FANDOM


Pasta (パスタ, Pasuta) è una degli scagnozzi al servizio di Re Gourmet in Dragon Ball: La leggenda delle sette sfere. Si può dire che sia lei la vera antagonista principale del film, in quanto manipola Gourmet per tutto il tempo al fine di ottenere i preziosi rubini color del sangue per se stessa.

Descrizione

Aspetto

Pasta ha una folta chioma di rossi capelli, occhi azzurri ed indossa abiti in stile militare, con una maglia blu scuro, sopra alla quale vi è casacca verde oliva stretta in vita da una sottile cintura con una cartucciera, larghi pantaloni color cachi, degli stivali scuri, e a completare il suo look dei guanti del medesimo blu scuro della maglia.

Arsenale bellico

  • Pistola – Usata per attaccare Yamcha al Castello di Gourmet.
  • Mitragliatore – usato a bordo del suo aeroplano per attaccare Son Goku e Bulma.
  • Bazooka – usato a bordo del suo aeroplano per attaccare Goku e Bulma.
  • Granate – usate per attaccare il team di Dragon Ball al castello di Gourmet.

Storia

La leggenda delle sette sfere

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Dragon Ball: La leggenda delle sette sfere.
Pasta 2-0

Pasta quando si scontra con Yamcha al castello di Gourmet

Pasta si unisce Bongo per trovare tutte le Sfere del Drago in cambio dei rubini color del sangue promessi da Gourmet. Così lei e Bongo si recano sul Monte Paozu dove rubano la sfera del drago a quattro stelle di Son Goku introducendosi in casa sua. Yamcha tenta di combatterla al castello di Gourmet quando attacca la gang, ma dopo che la sua casacca e gli occhiali saltano via rivelando la sua identità, Yamcha si irrigidisce a causa della sua timidezza nei confronti delle donne. La si vede alla fine del film quando le Sfere del Drago ripristinano la Terra di Gourmet dopo che Gourmet torna al suo stadio originario.

Riferimenti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.