FANDOM


"Che spettacolo deprimente. Ma lo vedo, il futuro di questa terra, splendente, essendo stata liberata dai parassiti conosciuti come Mortali. La mia utopia è quasi completa. Mortali, ora riceverete il giudizio dai Cieli. "
Black Goku

Il Piano "Zero Umani" (人間 ゼ ロ 計画, Ningen Zero Keikaku)[1] chiamato anche Piano "Annienta Mortali"[2] era un piano ideato da Zamasu per uccidere tutti i mortali nella Linea Temporale Alternativa di Trunks del Futuro e tutti le altri Linee Temporali con esso. Ciò ha portato ad un conflitto combattuto dalla Resistenza della Terra e in seguito i Guerrieri Z contro Black e Zamasu del Futuro nella Linea Temporale principale e alternativa, che impediscono al Piano di avere successo, a costo di numerose perdite. Il conflitto si è concluso con la cancellazione della Linea Temporale di Trunks del Futuro.

Descrizione

Il Piano in principio

Zamasu cammina

Zamasu.

Zamasu ha sempre visto un difetto nei mortali, anche quando era un apprendista di Gowasu. Spesso si interrogava sul valore dei mortali, poiché ripetevano spesso un ciclo che Zamasu avrebbe interpretato come: "prosperano, combattono, cadono". Alla fine, tutto portava sempre al caos e sentiva che anche gli Dei della Distruzione non stavano facendo l'azione necessaria per evitarlo. Fortunatamente, tutto questo è stato soppresso fino a un fatidico incontro con gli Dei dell'Universo 7. Quando ciò accadde, conobbe per la prima volta Goku e, dopo aver combattuto contro di lui, come risultato, Zamasu rimase sorpreso da ciò che i mortali potevano raggiungere, come in precedenza aveva schernito l'idea che qualsiasi mortale avrebbe rivaleggiato con gli dei. Nell'anime, Zamasu sviluppò in seguito un odio e più tardi l un ossessione per Goku per aver perso contro di lui. Tutto ciò lo ha portato a concludere che i mortali erano troppo pericolosi per essere mantenuti in vita e devono essere sterminati per motivi di giustizia, creando così il Piano Zero Umanità.

Creazione e arrivo di Black Goku

Black Goku Lama

Black Goku prima di uccidere Chichi e Goten.

Come primo passo del suo piano, Zamasu uccide il suo maestro, Gowasu, prende il suo Potara per diventare un Kaiohshin ufficiale e ruba l'Anello del Tempo. Dopo aver conosciuto le Super Sfere del Drago, Zamasu le ha usa per scambiarsi di corpo con Goku. Zamasu (nel corpo di Goku) viaggia sulla Terra e uccide Goku (nel corpo di Zamasu), Chichi e Son Goten. Usando l'Anello del Tempo, Zamasu (ora Black Goku) viaggia di Linea Temporale in Linea temporale e si stabilisce nella Linea Temporale di Trunks del Futuro, dove il Dio della Distruzione dell'Universo 7 è morto a causa della morte di Kaiohshin il Superiore. Ha assassinato Gowasu in questa linea del tempo, e recluta Zamasu del Futuro per essere al suo fianco, porgendogli l' orecchino Potara. Insieme viaggiano per trovare ancora una volta le Super Sfere del Drago per desiderare l'immortalità e, alla fine, per distruggere tutte le Sfere del Drago esistenti per impedire che i loro desideri siano ripristinati.

Il Piano in azione e inizio del conflitto

Black Goku distrugge quindi innumerevoli pianeti insieme a innumerevoli specie. Quando Black alla fine è apparso sulla Terra, è andato su tutte le furie, portando l'umanità sull'orlo dell'estinzione. Viene affrontato da Trunks del Futuro, che è l'unico sopravvissuto dei Guerrieri Z ai suoi tempi, ma viene sconfitto senza troppi sforzi. Per un anno, Trunks ha combattuto e poi è scappato da Black innumerevoli volte. A lui sconosciuto nel manga, Black lo ha tenuto volutamente vivo per assicurarsi che diventasse più forte. Durante il tentativo di salvare il futuro, Trunks alla fine ha creato un legame con Mai del Futuro, ed entrambi hanno creato l'esercito della Resistenza della Terra.

Ritorno nel Passato

Black vs Trunks

Black Goku contro Trunks.

Trunks sta correndo, cercando di nascondere il suo ki poiché è consapevole che Black ha imparato a percepirlo. Incontra sua madre, Bulma del Futuro, che in qualche modo è riuscita a procurarsi abbastanza carburante per un viaggio di sola andata 17 anni nel passato con la Macchina del Tempo. Mentre stanno discutendo di questo, l'edificio in cui si trovano viene distrutto, e Trunks è costretto a guardare mentre Bulma che viene uccisa senza pietà, ma non prima di sentire le sue ultime parole che dicono a Trunks di sopravvivere, qualunque cosa accada. Fugge nella sua base di origine, dove incontra Mai, e le racconta di quello che ha visto. Dopo, entrambi si dirigono verso Capsule Corporation, dove si trova la macchina del tempo. Quando arrivano, vengono affrontati da Black, e Trunks si impegna nuovamente in battaglia con lui, ma viene sconfitto. Mai dice a Trunks di andare alla macchina del tempo mentre lei cerca di tenerlo occupato, ma viene sconfitta da un singolo colpo di ki. Credendo che Mai sia morta, Trunks si trasforma in un Super Saiyan e combatte contro Black, ma è ancora una volta sconfitto ma riesce a distrarlo abbastanza da fuggire nella macchina del tempo, mancando di un attacco da parte sua. Black è sorpreso di apprendere che Trunks è completamente svanito, ma l'Anello del Tempo che indossa inizia a reagire.

Riunione con i Guerrieri Z

Trunks-0

Trunks torna nel passato.

Trunks il primo a individuare l'arrivo della macchina del tempo di Trunks del Futuro, e dice a Bulma, che informa Goku e Vegeta, di teletrasportarsi da lei con Beerus e Whis. Dopo che Future Trunks viene nutrito con un Senzu, si sveglia ma immediatamente attacca Goku, pensando che sia Black. Alla fine torna in sé ed è sollevato dal fatto che sia arrivato al passato, e incontra Goku, Vegeta, Bulma, e viene presentato formalmente a Trunks, Beerus, Whis e Pilaf. Trunks spiega a Goku e Vegeta che ha impedito il conflitto con Majin Bu nella sua linea temporale, e racconta loro di Black. Volendo confrontare il suo potere con quello di Black, Goku si impegna in un match con Trunks del Futuro, sorpreso dal rapido aumento di potenza di Trunks. Quest'ultimo poi incontra Crilin e Piccolo.

I Guerrieri Z incontrano Black Goku

Pugno

Black Goku e Goku si scambiano un pugno.

Solo nell' anime, Black appare improvvisamente nella Linea Temporale principale da un portale creato dal suo Anello del Tempo e si ingaggia in una battaglia con Goku, e si dimostra essere uguale a lui nella sua forma Super Saiyan 2 - sebbene sia noto che non sia forte come era nella Linea Temporale di Trunks. Durante il combattimento, Black nota che si sta adattando al potere e allo stile di combattimento di Goku, potendo diventare più forte da esso. Alla fine, il portale attraversato da Black inizia a contrarsi, costringendo Black a tornare nella Linea Temporale alternativa, ma non prima che distrugga la macchina del tempo di Trunks. Quest'ultimo inizia a perdere ogni speranza, ma viene rivelato che Bulma ha mantenuto la vecchia macchina usata da Cell, e con le note e le formule lasciate in un taccuino di Bulma del Futuro, riparerà quella macchina del tempo in modo che Trunks, Goku e Vegeta possano andare nel futuro.

Trunks del Futuro nel Presente

Nell'anime, Trunks fa una visita a Son Gohan, passa il tempo a casa loro e incontrare anche Videl, Mr. Satan e Pan. Dopo aver cenato con loro, Trunks si rende conto che dopo aver salvato il mondo, Gohan sta vivendo la vita pacifica che voleva. Dopo Aver parlato con Crilin, Trunks incontra Androide 18 per la prima volta da anni, rimanendo scioccato nel vedere la loro figlia, Maron per la prima volta, inizialmente ostile, ma dopo essersi convinto, Trunks mette finalmente da parte il suo rancore nei confronti dell'Androide.
Son Gohan e Trunks

Gohan offre un gelato a Trunks del Futuro.

Nel manga, Trunks racconta le storie di quello che è successo dopo aver distrutto gli Androidi. Queste storie includevano i suoi incontri con Babidi del Futuro e Darbula del Futuro, il suo allenamento con Shin del Futuro, così come il modo in cui ha incontrato Mai del Futuro e il modo in cui è iniziato il conflitto contro Black. Poco dopo, Trunks gioca un videogioco di go-kart con Trunks, Goku, Vegeta, Pilaf e Beerus.

Viaggio nell'Universo 10 e Preparativi

Zamasu e Gowasu-0

Zamasu e Gowasu dell'Universo 10.

Whis scopre che c'è un essere nel Multiverso con lo stesso ki di Black, e parte per l'Universo 10 con Beerus e Goku. I tre incontrano Gowasu, il Kaiohshin dell'Universo 10 e Zamasu, il suo apprendista e il proprietario del ki misterioso. Goku ingaggia Zamasu in un breve match, realizzando che Zamasu ha un ki simile a quello di Black. Tuttavia, dopo Whis, Beerus e Goku se ne sono andati, Zamasu inizia lentamente a scendere in un sentiero più oscuro, ereditando un radicale senso di convinzione che i mortali sono la fonte di ogni male. Nel manga, Zamasu incontra gli Dei dell'Universo 7. Tuttavia, Zamasu combatte invece Kibith e ne esce vincitore. Dopo il combattimento, Zamasu viene a conoscenza di Goku da Shin, che parla brevemente dei risultati ottenuti da Goku e dalla sua squadra per aiutare Shin e gli altri dei. Come nell'anime, questo gli ha fatto credere che i mortali erano la fonte di ogni male e che erano troppo pericolosi per essere mantenuti in vita. Nel manga, Shin arriva presto e parla con Beerus, Whis e Goku, Beerus che chiede se Shin conosce un dio che non ama gli umani, e Shin nota che l'unica persona a cui riesce a pensare è Kibith, suscitando il sospetto di Beerus e insieme a Whis decide di vedere se Kibith è Black, nel frattempo Whis viene improvvisamente contattato dal Gran Sacerdote, dicendogli che Zeno vuol vedere Goku. Nell'anime Beerus e Whis informano Goku che Zeno, il re di tutto il cosmo, ha chiesto di vederlo, e lui e Whis si dirigono verso il Palazzo di Zeno con Shin. Goku incontra Zeno e, a causa degli eventi, non è in grado di rimanere a giocare con lui, quindi promette di tornare quando tutto sarà finito. In risposta, Zeno dà a Goku un pulsante che può premere in qualsiasi momento, in modo che Zeno possa teletrasportarsi nel punto esatto in cui si trova Goku.

Primo incontro nel Futuro (anime)

Black Goku e Zamasu del futuro

Black Goku e Zamasu del Futuro.

La macchina del tempo viene completamente ripristinata, e il carburante è sufficiente per un giro di andata e ritorno, così Trunks torna nella Linea Temporale alternativa con Goku e Vegeta che lo accompagnano. Goku e Vegeta incontrano Mai del Futuro, i membri della Resistenza della Terra e i rifugiati sopravvissuti. Dopo aver dato loro un grande banchetto da una capsula preparata da Bulma, i tre Saiyan si affrontano per affrontare Black, segnalandolo con un'esplosione di ki. Vegeta combatte Black prima come un Super Saiyan Blue, ma Black dimostra di essere diventato molto più forte dopo aver combattuto contro Goku e adattandosi al suo potere. Dopo che Black rivela la sua nuova trasformazione del Super Saiyan Rosé, sconfigge facilmente Vegeta e Goku nella sua forma Super Saiyan Blue. I Saiyan sono anche scioccati dall'arrivo di Zamasu del Futuro. Goku e Trunks combattono un'intensa battaglia contro i due, solo per essere infine sconfitti. I tre Saiyan sono salvati dalla Resistenza della Terra, e Mai li rimanda nel passato nella macchina del tempo, dove crollano a terra e incoscienti.

Primo incontro nel Futuro (manga)

Una volta che Trunks si sentì pronto per tornare al futuro, usa la sua macchina del tempo per tornare nella sua Linea Temporale con Goku e Vegeta. Quando tornano nel futuro, Trunks trova Mai e la cura con un Senzu. Tuttavia, sconosciuto a nessuno di loro, fu principalmente grazie ai poteri di guarigione di Trunks che ricevette dopo essere stato ufficialmente nominato apprendista di Kaiohshin il Superiore. Dopo questo, Goku e Vegeta si preparano per affrontare Black. Vegeta decide di combattere prima Black in Super Saiyan 2. Black poi si trasforma nella sua forma Super Saiyan, sorprendendo Goku e Vegeta. Black e Vegeta hanno quindi un breve scontro di pugni, con Vegeta che guadagna vantaggio su Black. Vegeta si trasforma poi in Super Saiyan Blue e incoraggia Black a fare lo stesso, tuttavia Black afferma che non può usare la forma divina e dopo aver detto così Vegeta picchia brutalmente Black fino alla morte, fino al salvataggio tempestivo di Zamasu del Futuro scioccando tutti.
Black Rose

Black Goku si trasforma in Super Saiyan Rosé.

Zamasu guarisce immediatamente Black, e così facendo Black continua a combattere con Vegeta ancora una volta, fino a quando non riesce a trasformarsi in Super Saiyan Rosé. In questa nuova forma, Black sconfigge Vegeta e riesce a riportarlo alla sua forma base con una solo colpo allo stomaco. Nel frattempo, Goku combatte contro Zamasu, in cui Goku ha la meglio su quest'ultimo. Tuttavia, questi attacchi non hanno alcun effetto su Zamasu, a causa della sua immortalità. E così, riesce a distruggere la busta di Senzu di Goku. Gravemente ferito e sopraffatto dagli Zamasu, Trunks decide che devono fuggire e distrae gli Zamasu con il Colpo del Sole. Mentre Goku e Vegeta sono riusciti a raggiungere la macchina del tempo, Black e Zamasu si avvicinano sempre di più a loro fino a quando Trunks e Mai non distraggono il duo, trattenendoli finché Goku e Vegeta non trovano un piano.

Recupero e Ritorno nell'Universo 10

Zamasu viene disgregato

Zamasu viene distrutto da Beerus.

Goku, Vegeta e Trunks si riprendono, essendo stati nutriti con alcuni Senzu. Parlano di quanto sia forte il Black e Zamasu, anche agitati dall'immortalità di Zamasu. Raccontando questa storia a Beerus e Whis, questi ultimi decidono di controllare e vedere se Gowasu nella loro attuale linea temporale è stato ucciso, così Goku e Shin vanno con loro. Dopo aver controllato che nulla è fuori dall'ordinario (anche se Beerus e Whis percepiscono chiaramente l'intento omicida di Zamasu), se ne vanno, ma i due cominciano a origliare. Alla fine hanno visto Zamasu cercare di uccidere Gowasu, ma Whis interviene e fa tornare il tempo indietro, prima della morte di Gowasu, impedendo a Zamasu di ucciderlo. Le vere intenzioni di Zamasu sono rivelate e Beerus lo distrugge. Con la morte di Zamasu, assicura a Trunks che il futuro è ora in pace, spiegando che un Dio che uccide un altro Dio ripristinerà l'ordine nel tempo. Nel manga, la distruzione di Zamasu avvenne mentre Goku e Vegeta stavano combattendo Black e Zamasu. A differenza della loro strategia nell'anime, Beerus e Whis andarono subito a interrogare Zamasu sul perché visitò Zuno, scoprendo che era proprio come temevano gli dei dell'Universo 7, Shin arriva alla casa di Gowasu e gli racconta tutto. Senza nulla da nascondere, Zamasu ammette con arroganza le sue intenzioni sull'esecuzione del Piano Zero Mortali. Per assicurarsi che il piano venga eseguito senza interruzioni, e sentendosi ormai messo all'angolo dagli dei dell'Universo 7, Zamasu tenta di uccidere Beerus. Tuttavia, quest'ultimo blocca l'attacco e lo distrugge, dividendo la Linea Temporale in due.

Secondo incontro nel Futuro (anime)

Trunks rimane scettico, e torna al futuro per verificare con Goku, Vegeta e Bulma che il tutto si sia risolto. Si rendono subito conto che il futuro non è cambiato, i due gruppi si affrontano e combattono a vicenda, con Black e Zamasu che sconfiggono e respingono costantemente i Saiyan. Black rivela il suo vero passato come Zamasu, e quando ha

Trunks Super Saiyan 2 Max

Trunks Super Saiyan Furia.

parlato dell'uccisione della famiglia di Goku, la rabbia del Saiyan gli ha permesso di sopraffare entrambi gli avversari, ma è profondamente sconfitto da un Black potenziato. Con i Saiyan messi alle strette, Zamasu e Black accusano Trunks di peccare per via dei continui viaggi nel tempo di quest'ultimo. Trunks è molto irritato da queste parole e si trasforma in una nuova forma Super Saiyan mai vista prima. In questa nuova forma, Trunks è in grado di combattere alla pari con Black e Zamasu, mentre li trattiene, Goku, Vegeta e Bulma tornano al passato per capire un piano per vincere. Piccolo suggerisce la Mafuba e Goku impara la tecnica dal Maestro Muten, nel frattempo Vegeta si allena nella Stanza dello Spirito e del Tempo.

Completamento del Piano Zero Mortali nella Linea Temporale di Trunks del Futuro (manga)

Gowasu arriva nel futuro

Gowasu arriva in supporto a Trunks e Mai.

Nel manga, Goku e Vegeta, senza Trunks, sono tornati nel presente, dopo essesi ripresi con i Senzu, con Bulma, i due Saiyan escogitano un piano: Goku imparerà e padronerà la Mafuba  mentre Vegeta si allenerà nella Stanza dello Spirito e del Tempo. Nel frattempo, nel futuro alternativo, Black prende a pugni Trunks, infuriato perché quest'ultimo ha aiutato Goku e Vegeta a fuggire. Nonostante l'aiuto di Mai, Trunks non può competere con Black. Gowasu e Shin improvvisamente si presentano per salvare Mai e Trunks, con grande sorpresa di Black e Zamasu. Prima che potessero fare qualcosa.Black e Zamasu dedussero che questi Kaiohshin dovevano essere del passato e presto sarebbero tornati nella loro Linea Temporale. Con questi Kaiohshin ancora in libertà, Zamasu ha paura che Zeno venga a sapere di tutto e Black gli dice che è giunto il momento di abbandonare questa linea del tempo fino a quando non potranno cercarne un'altra, attirando così il loro piano ancora più vicino al suo completamento. Tuttavia,di andarsene, gli Zamasu concordano che completeranno il piano su questa linea temporale: uccidendo

Black uccide Gowasu

Black uccide Gowasu.

qualunque rimanente mortale che potrebbero trovare. Shin e Gowasu portano al sicuro Trunks e Mai così che possano riposare. La mattina dopo, Gowasu e Shin sentono che l'energia dei mortali cala davanti a loro, e Gowasu alla fine decide che deve riconciliarsi con Zamasu; poiché crede che tutti gli orribili eventi del conflitto del Piano Zero Mortali siano stati colpa sua perché ha deciso di addestrare Zamasu per farlo diventare il prossimo Kaiohshin. Nonostante lo sdegno di Shin, Gowasu se ne va comunque. Ciò è stato inutile, poiché nonostante i migliori sforzi per convincere Zamasu a porre fine al Piano, Black ritiene che sia troppo tardi per tornare, dato che il Piano è quasi alla fine. Con queste parole, alla fine pugnalerà il suo ex padrone, con sorpresa e dolore a Shin, che nel frattempo ha portato Trunks e Mai a combattere Zamasu. Ma quest'ultimo sconfigge il Saiyan soffocandolo quasi a morte.

Ultimo incontro nel Futuro (anime)

Vegeta e Black Goku

Vegeta umilia Black Goku.

Nel frattempo, Trunks è stato sconfitto da Black e Zamasu, sopravvivendo solo grazie a Yajirobei del Futuro che gli ha dato un Senzu. Lo informò anche del piano di Mai di assassinare Black, che cercò di realizzare con un proiettile di energia caricato in un fucile da cecchino. Tuttavia, questo piano fallì e fu salvata da Trunks, che affrontò ancora una volta i due. Dopo un breve combattimento, Trunks viene pugnalato da Black e cade a terra sconfitto. Allo stesso tempo, Goku, Vegeta e Bulma ritornano nel futuro, così Black e Zamasu affrontanp immediatamente i Saiyan. La battaglia fu prematuramente interrotta dall'arrivo di Gowasu, e Shin, per un confronto con i due Zamasu per i loro atti terribili. La rivincita è iniziata, e con la nuova forza di Vegeta dovuta al suo allenamento nella Stanza dello Spirito e del Tempo, è stato in grado di prendere rapidamente il sopravvento su Black e costringerlo sulla difensiva, con Goku che impedisce a Zamasu di aiutare il suo compagno.

Zamasu fusione

Nasce Zamasu Fuso.

In seguito, Black circonda Goku e Vegeta con cloni creati attraverso una spaccatura creata dalla sua falce, bloccando l'uso di Goku della Trasmissione Istantanea e impedendo loro di rincorrere Zamasu che inseguiva Trunks e gli altri. Arrivato a destinazione, Zamasu viene affrontato da Bulma che acquista abbastanza tempo per Trunks, così da poter padroneggiare la Mafuba. Alla fine, Trunks riesce a sigillare Zamasu, ma il sigillo non può essere completato poiché Goku ha dimenticato il talismano nella casa del Maestro Muten. Zamasu riusce a uscire dal vaso respirando a malapena. Notando che il suo ki si sta indebolendo, Black si teletrasporta da Zamasu con Goku che fa la stessa cosa teletrasportandosi con Vegeta fino a dove si trova Trunks. Zamasu avverte il suo partner perché non possono permettersi di essere negligenti. Il futuro Zamasu mette il suo orecchino Potara nell'orecchio destro e i due si fondono insieme per creare Zamasu Fuso.

Ultimo incontro nel Futuro (manga)

Zamasu fuso manga

Zamasu Fuso nel manga.

Tornato al presente, Goku finalmente padroneggia la Mafuba e Vegeta completa il suo allenamento. Mentre entrambi i Saiyan preparano le loro cose e si preparano, tornano al futuro per la loro battaglia finale. Quando arrivano nell futuro, Vegeta vede Trunks da Black e lo sfida. Goku aiuta i feriti a mettersi in salvo, incluso un Gowasu ferito a morte, Black chiede a Vegeta che tipo di allenamento ha affrontato e il Saiyan si trasforma in Super Saiyan God iniziando a sopraffare Black. Goku spiega poi come Vegeta sta prendendo il sopravvento su Black. Vegeta passa da God a Blu nell'istante in cui attacca, questo gli consente di conservare la resistenza. Zamasu poi acceca Vegeta, e ingaggia un combattimento con Goku. Quando Goku e Zamasu hanno una posizione di stallo, Goku diventa Blu e usa la Mafuba su Zamasu. Quando il Kaiohshin è sigillato, si scopre che ha dimenticato il sigillo e Zamasu si libera. Goku, in seguito, si trasforma in Super Saiyan God e sconfigge facilmente Zamasu. Con Black e Zamasu arretrati in un angolo, Zamasu inizia ad abbattersi, come se Black non fosse ormai il più forte e il cui piano sarebbe ora rovinato. Tuttavia, Black ricorda a Zamasu la loro ultima risorsa. Rendendosi conto di quello che sta per succedere, Goku cerca di fermarlii, ma nonostante i suoi sforzi, si fondono in un potente essere noto come Zamasu Fuso.

Battaglia contro Zamasu Fuso (anime)

Goku e Vegeta affrontano Zamasu Fuso in battaglia, ma sono rapidamente sopraffatti dal potere di quest'ultimo, Zamasu poi continua la sua furia causando distruzione in tutto il pianeta. Trunks arriva e coinvolge Zamasu in una battaglia, Vegeta assiste suo figlio e riescono a sopraffare l'attacco di Zamasu. Tuttavia, Zamasu rimane illeso grazie alla sua immortalità e attacca Trunks ma Vegeta protegge suo figlio dall'attacco di quest'ultimo che lo ferisce gravemente. Goku appare quindi e si scontra contro di lui, alla fine, una Kamehameha a piena potenza riesce anche a sopraffare l'attacco di Zamasu con la metà destra del corpo di Zamasu che diventa viola. Goku usa il Kaioken per un breve momento per dare un potente calcio a Zamasu distruggendo il suo alone di luce. L'attacco fa arrabbiare Zamasu e lo spinge a trasformarsi in una Forma Semi-Corrotta, potenziandolo ulteriormente. Senza altre scelte, Goku suggerisce a Vegeta di fondersi con Potara, con grande sorpresa di quest'ultimo. Dopo che Gowasu ha detto ai due Saiyan che gli utilizzatori non Kaiohshin possono rimanere fusi per circa un'ora, Vegeta accetta a malincuore la proposta e i due si fondono in Vegeth.

Vegeth vs Zamasu

Vegeth Blue surlcassa Zamasu.

Vegeth si trasforma immediatamente in Super Saiyan Blue e coinvolge Zamasu in una battaglia. Alla fine, Vegeth riesce a dominare facilmente il dio mezzo immortale a causa del corpo mortale di Black che interagisce con il corpo immortale di Zamasu che ha spinto il corpo di Zamasu Fuso a trasformarsi in una forma instabile, ma non è riuscito a finire il colpo finale a causa dell'immenso potere del Super Sayan Blu che abbrevia il limite di tempo della fusione e Vegeth si disinnesta. Zamasu usa l'opportunità per colpirli e sta per finirli fino a quando i due vengono salvati da Trunks. Quest'ultimo coinvolge Zamasu in una battaglia con le spade, e un Trunks fiducioso raccoglie inconsapevolmente ki da ogni umano lasciato sulla terra creando uno stile simile alla Genkidama. Trunks assorbe il ki

Zamasu fusione vs Trunks del Futuro

Zamasu viene sconfitto da Trunks.

che potenzia il suo potere con Goku e Vegeta che condividono il loro ki rimanente con Trunks che lo alimenta ulteriormente. Alla fine, un Trunks potenziato con la speranza del terrestre riesce a sconfiggere Zamasu tagliandolo a metà, cancellando il suo corpo.

Poco dopo la sconfitta di Zamasu per mano di Trunks, diventa un'entità che comprende la realtà, Zamasu Infinito. Continuando i suoi piani per sterminare tutta la vita mortale, prende il controllo dell'intero mondo futuro, e gli sforzi combinati di un indebolito Goku, Vegeta e Trunks non possono danneggiarlo affatto. La volontà di Zamasu inizia a prendere il sopravvento sull'intero universo mentre diventa lui stesso giustizia, con la sua volontà che influenza anche la presente linea temporale, progettando di viaggiare lì e distruggere anche ogni mortale. L'intera umanità viene distrutta da Zamasu, con il solo risparmio del gruppo principale. Goku si rende conto di avere ancora il pulsante di Zeno, e lo preme, e arriva lo Zeno del Futuro, senza sapere chi sia Goku o cosa stia succedendo. Trova Zamasu fastidioso e lo distrugge insieme al Multiverso, ma non prima che il gruppo si ritiri nella Linea Temporale attuale. Ciò ha impedito al piano di raggiungere il suo pieno potenziale. Trunks e Mai alla fine torneranno in un altro punto nel futuro prima della minaccia di Zamasu, poiché Whis si assicurerà che il futuro Beerus eliminerà il futuro Zamasu prima che accada qualcosa. A causa delle azioni di Goku, Zeno e Zeno del Futuro si incontrano e diventano amici. Mentre Trunks e Mai partono per il futuro, salutano tutti, incluso Gohan.

Battaglia contro Zamasu Fuso (manga)

Zamasu quindi attacca Goku e Vegeta ad una velocità accecante che causa gravi danni. Zamasu è stupito dal potere che ha acquisito. Vegeta poi passa al Super Saiyan Blue e carica a Zamasu, ma è facilmente schiacciato dal dio. Goku poi va in Blu e carica a Zamasu, ma viene sconfitto. Goku continua ad attaccare a Zamasu, annullando tutti i suoi attacchi. Zamasu usa quindi la telecinesi per soffocare Goku e Vegeta e li attacca ferocemente. Fortunatamente i due Saiyan, si sono ripresi appena in tempo per schivare l'attacco. Per combattere Zamasu, Shin suggerisce che

Goku vs Fused Zamasu

Goku Super Saiyan Blu Completo vs Zamasu Fuso.

dovrebbero fondersi. Tuttavia, Goku e Vegeta non sono d'accordo e Goku decide di combatterlo con le proprie forze. Questa è stata una decisione difficile, tuttavia, poiché Zamasu prende a pugni Goku con del Katchin. Alla fine, Gowasu convince Vegeta a fondersi con Goku. Mentre Zamasu sta per attaccare, Goku e Vegeta si fondono nuovamente in Vegeth spazzando via il braccio di Zamasu.

Vegeth si confronta con Zamasu informandolo che tra un'ora la sua fusione si esaurirà. Tuttavia, dichiara che userà quel tempo per sconfiggerlo. Mentre iniziano a combattere, Vegeth ha la meglio su Zamasu ma mentre sta caricando un Kamehameha Finale, si disinnesca la fusione. Zamasu li batte facilmente. Con Goku e Vegeta a terra, Zamasu non perde tempo a picchiarli. Trunks interviene e salva Vegeta da Zamasu mentre Goku viene ancora picchiato da Zamasu. Trunks poi si offre di guarire Vegeta ma Vegeta dice a Trunks di guarire Goku e non lui.

Dopo aver salvato Goku da Zamasu, Trunks cura Goku. Il Saiyan quindi affronta Zamasu e mostra una versione completa del Super Saiyan Blue per combattere Zamasu. Con questa forma Goku lotta alla pari con Zamasu ma con ogni attacco Goku prova dolore. Goku quindi focalizza tutta la sua forza nella sua mano e usa un'imitazione dell' Hakai. Mentre il corpo di Zamasu si disintegra, prende Mai e la usa come scudo. Questo ha costretto Goku a smettere di attaccare, permettendo a Zamasu di attaccarlo.

In quel momento però, la fusione di Zamasu inizia ad esaurirsi. Trunks taglia quindi Zamasu a metà facendolo disinnescare completamente. Poi pugnala Black. Tuttavia, Black attacca Trunks e tira fuori la spada dal suo petto. Si trasforma quindi in Zamasu Fuso con grande sorpresa di tutti. Zamasu fa la stessa cosa. Entrambi i Zamasu Fusi

Infinite Zamasu manga

Zamasu Infinito nel manga.

danno battaglia a un Goku con facilità. Vegeta poi passa al Super Saiyan Blue e usa il suo attacco più potente, facendo esplodere entrambi gli Zamasu. Tuttavia, i pezzi si rigenerano formando un esercito di Zamasu

Sia Gowasu che Shin dicono quindi a tutti di ritirarsi nel passato per ora. Raggiungono la macchina del tempo e la impostano sulla Linea Temporale attuale. L'esercito Zamasu li segue e promette di seguirli nel passato. Goku e Vegeta decidono quindi di rimanere e fare la loro battaglia finale quì. Goku cerca nelle sue tasche dei Senzu e trova il bottone che Zeno gli ha dato. Quindi chiama Zeno del Futuro che cancella Zamasu dall'esistenza. Dopo aver scongiurato la minaccia di Zamasu, Trunks e Mai si trasferiscono in un'altra Linea Temporale, dove Black non andrebbe in questa linea temporale per attuare il suo Piano poiché il futuro Beerus non è morto dal momento che Shin del Futuro è ancora vivo. Nonostante le offerte per rimanere nella Linea Temporale principale, Trunks e Mai starebbero piuttosto bene in un posto che chiamerebbero casa. Prima di partire con la macchina del tempo, Goku l'ha usata per portare Zeno del Futuro dallo Zeno del Presente, e finiscono per essere buoni amici. Una volta fuori, Trunks eMai salutano tutti mentre partono per l'altro futuro alternativo, escludendo però Gohan e Piccolo.

Conseguenze

Dopo il conflitto, questo ha portato il flusso temporale del Multiverso ad essere ancora più fratturato che mai. A causa degli innumerevoli viaggi nel tempo di Black e Trunks del Futuro. Questo era uno dei motivi principali per cui Trunks si unì alla Pattuglia del Tempo in Dragon Ball Online, Dragon Ball Xenoverse, e il suo sequel perché fedele alle parole di Black, l'uso principale del viaggio nel tempo da Trunks era considerato un "peccato" . Dopo la distruzione di Zamasu, Beerus ha iniziato a minacciare i Guerrieri Z con la sua tecnica più che mai, ora che conoscono le vere capacità di un Dio della Distruzione. Il futuro Zeno e Zeno sono diventati buoni amici e il futuro Zeno è cresciuto come Goku dopo questi eventi. I due Re farebbero tutto insieme, e Zeno del Futuro si godette ogni cosa nella sua permanenza nella Linea Temporale principale, incluso il Torneo del Potere. Nonostante le difficoltà di questo evento, la maggior parte dei Guerrieri è tornata alle loro vite normali con Trunks e Mai che attualmente vivono in un'altra Linea Temporale creata da Whis nell'anime (La nuova Linea Temporale è stata creata da Trunks nel manga).

Riferimenti

  1. Dragon Ball Super, volume 3
  2. Dragon Ball Super, ep. 59
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.