FANDOM


Putine (プ テ ィ ン, Putine) è stata una dei maghi più potenti durante la fondazione del Regno Demoniaco.

Descrizione

Aspetto

Putine ha la pelle celeste chiaro e i capelli color acqua raccolti in una singola e folta ciocca. Indossa una tunica da monaco gialla con la parte anteriore bianca. Sulle spalle indossa una cappa di colore più scuro rispetto alla tunica.

Aspetto nella trasformazione in "Dio Demone"

Putine Demon God

Putine nella trasformazione in Dio Demone.

In questa trasformazione, l'aspetto di Putine cambia leggermente. Sotto i suoi occhi compaiono dei lineamenti in rosso, e appare inoltre un ciuffo rizzato sulla fronte. Il suo abito diventa nero, scollato e frastagliato all'estremità. Alla vita indossa un'ornamento giallo, e un mantello a punte del medesimo colore. Inoltre in questo stadio acquisisce uno scettro, una lunga asta argentata con un globo blu zaffiro sulla cima e tre punte che gli fluttuano attorno.

Storia

Saga de "L'Oscuro Regno Demoniaco"

Putine era una volta un mago del Regno Celeste. Putine presto decise di allearsi con il compagno mago, Demigra nelle sua impresa di impadronirsi del tempo per il mezzo del rapimento di Toki Toki. Accanto a Demigra e Gravy, Putine ha combattuto contro Chronoa, il Kaiohshin del Tempo.

Saga di "Xeno Cell"

Cell-X

La trasformazione di Cell innescata da Putine.

Dopo il ritorno di Towa da Mechikabura con la sfera del drago oscura, quest'ultimo rivela di aver evocato molteplici Dei Demone per localizzare il resto delle Sfere del Drago Oscure, una delle quali è Putine. Lei, insieme al suo compagno Gravy, si dirige verso l'anno 767 in occorrenza degli eventi del Cell Game, al fine di acquisire la sfera del drago oscura a due stelle di Cell (Xeno). Putine lascerà a Gravy la maggior parte dei combattimenti, ma dopo la fusione tra Trunks e Vegeta in Vegeks, Putine usa la sua magia per trasformare Cell nel mostruoso Cell-X.

Torna in seguito nel Regno Demoniaco, informando Mechikabura del fatto che Towa abbia recuperato tre delle sfere del drago oscure. Mechikabura ordina a Putine di informare Towa che al suo ritorno avrebbe portato una maschera per il controllo mentale, per controllare il loro prigioniero, Broly.

Tecniche

  • Magia del Ghiaccio - Putine è un utente di forte magia del ghiaccio.
  • Ghiacciolo Magico: il suo attacco speciale in Dragon Ball Heroes.
  • Ghiacciolo Illusorio - Il suo attacco speciale come Demon God in Super Dragon Ball Heroes.
  • Concessione dell'Evoluzione Oscura - Putine è in grado d'innescare una trasformazione forzata negli individui, per controllarli e aumentare la loro potenza.

Trasformazioni

Dio Demone

Come il suo capo Demigra e il compagno Gravy, Putine avrà accesso alla trasformazione in Dio Demone, grazie alla concessione di Mechikabura. Tuttavia il suo potere non si è ancora stabilizzato.

Videogiochi

Dragon Ball Heroes

Putine Card

Putine raffigurata in una carta, nel gioco di Dragon Ball Heroes.

Putine fa il suo debutto in un videogioco e come personaggio giocabile in Dragon Ball Heroes, introdotto nella settima missione della serie God Mission (GDM7).

Doppiatori

Giapponese: Minami Tsuda

Curiosità

  • Il nome di Putine deriva presumibilmente da "poutine", un tipico piatto canadese da fast food.

Galleria


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.