FANDOM


La Mutazione (へん, Henka)[1] o Tecnica della Mutazione, è l'abilità di mutare il proprio aspetto, o meglio, la propria forma e apparenza.

Panoramica

Questa tecnica si vede per la prima volta in Dr. Slump, usata frequentemente da Donbe per ingannare le persone.

Mutazione - Oolong pesce

Oolong tramutato in pesce rosso

In Dragon Ball, apprendiamo che sulla Terra c'è una scuola della mutazione, alla quale erano iscritti sia Pual che Oolong. Pual riesce a diplomarsi, mentre Oolong viene espulso perché aveva rubato la biancheria intima dell'insegnante (nel ridoppiaggio mediaset, faceva i dispetti all'insegnante). Come risultato della sua espulsione, Oolong non padroneggia appieno la tecnica, e le sue mutazioni durano solo per un massimo di cinque minuti alla volta, mentre Pual può cambiare forma per un tempo indefinito. Anche i Nekomajin sono in grado di usare questa tecnica.

In seguito, nell'anime di Dragon Ball, una misteriosa Entità Oscura potrebbe avere l'abilità di mutare il proprio aspetto, ma c'è anche la possibilità che questa entità stia solo in grado di creare illusioni giocando con le menti delle persone.

In Dragon Ball Super, durante la Saga della Sopravvivenza dell'Universo, il Maestro Muten chiede a Pual di aiutarlo a superare la sua "debolezza" trasformandosi in una bella donna. All'inizio Pual è riluttante e chiede a Oolong di farlo, ma Muten rivela che lo aveva già chiesto a Oolong, ma che questi aveva rifiutato (a causa del suo precedente trauma da mutazione in Bulma durante la Saga di Pilaf), quindi Pual acconsente con riluttanza alla richiesta di Muten.

Mutazione - Oolong e Pual

Oolong e Pual tramutati in simil pipistrelli

In Dragon Ball GT, Bon Para usa questa tecnica per tramutarsi in Gelboian per rubare una Sfera del Drago dalla stella nera. Anche Suguru e suo figlio Shusuguru sono abili maestri di mutazione. Shusuguru svolge un ruolo importante per tirare fuori la coda di Son Goku trasformandosi in un paio di pinze giganti che si rivelanosi di grande aiuto per sconfiggere l'incredibilmente potente Baby Vegeta trasformandosi nell'Oozaru Dorato e infine nel Super Saiyan 4.

In Dragon Ball GT: Goku Gaiden, questa tecnica viene usata più volte. Innanzitutto, Mamba la usa per trasformarsi in una bellissima giovane donna. Successivamente, Susha e Torga usano questa tecnica per trasformarsi rispettivamente in una poltiglia e una candela. Infine, Lord Yao usa la mutazione per trasformare il suo braccio in diverse cose, come per esempio un cannone, una spada e una radice d'albero.

Apparizioni nei videogiochi

Piano è in grado di trasformarsi in Son Goku per combattere in Dragon Ball 3: Gokuden. Ozotto, il boss finale del gioco per sala giochi Dragon Ball Z: V.R.V.S., ha il potere di cambiare forma trasformandosi in alcuni dei Guerrieri Z e di usare le loro tecniche. In Dragon Ball Online, il Dominatore del Tempo Churai si trasforma in Mrs. Bon.

Nella modalità Avventura di Dragon Ball Z: Extreme Butōden, Bubbles può cambiare forma con un incantesimo eseguito su di lui da Re Kaioh, tuttavia, Bubbles si limita a trasformarsi in bambini piccoli.

In Dragon Ball Xenoverse, due Controllori del Tempo di nome Tennile e Nema possono mutare forma, dicendo che Tennile ha imparato la tecnica all'Asilo Meridionale della Trasformazione. In Dragon Ball Xenoverse 2, i due ritornano a trasformarsi in vari personaggi e insegnano al Guerriero del Futuro (Xenoverse 2) nuove emozioni se eseguono certe emozioni vicino a loro. Alcune delle loro trasformazioni però sono imperfette, ad esempio Nema ha difficoltà a trasformarsi in personaggi maschi, che di solito finiscono per sembrare piuttosto effeminati, mentre va meglio quando si tratta di trasformarsi in personaggi femminili, anche se la sua forma di Chichi bambina assume un aspetto più adolescenziale. Le forme di Tennile sono in qualche modo migliori anche se possono avere difetti minori come i capelli di Turles che sono nello stile sbagliato e la forma di Bills che è grassa (facendolo assomigliare più a Champa che Bills).

Usano questa tecnica per trasformarsi in diversi personaggi della serie Dragon Ball sia in Xenoverse che in Xenoverse 2:

Trasformazioni di Tennile

Trasformazioni di Nema

Curiosità

  • In Dragon Ball: Xenoverse, alcuni personaggi menzionano la tecnica della Mutazione in una speciale finestra di dialogo. Quando combatte Son Goku bambino GT, Yamcha crede che sia Pual trasformarsi in Goku da piccolo, facendo si che alla fine il piccolo Saiyan affermi di non essere Pual. Quando combatte contro Bardack, Goku si chiede se in realtà non sia Oolong trasformato per assomigliargli.
  • La mutazione di Oolong in Bulma è uno dei pochi casi di cambio di genere (l'altro caso è il Body Change del Capitano Ginew con Bulma nell'anime) nella serie Dragon Ball.

Galleria

Riferimenti

  1. Daizenshuu 7, pag. 157
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+