Towa (トワ Towa) è un'antagonista minore del manga di Super Dragon Ball Heroes – Missione nell'Oscuro Mondo Demoniaco apparsa anche in Universe Mission!! e Bigbang Mission!!!.

È una scienziata dell'Oscuro Regno Demoniaco ed una subordinata di Mechikabura.

Descrizione

Aspetto

Artwork di Towa realizzato da Akira Toriyama

Towa ha lunghi capelli bianchi, pelle celeste chiaro e occhi color ametista. Il lato sinistro dei suoi capelli è più lungo dell'altro e si raccoglie sul petto. Ha un accessorio per capelli d'oro in che copre la parte posteriore e entrambi i lati della testa. Indossa degli orecchini d'oro che ricordano che ricordano vagamente i Potara. Indossa un completo aderente color rosso scarlatto e nero che termina con un'apertura a V attorno all'addome. Indossa un mantello bianco frastagliato all'estremità, e tacchi del medesimo colore del completo con rifiniture nere. Brandisce un'asta color legno con delle punte dorate all'estremità.

Carattere

Esattamente come Mira, Towa mostra un atteggiamento di superiorità verso chiunque, non è raro il fatto che sottovaluti il proprio avversario. Ha un carattere freddo, crudele ma temperato. Non esita ad eseguire il lavaggio del cervello sulle sue vittime, ed è molto concentrata sui suoi obiettivi. È estremamente fedela a Mechikabura.

Storia

Passato

Towa è la sorella minore di Darbula. È una scienziata dell'Oscuro Mondo Demoniaco e la creatrice di Mira. Al fine di liberare Mechikabura, inizia a raccogliere chili dai guerrieri più potenti.[4] Deposita i chili raccolti all'interno del luogo da lei creato tramite le distorsioni spazio-temporali.[5] Viaggiando nel tempo, salva Bardak dalla Supernova di Freezer e gli fa il Lavaggio del Cervello, per reclutarlo fra i suoi subordinati.[4]

Super Dragon Ball Heroes – Missione nell'Oscuro Mondo Demoniaco

Saga dell'Oscuro Regno Demoniaco

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Saga dell'Oscuro Mondo Demoniaco.

Towa incappucciata con i suoi sottoposti

La Pattuglia Temporale, formata da Trunks e la Kaiohshin del Tempo, indaga su un luogo nato a causa di una distorsione spazio-temporale di Towa. Qui, lei, assieme ai suoi sottoposti Mira e il Saiyan Mascherato, tiene la quantità di chili raccolti combattendo contro i guerrieri più potenti della storia attraverso le distorsioni spazio-temporali.

Mentre si appresta a creare un'altra distorsione in modo da raccogliere la quantità di chili a sufficienza per la liberazione di Mechikabura, viene interrotta dalla Kaiohshin del Tempo e Trunks. Quindi Trunks si scontra con il Saiyan Mascherato mentre Chronoa blocca Mira usando il Freeze. Mira sprigiona la sua ira, trasformandosi in Super Mira e vanificando il Freeze della Kaiohshin del Tempo. Nello scontro, Towa raccoglie il chili restante necessario, quindi lei e Mira vanno in ritirata, essendo Bardack liberatosi dal controllo mentale.

Saga dell'Impero Oscuro

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Saga dell'Impero Oscuro.

Mechikabura liberato

Towa fa indossare la maschera del controllo mentale a Dende, in modo da fargli costruire un modellino di Shenron oscuro. Trasferisce quanto chili raccolto nell'assorbitore di energia e si reca nell'Oscuro Mondo Demoniaco[4] insieme a Dende e Mira. Qui, utilizza l'energia per rilasciare Mechikabura dalla faglia temporale. Per restituire a Mechikabura il potere avuto da giovane, ordina a Dende di dare vita a Shenron oscuro; e così fa. Tuttavia, inaspettatamente, le sfere si disperdono attraversando le distorsioni spazio-temporali. Mechikabura ne localizza una, e manda Towa a recuperarla. Ma prima, le conferisce la trasformazione di Majin Mode. Dopo aver ottenuto il potere di Dio Demone, insieme a Mira entra nel varco spazio-temporale aperto da Mechikabura per il Pianeta Namecc dell'Anno 762. Arrivata prende la Sfera del Drago Oscura da una stella, impossessatasi di Freezer, sconfitto da Trunks e i due Son Goku. Trunks tenta di impedirgli di prendere la sfera, ma viene colpito. Mentre lei e Mira cercano di andarsene, Trunks lancia una potente Kamehameha contro di loro. Mira si fa avanti per combattere, ma iene distrutto. Towa è quindi costretta alla ritirata.

In seguito, Towa ricostruisce Mira. Dopo aver saputo che suo fratello Darbula è stato assorbito da Majin Bu, chiede al Dio Demone Shroom di aiutarla a salvarlo.[6]

Towa e Shroom.

Successivamente, è assieme a Shroom alla ricerca della sfera oscura da cinque stelle, che è nell'Anno 774, all'Inferno e si è impossessata di Xeno Janenba. Dopo aver sconfitto la versione di Son Goku del passato, Shroom evoca il Soldato del Dio della Morte, che combatte Janenba. Shroom utilizza la sua falce e miete il suo soldato e Janenba. Tuttavia, questi si rigenera e si potenzia grazie al potere della Sfera del Drago Oscura.

Shroom lo attacca di nuovo e lo sconfigge definitivamente. Tuttavia, Chamel, con Son Goku e Vegeta, arriva per impossessarsi della sfera. Towa e Shroom vengono così a sapere del tradimento di Chamel. Perciò Goku, Vegeta e Chamel si scontrano con Towa e Shroom: Shroom combatte Goku e Vegeta mentre Towa e Chamel si contendono la Sfera del Drago. Questa cade a terra, e viene presa da Majin Bu, giunto sul posto, che assorbe essa e Janenba. Dopo di ciò, Majin Bu scappa tramite un varco spazio-temporale.

Towa contro la Pattuglia Temporale, Slug e Majin Bu.

Allo stesso modo, Towa lo segue nell'Anno 762, dove si trovano i Pattugliatori temporali Trunks, Son Gohan e Chamel, che stanno combattendo Majin Bu, in possesso di due sfere e Slug, in possesso di una sfera. Towa utilizza la sua magia per potenziare Slug in modo che combatta con la Pattuglia Temporale mentre lei combatte Majin Bu per riavere suo fratello ed ottenere le sue sfere del drago. In aiuto di Towa arriva Salsa, mentre contro di lei si fa avanti Chamel. Salsa utilizza il Tornado infinito per distruggere Slug e Majin Bu, in modo da liberare Dabra e le sfere. Towa usa Yami no Te per recuperarli. Dopo di ciò, scompare con Salsa e la nave di Mechikabura tramite un varco spazio-temporale.

Towa viene contattata da Putine e Gravy che le comunicano di fare ritorno al Mondo Demoniaco per vedere Mechikabura, e di portare una maschera. Lì fa indossare la maschera a Broly oscuro, detenuto da Mechikabura.

Mira interviene in soccorso di Towa.

Tuttavia, grazie alla forza acquisita, Broly oscuro, riesce a liberarsi delle catene ed inizia a combattere contro Towa e Xeno Paragas. Poi, da un'apertura spazio-temporale aperta dal lì presente Gravy esce Xeno Goku, che fa infuriare Broly facendogli frantumare una parte della maschera. Questo rende Broly più potente, e Towa ordina a Paragas di utilizzare su di lui il controllo mentale. Broly colpisce Paragas, facendolo finire all'esterno dello spazio-tempo scaraventandolo nell'apertura tramite cui è venuto Goku. Mentre Broly è impegnato a combattere contro Goku, Towa sfrutta la sua distrazione per prenderlo di sorpresa e fargli il Lavaggio del Cervello nuovamente. Il saiyan se ne accorge e con un movimento fulmineo devia il colpo. L'onda d'urto risultante lancia Towa contro una parete e questa, avendo usato tutto il suo potere, perde la forma di Dio demone. Quindi interviene Mira, che si fonde con Towa per combattere Broly. Mira e i due saiyan si scontrano e l'esplosione scaturita dall'incrocio dei loro attacchi stordisce Broly e Goku, mentre Mira è ancora in piedi e tiene Towa priva di sensi. Così Mechikabura si impadronisce dell'ultima Sfera del Drago Oscura.

La Pattuglia temporale contro gli Dei demoni.

Dopo, Towa è presente alla cerimonia per l'evocazione di Shenron oscuro. Non appena la Pattuglia temporale si presenta al Mondo Demoniaco, gli manda contro dei soldati. Xeno Gotenks, Xeno Vegeta e Chamel spazzano via metà dei soldati; tuttavia la cerimonia è già cominciata e Mechikabura evoca Shenron oscuro. Mechikabura desidera di riottenere il potere della sua gioventù. Il drago quindi esaudisce il suo desiderio ma, a causa di tutto il potere richiesto, impiegherà diverso tempo per portarlo a compimento. La Pattuglia temporale si scontra con gli Dei demoni mentre Trunks si fa strada con la Kaiohshin del Tempo verso Mechikabura trasformandosi in Super Saiyan 3. Lì Shenron oscuro lo mette al tappeto per impedirgli di interferire. Quindi Chronoa utilizzando il Potere del tempo sprigionato sigilla Mechikabura assieme a tutto il Mondo Demoniaco, Towa inclusa, nel Time Labyrinth.

Saga del Re Oscuro Mechikabura

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Saga del Re Oscuro Mechikabura.

Nel Time Labyrinth, Towa e Chronoa si scontrano. Quest'ultima la attacca con il Time Clock, ma rimane senza energie e viene sconfitta. Così Mechikabura esegue il Lavaggio del Cervello su di lei e distrugge il Time Labyrinth.[7]

Towa e Darbula.

Towa ottiene da Mechikabura dei nuovi poteri e crea Fin. Poi si dirige nell'Anno 790 insieme a Darbula, durante lo scontro tra Gogeta e Li Shenron, e prende il controllo dei lì presenti Bulma, Chichi, Ub, Trunks, Pan, Mister Satan, Videl, Gohan e Goten. La Pattuglia temporale interviene accorgendosi della distruzione lì presente e si scontra con i guerrieri posseduti. Gogeta, dopo aver sopraffatto Li Shenron, si accorge del trambusto dello scontro e viene aggredito da Fin appena liberato da Towa. Trunks si accorge della loro presenza e Darbula scatena un potente colpo con la sua spada che crea una voragine nel terreno. Quindi ripete il colpo, stavolta più potente, ma viene parato da Chamel e reindirizzato verso di lui da Robel. Darbula e Towa riescono a schivare l'attacco deviato, ma il primo è ferito alla spalla. In seguito, vedono la Pattuglia temporale e l'Esercito di Demigra allearsi temporaneamente e la formazione di Gogeta, e considerano di andare in ritirata. Tuttavia, Towa si accorge che Fin ha assorbito il Gogeta che aveva preso di mira, e decide di testarlo facendolo scontrare con i loro avversari. Quando, successivamente, Gogeta si libera da Fin e Towa e Darbula sono sul punto di andarsene, sono raggiunti da Demigra e Chamel. Questi tentano di impadronirsi del loro potere demoniaco eliminandoli ma vengono bloccati dal Freeze di Chronoa sotto controllo permettendo a Towa e Darbula di fare ritorno al Mondo Demoniaco insieme a Fin.

Towa e Mira mettono al sicuro Fu.

Quindi Towa va insieme a Fin all'interno del Cancello dell'Inferno "Bianco", collegato all'epoca successiva allo scontro con Broly oscuro al fine di rinforzare la barriera che impedisce l'entrata al Castello del Caos di Mechikabura. Grazie al DNA di Gogeta campionato da Fin, questi può nuovamente fare appello al suo potere in ogni momento e riesce a mettere in difficoltà Chamel, venuto per sconfiggerla. Quest'ultimo inizia a perdere il Potere dell'Oscurità e regredisce dalla Majin Mode. Ma inaspettatamente compare Broly oscuro che si scatena costringendo Towa e Fin alla ritirata.

Successivamente, Towa è al Nido del Tempo e spiega a Mechikabura la Forma Definitiva di Fin. Quando Trunks Super Saiyan God attacca Mechikabura, questo fa comparire Towa di fronte a sé, in modo che incassi il colpo di spada al suo posto. Quindi crea un Black Hole che la risucchia assieme a Kaioshin il Sommo, Chronoa, Trunks e Tokitoki. Demigra li estrae con le sue catene e Towa rimane a terra esanime fino alla conclusione dello scontro. Con l'arginamento di Mechikabura, Towa perde gran parte del suo Ankoku no Chikara.[8] Dopo si riunisce con Mira sul luogo mai esistito nella storia per mettere al sicuro all'interno di un'apertura la sua ultima creazione, Fu, ancora neonato.

Super Dragon Ball Heroes – Bigbang Mission!!!

Saga della Creazione Universale

Towa inserisce in Fu il Fattore Oscuro.

Towa collabora con Fu per portare a compimento il suo piano parlandogli di Dogidogi e dandogli più dati sulla Pattuglia temporale. Poi, osserva la sconfitta di Janenba notando anche quanto Putine e Salsa stiano prevenendo e ostacolando i suoi piani. Rapisce Xeno Trunks, Xeno Pan, Xeno Goten e Xeno Gohan per estrarre da loro il Fattore Oscuro con l'intenzione di utilizzarlo per trasformare Fu nel futuro Re Oscuro. Quando lo rincontra, Fu le comunica il fallimento della Bigbang Mission e lei glielo somministra. Inizialmente Fu ha ricordi delle sue origini, per poi subire una trasformazione.

Abilità

Tecniche

  • Majin no Chikara: Towa possiede il Majin no Chikara donatole da Mechikabura che le permette di raggiungere la Majin Mode.
  • Ankoku no Chikara: il potere utilizzato dagli stregoni ed altre entità oscure.
  • Maryoku: Towa possiede un Maryoku che le permette di eseguire numerose tecniche.
    • Buco nero: Towa riesce a creare aperture verso differenti ere.
    • Yami no Te: Towa riesce a creare delle multiple mani nere enormi.

Forme e Trasformazioni

Majin Mode

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Majin Mode.

Towa nella Majin Mode

Towa è potenziata venendo infusa del Majin no Chikara da Mechikabura e raggiunge la Majin Mode. In questo stato, è conosciuta come Dea demone Towa[9] (じんトワ Majin Towa) i suoi capelli diventano più folti e voluminosi sul retro del capo mentre sulla testa sono intrecciati a formare due corni tenuti da due anelli dorati. Una ciocca di capelli va sul volto, e al lato degli occhi sono presenti dei segni rossi. Il suo abito è formato da una maglietta rossa a collo alto aperta dal petto all'ombelico con lunghe maniche nere e attaccata ad una gonna rossa sotto una copertura nera. Il suo bastone ha un'aspirale sulla punta al cui interno si trova una sfera verde fluttuante. Ha degli stivali neri, mentre ha dei braccialetti dorati sulle braccia con dei gioielli verdi. Il suo potere aumenta di molto, tanto da mettere in difficoltà Xeno Trunks, sconfiggere Chronoa e tramortire Xeno Goku dell'Anno 774, seppur sia inferiore a quello di Broly oscuro.


Cho Power Up
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Cho Power Up.

Towa nella Majin Mode con nuovi poteri

In seguito all'evasione dal Time Labyrinth, Mechikabura conferisce nuovi poteri agli Dei demoni. In questa forma, i suoi capelli sono sciolti e molto espansi. La sua gonna è aperta frontalmente, e le maniche sono più larghe sui polsi e hanno punte seghettate. Il suo bastone, come la sfera all'interno, è più chiaro e ha marchi rossi più grandi sugli occhi. Le sue scarpe sono rosse, e la maglietta è nera con alcuni tratti rossi. Ha un fermacapelli a forma del simbolo dell'infinito sulla tempia. Ha il marchio dell'Impero Oscuro sul petto.


"Gen" Majin Jotai

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce "Gen" Majin Jotai.

Towa nello "Gen" Majin Jotai

In seguito all'arginamento di Mechikabura nell'Eternal Labyrinth, Towa perde gran parte del suo Ankoku no Chikara raggiungendo lo "Gen" Majin Jotai. È vestita con un abito composto da una maglia a maniche lunghe nera con un disegno stilizzato rosso di un pipistrello e dei leggings neri, rossi sulle cosce. Indossa delle scarpe a tacco alto di colore rosso, una gonna corta sopra i leggings e un camice da laboratorio con un colletto e delle tasche. È ancora capace di utilizzare il suo Maryoku.


Doppiatori

  • Giapponese: Masako Katsuki
  • Inglese: Stephanie Young

Curiosità

  • Il suo nome deriva dalla parola giapponese Towa (永久), che significa "Eternità".

Riferimenti

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.