Dragon Ball Wiki Italia
Advertisement
Dragon Ball Wiki Italia

Piccolo Daimao no Nani Kakete (ピッコロ大魔王の名に賭けて Pikkoro Daimaō no Nani Kakete) è la prima uscita della collezione Original Illustrated Story, scritta da Takao Koyama e illustrata da Minoru Maeda e pubblicata in un'edizione speciale del Weekly Shonen Jump, Jump Gold Selection 4: Dragon Ball Z Anime Special. Il capitolo, se lo si può considerare tale, conta sole sei pagine e segue la storia di Piccolo.

Mentre la cover è colorata ordinariamente, le pagine all'interno sono colorate con una scala di colori rosso e grigio, simili alle colorazioni del kanzenban, ma più cupe.

Trama[]

Piccolo ricorda i primi giorni della sua vita, in cui è nato dal Grande Mago Piccolo destinato ad eliminare Son Goku. Pensa poi alla foresta in cui è nato dall'uovo sputato in lontananza da suo padre. Da bambino non pensava altro che alla vendetta di suo padre e ad uccidere il ragazzo. Piccolo era in grado di visualizzare la battaglia decisiva, in cui il pugno Son Goku appare con l'immagine di un Oozaru. Dopo la sua nascita, sentì le ultime parole di suo padre e capì che la sua battaglia era iniziata in quel momento.

Sin da piccolo, la sua potenza era schiacciante e nessun animale selvaggio era in grado di abbatterlo, e nel giro di un anno ha ottenuto un corpo sviluppato adulto. Si è allenato concentrandosi sul suo obiettivo, raggiungendo un potere superiore anche a quello del padre. Scelse di mettere in atto la sua vendetta nel Torneo Tenkaichi, sentendo che anche Son Goku avrebbe partecipato. Così avrebbe eliminato lui e i suoi compagni.

Si iscrisse sotto il falso nome di "Majunior", e quando si scontrò con Son Goku capì che era lui. Tuttavia, il ragazzo aveva un che di particolare: nonostante la sua incredibile potenza il suo animo era sereno e gentile. I due hanno affrontato singolarmente il torneo giungendo l'uno contro l'altro in finale. Quando Piccolo sembrava vincere è stato sopraffatto da Son Goku.

Ma lui, che aveva ucciso suo padre, ora gli aveva offerto un senzu per rimetterlo in sesto. Piccolo si ritirò dal campo di battaglia pronto ad uscire allo scoperto per avere la sua rivincita. Cercò di dare un senso alle gesta di Goku, ma riuscì solo a vederlo come un folle. Gli avrebbe mostrato che errore ha commesso, a risparmiarlo.

Il destino è misterioso, però. Nonostante tutto quello che era successo e persino dopo aver ucciso Son Goku, ecco che Piccolo ora si occupava di addestrare il figlio della sua nemesi. Comunque, non era così che Piccolo voleva che le cose andassero giù, e doveva proteggere la Terra dai Saiyan addestrando Gohan al suo fianco.

Advertisement