FANDOM


Saonel (サオネル, Saoneru) è uno dei lottatori più forti del Sesto Universo, scelti da Champa per partecipare al Torneo del Potere.

Descrizione

Aspetto

Saonel è un uomo molto alto e muscoloso, la sua pelle color verde pino va in contrasto con il verde standard dei giovani Namecciani dell'Universo 7. Nel complesso, Saonel sembra molto simile a Piccolo, tranne che con un naso più piccolo e una mascella piuttosto ampia. Il suo abbigliamento è simile a quello di Nail, composto da pantaloni beige, stivali marrone opaco e un lungo gilet turchese. Il suo giubbotto è legato da una fascia gialla in un nodo all'anca sinistra.

Carattere

Come il suo compagno di squadra Pilina, Saonel sembra essere un combattente sleale, come mostrato quando lui e Pilina tentarono di attaccare un Goku esausto alle spalle.

In seguito alle eliminazioni di Hit e di Kafla, Saonel è rimasto determinato a vincere il torneo nonostante lui e Pilina siano gli unici combattenti rimasti per l'Universo 6. Si mostra rispettoso verso gli altri guerrieri, si congratulò apertamente e fu colpito dalla forza di Piccolo.

Abilità

Saonel e Pilina sono i due più forti Namecciani dell'Universo 6.

Dopo aver assimilato tutti i Namecciani dell'universo 6 prima del Torneo, Saonel e Pilina hanno dimostrato di tener testa a Gohan Supremo. Tuttavia il Makankosappo completamente caricato di Piccolo è stato in grado di perforare i due Namecciani e così sono stati buttati giù dal ring dalla Kamehameha.

Storia

Dragon Ball Super

Saga della Sopravvivenza dell'Universo

Manga

Saonel e Pilina - manga

Saonel e Pilina nel manga.

Al Torneo del Potere Saonel viene eliminato insieme a Pilina dalla compagna Kale che, dopo aver perso la ragione a causa della trasformazione, si scatena arrivando ad eliminare gente del suo universo.

Anime

Dopo aver saputo dell'imminente Torneo del Potere e della sua natura orribile, Champa e Vados decisero di reclutare i Namecciani per la competizione. Una volta che il Pianeta Namek dell'Universo 6 fu informato della situazione, molti Namecciani decisero di fondere i loro esseri nei loro due guerrieri più forti, che erano Saonel e Pilina.

Durante lo scontro tra Son Goku e Jiren, Saonel si confronta con Biarra, mentre Pilina con Catopesra. Poco dopo Saonel attacca, insieme a Pilina, Son Goku indebolito dallo scontro precedente, ma l'attacco viene fermata da Piccolo e Son Gohan.

Più tardi, Saonel e Pilina si sono avvicinati furtivamente dietro un Goku indebolito e hanno tentato di lanciare un attacco a sorpresa, ma i due sono stati fermati da Piccolo e Gohan, che li hanno sfidati in un combattimento leale. Saonel si porta in vantaggio su Piccolo, ma Gohan interviene e Piccolo ha l'opportunità di colpire il Namecciano del Sesto Universo. Pirina ha poi salvato Saonel e le due coppie di combattenti continuano la loro battaglia.

Lui e Pilina furono costretti a ritirarsi per evitare le esplosioni di Kafla. Tuttavia, dopo aver parlato con Champa, i due riprendono il combattimento contro Piccolo e Gohan. I due ottengono il sopravvento quando si adattano alla loro fusione con altri Namecciani del loro universo. Alla fine, dopo una breve battaglia, Piccolo e Gohan furono in grado di sopraffare Saonel e Pilina, e i due furono gettati fuori dall'arena. I due poi scappano da Caulifla, che ha promesso di picchiarli se avessero fallito, prima che loro e il resto del loro universo siano cancellati dagli Zeno.

In seguito alla vittoria del Settimo Universo, il Sesto Universo viene ripristinato insieme a tutti i suoi abitanti.

Riferimenti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.