FANDOM


Jiren contro il Settimo Universo (ジレンVSバーサスだい7なな宇宙うちゅう, Jiren bāsasu Dai nana Uchū) è il quarantesimo capitolo del manga di Dragon Ball Super.

Trama

Vegeta nota che Goku è riuscito di nuovo a superarlo. Non può più sopportare di essere battuto sul tempo. Vegeta grida di sentire di essere meglio di quello che è. Con un'esplosione di energia, Toppo viene scagliato su uno dei detriti galleggianti fuori dal campo di combattimento. Vegeta possiede ora un nuovo stadio. Scatta immediatamente per poi colpire con una ginocchiata in volto Jiren. Prosegue con una serie di colpi che terminano atterrando Jiren. Quest'ultimo gli chiede se stesse trattenendo la sua forza contro Toppo. Vegeta gli risponde che, sfortunatamente per lui, i Saiyan migliorano mentre lottano. Il Grigio chiede se sta cercando di ottenere lo stesso potere di Goku. Vegeta ammette che ha perso le speranza per quello. Una mossa del genere non è fatta per lui, nemmeno essere allenato da qualcuno. Lui è un prodigio, forgiato dal fuoco di allenamento solitario. Vegeta pensa arrivare alla cima seguendo le sue convinzioni, quindi Kakaroth può tenersi l'Ultra Istinto. Il Saiyan torna all'attacco. Nel farlo chiede a Jiren quante volte nelle sue battaglie abbia messo la sua vita a rischio. Continua dicendo che mentre gli altri (puntando Goku) partecipavano ai loro Tornei di arti marziali, lui combatteva attraverso lo spazio. Jiren riconosce la sua forza. Però replica che Vegeta non può pensare nemmeno per un secondo di poterlo battere, facendolo cadere sulle ginocchia mentre parla. Ora, il Trooper contrattacca tutte le mosse di Vegeta. Inoltre, gli risponde che in ogni battaglia mette in gioco la sua vita, come gli ha insegnato il suo maestro.

Toppo osserva dal detrito su cui è atterrato, frustrato dal fatto di dover contare su Jiren. Freezer gli si avvicina compatendolo per la pateticità del Pride Trooper. Aggiunge che non gli piace dover buttare giu un avversario indebolito, ma come Imperatore del male, "fair play" non è nel suo dizionario. Lo attacca, mettendolo in una condizione precaria. Dyspo si appresta ad aiutarlo, abbandonando la sua battaglia con n°17. Freezer ne approfitta è distrugge tutti i detriti rimasti, così da lasciare i due impossibilitati per tornare nell'arena. Prima, Freezer cerca di farli soffrire facendoli rischiare, poi l'androide gli suggerisce di eliminarli direttamente. Dyspo chiama Jiren per farsi aiutare. Approfittando della distrazione del Grigio, Goku salva con il teletrasporto Vegeta. Jiren si avvicina a Freezer e 17 e li allontana. Dyspo chiama di nuovo l'amico. Lui osserva da lontano senza accennare un movimento. Ha deciso di fare tutto da solo e li lascia cadere.

Freezer mostra la sua forma dorata all'unico avversario per iniziare quella che chiama la "battaglia definitiva". Nemmeno in questa forma, però, riesce a essere un valido rivale per Jiren e ne è consapevole. Il Grigio si rende conto che il tiranno sta cercando di guadagnare tempo. Non lo può permettere. Distrae l'avversario e cerca di colpirlo. È bloccato dall'androide 17. Jiren li allontana. N°17 decide di sfidare Jiren da solo. Capisce di non potercela fare in uno scontro diretto. Chiede, allora, alla sorella e a Crilin di fargli un favore. Domanda se possano badare a sua moglie i suoi tre figli. Crilin comprende il piano dell'uomo e non vuole ma viene interrotto dalla moglie che invece accetta subito. N°17 si avvicina a Jiren e gli chiede se combatta per la sopravvivenza dell'universo o per un desiderio personale: il Grigio risponde "entrambi". Lo stesso vale per l'androide, ma sostiene di rinunciare al desiderio, perché non può permettere che tutto venga perso: il suo universo, il suo pianeta e la sua famiglia. 17 si carica di energia e si autodistrugge, facendo a pezzi metà dell'arena. Jiren è ancora vivo, però. Il Gran Sacerdote e gli Zeno decidono di non imporre penalità all'Universo 7 per le azioni di n°17. Jiren sostiene che niente di ciò che l'Universo 7 possa fare per cambiare la situazione, quindi è ora di finirla. Goku è infastidito dal fatto che Androide 17 sia morto, però, ritiene che arrabbiarsi non risolverà niente. Detto questo, ottiene di nuovo lo stadio incompleto dell'Ultra Istinto e si prepara allo scontro con Jiren.

Apparizioni

Personaggi principali

  • Son Goku
  • Vegeta
  • Toppo
  • Jiren
  • Dyspo
  • Freezer
  • Androide 17

Luoghi

Tecniche

Trasformazioni

Battaglie

  • Vegeta (Super Saiyan Blue Shinka) vs. Jiren
  • Toppo vs. Freezer
  • Androide 17 vs. Dyspo
  • Freezer (Golden Freezer) vs. Jiren
  • Androide 17 vs. Jiren

Contenuto extra

Nella sua edizione raccolta in tankōbon, questo capitolo possiede come contenuto extra una rappresentazione del Team del Decimo Universo.

Universo 10 Volume 8 Toyotaro

Navigazione


*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+