Dragon Ball Wiki Italia
Advertisement
Dragon Ball Wiki Italia
Per la cronologia degli eventi narrati nei Mondi Paralleli vedi Cronologia di Dragon Ball

L'insegnate di Trunks spiega le conseguenze dei viaggi nel passato.

Un Mondo Parallelo (並行世界 Heikō Sekai)[1] è una sorta di universo alternativo che si viene a creare dopo che qualcuno torna indietro nel tempo, per esempio attraverso l'uso della Macchina del Tempo, modificando un evento del passato. La modifica infatti non ha ripercussioni sulla dimensione del viaggiatore del tempo, ma crea una biforcazione che da vita ad una nuova dimensione. I viaggi nel tempo sono considerati reati gravissimi dalle divinità proprio perché creano nuove linee temporali parallele.

Descrizione

Anelli del Tempo

I cinque Anelli del Tempo.

In Dragon Ball Super, debutta un set di cinque Anelli del Tempo, artefatti che permettono ai Kaiohshin di viaggiare fra le linee temporali. Ad ogni anello del tempo corrisponde una diversa dimensione, perciò le linee temporali totali sono cinque. Ogni volta che, per un'alterazione del tempo, si crea una nuova dimensione, si crea anche un altro anello del tempo e quando sono cancellati tutti gli universi di una dimensione, anch'esso sparisce. Solo nell'anime, l'anello della dimensione in cui si è locati è argentato mentre quelli delle linee temporali alternative sono verdi.

Cronologia

Sono distinguibili cinque mondi o Dimensioni (次元 Jigen)[2], di cui uno è quello corrente e quattro sono alternativi.

Sostanzialmente la prima dimensione è quella da dove proviene il mortale dell'Universo 12 che ha effettuato il primo viaggio del tempo con la sua Macchina del Tempo. Il suo viaggio nel tempo crea la prima biforcazione, probabilmente quella da cui proviene Cell.

La seconda dimensione è quella da dove proviene Cell (la Storia 3). In questa dimensione Trunks torna indietro nel tempo salvando Goku dalla sua malattia, ritornato al suo futuro Trunks disattiva gli Androidi 17 e 18 grazie ai progetti del Dottor Gelo, ma viene ucciso da Cell. Non potendo tornare indietro nel tempo e partecipare al Cell Game, si crea la dimensione non vista (la Storia 4), dove si svolge il Cell Game senza la partecipazione di Trunks del Futuro.[3] Cell torna indietro nel tempo per poter assorbire gli androidi, ma per farlo torna allo stadio di larva per poter entrare nella Macchina del Tempo.

Arrivato nel passato Cell da vita a una nuova dimensione, che porterà in futuro a Black Goku, anche Trunks anni dopo arriva in questa dimensione, ma il suo viaggio non crea un'ulteriore biforcazione della dimensione. Goku guarisce dalla sua malattia anche in questa dimensione. I Guerrieri Z sconfiggono Cell, Trunks ritorna nel suo futuro, dimensione di Cell ma questa volta lo uccide, creando una biforcazione della dimensione (la Storia 2).

Qualche tempo dopo la sconfitta di Majin Bu, nella dimensione di Black Goku, Zamasu dopo aver scambiato il corpo con Son Goku, dando vita a Black Goku, uccide Son Goku e la sua famiglia. Black Goku usa l'Anello del Tempo per viaggiare nel futuro, arrivando nelle dimensione "Trunks del Futuro", qui si allea con Zamasu del Futuro dove uccidono tutte le divinità degli universi. Trunks usa la Macchina del Tempo per tornare nel passato per poter chiedere aiuto ai Guerrieri Z.

Arrivato nel passato li avvisa sulla minaccia di Black Goku, dopo alcune indagini Beerus ottiene le prove che Zamasu di questa dimensione è malvagio e lo elimina, prima che potesse usare le Super Sfere del Drago, dando vita ad una nuova dimensione, quella principale (la Storia 1), dove Son Goku non è stato ucciso da Zamasu, si viene a creare il sesto Anello del Tempo.

I sei Anelli del Tempo.

Dopo che Zeno del Futuro ha eliminato Zamasu (fusione) e tutti gli Universi di Trunks del Futuro. L'Anello del tempo di questa dimensione sparisce, gli anelli ritornano ad essere cinque.

Nel presente Whis decide di viaggiare nel futuro di Trunks prima dell'arrivo di Black Goku per avvisare Beerus del Futuro sulla minaccia di Zamasu. Questo viaggio nel tempo di Whis crea un sesto Anello del Tempo e quindi nuovamente un sesto mondo parallelo, dove si trasferiranno Mai del Futuro e Trunks del Futuro con la Macchina del Tempo.

Oltre a queste dimensioni essenziali per la narrazione, ci sono altri tre mondi dove hanno luogo degli spin-off inerenti al mondo di Dragon Ball. Uno di questi è il mondo parallelo in cui ha luogo il manga di Nekomajin. Poi, un'altro è quello in cui ha luogo il manga di Super Dragon Ball Heroes - Missione nell'Oscuro Mondo Demoniaco e da cui provengono i Guerrieri Xeno.[4] Tutti e tre questi mondi paralleli presentano dei dettagli in comune con la storia principale, ma contengono alcune differenze.

Curiosità

  • Le modifiche nel passato a breve termine, dell'ordine di qualche minuto, sembrerebbero non provocare effetti. Infatti Whis utilizza la sua abilità di riavvolgere il tempo per un massimo di 3 minuti, modificando degli eventi senza provocare la creazione di nuove linee temporali alternative.
  • Secondo Zamasu del Futuro e Black Goku l'unico vero responsabile della creazione delle linee temporali alternative è Trunks del Futuro con i suoi viaggi con la Macchina del Tempo e con tutte le modifiche effettuate da lui nel passato.
  • Secondo Gowasu, il primo mondo parallelo fu creato dalla Macchina del Tempo di un mortale di una civiltà tecnologicamente avanzata dell'Universo 12.[5]
  • Quando Zeno del Futuro cancella tutti gli Universi nel mondo di Trunks del Futuro, l'Anello del Tempo relativo a quella dimensione sparisce. [6]

Galleria

Riferimenti

  1. Dragon Ball Super, cap. 14
  2. Dragon Ball Perfect Edition Official Guide: Dragonball FOREVER, 2004
  3. Daizenshuu 7, pag. 34
  4. Super Dragon Ball Heroes promotional Anime, episodio 1 "Goku vs Goku! Si apre il sipario su una trascendente battaglia sulla Prigione Planetaria!"
  5. Dragon Ball Super, cap. 17
  6. Dragon Ball Super, cap. 26

Advertisement