FANDOM


Il Robot Pirata (海賊 ロ ボ - Kaizoku Robo 番人ロボット - Bannin Robotto) è un potente robot da combattimento creato dai pirati per proteggere il covo dove tengono il loro tesoro.

Aspetto

Robot Soldato - DBoy

Il Robot Soldato in Dragon Boy

Il Robot Pirata ha una forte somiglianza con uno Xenomorfo della serie Alien, una creatura spesso citata nei manga di Akira Toriyama, come il capitolo 14 dei Dr. Slump, "Arale all'assalto: Parte 1". Il suo aspetto e il suo concetto generale si basano anche su un soldato robot che compare nella prima rappresentazione di Dragon Ball di Akira Toriyama, intitolata Dragon Boy.

Biografia

Dragon Ball

Saga del Red Ribbon

Articolo principale: Saga del Red Ribbon

Robot Pirata 2

Il robot attacca Son Goku, Bulma e Crilin con la spada

Il robot pirata attacca Son Goku, Crilin e Bulma quando arrivano in un porto all'interno della Caverna dei Pirati, alla ricerca di una Sfera del Drago, così come del tesoro dei pirati. Il robot è dotato con una spada (che Crilin distrugge durante la loro battaglia), un cannone a braccio con una mitragliatrice e funzione di lanciafiamme, una potente coda in grado di emettere scariche elettriche alle persone intrappolate fra le sue spire, e dei get a propulsione sotto ai suoi piedi che permettono alla coda di librarsi in aria e muoversi rapidamente in terra e acqua.

Robot Pirata 3

Il robot pirata spara fuoco dal braccio

Son Goku esorta Crilin e Bulma ad andare avanti mentre lui promette di sconfiggere il robot facendolo cadere in acqua, dando così ai due la possibilità di scappare e recarsi più in profondità nella base. Il robot usa una delle sue spire per afferrare la gamba di Goku e trascinarlo sott'acqua dove lo fulmina con una potente scarica elettrica. Goku riesce a liberarsi e a riemergere in superficie; individuato un grande edificio vicino usa il Bastone Nyoi per salirvi in cima. Quando il robot emerge dall'acqua, non è in grado di individuare Goku, il quale poi salta giù dalla cima dell'edificio per guadagnare maggiore slancio, e colpisce la testa del robot con un colpo mirato usando la tecnica Jan Ken Punch che distrugge il nucleo di energia del robot.

Potere

Il Robot Pirata si rivela un avversario piuttosto potente in questo punto della serie, prendendo pugni da Goku e Crilin senza subire quasi nessun danno. Anche il fuoco di un cannone e l'essere coinvolto in una grande esplosione infligge solo danni superficiali al robot. Un pugno del robot è sufficiente per ferire Crilin e far si che Goku rimanga colpito dall'abilità del robot nel combattere.

Arsenale bellico

Killer Machine Gun

Il Robot Pirata usa il suo braccio mitragliatore

  • Volo – Un dispositivo di galleggiamento situato nei piedi del robot pirata gli permette di librarsi nell'aria e slittare sul terreno e la superficie dell'acqua ad alta velocità.
  • Spada – il Robot Pirata brandisce una grande spada.
  • Killer Machine Gun (キラーマシンガン) – Il Robot Pirata è dotato di una mitragliatrice sul braccio sinistro. Menzionata in Dragon Ball Heroes, è anche il suo Super Attack in Dragon Ball Z: Dokkan Battle.
  • Coda Elettrica (Denryū) – Il Robot Pirata può attaccare e dare scariche elettriche agli avversari con la sua coda elettrica. La usa contro Son Goku.
  • Lanciafiamme – Il braccio armato del Robot Pirata è anche dotato di un lanciafiamme, che però viene utilizzato solo nell'anime e nei videogiochi come la serie di Legacy of Goku e Dragon Ball: Advanced Adventure.

Apparizioni nei videogiochi

Advanced Adventure - Pirate Robot

Il Robot Pirata in Advanced Adventure

Il Robot Pirata è un boss in Dragon Ball: Daimaō FukkatsuDragon Ball 3: Gokuden (chiamato Bonkon Robo), Dragon Ball Z: Super Gokuden: Totsugeki-HenDragon Ball: Revenge of King Piccolo, e Dragon Ball: Origins 2. Inoltre appare come boss e personaggio giocabile in Dragon Ball: Advanced Adventure, ed è anche giocabile in Dragon Ball Heroes e Dragon Ball Z: Dokkan Battle. Nel livello bonus 3-7 di Dragon Ball: Origins 2, il robot pirata attacca Crilin nella stanza del tesoro quando quest'ultimo torna alla Caverna dei Pirati per recuperare il tesoro dei pirati. Dopo aver sconfitto il robot pirata, Crilin distrugge involontariamente il tesoro aprendo un baule esplosivo.

Revenge of King Piccolo - Robot Pirata

Il Robot Pirata in Revenge of King Piccolo

Nella serie dei Legacy of Goku, ci sono varianti del Robot Pirata ai quali ci si riferisce col nome di Distruttori.

Dragon Ball Online - Robot Pirata

Il Robor Pirata in Dragon Ball Online

In Dragon Ball Z: Attack of the Saiyans, il Robot Pirata è un mini boss nel Covo dei Pirati, e appare anche come un normale nemico assieme as un altro nemico chiamato Skull Robot (che è un Robot Pirata blu) in questo luogo. Appare anche come un normale nemico nella cloaca del Torneo Tenkaichi, con un altro nemico chiamato Capitano Robot (un robot Pirata rosso).

Nemici basati sul Robot Pirata appaiono anche come antagonisti nel gioco per computer Dragon Ball Online. Questi robot però hanno una testa più affusolata e appuntita, una ruota al posto delle gambe, una colorazione diversa e un numero diverso al posto del 2.

Curiosità

  • In una scena di Dragon Ball Z, durante un flashback, si intravede un prototipo di androide simile al Robot Pirata appeso nel laboratorio del Dr. Gelo.
  • Nonostante abbia il numero 2 su ciascuna delle sue gambe, è improbabile che il Robot Pirata sia l'Androide 2 poiché è stato creato prima degli Androidi del Red Ribbon.
  • I Robot Ciclopi di Dragon Ball Z: L'Invasione di Neo Nameck e il God Guardion di Dragon Ball: Piano per lo Sterminio dei Super Saiyan condividono una somiglianza con il Robot Pirata. Inoltre, le guardie Ciclopiche possono essere sconfitte da un avversario se questi concentra il loro potere in un punto di attacco, proprio come il Robot Pirata, e Son Goku sconfigge il God Guardion proprio con un attacco simile a quello che ha usato sul Robot Pirata.
  • I guardiani dell'inferno del quarto film di Bleach Hell World, sembrano molto simili nell'aspetto al Robot Pirata.
    Robor Pirata DR - Bleach

    Uno dei Guardiani dell'Inferno di Bleach

  • Il Robot Pirata nel doppiaggio inglese, è in grado di pronunciare quattro citazioni pirata stereotipate: "corpo di mille balene" (argh matey), "yo ho ho", "rabbrividisco come il legno" (shiver me timbers) e "cammina sull'asse" (walk the plank); nei doppiaggi italiano e giapponese invece è completamente muto.
  • La corazza del busto sembra stranamente simile all'armatura da battaglia delle classi inferiori dei Saiyan. Dato che il concetto di Saiyan non esisteva ancora al momento della sua apparizione, potrebbe averne ispirato il design.
  • La testa del robot, con il cranio e le mascelle è abbastanza simile alla testa di un Xenomorfo.

Galleria

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.