FANDOM


Il Torneo di Esibizione per Zeno (全 覧 試 合 zenran-jiai) è un breve evento preliminare tenuto per accrescere l'attesa per i combattimenti del Torneo del Potere e per mostrare al futuro Zeno come si svolgono i tornei, visto che non ha assistito al precedente torneo. Si svolge nel Palazzo di Zeno.

Nell'anime, i due universi selezionati per la mostra, Universo 9 (lvl 1.86) e Universo 7 (lvl 3.18), sono quelli con il più basso livello medio di mortalità tra i dodici universi. Nel manga, gli Dei della Distruzione si affrontano in una Battle Royale. In seguito, Goku e Toppo si affrontano in un match extra.

Preludio

Quando il Gran Sacerdote annunciò la data prevista del Torneo del Potere, informò Goku che Zeno e il futuro Zeno avevano acconsentito ad ospitare una partita preliminare tra tre guerrieri dell'Universo 7 e 9 per testare le abilità dei partecipanti.

A Goku è stata data un'ora per reclutare due dei suoi alleati per il Torneo. La sua prima scelta fu Vegeta, che rifiutò a causa della nascita di Bra. Trunks e Goten non sono stati considerati perché non c'era modo di prevedere quanto siano forti gli avversari. Goku scelse Son Gohan e Majin Bu, permise a Mr. Satan di accompagnarli per tenere sotto controllo Bu.

Descrizione

Nell'anime i partecipanti al Torneo sono tre membri del Team Universo 7: Goku, Gohan e Majin Bu contro il Trio dei Pericoli del Team Universo 9: Bergamo, Lavenda e Basil. I perdenti del Torneo avranno il loro universo spazzato via se Zeno non sarà contento del combattimento.

Nel manga, il Torneo è una battaglia tra tutti e dodici gli Dei della Distruzione per mostrare chi è il più forte.

Battaglie

Match 1: Majin Bu vs Basil (anime)

Mr. Bu vs Basil

Majin Bu contro Basil.

Nell'anime, Majin Bu viene battuto dapprima da Basil, considera la battaglia come se stesse giocando. Dopo che Mr. Satan si è fatto male a causa di uno degli attacchi di Basil, Bu si arrabbia e sconfigge Basil, vincendo il primo match.

Gohan vs Lavenda

Gohan contro Lavenda.

Match 2: Gohan vs Lavenda (anime)

Nell'anime, Gohan è accecato dal veleno di Lavenda e fa affidamento sui suoi movimenti per combattere. Gohan viene quasi ucciso quando tutto il suo corpo è avvelenato, ma riesce a sconfiggere Lavenda. Gohan è inizialmente il vincitore, ma il GranSacerdote ha dichiarato la partita un pareggio poiché entrambi i combattenti erano incoscienti.

Match 3: Goku vs Bergamo (anime)

Son Goku vs Bergamo

Goku contro Bergamo.

Nell'anime, Bergamo usa l'energia degli attacchi di Goku per combatterlo. Tuttavia, Goku usa questo a suo vantaggio colpendo i punti ciechi di Bergamo e quasi lo mette fuori combattimento. Goku in seguito lo sopraffa dopo aver usato la Kamehameha trasformato in Super Kaioken Blue. Bergamo torna alle sue dimensioni normali e cade a terra, facendo di Goku il vincitore della partita finale.

Battle Royale degli Dei della Distruzione

Nel manga, il Torneo è una battaglia reale tra i dodici Dei della Distruzione. Beerus viene aggredito da Geene, Iwne, Belmod, Liquiir, Helles, Sidra, Arack, Quitela, Champa e Rumsshi ma riesce a evitare la loro ondata di attacchi fino a quando viene catturato da Mule, poi Beerus rapidamente neutralizza e lancia Champa in aria, nascondendosi sotto il braccio di Mule dopo averlo fatto. Gli dei si lanciano dietro Champa ma sono scioccati quando si avvicinano e scoprono che non è Beerus. Quest'ultimo si rivela e lancia una sfera di energia nel gruppo, ma Sidra riesce a fermarlo con una barriera, Belmod poi calcia giù Sidra, notando che non sono alleati. Tutti gli dei mostrarono le loro abilità speciali in combattimento l'uno contro l'altro, finché alla fine solo Beerus e Quitela rimasero in piedi (anche se Belmod fingeva di essere abbattuto e non aveva ricevuto danni), tuttavia prima che i loro colpi finali potessero colpire l'un l'altro il Gran Sacerdote ha fermato il match.

Match Extra: Goku vs Toppo

Goku vs Toppo

Goku vs Toppo.

Nell'anime, sebbene il Torneo sia terminato con l'Universo 7 come vincitori, Toppo dell'Universo 11 ha scelto di intervenire e sfidare Goku. Tuttavia, il Gran Sacerdote interruppe la partita a metà strada perché uno di loro poteva essere morto e ciò avrebbe rovinato il torneo.

Nel manga, gli Zeno non erano contenti della Battle Royale e così Goku e Toppo si combatterono a vicenda per dimostrare una battaglia mortale. La partita si concluse con Toppo come vincitore quando riuscì a contrastare il pieno attacco di Goku e lo fece cadere dall'arena.

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+