Trunks del Futuro (未来のトランクス Mirai no Torankusu) è la controparte di Trunks di una futura Linea Temporale Alternativa.

Descrizione

Aspetto

Trunks è un giovane ragazzo di media costituzione modestamente muscoloso. I tratti del viso ed il colore della pelle sono ereditati dal padre, mentre il colore degli occhi e capelli dalla madre. Nel corso della serie il colore de capelli di Trunks varia dal lilla all'azzurro. Inizialmente porta i capelli a caschetto ma durante la serie li farà allungare. Per poi ritagliarli poco prima del suo ritorno nel suo mondo. Trunks indossa degli abiti firmati con il logo dell'azienda di famiglia.

Carattere

A causa del suo passato difficile, Trunks ha sviluppato un carattere diverso rispetto alla sua controparte del presente essendo molto più calmo e tetro ma sembra aver superato quel "trauma".

Abilità

Trunks è un abile spadaccino, inoltre è stato addestrato da Son Gohan del Futuro dalla quale ha appreso diverse tecniche. Dopo la morte di Gohan, Trunks ha risvegliato il potere del Super Saiyan. Durante la sua permanenza nel presente si è sottoposto più volte ad allenamenti con Vegeta, con la quale ha sviluppato altre forme del Super Saiyan, come il Super Saiyan del secondo stadio ed il Super Saiyan del terzo stadio. Dopo aver sconfitto gli androidi ed aver fatto ritorno nel suo mondo, Trunks riesce ad ottenere il Super Saiyan del quarto stadio inoltre viene addestrato da Kaiohshin dell'Est del Futuro e Kibith del Futuro. In seguito alla morte di quest'ultimo, Trunks riesce ad assumere la forma del Super Saiyan 2. Durante la lotta contro Zamasu, Trunks ottiene una forma potenziata del Super Saiyan 2, il Super Saiyan Rage.

Storia 

Dragon Ball Z

Saga degli Androidi

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Saga degli Androidi.

Trunks e Son Gohan del Futuro.

Nel futuro di Trunks, il mondo è stato messo a ferro e fuoco dai cyborg 17 e 18, Trunks e Gohan sono gli unici superstiti tra i Guerrieri Z, i quali sono caduti uno dopo l'altro nel tentativo di fermare gli androidi (eccezion fatta per Goku, che è deceduto a causa di una malattia cardiaca). Gohan prese Trunks come suo all'allievo cercando di farlo divenire un Super Saiyan per poter così sconfiggere i nemici. Gli allenamenti iniziano, ma vengono interrotti da un nuovo attacco dei robot: Trunks, ancora inesperto, si butta a testa bassa nella battaglia ma viene facilmente sconfitto; per salvarlo, Gohan si pone come scudo tra lui e un colpo energetico, salvando la vita al ragazzo ma perdendo un braccio. Dopo una nuova sessione di allenamento, durante la quale Trunks riesce ad innescare per qualche secondo la trasformazione in Super Saiyan, i due apprendono di un nuovo attacco degli androidi; per evitare che Trunks tenti di intervenire, Gohan lo stordisce con un colpo alla nuca e si prepara ad affrontare il nemico da solo.

Trunks vuole vendicare le morti dei suoi amici.

A causa della menomazione subita però, il figlio di Goku viene facilmente messo al tappeto e ucciso da C-17 e C-18. Per la rabbia della perdita dell'amico Trunks si trasforma in Super Saiyan e decide di vendicare la morte di Gohan, ma nonostante i duri allenamenti, ancora non riesce ad avere la meglio su i due nemici. A questo punto, sua madre Bulma costruisce una Macchina del Tempo e manda Trunks in missione per avvertire i guerrieri Z del pericolo che li attende nell'immediato futuro, e soprattutto, per consegnare a Son Goku la medicina necessaria a curare la malattia al cuore che lo aveva ucciso.

Trunks trasformato in Super Saiyan sconfigge Freezer.

Trunks giunge quindi nel passato dove elimina senza difficoltà Mecha Freezer, Re Cold ed i loro uomini. All'arrivo di Goku, dato che non lo aveva mai incontrato Trunks decide di saggiare la sua forza: il ragazzo gli sferra vari fendenti di spada, tutti prontamente bloccati utilizzando un solo dito. A questo punto, conscio della potenza del guerriero, si presenta a lui come l'ultimo erede della razza Saiyan, nonché figlio di Vegeta e di Bulma, pregandolo però di tacere su questo dettaglio onde evitare di innescare un paradosso temporale (sapendo del loro futuro figlio Vegeta e Bulma avrebbero potuto decidere di non frequentarsi, non facendo così nascere Trunks).

Trunks testa la forza di Goku.

Il ragazzo mette in guardia Goku che dopo tre anni sarebbe morto a causa di una malattia cardiaca e che tutti gli altri combattenti sarebbero stati uccisi da due cyborg. Prima di congedarsi, aggiunge che sarebbe tornato nel passato dopo tre anni esatti per aiutarli. Passati i tre anni, Trunks raggiunge i compagni e scopre che a causa del suo viaggio nel passato molte cose sono cambiate: anziché affrontare C-17 e C-18, i Guerrieri Z hanno in realtà incontrato due automi sconosciuti (rivelatisi poi il Dr. Gelo ed il suo assistente), alla "squadra" di C-17 e C-18 si è unito un terzo robot, C-16, e soprattutto i due androidi sono nettamente più potenti di quelli incontrati da Trunks nella sua linea temporale. Raggiunto il terzetto, Trunks insieme a Vegeta, Tensinhan, Crilin e Piccolo viene facilmente sconfitto e per di più la sua spada va in pezzi al contatto con la coriacea pelle dell'androide.

Trunks nella Stanza dello Spirito e del Tempo.

In seguito si allena per un giorno nella stanza dello spirito e del tempo per fronteggiare Cell, ma viene sconfitto dal mostro a causa della sua presunzione. Infatti Trunks pensava di essere diventato più forte del padre potendo raggiungere uno stadio di trasformazione come Super Saiyan superiore al suo in quanto a potenza ma in poco tempo capisce che quella trasformazione è tanto potente quanto inutile, poiché l'enorme aumento di massa fisica e conseguente potenza non serve assolutamente a niente perché riduce troppo la sua velocità, quindi Cell non ha alcuna difficoltà a non farsi colpire.

Trunks Super Saiyan del terzo stadio.

Infatti, come dice Cell, una trasformazione simile non è difficile da fare e ne esegue una a sua volta, sovrastando in forza persino Trunks stesso, rimproverandolo per la sua inesperienza e dicendo che è talmente facile da capire che lo stesso Vegeta l'aveva recepito subito. Dopo queste parole, Trunks capisce che in realtà non aveva superato Vegeta, perché quest'ultimo poteva trasformarsi a sua volta, ma non l'ha fatto perché sapeva benissimo che non sarebbe servito a nulla.

Trunks viene ucciso da Cell.

Partecipa al Cell Game dove combatte contro i Cell Jr. creati da Cell riuscendo ad essere l'unico, assieme a Vegeta a tenerci testa, ma tuttavia viene ucciso da un raggio a sorpresa di Cell, che colpisce casualmente il giovane, ed in seguito viene riportato in vita con le sfere del drago.

Trunks elimina gli androidi del futuro.

Rimarrà incredibilmente stupito nell'apprendere che dopo la sua morte Vegeta, ben conscio della sua inferiorità, aveva affrontato a viso aperto Cell in preda alla rabbia per la perdita di suo figlio. Tornato nel futuro con la macchina del tempo, Trunks uccide facilmente gli Androidi 17 e 18 del Futuro vendicando Gohan e i suoi compagni. Va quindi alla ricerca di Cell del Futuro per poterlo uccidere e portare così la pace sulla Terra.

Dragon Ball Super

Saga di Trunks del Futuro

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Saga di Trunks del Futuro.

Trunks si allena con Kaiohshin.

Nove anni dopo il suo ritorno al suo mondo Trunks è diventato molto più forte e ha ottenuto la Spada Z, essendo stato addestrato da Shin. Trunks si scontra contro il mago Babidi e Darbula, durante lo scontro la spada viene pietrificata da Darbula e viene distrutta durante l'impatto con il suolo, inoltre Darbula uccide Kibith provocando così la sua trasformazione in Super Saiyan 2. Trunks sconfigge sia Darbula che Babidi prima che potessero risvegliare Majin Bu, ma Kaiohshin del Futuro ferito gravemente muore, provocando così anche la morte di Beerus del Futuro.

Trunks del Futuro in Dragon Ball Super.

Anni dopo la Terra è nuovamente in pericolo questa volta il nemico è Black Goku. Bulma è riuscita a preparare una ricarica che gli permetterà a suo figlio di poter effettuare nuovamente un viaggio di solo andata nel passato. Dopo aver consegnato a suo figlio Trunks il carburante per la Macchina del Tempo, i due vengono attaccati da Black, Bulma decide di sacrificarsi per permettere a suo figlio di poter fuggire con la ricarica. Trunks si reca al nascondiglio dalla sua compagna Mai, infatti i due si preparano per poter tornare indietro nel tempo di 17 anni insieme, per poter cambiare il passato, ma i due vengono interrotti da Black. Trunks inizia un breve scontro ma ha la peggio, così Mai decide di sacrificarsi permettendo a Trunks di fuggire per completare la missione. Trunks riesce a scappare da Black e partire con la Macchina del Tempo.

Trunks attacca Son Goku.

Arrivato nel presente viene trovato dal piccolo Trunks privo di sensi e ferito che avverte la madre. Bulma si mette in contatto con Whis e fa rientrare sulla Terra Vegeta e Son Goku, che si trovavano sul Pianeta di Beerus per un allenamento. Arrivato sulla Terra, Son Goku si reca a prendere i Senzu da Karin. Bulma fa mangiare un fagiolo a Trunks che dopo qualche istante si riprende ed attacca Son Goku, scambiato per Black. Tornato in se Trunks si scusa con Son Goku e spiega le ragioni che lo hanno portato a tornare indietro nel tempo. Son Goku lo invita a battersi con lui per testare le sue abilità. Dopo essere stato battuto da Son Goku trasformato in Super Saiyan 3, nel cielo si apre un varco dalla quale fuoriesce Black. Black si scontra con Son Goku ma poco dopo viene risucchiato nuovamente dal varco.

Trunks trasformato in Super Saiyan 2.

Whis e Beerus notano che l'aura di Black è simile a Zamasu, così si recano da lui con Son Goku per poter indagare, ma non trovano un collegamento diretto. Tornato Son Goku, Trunks decide di tornare nel futuro e provare a sconfiggere Black con l'aiuto di Vegeta e Son Goku. I tre Saiyan arrivano nel futuro ma scoprono che Black si è alleato con Zamasu del Futuro e che quest'ultimo è immortale. Durante lo scontro i tre Saiyan hanno la peggio, Vegeta viene ferito gravemente e sono costretti a ritornare nel passato con la Macchina del Tempo. Trovate le prove che Zamasu aveva intenzione di usare le Super Sfere del Drago per ottenere l'immortalità e che voleva uccidere Gowasu, Beerus elimina Zamasu.

Trunks Super Saiyan Rage.

Trunks si reca nuovamente nel futuro con Son Goku, Vegeta e Bulma. Salvata Mai con un Senzu che si trovava ferita gravemente, i tre Saiyan si recano da Black Goku e Zamasu del Futuro, iniziando così la battaglia. Durante lo scontro Trunks raggiunge un nuovo livello aumentando a dismisura il potere del Super Saiyan 2, diventando Super Saiyan Rage. Trunks chiede a Vegeta, Bulma e Son Goku, quest'ultimo ferito gravemente, di tornare nella loro linea temporale per cercare una soluzione mentre lui rimane per combattere contro Black e Zamasu. Ferito, Trunks viene salvato da Yajirobei del Futuro con Senzu, ripresosi Trunks si dirige verso Mai intenta a fare un agguato a Black nei pressi del nascondiglio di Black e Zamasu. Fallito il tentativo di Mai di uccidere Black con un particolare proiettile creato da Bulma del Futuro, Trunks la salva e inizia un nuovo scontro. Mentre sta per avere la peggio, Son Goku, Vegeta e Bulma ritornano con la Macchina del Tempo nel futuro, inoltre poco dopo vengono raggiunti da Gowasu e Kaiohshin il Superiore che utilizzano l'Anello del Tempo. Black colpisce la Macchina del Tempo rompendo anche il contenitore che sarebbe dovuto essere utilizzato per sigillarli con la tecnica Mafuba. Mentre Vegeta si occupa di Black e Son Goku di Zamasu, a Trunks e Mai viene affidato da Bulma l'incarico di riparare il contenitore con la colla.

Trunks usa il Mafuba contro Zamasu.

Riparato il contenitore, Bulma mostra un video tutorial fatto da Piccolo a Trunks, dove viene mostrato la tecnica Mafuba. Arrivato Zamasu, Bulma cerca di guadagnare tempo distraendolo per permettere al figlio di imparare la tecnica. Poco prima che Zamasu finisse Bulma, Trunks usa il Mafuba rinchiudendo Zamasu nel contenitore tenuto da Mai, ma la tecnica non viene ultimata in quanto il talismano da applicare per sigillare il contenitore è stato dimenticato da Son Goku a casa del Maestro Muten nel presente. Zamasu riesce ad uscire dal contenitore e raggiunto da Black i due decidono di fondersi con gli Orecchini Potara dando vita a Zamasu (fusione).

La spada di energia di Trunks.

Durante lo scontro Son Goku e Vegeta di fondono, utilizzando gli Orecchini Potara di Kaiohshin il Superiore, in Vegeth. Quest'ultimo si trasforma in Super Saiyan Blue, durante lo scontro Zamasu assume una nuova forma, la parte destra del suo corpo assume una consistenza melmosa di colore viola inoltre aumenta le dimensioni del suo corpo. Quando sembra che stia per essere sconfitto da Vegeth, la fusione dei due Saiyan finisce prematuramente in quanto hanno usato troppa energia.

Trunks sconfigge Zamasu.

Zamasu riprende le redini dello scontro ma quando sta per finire Son Goku e Vegeta viene fermato da Trunks. Trunks ottiene l'energia di tutti gli abitanti della Terra, crea una Sfera Genkidama e dopo averla inglobata e incanalata nella sua spada sconfigge Zamasu. Dopo che Trunks è riuscito a distruggere il corpo di Zamasu, Zamasu grazie alla sua immortalità passa in uno stadio successivo diventando lui stesso un universo, inglobando quello precedente.

Zamasu come universo.

Zamasu in questa forma stermina tutti gli abitanti della Terra, eccetto i tre Saiyan, i due Kaiohshin, Bulma e Mai che riescono a proteggersi con delle barriere. Son Goku decide di utilizzare il pulsante per chiamare Zeno di questa linea temporale e gli chiese di fermare Zamasu. Zeno del Futuro che non conosce Son Goku decide si assecondarlo ma non elimina solo Zamasu ma anche tutti gli Universi di questa linea temporale. Trunks ed i suoi alleati riescono a ritornare nel presente poco prima che Zeno distruggesse tutto. Poco dopo Zeno del Futuro viene raggiunto da Son Goku e Trunks del Futuro che lo convincono a seguirli nel presente con la Macchina del Tempo. Qui grazie al teletrasporto di Kaiohshin il Superiore raggiungono il Palazzo di Zeno dove Son Goku gli presente lo Zeno del Presente.

Trunks e Mai del Futuro salutano i loro amici del presente.

Su proposta di Whis, Trunks e Mai del Futuro decidono di andare a vivere in una sesta linea temporale alternativa creata dallo stesso Whis che si è creata dopo che Whis ha viaggiato nel futuro e avvertito Beerus del Futuro dell'imminente minaccia di Black Goku e Zamasu. Trunks e Mai decidono di andare di trasferirsi lì anche se in quella stessa linea temporale esistono già le loro controparti.

Super Dragon Ball Heroes: Universe Mission

Saga del pianeta prigione

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Saga del pianeta prigione.

Trunks prigioniero.

Poco dopo la fine del Torneo del Potere, Trunks è ritornato nel presente insieme a Mai del Futuro sul Pianeta di Beerus per allenarsi con Son Goku e Vegeta, quando viene rapito da Fu ed imprigionato sul Pianeta Prigione. Dopo essere evaso dalla prigione Trunks si allea con Cooler e raggiunge i suoi alleati, arrivati anch'essi sul Pianeta Prigione per salvarlo.

Trunks vs Fu.

Qui Trunks si scontra con Cumber ed in seguito con Fu. Durante la battaglia il Pianeta Prigione esplode, ma Trunks viene salvato insieme ai suoi amici, ad eccezione di Son Goku rimasto lì per fermare il saiyan malvagio, da Son Goku (Xeno) che li teletrasporta sul Pianeta di Beerus.

Saga della Rivolta Universale

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Saga della Rivolta Universale.

Trunks e Vegeta arrivano nel Sesto Universo.

Arrivati sul Pianeta di Beerus, Trunks viene a conoscenza che il Sesto Universo è sotto attacco, così decide di raggiungerlo insieme a Vegeta. Arrivati nel Sesto Universo Trunks e Vegeta raggiungono Hit, Cabba, Caulifla e Kale che si stavano scontrano con i gemelli Oren e Kamin. Quest'ultimi stanno avendo la meglio quando vengono fermati da Vegeta e Trunks del Futuro. Oren e Kamin si impossessano rispettivamente dei corpi di Caulifla e Kale, ed attaccano Cabba e gli altri. Trunks e Hit distraggono i due gemelli e li bloccano cosicché Vegeta li possa attaccare con un Final Flash. L'attacco sortisce l'effetto desiderato e le due Saiyan vengono liberate dai due parassiti. Ma sul campo di battaglia arriva Hearts che mostra il suo potere e dopo aver letto la mente di Hit, scopre che Jiren è il guerriero più forte di tutti gli Universi. Così decide di recarsi nell'Undicesimo Universo insieme a Zamasu.

Trunks vs Oren-Vegeta.

Vegeta e Trunks vengono teletrasportati da Hearts nell'Undicesimo Universo, insieme ai loro nemici. Qui vengono attaccati da Oren che riesce ad impossessarsi del corpo di Vegeta. Oren attacca Trunks, nel frattempo Cumber continua il suo scontro con Jiren. Dopo aver assunto la forma del Super Saiyan 3, il Saiyan malvagio riesce a sovrastare Jiren. Lo scontro tra i due viene interrotto da Hearts che teletrasporta Cumber nel Terzo Universo. Oren prende il posto di Cumber, scontrandosi con Jiren. In seguito si uniscono allo scontro contro il Grigio anche Zamasu e Kamin. Ripresosi anche Trunks interviene ma in difesa di Jiren. Poco prima che Oren finisca Trunks, sul campo di battaglia arriva Son Goku con il Gran Sacerdote. Son Goku dopo aver attivato l' Ultra Istinto Incompleto salva Trunks sconfiggendo Oren, liberando Vegeta dal controllo dell'alieno parassita. Visto che Son Goku ha la situazione sotto controllo il Gran Sacerdote decide di andare via.

Film

I Tre Super Saiyan

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Dragon Ball Z: I Tre Super Saiyan.

Androide 14 blocca Trunks.

Son Goku e la famiglia, dopo aver fatto shopping, va in un ristorante a mangiare con Trunks del Futuro, Crilin, Oolong e Muten, finchè non arrivano due personaggi che cercano Son Goku e attaccano l'edificio con un attacco combinato. Sono Androide 14 e Androide 15. Gli androidi sono stati creati tempo prima dal Dr. Gelo per uccidere Son Goku. Visti gli ingenti danni i combattimenti si spostano lontano dalla città e presto arriva anche Androide 13. 

Trunks taglia Androide 14.

Trunks viene messo in difficoltà da Androide 14 ma lui, Vegeta e Goku decidono di trasformarsi in Super Saiyan e riuscendo a sconfiggere Androide 14 e 15 ma quando Androide 13 sembra ormai sconfitto, assorbe i circuiti di Androide 14 e 15 e diventando un essere enorme con la pelle blu, e dall'enorme potenza. Goku allora decide di usare la Genkidama ma per farlo ci vuole dell tempo quindi Trunks, Crilin, Gohan, Vegeta e Piccolo intrattengono Androide 13 potenziato e quando tutti sono ormai a terra, Goku assorbe la Genkidama e uccide con un solo colpo l'androide.

Dragon Ball Z: La storia di Trunks

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Dragon Ball Z: La Storia di Trunks.

Trunks, ancora neonato, assiste alla morte di Goku del Futuro. Sei mesi dopo compaiono Androide 17 e 18 che uccidono quasi tutti i guerrieri Z, gli unici rimasti sono Trunks del futuro, Gohan del futuro e Yajirobey. Gohan allena Trunks per insegnargli a diventare Super Saiyan ma Trunks non ci riesce. Il tempo passato tra loro li ha fatti affezionare e per questo si considerano quasi fratelli. Poco dopo Androide 17 e 18 attaccano la città vicina e Trunks dice a Gohan che vorrebbe partecipare anche lui e Gohan accetta apparentemente ma quando stanno per andare, Gohan colpisce Trunks e va da solo, ritenendolo ancora inesperto.

Trunks piange per la morte di Gohan.

Quando Trunks si sveglia, trova la città distrutta e il suo maestro morto e la rabbia provocata lo fa trasformare in Super Saiyan. Passano tre anni e Truns non è ancora riuscito ad eliminare gli androidi e allora Bulma del Futuro gli dice che l'unica speranza rimasta è tornare indietro nel tempo per avvisare i Guerrieri Z dell'imminente pericolo che si sarebbe verificato dopo tre anni e soprattutto, portare la medicina a Goku.

Dragon Ball Z: Il Super Saiyan della Leggenda

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Dragon Ball Z: Il Super Saiyan della Leggenda.

Trunks Super Saiyan.

Mentre sono ad un pic-nic, ad ascoltare uno stonato Crilin che sta cantando, Son Gohan, Maestro Muten, Oolong, Vegeta, Trunks del Futuro e Bulma vedono arrivare una strana astronave. Da essa esce Paragas, uno dei pochi Saiyan sopravvissuti. Egli invita Vegeta a governare un nuovo pianeta dove ricreare la stirpe dei Saiyan. Inizialmente Vegeta rifiuta, ma dopo aver sentito che c'è la minaccia di un Leggendario Super Saiyan che ha distrutto la Galassia del Sud, accetta di seguire il Saiyan. Son Gohan, Trunks del Futuro, Crilin, Muten ubriaco e Oolong decisero di partire con Vegeta (anche se Trunks voleva fermare il padre, in quanto non si fidava affatto di Paragas). Sul Pianeta di Re Kaioh, Re Kaioh spiega a Goku che la Galassia del sud è stata distrutta da un Super Saiyan, e si sta dirigendo verso la Terra, quindi lo manda a fermarlo.

Trunks e Gohan cercano di fermare Broly.

Trunks è l'unico che non si fida, rispetto agli altri delle vere intenzioni di Paragas e del suo gruppo. Paragas dice che il pianeta Todomaka è stato attaccato ma era solo in collisione con un meteorite. Trunks, Crilin e Gohan scoprono che il luogo non è abitabile e ci sono degli schiavi che lavorano, che vengono liberati. Poco dopo arriva Goku che viene apparentemente accolto da Paragas ma quando Vegeta e Broly tornano da Todomoka, Broly riconosce Goku e sembra che stia per scoppiare una lotta ma Paragas controlla Broly con il suo dispositivo però riesce a liberarsi e quindi cerca di attaccare Goku e i suoi amici senza che loro possano fare niente. Trunks, Goku e Gohan vengono attaccati da Broly che poi distrugge un pianeta con un Cannone Eliminatore. In seguito Trunks e Vegeta trasformati in Ascendent Super Saiyan provano di nuovo ad attaccare Broly ma senza successo. In seguito Trunks insieme agli altri dona la propria energia a Goku che sconfigge Broly.

Dragon Ball Z: La Minaccia del Demone Malvagio

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Dragon Ball Z: La Minaccia del Demone Malvagio.

Trunks contro Gokua.

Trunks combatte al Torneo qualificandosi per i primi quattro e combatte contro Gokua, che riesce a metterlo in difficoltà ma si trasforma in Super Saiyan e lo uccide. Cerca di aiutare Gohan ma non riesce a fare niente. Alla fine Gohan riesce a sconfiggere Gohan grazie all'intervento di Goku.


Dragon Ball: Piano per lo Sterminio dei Super Saiyan

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Dragon Ball: Piano per lo Sterminio dei Super Saiyan.

Trunks usa il Burning Attack contro Hatchiyack.

Trunks dà informazioni a Goku e Gohan sul gas. Più tardi va con Goku e gli altri a cercare di scoprire cos'è il gas che ucciderà tutti i terrestri in settanta giorni. Affronta Freezer ma non riesce a fare niente contro di lui dato che insieme agli altri cattivi, si rigenera all'infinito. In seguito arriva Bulma che neutralizza il gas e permette a Trunks e agli altri di sconfiggere i fantasmi dei loro nemici. Cerca di aiutare Goku, Piccolo, Gohan e Vegeta a fermare Hatchyack ma non riesce a fare niente. In seguito con un attacco combinato sconfiggono Hatchiyack sfruttando il fatto che per caricare il suo attacco ci vogliono 15 secondi.

Dragon Ball Z: La Resurrezione di ‘F’ (Future Trunks Special Edition)

Viene visto nel suo futuro, distrutto da Black Goku. Il ki di Trunks viene percepito da Black che lo raggiunge e lo attacca con sfere di energia che non riescono a colpirlo. Tuttavia riesce a sconfiggere Trunks e, mentre tentava di ucciderlo, viene fermato da una granata accecante lanciata da Mai ed entrambi scappano rapidamente. Dopo aver recuperato la vista, Black afferma che Trunks non può correre per sempre.

Tecniche

  • Burning Attack: è la tecnica principale usata da Trunks, dopo aver mosso rapidamente le mani e le braccia, lancia una potente sfera di energia gialla. Trunks la usa durante lo scontro contro Metal Freezer.
  • Cannone Distruttore: è una delle tecniche principali utilizzate da Trunks.
  • Heat Dome Attack: è la tecnica usata da Trunks per eliminare Cell nella sua linea temporale.
  • Masenko: è una tecnica appresa da Son Gohan del Futuro. Trunks lo usa in combinazione con Son Gohan durante lo scontro contro Broly, e singolarmente contro Black Goku.
  • Final Flash: è una tecnica che Trunks ha imparato da Vegeta del presente. Trunks usa questa tecnica in battaglia per la prima volta durante lo scontro contro Zamasu del Futuro.
  • Galick Cannon: è una tecnica che Trunks ha imparato da Vegeta del presente. Trunks usa questa tecnica in battaglia per la prima volta durante lo scontro contro Black Goku.
  • Mafuba: tecnica appresa da Trunks attraverso un video tutorial fatto da Piccolo. Trunks la usa contro Zamasu del Futuro, ma non riesce a completarla in quanto non dispone del talismano.
  • Sfera Genkidama: Trunks raccoglie l'energia di tutti gli abitanti della Terra e dopo averla assorbita la incanala nella sua spada.
  • Taiyoken: tecnica utilizzata da Trunks esclusivamente nel manga di Dragon Ball Super contro Black e Zamasu del Futuro. Trunks ha appreso questa tecnica da Son Gohan del Futuro.[1]
  • Potere Curativo: come tutti gli aspiranti Kaiohshin, Trunks possiede la capacità di curare le ferite degli altri. Trunks ha ottenuto questa capacità dopo essersi sottoposto al rituale per risvegliare i suoi poteri, durante l'addestramento fatto con Kaiohshin dell'Est del Futuro e Kibith del Futuro. Dopo aver rinunciato a tale incarico, Trunks ha perso questa abilità. Tale abilità è apparsa solo nel manga di Dragon Ball Super.[2]

Doppiatori

  • Doppiaggio giapponese: Hiromi Tsuru † (bambino), Takeshi Kusao (adolescente e adulto)
  • Doppiaggio italiano: Simone D'Andrea
  • Doppiaggio inglese:
    • Doppiaggio Ocean Group: Alistair Abell
    • Doppiaggio Funimation: Stephanie Nadolny (bambino; DBZ), Colleen Clinkenbeard (bambino; DBZ Kai), Eric Vale (adolescente e adulto)
    • Doppiaggio Bang Zoom!: Sean Chiplock
    • Doppiaggio AB Groupe: Jodie Forrest (bambino), Doug Rand (adolescente e adulto)
  • Doppiaggio francese: Mark Lesser
  • Doppiaggio spagnolo:
    • America latina: Sergio Bonilla, Óscar Flores (Dragon Ball Z: Il Super Saiyan della Leggenda), Rocio Garcel (bambino), Luis Fernando Orozco (DBZ Kai)
    • Castigliano: Luis Fernando Ríos (DBZ ep. 119-167), Rafa Torres (DBZ ep. 168-194), Bernabé Rico (DBS)
  • Doppiaggio tedesco: Sebastian Schulz (DBZ), Sebastian Kluckert (DBS)
  • Doppiaggio portoghese:
    • Brasile: Marcelo Campos, Ricardo Sawaya' (film 8), Ricardo Teles (DBZ Kai), Marco Aurélio Campos (Resurrezione di 'F' e DBS; solo flashback)
    • Portogallo: Henrique Feist
  • Doppiaggio polacco: Maksymilian Michasiów (DBS)
  • Doppiaggio catalano: Aleix Estadella
  • Doppiaggio valenzano: Carles Montoliu
  • Doppiaggio gallego: Manuel Pombal (DBZ); Iñaki Baliño (DBZ Kai)
  • Doppiaggio basco: Iker Diaz (DBZ Kai)
  • Doppiaggio filippino: Bernie Malejana
  • Doppiaggio ungherese: Szokol Péter
  • Doppiaggio mandarino: Yu Zheng Chang
  • Doppiaggio ebraico: Liron Lev (DBZ, DBGT), Dor Srugo (DBS)
  • Doppiaggio vietnamita: Hồ Tiến Đạt
  • Doppiaggio greco: Yiannis Papaioannou (DBZ), Dimitris Mylonas (film, Storia di Trunks)

Curiosità

I due Trunks a confronto.

  • In Dragon Ball Super il colore dei capelli di Trunks è celeste e non più lilla, ma i personaggi sembrerebbero non accorgersene, anzi Bulma del presente fa intendere che questo Trunks li abbia sempre avuti di questo colore. Questo può essere spiegato dal fatto che crescendo i capelli di Trunks si siano scuriti.[3]
  • Trunks del Futuro, Mai del Futuro, Zeno del Futuro e probabilmente gli Angeli sono gli unici esseri ad essere sopravvissuti della loro linea temporale.
  • Nel film Dragon Ball Z: L'Eroe del Pianeta Conuts, Tapion regala la sua spada a Trunks, facendo intendere che questa sia la spada utilizzata in futuro da Trunks del Futuro.
  • Il design di Broly trasformato in Super Saiyan Leggendario si ispira alla trasformazione in Super Saiyan del terzo stadio di Trunks del Futuro.
  • In Dragon Ball Heroes, Trunks del Futuro si fonde con Son Gohan del Futuro tramite la Danza di Metamor per dar vita a Gohanks del Futuro.
  • In Dragon Ball Fusions, Trunks del Futuro si fonde con Tapion tramite la Fusione EX per dar vita a Taks.
  • In Dragon Ball Fusions, Trunks del Futuro si fonde con Jaco tramite la Fusione EX per dar vita a Janks.
  • In Dragon Ball Fusions, Trunks del Futuro si fonde con Trunks tramite la Fusione EX dando vita a Trunks EX.
  • In Dragon Ball Fusions, Trunks del Futuro si fonde con Vegeta tramite la Fusione EX dando vita a Vegenks.
  • In Dragon Ball Super, quando Trunks cerca di effettuare la Mafuba, assume una posa utilizzata dalla Squadra Ginew.

Galleria

Trunks del Futuro neonato.jpg
Trunks del futuro ragazzino.png
FutureTrunks manga.png
Trunks del futuro.png
Trunks del futuro capelli lunghi.png
Trunks del Futuro DBS 2.png
Trunks del Futuro SDBHUM.png

Riferimenti

  1. Dragon Ball Super, cap. 20
  2. Dragon Ball Super, cap. 24
  3. Dragon Ball Super, ep. 48

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.