FANDOM


La Saga di Majin Bu è la quarta ed l'ultima saga di Dragon Ball Z, che segna la fine e l'inizio dello storico mostro risvegliato da Bibidi. La saga contiene 91 episodi.

Riassunto

Sono passati circa 5 anni dalla sconfitta di Cell e dalla fine del Cell Game. Chichi ha dato alla luce il suo secondo figlio: Son Goten, che però non ha potuto conoscere il padre, in quanto egli si è sacrificato per sconfiggere Cell. Nonostante ciò, Goten cresce tranquillo, e si allena con suo fratello: Son Gohan, che ormai ha raggiunto l'età adulta.

Torneo Tenkaichi

Dopodiché, i guerrieri z, vengono a sapere che il Torneo Tenkaichi, riapre con una nuova edizione: Si iscrivono anche Trunks e Goten, nella sezione under 15, sperando di poter combattere anche contro degli adulti. Purtroppo, scoprono che le regole del torneo sono cambiate rispetto a quando Goku era ancora bambino, e quindi di poter sfidare solo bambini della loro stessa età, o qualche anno più grandi/piccoli. Qui Goku, chiederà a Vecchia Strega, 1 giorno da passare sulla Terra, assieme alla sua famiglia e alle persone a lui care. Essa glie lo concede, e qui accade l'incontro padre-figlio più commuovente dell'anime.

Risveglio di Majin-Bu

Arrivati alla base di Babidi, i Guerrieri devono vedersela con Darbula, che trasformerà Crilin e Piccolo in statue.

Sembrerebbe che Goku e gli altri possano averne ragione senza eccessivi problemi, quando ecco però che Vegeta, la cui ambizione è sempre quella di riuscire a superare l'eterno rivale Goku, volontariamente si lascia possedere da Babidy per aumentare la propria forza e combattere contro Goku (Super Sayan 2), riuscendo a sconfiggerlo. Grazie a questo combattimento, che sprigiona una quantità di energia inimmaginabile, viene raccolta la forza necessaria per risvegliare Bu: il suo aspetto curioso e ridicolo, una specie di mostro rosa e cicciottello, è ingannevole: in realtà Bu è dotato di una potenza incredibile, e sconfigge sia Kaiohshin sia Gohan, che tentano di fermarlo.

Ma intanto Goku è riuscito a redimere Vegeta, che, facendosi carico della propria responsabilità per ciò che ha fatto, con l'inganno lo stordisce e affronta da solo Majin Bu. Il duello all'inizio sembra essere a favore per il guerriero sayan, riuscendolo anche a perforargli l'addome grazie a un potente raggio energetico, tutti credono che il potente Majin Bu sia morto, invece si rigenera e più furioso che mai attacca Vegeta procurandogli numerose ferite, alla fine grazie anche agli interventi di Goten e Trunks riesce a sopravvivere, intanto Piccolo scofigge Babidi. Dopo aver capito che Majin Bu è imnbattibile, anche grazie alla sua capacità di rigenerazione, Vegeta decide di autodistruggersi cercando di distruggere il mostro creato da Bibidi, stordisce Trunks e Goten e li fa portare lontano da Piccolo preparandosi per la mossa che pensa possa eliminare per sempre il mostruoso essere. Tuttavia Majin Bu riuscirà a soppravvivere riunendo i brandelli di carne e rigenerandosi. Dopodiché Goku si trasforma in Super Sayan di terzo livello, riuscendo a fronteggiare in combattimento Majin Bu, pur essendo a conoscenza della popria inferiorità. Trunks intanto ritrova il radar cerca-sfere, e lo porta al palazzo del supremo consegnandolo a Goku.

Gotenks e Gohan al contrattacco

Le 24 ore stanno scadendo, e il tempo sulla Terra per Goku, ha i minuti contati. Egli però, prima di andarsene, decide di insegnare a Goten e Trunks la tecnica della fusione. I 2 bambini quindi, vengono istruiti sotto l'ala di Piccolo, e dopo diversi tentativi falliti, riescono finalmente a fondersi, creando Gotenks.

Kaiohshin il Superiore, che si è salvato per un pelo, porta Gohan, anch'egli sopravvissuto, sul suo pianeta per allenarlo. Li Gohan estrae la leggendaria Spada Z, che nessun Kaiohshin era mai riuscito ad estrarre e si allena con essa, aumentando la sua forza. Nel tentativo di testare la resistenza dell'arma, Gohan spezza la spada e così facendo libera l'anziano Kaiohshin il Sommo. Questi viene convinto di risvegliare il potere sopito di Gohan con un bizzarro rito.

Intanto, sulla Terra, Bu, dopo essersi ribellato a Babidy e averlo ucciso, incontra Mr. Satan, il "campione" di arti marziali, che i terrestri reputano l'unico in grado di fermare il mostro. Egli, in realtà, è terrorizzato, ma incredibilmente riesce a diventare amico di Bu: a Majin Bu era stato insegnato solo ad uccidere, ma la sua natura non sarebbe cattiva, tanto che Satan spera di averlo fatto diventare buono. Ma per colpa di un uomo che spara al suo amico Satan, Bu si infuria a tal punto che la sua parte cattiva prende vita, sotto forma di un Bu più magro, si stacca dal Bu grasso e lo sconfigge, mangiandolo e assorbendo così la sua forza.

Intanto, Goten e Trunks hanno imparato la tecnica della fusione: Gotenks, il risultato della loro unione, combatte sotto forma di Super Saiyan contro questo nuovo Bu nella Stanza dello spirito e del tempo, ma per un malinteso con Piccolo la porta viene distrutta e tutti loro, Gotenks, Bu e Piccolo, rimangono intrappolati all'interno. Bu con un urlo riesce ad aprire un varco e ad uscire: tornato sulla Terra e senza più nessuno che possa fermarlo, mangia tutti gli umani. Piccolo e Gotenks trasformato in Super Saiyan 3 riescono dopo vari tentativi a uscire dalla Stanza dello spirito e del tempo e il combattimento ricomincia. Mentre Gotenks si appresta a sferrare il colpo di grazia, scade il tempo della fusione e i due piccoli saiyan sembrano spacciati. Sopraggiunge finalmente Gohan, incredibilmente potenziato, che affrontando il nemico si dimostra nettamente superiore. Bu, capendo che avrebbe finito per essere sconfitto, assorbe Gotenks e Piccolo, assimilando i loro poteri, riuscendo così a ribaltare la situazione.

La resurrezione di Goku e la sconfitta di Majin Bu

La situazione sarebbe irrimediabilmente perduta se il vecchio Kaiohshin non cedesse la propria vita a Goku per consentirgli di tornare in vita ed aiutare il figlio.

L'intenzione di Goku è di usare la fusione per unirsi a Gohan, ma Bu assorbe anche quest'ultimo. Inaspettatamente però si rivede Vegeta, tornato in vita per un giorno, che il re dell'aldilà aveva risparmiato. Allora Goku si fonde con lui grazie a degli orecchini donatigli dal Kaiohshin giovane, che permettono una fusione permanente.

Vegeth, il potentissimo guerriero nato dalla fusione fra Kakaroth (Goku) e Vegeta, è ora più forte di Bu, ma decide di farsi assorbire per salvare i propri amici: dentro il corpo di Bu però la fusione si scioglie, e Vegeta si ripromette di non fondersi più con Goku. Goku e Vegeta trovano Goten, Gohan, Trunks e Piccolo, intrappolati in bozzoli; il mostro accortosi della loro presenza nel suo corpo, interviene, ma Vegeta risolve la situazione staccando anche il bozzolo che contiene il Bu grasso, il che provoca una reazione nel corpo di Bu.

Approfittando della situzione, escono all'aperto e assistono alla trasformazione del mostro nel primo Majin Bu, più piccolo ma più forte, un essere incontrollabile di pura malvagità. Questo distrugge la Terra e successivamente sul pianeta dei Kaiohshin comincia lo scontro finale tra Goku e Majin Bu.

Goku diventato Super Saiyan III combatte alla pari contro l'avversario ma, consumato dalla trasformazione, perde progressivamente le forze fino a tornare allo stadio normale. Allora Vegeta chiede ai Kaiohshin di ripristinare la Terra e i suoi abitanti attraverso il drago namecciano affinché tutti, diano a Goku l'energia per creare una sfera Genkidama. Quando prima Vegeta e poi Goku fanno la loro richiesta, vengono ascoltati soltanto dai loro amici, allora Mr. Satan chiede l'energia dicendo che gli serve per eliminare il mostro, e grazie alla sua fama di eroe, riesce a vincere la diffidenza della gente e convincere tutti. Per dare il tempo necessario a Goku di creare la sfera Genkidama Vegeta e Majin Bu grasso attaccano Majin Bu pura malvagità procurandosi gravi ferite. Mentre il saiyan si appresta a lanciare l'energia, Mr. Satan si precipita a spostare Vegeta, che altrimenti sarebbe stato coinvolto mortalmente nell'esplosione. Goku è però ormai stanco e Majin Bu riesce a respingere la sfera Genkidama; Kibitoshin (l'unione di Kaioshin e Kibith) allora esprime l'ultimo desiderio, far ritornare a Goku le forze grazie a cui riesce con la Genkidama a eliminare Bu, ma prima di farlo esprime il desiderio che il mostro si reincarni in una brava persona per potersi di nuovo battere con lui.

Dieci anni dopo la sconfitta di Majin Bu, i guerrieri Z si riuniscono nuovamente per partecipare al 28° Torneo Tenkaichi. Al torneo partecipa anche il giovane Ub, la reincarnazione buona di Kid Bu. Il torneo vede il debutto anche della giovane Pan come partecipante al torneo. Mentre tra gli spalti si vede la giovane Bra, figlia di Bulma e Vegeta. Durante il sorteggio per stabilire le coppie di sfidanti del torneo, Son Goku chiede a Majin Bu di truccare il sorteggio per far combattere nei primi incontri il Saiyan con Ub. Durante il combattimento tra Son Goku e Ub, il Saiyan provoca il giovane combattente per far emergere tutto il suo potere e verificare se realmente sia la reincarnazione di Kid Bu. Verificata la sua forza Son Goku propone a Ub di interrompere il torneo e si offre come suo maestro. Accettata la proposta Ub e Son Goku si allontanano dal torneo volando.

Personaggi

Buoni

  • Goku
  • Vegeta
  • Goten
  • Trunks
  • Piccolo
  • Crilin
  • Gohan
  • Kaiohshin il sommo
  • Kaiohshin il superiore
  • Kibith

Cattivi

  • Majin Bu
  • Babidi
  • Darbula

Curiosità

  • Le vicende narrate in Dragon Ball Super sono ambientate all'interno di questa saga, nel periodo compreso tra la sconfitta di Majin Bu e l'epilogo di questa saga ambientato 10 anni dopo la sconfitta del demone rosa.
  • Alcuni nomi degli antagonisti di questa saga, vengono dalla formula magica della Disney di Bibbidi-Bobbidi-Boo (Bibidi da Bibbidi, Babidi da Boddibi e Majin Bu da Boo), mentre il nome originale di Darbula, Dabra, viene dalla frase magica Abracadabra.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.