FANDOM


"Mi dispiace, ma anche tu stai per fare un sonnellino."
―Merus prima di stordire Vegeta[src]

Merus (メルス, Merusu) è il Pattugliatore Galattico numero uno. È il supervisore di 104 distretti.

Descrizione

Aspetto

Merus ha aspetto umanoide. Le orecchie sono coperte da ricevitori sulle orecchie dotati di antenne. Indossa l'uniforme della Pattuglia Galattica: consiste in una tuta aderente viola con un rinforzo nel busto, guanti e una cintura con fondina per la pistola a raggi laser. La tuta ha delle strisce laterali arancioni.

Carattere

Abilità

  • Movimento ad Alta Velocità: Merus possiede una velocità tale da riuscire a stordire e atterrare Goku e Vegeta.
  • Ki impercepibile: Vegeta capisce che Merus è molto forte, nonostante non riesca a percepirne il Ki.
Merus super velocità

Storia

Dragon Ball Super

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Saga del Prigioniero della Pattuglia Galattica.
Merus arriva sulla Terra, qualche tempo dopo gli eventi di Broly, durante l'allenamento di Goku e Vegeta. Si è diretto da Mr. Satan e, assieme a colleghi della Pattuglia Galattica, tenta di portare con sé Majin Bu.
Merus e Vegeta

Merus sta per stordire Vegeta

I due Saiyan tentano di fermarlo, ma perdono conoscenza grazie alla pistola di cui è dotato Merus. Al momento del loro risveglio, Merus spiega ai due che hanno bisogno di Majin Bu, perché al suo interno c'è il Grande Kaiohshin, unico essere con cui si potrà catturare un prigioniero sfuggito alle mani della Pattuglia Galattica.

Racconta ai due che dieci milioni di anni fa, Moro, il prigioniero, si è scontrato con il Grande Kaiohshin e il Kaiohshin del Sud i quali stavano per essere sconfitti. Il primo utilizza il suo Potere Divino e riesce a sigillare Moro.

Assiste alla nomina di Goku e Vegeta come membri della Pattuglia Galattica. Ferma il furto di Blue Aurum da parte della Banda Macareni. Vegeta si insospettisce nei suoi confronti in quanto nota che Merus possa stare nascondendo il suo vero potere.

Poco dopo l'arresto dei Macareni, Merus tente di fermare Goku e Vegeta dal dirigersi verso Moro, data la sua potenza nettamente superiore, ma non ci riesce. Poco dopo viene a sapere che Majin Bu si è risvegliato e sta razziando le scorte di cibo della Pattuglia Galattica, quindi ritorna al Quartier Generale assieme a Jaco.

Fermato Majin Bu, si reca assieme a lui e Jaco su Neo Namecc per fermare Moro e farlo sigillare da Majin Bu. Lo stregone purtroppo si libera e ingaggia uno scontro col demone rosa. Moro all'ultimo momento scopre che Cranberry, il suo sottoposto è riuscito ad evocare Polunga, dopo aver soggiogato mentalmente Esca, un giovane namecciano e unico superstite. Dopo aver recuperato molte energie grazie al Drago dei Desideri, con l'inganno uccide Cranberry ed esaudisce il suo desiderio. Una volta che Moro si ritira nello spazio aperto, assorbendo l'energia del pianeta, Merus, Jaco ed Esca scappano sulla loro nave e assistono allo scontro di Goku, Vegeta e il Grande Kaiohshin — risvegliatosi dal corpo di Majin Bu — contro Moro. I tre riescono a far tornare lo stregone sul pianeta.

La nave riceve un segnale da emergenza dal Quartier Generale della Pattuglia Galattica dicendo che c'è stata una fuga di massa di prigionieri. Esca ricorda che il desiderio esaudito da Moro è proprio che tutti i carcerati della Prigione Galattica venissero liberati. I tre atterrano nel pianeta giusto in tempo per soccorrere i tre guerrieri, indeboliti di nuovo dalla magia di Moro. Goku teletrasporta sé, Merus e Jaco e il Grande Kaiohshin porta Esca, mentre Vegeta vola via. Il gruppo raggiunge il Quartier Generale.

Equipaggiamento

  • Pistola a Raggi Laser
  • Stivali a Razzo

Battaglie

Dragon Ball Super

Curiosità

  • Come altri Pattugliatori Galattici che devono il loro nome a un piatto a base di qualche tipo di pesce, Merus deriva dall'anagramma di スルメ (Surume), il calamaro secco, aperitivo comune in Asia.

Galleria

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.