FANDOM


La Saga dell'Universo 6, chiamata anche Saga di Champa è la terza saga dell'anime Dragon Ball Super e la seconda del manga. In questa saga viene spiegata l'esistenza dei dodici Universi e delle Super Sfere del Drago. La saga entra nel vivo quando inizia il Torneo tra gli Universi 6 e 7.

Trama in breve

Champa e Vados assaggiano il ramen

Champa e Vados assaggiano il ramen.

Goku e Vegeta continuano ad allenarsi sul Pianeta di Beerus ma all'improvviso arrivano Champa e Vados, rispettivamente il Dio della Distruzione e l'Angelo del Sesto Universo. Champa e Beerus si sfidano al cibo più buono del proprio Universo. Dopo aver prelibato le uova del Sesto Universo, Beerus fa assaggiare a Champa il ramen della Terra. Champa è colpito dai buoni cibi di questo pianeta e, consultandosi con Vados, scopre che nel suo Universo il pianeta gemello della Terra non esiste più. Champa propone così a Beerus di tenere un torneo tra i due Universi. Il premio in palio sono le sette Super Sfere del Drago che stava raccogliendo tra Sesto e Settimo Universo. In tal modo, in caso di vincita, Champa chiederebbe che la Terra passi dal Settimo a Sesto Universo. Beerus accetta la sfida, il Torneo si disputerà tra i migliori cinque combattenti degli Universi di Beerus e Champa. Vegeta e Son Goku ci parteciperanno. Vegeta propone di tenere una prova scritta prima dei combattimenti.

Bulma ha costruito il Super Dragon Radar

Bulma ha costruito il Super Dragon Radar.

Champa e Vados si dirigono sul Pianeta senza nome per creare l'arena per il Torneo tra gli Universi 6 e 7. Nel frattempo Whis, Beerus, Vegeta e Goku tornano sulla Terra per raccogliere le Sfere del Drago. Chiedono così a Shenron dove fosse l'ultima Super Sfera del Drago ancora da trovare. Shenron però non ha poteri così elevati da dare una risposta e pertanto se ne va. All'oscuro di Beerus, Bulma decide di creare un Dragon Radar per le Super Sfere del Drago, temendo che Beerus possa utilizzare le sfere per piani malvagi quali la distruzione di pianeti come la Terra. Il Super Dragon Radar non riesce a localizzare alcuna sfera in quanto la Terra si trova ai margini del Settimo Universo. Bulma si contatta quindi con la sorella Tights per chiamare Jaco che con la sua astronave la può portare al centro dell'Universo. Intanto Beerus rivela che il terzo partecipante del Settimo Universo sarà Monaka, il più forte contro cui abbia mai combattuto. Goku e Vegeta proseguono cercando gli altri due partecipanti.

Goku e Vegeta provano a convincere Majin Bu

Goku e Vegeta provano a convincere Majin Bu.

Goku e Vegeta sono alla ricerca degli altri due guerrieri. I due si recano da Majin Bu e, con l'aiuto di Mr. Satan, riescono a convincerlo a partecipare al torneo. I due pensano a Son Gohan come ultimo partecipante. Il Saiyan, però, oltre ad essere fuori allenamento da parecchio tempo, sa di aver importanti impegni lavorativi a cui non può rinunciare. L'ultimo partecipante è quindi Piccolo che accetta di partecipare. Goku e Vegeta decidono di recarsi nella Stanza dello Spirito e del Tempo per allenarsi durante i tre giorni rimanenti prima del torneo (equivalenti a tre anni).

Bulma e Jaco da Zuno

Bulma e Jaco da Zuno.

Jaco dice a Bulma che è impossibile per lui recarsi al centro dell'Universo, in quanto la Pattuglia Galattica si occupa solo della Via Lattea. Propone però di andare da Zuno, un essere capace di rispondere a qualsiasi domanda. Arrivati da lui, scoprono però che bisogna attendere un anno prima di presentarsi al cospetto di Zuno. Jaco, però, scopre un criminale ricercato (Burpman) e salva Zuno. Per questo Jaco e Bulma vengono eccezionalmente ospitati. Hanno però poche domande a disposizione da porre all'onnisciente Zuno. Jaco spreca la sua unica domanda chiedendo la misura del seno di Bulma. Bulma invece riesce ad avere informazioni sulle Super Sfere del Drago. Zuno le rivela che sono sette e sono sparse tra Sesto e Settimo Universo. Da ciò Bulma intuisce che Champa è entrato più volte nel Settimo Universo per impossesarsi di alcune sfere.

Majin Bu alla prova scritta

Majin Bu alla prova scritta.

Tutti i partecipanti si dirigono verso il Pianeta senza nome per dare inizio al Torneo. Qui Goku ritrova Kaiohshin e Kibith, che si sono separati dalla fusione. Fa poi conoscenza del Kaiohshin del Sesto Universo, Fuwa e del Re della Galassia, a capo di Jaco. I partecipanti del Settimo Universo sono Son Goku, Vegeta, Piccolo, Majin Bu e Monaka mentre quelli del Sesto Universo sono Botamo, Magetta, Frost, Cabba e Hit. Tutti sostengono una prova scritta alla quale però Majin Bu non passa. Egli infatti si addormenta e per questo l'Universo di Beerus ha un combattente in meno. Il primo scontro è tra Goku e Botamo.

Goku getta fuori dal ring Botamo

Goku getta fuori dal ring Botamo.

Goku combatte contro Botamo, il quale però sembra non risentire a nessun colpo. La sua pancia gialla respinge tutti gli attacchi. Così Goku lo getta fuori dal ring, aggiudicandosi il primo round. Il secondo avversario è Frost, un essere simile a Freezer, ma apparentemente buono e magnanimo. Infatti Frost rivela di aver partecipato per ricevere aiuto da Champa nella lotta contro le guerre. Goku gli chiede di trasformarsi e Frost lo fa arrivando fino alla forma finale. Goku, trasformato in Super Saiyan riesce ad essere superiore. All'improvviso, però, Goku sviene e viene lanciato fuori dal ring.

Piccolo contro Frost

Piccolo contro Frost.

Il round seguente è quello tra Piccolo e Frost. Piccolo è in difficoltà ma punta tutto sul suo Makankosappo. Infatti cerca di fermare Frost con un braccio e di concentrarsi con l'altra mano. Viene però anch'egli stordito. Jaco, con la sua aguzza vista, chiede all'arbitro di controllare Frost. Infatti viene trovato un ago velenoso sul suo braccio che fa capire la vera identità dell'essere. Piccolo viene quindi rimesso in gara e la vittoria viene data al namecciano. Vegeta entra però in scena dichiarando Piccolo ritirato e volendo combattere contro Frost.

Beerus fa combattere Monaka dopo Goku

Beerus fa combattere Monaka dopo Goku.

Frost avvisa Vegeta che può usare ancora l'ago stordente. Champa e Beerus danno l'ok. Vegeta dice di non aver problemi e, trasformato in Super Saiyan, con un pugno scaraventa Frost fuori dal ring, verso la cupola che viene rotta. Nel frattempo Beerus trova il segno della puntura di Frost sulla mano di Goku che viene perciò rimesso in gara. Beerus decide di farlo partecipare dopo Vegeta, lasciando quindi Monaka per ultimo in quanto quest'ultimo non è forte come sta facendo credere. Champa inserisce la regola che chiunque tocchi la cupola rimessa a posto viene squalificato. Frost, intento a rubare il cubo trasportatore di Champa, viene fermato da Hit che lo riporta tra gli spalti. L'avversario di Vegeta è ora Magetta, il quale sembra non risentire dei colpi del Saiyan ma inizia a creare calore grazie alla lava all'interno del suo corpo. Ora Vegeta è in difficoltà.

Magetta vs Vegeta SS

Vegeta contro Magetta.

Vegeta tenta di colpire Magetta con il Galick Cannon ma l'avversario contrattacca facendolo finire con un piede fuori dal ring. L'arbitro si accorge però che il piede di Vegeta poggia su un frammento del ring e che quindi il Saiyan è ancora in gioco. Vegeta aumenta la sua aura, rompendo la barriera che li proteggeva attorno al ring. Con un Final Flash sconfigge quindi Magetta e si aggiudica il round.

Cabba riesce a trasformarsi in Super Saiyan

Cabba si trasforma in Super Saiyan.

Il successivo scontro è tra Vegeta e Cabba. Cabba è un Saiyan del Sesto Universo che però sembra avere un atteggiamento timido, infatti chiede a Vegeta di insegnargli a diventare Super Saiyan. Vegeta decide quindi di provocarlo offendendo il suo pianeta. Cabba si arrabbia e diventa così un Super Saiyan. Vegeta gli fa capire di averlo offeso volutamente e inizia così lo scontro tra i due. Vegeta si trasforma però in Super Saiyan Blue e sconfigge l'avversario con un colpo. Vegeta sprona Cabba a non dimenticarsi mai dell'orgoglio dei Saiyan. Il prossimo avversario è Hit.

Hit sconfigge Vegeta

Hit sconfigge Vegeta.

Vegeta decide di attaccare Hit in Super Saiyan Blue. I colpi vengono però facilmente schivati da Hit. Egli attacca Vegeta con apparenti semplici pugni, che però fanno cadere a terra Vegeta. Vegeta non si arrende ma i colpi di Hit non possono essere visti e Vegeta è costretto a lasciare il ring. Il Re della Galassia crede di aver capito la tecnica di Hit. Egli utilizza un Salto Temporale di 0,1 secondi, sufficienti a prevalere sull'avversario. Goku entra in gioco. Nel frattempo Whis rivela che Monaka non è forte ma è stato solo un trucco di Beerus per motivare Vegeta e Goku. Goku decide di non trasformarsi ma inizia ad avere difficoltà contro Hit. Dopo vari colpi Goku scopre il punto debole del Salto Temporale e cerca di contrattaccare, colpendo Hit. Ora si fa sul serio.

Hit e Son Goku

Hit e Goku.

Goku ha la meglio su Hit. Quest'ultimo però sembra aver aumentato la durata del Salto Temporale aumentando anche la sua aura. Goku non riesce a stare al passo di Hit e decide quindi di sfoderare una tecnica che voleva provare contro Beerus ma che potrebbe causargli la morte, se sbagliata. Goku si trasforma in Super Saiyan Blue e utilizza il Kaioken dando vita al Super Saiyan Blue Kaioken. La battaglia è ai massimi livelli e il Salto Temporale di Hit non funziona più. Goku però non ha molto tempo e scaglia una potente Kamehameha. Subito dopo colpisce Hit con un pugno.

Hit vs Monaka

Monaka colpisce Hit.

La battaglia prosegue ma Beerus e Champa iniziano a litigare. Goku, stufo di essere una pedina nelle mani di Beerus decide di uscire dal ring, auto-eliminandosi. Beerus è furioso dato che ora toccherà a Monaka. Monaka sale sul ring e prova a colpire Hit che, per pareggiare il favore di Goku, si lancia fuori, fingendo di essere colpito da Monaka. Il Settimo Universo vince così il Torneo. Champa si infuria e minaccia di uccidere i suoi combattenti. Viene però interrotto dall'arrivo di Zeno, il re di ogni cosa.

Beerus e Champa spaventati davanti a Zeno

Beerus e Champa sono spaventati da Zeno.

Champa e Beerus sono impauriti da Zeno, il quale, felice del torneo, propone un futuro torneo tra tutti gli Universi. Zeno fa conoscenza di Goku e gli stringe la mano. Ora il Settimo Universo può esprimere il desiderio delle Super Sfere del Drago. Manca però un sfera, la quale, grazie a Monaka, si rivela essere il Pianeta stesso nel quale sono presenti. Whis evoca quindi il drago Super Shenron. Beerus decide di desiderare una Terra per il Sesto Universo, sapendo così che Champa sarà in debito con lui.

Monaka viene ricompensato da Beerus. Bulma decide di tenere una festa per la vittoria. Whis e Beerus decidono di escludere Monaka per evitare un incontro con Goku. Monaka si presenta comunque dato che lavora come fattorino. Tutti si ingegnano quindi per non rivelare la vera identità di Monaka. Goku però è curioso di testare la forza di Monaka e Beerus è costretto a travestirsi da Monaka, riuscendo a non farsi scoprire e a combattere contro Goku. In seguito Goku sembra avere degli effetti collaterali allo sforzo eccessivo nella battaglia contro Hit. Viene messo quindi a badare alla piccola Pan, che viene accidentalmente rapita dalla Banda di Pilaf. La piccola riesce comunque a tornare a casa da sola.

Dragon-Ball-Super-goku-vs-vegeta-copia

Goku contro Vegeta nel pianeta Potafeu.

Tempo più avanti, Son Goten e Trunks si trovano in pericolo nel Pianeta Potaufeu insieme a Monaka. Il pianeta è presieduto da Potage che viene assalito da Gryll, in cerca dell'Acqua Sovrumana. Vegeta li raggiunge ma l'Acqua Sovrumana si impossessa dei corpi Gryll e del Saiyan, creando una forte minaccia. Son Goku giunge in soccorso e si scontra con la Copia di Vegeta. Viene però salvato da Monaka che accidentalmente calpesta il nucleo del Commeson che si era impossessato di Vegeta (fatto passare come Acqua Sovrumana).

Episodi Anime

  1. Lord Champa - Il Signore della distruzione del sesto universo
  2. Il torneo di arti marziali
  3. Il reclutamento
  4. Zuno, l'onnisciente
  5. Alla volta del pianeta senza nome!
  6. Freezer del sesto universo
  7. Junior contro Frost
  8. La battaglia senza frontiere di Vegeta
  9. La rabbia dirompente di Vegeta
  10. Vegeta affronta il Saiyan del sesto universo
  11. Hit, colui che non sbaglia un colpo
  12. Il contrattacco di Goku
  13. La battaglia finale
  14. Appari, oh drago, ed esaudisci il mio desiderio, da bravo, bravo drago!
  15. Goku combatte finalmente contro Monaka?
  16. L'aura di Goku fuori controllo
  17. Il segreto dell'acqua sovrumana
  18. Il clone di Vegeta
  19. Lo scontro tra Goku e il clone di Vegeta

Capitoli Manga

  1. Beerus e Champa
  2. I preparativi per il torneo
  3. I guerrieri del Sesto Universo
  4. Cominciano gli incontri!
  5. Goku vs. Botamo
  6. La verità su Frost
  7. Entra in scena Vegeta
  8. L'orgoglio dei Saiyan
  9. L'universo vincitore

Riferimenti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.