FANDOM


Sorpresa finale (逃がすな勝利!!決めろ超速かめはめ波, Nigasu na Shōri!! Kimero Chōhaya Kamehameha) è il quinto e ultimo episodio della Saga del Torneo delle 4 galassie ed il centonovantanovesimo di Dragon Ball Z. Venne trasmesso per la prima volta in Giappone il 1° settembre del 1993. È stato trasmesso in Italia nel 2001.

Trama

Paikuhan e Son Goku proseguono il combattimento. Tutti sono stupiti della trasformazione di Goku. Il Saiyan prova a colpire Paikuhan con delle Kamehameha ma l'avversario è molto veloce. Infatti inizia a roteare su sé stesso formando un tornado che colpisce Goku e lo trascina senza vie di uscita.

Super Kaioken

Goku usa il Kaioken contro Paikuhan.

Goku però riesce a controllarsi liberandosi e colpendo Paikuhan con un Kaioken doppio. I due proseguono. Paikuhan colpisce Goku con il suo Lampo di fuoco ma Goku non riesce a schivarlo.

Paikuhan scaglia il Lampo di fuoco

Paikuhan scaglia il Lampo di fuoco.

Gli spettatori non riescono a seguirli e perfino il Grande Re Kaioh è stupito della loro forza. Paikuhan utilizza la sua tecnica del Lampo di fuoco per la terza volta ma Goku vede che ha un punto scoperto e si teletrasporta vicino a lui facendolo uscire dal ring con una Kamehameha.

Goku sta per essere proclamato vincitore ma il Grande Re Kaioh dichiara entrambi squalificati per aver toccato il soffitto che equivale ad uscire dal ring. Questo perché il Grande Re Kaioh sapeva di non essere superiore ai due per l'allenamento previsto come premio.

Li invita quindi ad un allenamento solo dopo duecento o trecento anni.

Gohan comincia la scuola

Gohan comincia la scuola.

Passati cinque anni dal Torneo delle Quattro Galassie, sulla Terra Son Gohan ha sedici anni ed è cresciuto. Lo si vede andare a scuola con la Nuvola d'oro. Fino ad'ora aveva studiato per corrispondenza sotto la severa guida di sua madre. Quest'anno, però, inizia a frequentare la scuola al liceo di Satan City.

Riferimenti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.