FANDOM


Orecchie da coniglio (ウサギのみみ, Usagi no Mimi) è il sedicesimo capitolo del manga di Dragon Ball.

Commento di Akira

Toriyama comment

Non so cucinare, ma amo guardare i programmi di cucina. Comincio a sbavare ancor prima di guardarli.

自分では作らないけど、料理番組を見るのが大スキ。思わずヨダレが出ます

Cover

In primo piano compaiono Oolong, Bulma e Goku sull'aircar dello Stregone del Toro in una campagna di Fungus Town, circondati dagli enormi funghi, che seguono un sentiero in mattoni. Dietro loro, ci sono Yamcha e Pual che gli seguono da un'altra aircar, senza farsi notare.

Trama

Oolong, Bulma e Goku giungono in una prateria ricoperta interamente da enormi funghi, Fungus Town, alla ricerca dell'ultima sfera. Mentre viaggiano, Oolong nota che la benzina dell'aircar sta finendo. Per loro fortuna, giungono in una città. Oolong e Goku si fermano a fare rifornimento, mentre Bulma va in un negozio di capsule Hoipoi. Quando il benzinaio finisce, Oolong spiega che Bulma ha il portafoglio, e che sarebbe tornata a breve. Il benzinaio gli dice di non dover pagare; la stessa cosa si ripete durante l'acquisto delle capsule. Bulma va a comprare dei vestiti, per togliere il costume da coniglietta. Il venditore le chiede se fa parte della Banda del Coniglio; Bulma non capisce a cosa si riferisce, e nota che, tolto il costume da coniglietta, le persone la trattano con meno riguardo. Bulma torna dai suoi compagni, e la loro attenzione viene attirata da due uomini prepotenti che maltrattano i cittadini. I due indossano delle orecchie da coniglio e dicono di far parte della Banda del Coniglio. Bulma capisce perché i cittadini erano cortesi quando indossava il costume, e dice a Goku di sistemarli. Goku mette entrambi a tappeto, ma uno dei due contatta "il capo". A queste parole, i cittadini si danno alla fuga.

Apparizioni

Personaggi

Luoghi

Oggetti

Navigazione del sito

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.