FANDOM



Kintoki: Toki della Tribù Occhi D'Oro (KINTOKI 金目族きんめぞくのトキ, KINTOKI Kinme-zoku no Toki) è un manga one-shot scritto e disegnato da Akira Toriyama, pubblicato su Weekly Shōnen Jump il 15 novembre 2010.

Commento di Toriyama

Realizzare il primo manga da un po' di tempo in un periodo occupato è stato difficile! Questi autori che disegnano settimanalmente sono incredibili.

忙しい中で久しぶりの漫画執筆はホントにキツかった!こんなの毎週描いてる漫画家さん達って偉いなあ。

Storia

La storia inizia raccontandoci della leggende della Tribù Occhi d'Oro. Questa popolazione aveva, appunto, gli occhi dorati e doti fisiche sovrannaturali. Purtroppo ne rimangono molto pochi, a causa della loro bassa speranza di vita: quasi nessuno ricorda più di loro.

Un giovane dai capelli bianchi si desta dal suo sonno e scala un'altura. Prende la mira e scocca, quindi, una freccia contro un drago che volava ad alte velocità. Il ragazzo si avvicina alla preda e inizia a trascinarlo verso un paesino vicino.

Toki scocca una freccia

Toki scocca una freccia.

In quel paese, una donna che si descrive come una "veggente nativa di Venere" attende dei clienti. Un bambino le si avvicina per chiederle se provenga davvero da Venere e, ovviamente, lei non lo è. Infastidita, la veggente allontana l'uomo. La sua attenzione viene attirata da un ragazzo dai capelli bianchi trasportando un Thundra, draghi talmente veloci che non possono essere colpiti nemmeno con una pistola. Il giovane sostiene di averlo ucciso con una freccia, ma lei non gli crede.

Il ragazzo porta il drago a un compratore abituale. Quest'ultimo offre 35 zeni. La donna ritiene che sia un furto, in quanto le gemme all'interno dei Thundra possono valere 400 zeni. Il giovane ottiene i soldi (dividendoli controvoglia con la veggente).

Dopo aver preso delle bevande, il cacciatore inizia a conversare e a parlare di matrimonio. La ragazza non capisce cosa intenda dire. L'altro spiega che appartiene alla Tribù degli Occhi d'Oro e crede di essere l'ultimo. Prima di morire, suo padre gli disse di sposarsi per continuare la dinastia. Ovviamente, la donna declina l'offerta e chiede quanti anni abbia il giovane. Nonostante l'altezza, ne ha 19. Prima di lasciar andare il ragazzo, gli chiede come si chiami: Toki. Lei Merluza.

Toki si allontana dopo aver acquistato del pane. Un gruppo di quattro uomini si avvicina a Merluza. Il loro capo, "Lord" Berry la invita a mangiare. Lei non è interessata. Uno degli uomini di Berry la minaccia con una spada, suggerendole di frenare la lingua in quanto Berry è il figlio del signore del posto. Aggiunge che nonostante le apparenze, è un uomo di 25 anni. Berry rincara le minacce dicendole che le sparerà in volto. Degli uomini sghignazzano sentendolo. Berry spara ad uno di loro. Il suo servitore lo informa che era stato l'altro a ridere. Berry spara anche a quell'uomo.

Merluza ne approfitta per scappare. Per impedirglielo, il nobile ordina a Raz, il "miglior cecchino del paese", di colpire la gamba della ragazza. Ferita, Merluza grida dolorante.

Toki, dopo aver sentito uno sparo e un urlo, si appresta a controllare.

Merluza inizia ad insultare Berry. Quest'ultimo non sopporta soprattutto l'insulto alla capigliatura, ordinando così a Cran, il "miglior spadaccino del paese", di ucciderla.

Giunge in soccorso della giovane Toki che invita Berry a perdonare Merluza. Raz il cecchino sospetta che Toki possa appartenere alla Tribù degli Occhi d'Oro. Raz spiega che gli appartenenti a questo clan sono molto forti e che uno di loro, tempo fa, ha sconfitto centinaia di soldati. Berry non crede alla storia e porta Cran a sfidare Toki.

Toki

Toki pronto a salvare Merluza

Il ragazzo evita la stoccata e spinge contro una roccia lo spadaccino, abbattendolo. Merluza ricorda, quindi, che la Tribù Occhi d'Oro posseggono ottime capacità combattive.

Berry spinge Huckle, "l'uomo più forte del paese", e Raz a combattere. È, però, Kuina, un uomo con occhiali da sole a tirarsi avanti. Incredibilmente, riesce a tener testa a Toki.

Dopo un breve scontro, i due si fermano. Toki allora capisce che Kuina è un Tribù Occhi d'Oro. Kuina confessa dicendo che pensava di essere l'ultimo. Dice di aver sentito che in quella zona sono gli unici. Ha, però, sentito dire che ce ne sono più o meno cinque più a est.

Combattimento tra Toki e Kuina

Toki e Kuina si scontrano.

Berry incita Kuina a uccidere Toki. L'uomo afferma che avendo 38 anni ha superato la speranza di vita media e che voleva passare i suoi ultimi anni con i soldi guadagnati lavorando per Lord Berry. Capisce che il nobile è un disonore per l'orgoglio del clan e se ne va.

Esasperato, Berry minaccia Merluza con una pistola. Toki gli suggerisce di scusarsi subito. Gli consiglia poi di scansarsi perché un Thundra sta arrivando.

Il drago prende con sé il giovane. Toki si fa dunque prestare il fucile da Cran e spara al punto debole dei Thundra. Il cadavere e il nobile cadono in un lago. Il cecchino si appresta dunque a soccorrere il suo signore, lasciando tenere il fucile a Toki.

Huckle si propone per portare Merluza (e Raz) da un medico. Toki tranquillizza Merluza riguardo al matrimonio in quanto potrebbe trovare una sua simile e perché trova i nativi di Venere spaventosi. La donna si infuria per essere stata definita spaventosa e per essere veramente scambiata per una nativa di Venere. Il gruppo allora inizia un'avventura per cercare altri appartenenti alla Tribù degli Occhi d'Oro.

Personaggi

Protagonisti

  • Toki (トキ, Toki): un ragazzo che crede di essere l'ultimo appartenente alla Tribù Occhi d'Oro.
  • Merluza (メルルーサ, Merurūsa): una ragazza che finge di essere una veggente proveniente da Venere.

Antagonisti

  • Berry (ベリー, Berī): un nobile viziato che cerca di costringere Merluza di uscire con lui.
  • Raz (ラズ, Razu): un soldato di Berry, reputato "il migliore spadaccino del paese".
  • Cran (クラン, Kuran): un soldato di Berry, reputato "il miglior cecchino del paese".
  • Huckle (ハックル, Hakkuru): un soldato di Berry, reputato "l'uomo più forte del paese". Alla fine della storia si unisce a Toki e Merluza nella loro avventura.
  • Kuina (クイナ, Kuina): un soldato di Berry. Appartiene alla Tribù Occhi d'Oro. Ha superato la speranza di vita media per la sua specie.

Altro

  • Tribù Occhi d'Oro (金目族きんめぞく, Kinme-zoku): antico clan dalle straordinarie doti fisiche ma bassa speranza di vita.
  • Thundra (電龍サンドラ, Sandora): Draghi che posseggono una gemma all'interno del loro corpo che si stima valgano attorno ai 400 zeni.

Produzione

Kintoki: Toki della Tribù d'Oro venne pubblicato su Weekly Shōnen Jump nella serie speciale "Top of the Super Legend" (トップ・オブ・ザ・スーパーレジェンド, Toppu obu za Sūpā Rejendo). Kintoki è stato l'ultimo di sei one-shots pubblicati tra il numero 45 e il 50 (2010) della rivista.

Titolo Autore Data di uscita
Bench!! (ベンチ) Masashi Kishimoto 9 ottobre 2010
Bankara-san ga Tōru (ばんからさんがとおる) Hideaki Sorachi 18 ottobre 2010
Moon Walker LTD (ムーンウォーカーLTD) Takeshi Konomi 25 ottobre 2010
(ポー) Kyosuke Usuta 1 novembre 2010
Succeed Osamu Akimoto 8 novembre 2010
Kintoki: Toki della Tribù Occhi D'Oro (KINTOKI 金目族きんめぞくのトキ, KINTOKI Kinme-zoku no Toki) Akira Toriyama 15 novembre 2010

Gli autori erano già conosciuti per aver realizzato opere celebri come Naruto, Gintama, Prince of Tennis, Pyuu to fuku e Kochikame.

Curiosità

  • Tre anni dopo l'uscita del manga, Merluza apparirà in un cameo nella copertina del quinto capitolo di Jaco The Galactic Patrolman.
  • Curiosamente, "Kintoki" è anche il cognome di Mamejirō-kun, protagonista dell'omonimo one-shot di Toriyama.

Galleria

Riferimenti


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.