FANDOM


Questo articolo parla dello stato sbloccato da Goku. Per la tecnica usata da Whis e Beerus, guarda Ultra Instinct.

L'Ultra Instinto "Presagio" (身勝手の極意”兆, Migatte no Gokui "Kizashi") è una forma incompleta risvegliata da Son Goku durante lo scontro con Jiren al Torneo del Potere. Imparando a controllare perfettamente questa forma, si raggiunge lo stadio dell'Ultra Instinct Mastered.

Aspetto

In questa forma l'aspetto di Goku rimane pressoché invariato, a parte il colore delle pupille che diventa grigio, lo sguardo diventa più rude e severo. I capelli si sollevano leggermente, il corpo viene avvolto da un'aura calda e argentata con scintille d'argento e particelle di energia che vanno verso l'alto, la voce si fa più profonda e selvaggia. Nel poster promozionale della forma, l'aura era rossa che si congiunge con il blu, le aure erano entrambe circondate da un alone di energia.

Quando si potenzia, la forma sprigiona un'aura blu incandescente e un'altra trasparente dritta verso l'alto, questo potenziamento genera un tremito incredibilmente forte che spazza via l'ambiente circostante.

Nel manga, l'aspetto di Goku è uguale a quello dell'anime, fatta eccezione per la corporatura, simile a quella del Super Saiyan God.

Abilità

Questa forma è in grado di reagire automaticamente a qualsiasi minaccia o

Goku UI artwork

Artwork di Goku Ultra Instinct.

attacco senza che sia necessario riconoscerlo. I suoi immensi riflessi possono essere usati per attaccare o contrastare per scopi difensivi. Poiché il corpo si muove senza l'uso del cervello, è libero di trovare la migliore strategia e con il giusto giudizio, può schivare un ampia varietà di attacchi, anche in condizioni indebolite. Dal momento che il corpo si muove sul riflesso e non sulla reazione, le tecniche e le tecniche illusorie sono inutili. Il corpo combatte senza dover pensare alle mosse fatte, i riflessi si adattano automaticamente a tutti i fattori e raggiungono la massima efficienza, garantendo un successo ottimale. Goku riesce a sbloccare questo stato, a detta di Whis, quando la sua forza di volontà si è scontrata con la Sfera Genkidama, spingendo Goku ad oltrepassare il limite. Goku, in questa forma, riesce a bloccare con estrema facilità gli attacchi di Dyspo e Toppo semplicemente per istinto. In questo modo, Goku diventa molto più forte e può combattere alla pari con Jiren, che ha dichiarato di essere pari o più forte di un Dio della Distruzione. Viene detto che il ki di Goku è caldo ma è molto calmo.

Goku vs Jiren

Goku Ultra Instinct vs Jiren.

Piccolo, Son Gohan e Vegeta hanno sottolineato che Goku si muove e combatte in maniera molto diversa e con movimenti irreali. Piccolo inoltre afferma che Goku è in continua evoluzione. Tuttavia, questo stato sembra essere incompleto, poiché Goku torna alla forma normale e viene sconfitto da Jiren.

Son Goku vs Kafla

Goku Ultra Instinct sconfigge Kafla.

Durante il Torneo, mentre recupera lentamente la sua resistenza, Goku si rende conto che per sconfiggere Jiren, dovrà nuovamente accedere a questa forma. Mentre combatte Kafla, il potere di quest' ultimo rivaleggiava con la Sfera Genkidama, facendo sì che Goku sfondasse il suo "guscio auto-limitante" ancora una volta e ri-ottenesse l'Ultra Instinct. Durante l'utilizzo, Goku scopre che ha molto più controllo della forma, infatti, è in grado di parlare liberamente. Mentre combatte contro Kafla, Goku afferma di starsi abituando alla forma, schivando facilmente tutti i suoi attacchi, tuttavia il suo danno di attacco si è dimostrato inadeguato contro Kafla. Ciò è dovuto al fatto che Goku non è in grado di utilizzare completamente Ultra Instinct mentre attacca, poichè sta ancora concentrando i suoi pensieri sull'attacco invece di attaccare sull'istinto. Mentre scatenava il suo ultimo attacco prima di perdere la resistenza, Goku slitta la sua Kamehameha sull'attacco di Kafla per sconfiggerla, poiché poteva concentrarsi sul caricare l'attacco mentre il suo corpo schivava istintivamente qualsiasi minaccia. Questo ritrovato controllo di Ultra Instinct fece sì che Jiren uscisse dalla sua meditazione.

Dopo aver assistito alla sconfitta di Kafla da parte di Goku, Vegeta tenta di sbloccare l'Ultra Instinct "Omen" imitando Goku, fallendo nell'intento e finisce per subire i colpi di Catopesra.

Son Goku colpisce Jiren

Son Goku colpisce Jiren.

Goku risveglia ancora una volta questa forma durante la battaglia finale contro Jiren, quando quest'ultimo si appresta a dargli il colpo finale. Con le voci dei suoi amici che lo supplicavano di combattere, Goku schiva immediatamente tutti gli attacchi di Jiren con una tale velocità che nemmeno Jiren potrebbe seguirlo inizialmente,gli infligge un colpo che è abbastanza forte da ferirlo visibilmente. Durante la battaglia, Whis afferma che questo non è il vero Ultra Instinct dato che Goku ha ancora qualche processo mentale dietro i suoi attacchi, ma può difendere bene. Durante questo periodo, tuttavia, gli attacchi di Goku sono abbastanza potenti da far combattere seriamente Jiren. L'aumento di potenza è tale che quando combatte contro Jiren lo scontro dei loro attacchi non genera solo i soliti lampi e onde d'urto ma anche esplosioni effettive, distruggendo qualsiasi cosa intorno a loro. Goku è stato anche in grado di generare onde d'urto esplosive con un solo pugno e un colpo della sua gamba, entrambi schivati da Jiren. Continua a mantenere questa forma durante il combattimento, permettendo infine al suo cuore e alla sua anima di dimenticare tutto ciò che sta accadendo e, infine, di permettere al suo corpo di reagire pienamente lasciandosi guidare solo dall'istinto, permettendogli di risvegliare completamente il vero Ultra Instinct.

Curiosità

Goku Ultra Istinto

Goku nell'immagine promozionale.

  • Questo stato sembrerebbe essere temuto dalle Divinità, inoltre si stupiscono che un mortale lo possa sbloccare.
  • Questo stato appare anche nel videogioco Dragon Ball Z: Dokkan Battle.
  • Appare nel videogioco è nell' anime di Dragon Ball Heroes.
  • Goku in questo stato è teoricamente più potente di Beerus e di moltri altri dei della distruzione.
  • E' basato su un'arte marziale realmente esistente: Il Mushin.
  • Nelle immagini promozionali della forma di Goku, è stata mostrata un'aura rossa dietro a quella azzurra. Essa compare anche nella sigla dell'anime, ma non è mai stata mostrata durante gli episodi.

Galleria

Riferimenti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.