FANDOM


Tre ore (3時間 Sanjikan) è il due cento diciannovesimo capitolo del manga Dragon Ball.

Copertina

Son Goku corre lungo la Via del Serpente.

Trama

Nappa ora decide di eliminare tutti ma di risparmiare Piccolo, sperando di ottenere informazioni sulle Sfere del Drago. Dio sente che morirà, sapendo che Piccolo verrà ucciso dopo aver dato informazioni sulle Sfere. Si decide di combattere a terra, non avendo nessuna speranza di battere il Saiyan in aria. Nappa si lancia contro di loro, ma viene fermato da Vegeta, che dice di voler porre delle domande. Vegeta capisce che Son Goku è Kakaroth, che è stato resuscitato e che è la loro carta vincente. Crilin dice che è sicuro sia diventato molto più forte in un anno. I Saiyan sostengono Goku sia un codardo a non presentarsi. Ma comunque Vegeta gli concede tre ore per arrivare. Nappa però decide di non obbedire ma viene sgridato da Vegeta.

Piccolo allora capisce che Vegeta sia più forte di Nappa e inizia ad avere paura. Vegeta ha deciso di aspettare Goku perché lo ritiene un traditore e che deve essere punito, uccidendo Gohan e gli altri davanti a suoi occhi. Successivamente elimineranno tutti i terrestri. Crilin suggerisce di scappare ma comunque prima o poi moriranno anche loro quando i Saiyan conquisteranno il pianeta.

Tre ore dopo, Goku non è ancora arrivato.

Apparizioni

Personaggi

  • Nappa
  • Piccolo
  • Crilin
  • Son Gohan
  • Tenshinhan (cadavere)
  • Vegeta
  • Mr. Popo
  • Dio della Terra
  • Son Goku

Luoghi

Oggetti

Tecniche

Navigazione del sito

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.