FANDOM


Questa è la lista delle censure nelle serie di Dragon Ball. Infatti, negli anime di Dragon Ball, Dragon Ball Z e Dragon Ball Super sono presenti tagli, rimozioni di interi episodi e modifiche dei dialoghi, per adattare i contenuti ad un pubblico più giovane. Però, anche l'anime originale, tratto dal manga, lo censura, per scene troppo cruente.

Dragon Ball

Saga di Pilaf

  • Nel primo episodio, Bulma, per convincere Goku a dargli la sfera, gli dice che può toccarle le mutandine. Goku, disinteressato, dice che non vuole toccare un sedere sporco. Nella versione italiana, i dialoghi sono stati modificati; quindi, Bulma, anziché proporgli di toccarle le mutandine, gli chiede di fare un giro sulla sua automobile. Goku dice che un giro in auto non gli importa.
  • Nel primo episodio, Goku, quando sente le urla di Bulma, pensa che sia stata morsa da una biscia alle parti intime. I dialoghi della scena sono stati modificati, e Goku, invece pensare che sia stata morsa, si chiede che cosa sia accaduto.
  • Nel secondo episodio, Pilaf fa una flatulenza, in presenza di Shu. Tale scena, nella versione italiana, è stata rimossa.
  • Nel secondo episodio, viene tagliata la scena in cui Goku toglie le mutande a Bulma e scopre che lei non è fatta come gli uomini.
  • Nel terzo episodio, Bulma, per ottenere la sfera del drago dal Maestro Muten, decide di mostrargli le mutande. Queste, però, gli sono state tolte da Goku e, senza accorgersene, la ragazza mostra le parti intime al vecchio, provocandogli un epitassi. La scena, nella versione italiana, è stata tagliata.
  • Nel terzo episodio, viene censurata la parte in cui Bulma, tornata a casa, si accorge di non avere le mutandine. La ragazza chiede quindi a Goku se sia stato lui. Goku ammette, e aggiunge che non è un problema se lei non ha i genitali. Bulma, arrabbiata, spara a Goku con un fucile.
  • Nel quarto episodio, Goku, per controllare se Pochawompa è una ragazza, le fa "pat pat", affermando che è una femmina. Nella versione italiana, mentre fa "pat pat", Goku la saluta, e, invece di dire che è una femmina, le chiede di giocare.
  • Nel quarto episodio, Bulma, dopo aver visto ciò che Goku ha fatto, gli da un pugno in testa, sgridandolo per avergli fatto "pat pat". Nella versione italiana, anche questa battuta è stata censurata, e Bulma gli dice "Tratta bene le bambine".
  • Nel quarto episodio, dopo aver stretto accordo con Nonna Paozu, Goku controlla se anche lei è una femmina e, come successo con Pochawompa, dice che è una femmina. L'anziana quindi lo definisce un "cattivo ragazzo" Anche in questa parte le battute sono state modificate: Goku dice "sei simpatica, vecchietta", e l'altra lo ringrazia.
  • Nel quarto episodio, Bulma sgrida un'altra volta Goku; ma, nella versione italiana, invece che dire "ti sembra il caso di fare pat pat a tutti quelli che passano", dice "Devi portare più rispetto per le persone anziane".

Saga del 21° Torneo Tenkaichi

  • Nel diciannovesimo episodio, la scena in cui, prima del torneo, Muten entra in un negozio di intimo femminile e chiede a una commessa di provare un paio di mutandine è stata cancellata.

Saga del Red Ribbon

  • Nel trentasettesimo episodio, durante il combattimento, Goku trova una foto delle sorelle del Generale White che si spogliano. La scena è stata censurata.
  • Nel quarantaquattresimo episodio, è stata censurata la scena in cui Goku, fraintendendo ciò che dice Hasky, si denuda.

Dragon Ball Z

Saga dei Saiyan

Differenze morte di Radhis e Goku

La censura del quinto episodio

  • Nel quinto episodio, quando Piccolo usa il Makankosappo e trapassa Goku e Raditz, provoca diversi schizzi di sangue. La scena, troppo sanguinaria, è stata ri-disegnata in Dragon Ball Kai, dove include semplici bruciature.

Saga di Freezer

  • Nel settantanovesimo episodio, Freezer, trasformato alla sua seconda forma, ferisce Crilin. Nella versione italiana, viene censurata la parte in cui il tiranno lecca il sangue che sgorga dalla sua ferita; ed il sangue che schizza su Vegeta e Gohan viene annerito.
  • Il settantanovesimo, l'ottantesimo e l'ottantacinquesimo episodio sono stati interamente censurati nelle repliche del 2012 da Italia 1.
  • Nell'ottantaseiesimo episodio, Vegeta sputa diverso sangue e la sua bocca si riempie di questo. In Dragon Ball Kai, viene incluso meno sangue e Vegeta non ne sputa. Inoltre, sempre in Dragon Ball Kai, il foro che Freezer fa nel petto a Vegeta compare come una semplice bruciatura sulla sua tuta.

Saga degli Androidi

  • Nel centottantaquattresimo episodio, Cell calpesta la testa di androide 16, per ucciderlo, provocando schizzi di sangue. La scena è stata censurata in Italia e non inclusa in Dragon Ball Kai.

Saga di Majin Bu

KillNonni

L'anziana uccisa da Van Zant

  • Nel duecentotrentottesimo episodio viene tagliata la scena in cui Muten molestia Androide 18.
  • Nel duecentocinquantatreesimo episodio Van Zant e Smitty eliminano due anziani per puro divertimento. Tale scena, nella versione italiana, è stata censurata
  • Nel duecentoquarantaseiesimo episodio, Majin Bu uccide Babidi, staccandogli la testa con un pugno. Nella versione italiana, per la troppa presenza di sangue, non si vede la testa staccada, ma solo majin bu che tira un pugno, visto dalla prospettiva di Babidi. La scena passa subito al narratore che spiega che Majin Bu ha eliminato il mago.

Dragon Ball Super

Nella serie Dragon Ball Super, sono stati applicati tagli nella trasmissione sulla rete televisiva Boing per adattare la serie ad un pubblico più giovane; le uniche volte in cui la censura avviene anche nei canali Mediaset verranno segnalate.

Saga della Battaglia degli Dei

  • Nel terzo episodio, viene tagliata la parte in cui Muten e Oolong osservano delle donne in costume da bagno.
  • Nel quarto episodio, viene tagliata la breve scena in cui Muten e Oolong leggono delle riviste e hanno un'epitassi.

Saga dell'Universo 6

  • Nel trentunesimo episodio, viene censurata la scena in cui Burpman prende in ostaggio una guardia di Zuno, minacciando di sparargli con una pistola laser.
  • Nel trentunesimo episodio è stata interamente censurata la parte della richiesta di Jaco a Zuno.
  • Nel trentunesimo episodio viene rimossa la battuta di Goku "Ma è vero che hai perso una taglia di reggiseno?" rivolto a Bulma.
  • Nel quarantunesimo episodio, Goku cerca di stringere la mano al Re della Galassia, ma afferra il tentacolo che fa da organo riproduttivo. Nella versione italiana, anziché dire "Quelli sono i miei genitali", il Re della Galassia afferma "Quel tentacolo mi serve per andare in bagno"[1]. La scena viene anche riprodotta in una pagina extra del manga.

Saga di Trunks del Futuro

  • Nel sessantunesimo episodio, viene censurata la scena in cui si sente il "crack" provocato da Black che trapassa Zamasu e Goku è stata tagliata.
  • Nel sessantasettesimo episodio viene tagliata la parte in cui Mai cerca di sparare a Zamasu.
  • Nel sessantottesimo episodio viene tagliata la scena dell'arrivo delle ragazze in costume da bagno.
  • Nel settantaseiesimo episodio viene tagliato lo schizzo di sangue dal braccio di Crilin.
  • Nel settantasettesimo episodio viene tagliata la scena in cui Crilin taglia a metà una copia di Nappa.

Saga della Sopravvivenza dell'Universo

  • Nel settantottesimo episodio viene tagliata la scena in cui un membro della banda di criminali, con le ultime energie, ferisce Goku con una pistola.
  • Nel settantanovesimo episodio viene tagliata la scena in cui Basil dice: "[...] Dammene un po'! (riferendosi al misterioso frutto datogli da Roh)", e le scene che ne fanno riferimento (tranne quella in cui il Gran Sacerdote spiega che non ci sono regole), perché rimanda alla droga, sebbene il potenziamento e il combattimento vengono mantenuti.

Riferimenti

  1. Questa è l'unica censura della serie applicata anche nella trasmissione su Italia 1
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.