FANDOM


In balia di Pilaf - Prigionieri (ついに龍あらわる!, Tsui ni Doragon Arawaru!;) è l'undicesimo episodio di Dragon Ball, nonché l'undicesimo capitolo della Saga di Pilaf.

Trama

L' episodio inizia con Son Goku, Bulma, Yamcha, Pual e Oolong intrappolati nel castello di Pilaf. Pilaf ora possiede sei delle sette Sfere del Drago. Ignaro del fatto che Goku ha ancora con se la sfera a quattro stelle, Pilaf manda Mai e Shu nell' aircar dei Goku e amici per recuperare la settima sfera del drago.

Mentre Goku e Yamcha cercano di aprirsi un varco a suon di colpi per uscire dalla loro prigione, si scoprono di essere osservati, da nessun'altri che Pilaf stesso. Bulma allora inizia a prendersi gioco di Pilaf, e questi la afferra con una delle sue braccia maccaniche per costringerla a rivelargli dove sia l'ultima sfera del drago. Per fare ciò Pilaf dice che dovrà "torturare" Bulma, e usa questo linguaggio per cercare di intimorirla, ma in realtà la tortura di cui parlava Pilaf altri non era che dei semplici baci soffiati diretti a Bulma. Ma quando Pilaf si rende conto che la sua "tortura" non sortisce alcun effetto su di Bulma la riporta in prigione con gli altri; e decide quindi di narcotizzarli con del gas soporifero per poter sottrarre loro l'ultima sfera. Ma dopo aver narcotizzato Goku e amici Pilaf distrattamente si dimentica di indossare la maschera anti gas, e così quando entra nella prigione cade vittima del suo stesso piano addormentandosi. Mai e Shu, che invece avevano le maschere anti gas non si addormentano, e iniziano a perquisite il gruppo, riuscendo a sottrarre l'ultima sfera a Goku, trascinando poi con se fuori dalla prigione Pilaf narcotizzato. Non molto tempo dopo che sono riusciti a recuperare tutte le sfere del drago, Pilaf si sveglia.

Pilaf e scagnozzi portano fuori dal castello le sette sfere per evocare Shenron. Però distratti dalla cosa, lasciarono la porta della prigione aperta, permettendo così a Goku e compagni di fuggire. Poco dopo, il gruppo di amici si imbatte proprio in Pilaf. Allora il gruppo inizia a inseguire Pilaf, ma nel farlo finiscono in trappola entrando in un flipper gigante, nel quale vi sono delle biglie giganti che rischiano di travolgerli. Allora il Goku e amici per non venire travolti dalle biglie giganti iniziano a correre per un po', e alla fine riescono a uscire dal flipper, ma una volta usciti scoprono che erano tornati indietro nello stesso luogo da cui erano precedentemente fuggiti. Goku usa la Kamehameha per tentare di sfondare il muro, ma fa solo un piccolo buco, sufficiente a malapena per permettere a Oolong e Pual di uscire trasformati in pipistrelli e volare fuori. Nel frattempo Pilaf ha evocato il drago. Così finisce l'episodio.

Eventi principali

  • Goku, Bulma, Oolong, Yamcha e Pual sono prigionieri nel castello di Pilaf
  • Pilaf raduna tutte le sfere del Drago ed evoca Shenron

Battaglie 

Tecniche 

Trasformazioni

  • Volo usata da Oolong e Pual.
  • Pipistrello usata da Oolong e Pual tramite Mutazione.

Apparizioni 

Luoghi

Oggetti

Cast dei doppiatori

Personaggio Voce originale Voce italiana
Doppiatore Play World Film Doppiatore Merak Film
Son Goku Masako Nozawa Massimo Corizza Patrizia Scianca (bambino)
Bulma Hiromi Tsuru Beatrice Marigotti Emanuela Pacotto
Yamcha (Giamca/Ianko) Tōru Furuya Massimo Corrizza Diego Sabre
Pual (Puar) Naoko Watanabe Sconosciuto Lara Parmiani
Oolong

(Oscar)

Naoki Tatsuta Renato Montanari Riccardo Peroni
Pilaf Shigeru Chiba Sconosciuto Massimiliano Lotti (ep. 1-99)
Mai (Maia/Mei) Eiko Yamada Sconosciuto Roberta Gallina Laurenti
Shu (Sao) Tesshō Genda Sconosciuto Marco Balzarotti
Narratore Jōji Yanami Renato Montanari Mario Scarabelli

Censure nel ridoppiaggio Merak 

  • c'è da dire che questa volta in entrambi i doppiaggi sono stati modificati i dialoghi nella scena in cui Pilaf "tortura" Bulma. Dopo che Pilaf manda il bacio soffiato a Bulma, la ragazza tira un sospiro di sollievo chiedendo se era tutto qua, e nel manga aggiunge che credeva la volesse molestare sessualmente, e allora Pilaf e compagni visibilmente imbarazzati esclamano come le viene in mente che lui potesse fare simili sconcezze, invece nella serie tv cambiano le parole facendo dire a Bulma che pensava lui la volesse torturare con ferri, fuoco ecc, e Pilaf controbatte dicendo che è una violenta e pazza a pensare cose del genere.

Differenze col manga 

Filler

  • La scena in cui Goku, Bulma, Oolong, Yamcha e Pual finiscono nel flipper gigante e scappano dalle biglie giganti.

Curiosità 

  • questa è la prima apparizione fisica di Shenron.
  • nella versione originale giapponese, il gruppo crede che Pilaf intenda molestare sessualmente Bulma, un'idea che eccita Oolong. Tutto questo viene rimosso dai doppiaggi italiani e inglesi, tranne però l'eccitazione da parte di Oolong che viene fatta passare per la sua antipatia nei confronti di Bulma.
  • ci sono diversi riferimenti a film famosi in questo episodio:
    • Pilaf che manovra il flipper gigante tramite i tasti del piano è un riferimento a Elton John nel film Tommy. L'abbigliamento di Pilaf è basato su quello che Elton John indossa nel film.
    • la scena in cui Bulma, Goku, Yamcha e gli altri vengono inseguiti da una sfera gigante nel flipper potrebbe essere un riferimento a Indiana Jones.
    • il commento di Pilaf sul fatto di essere chiamato "Shirley" è un possibile riferimento al film Airplane!
  • c'è una gaffe quando Mai rivela a Pilaf che le Sfere del Drago sono disposte in ordine casuale. Nell'episodio precedente, erano state messe in ordine decrescente in base al numero delle stelle.
  • In alcuni fotogrammi quando il gruppo sta scappando dal flipper, il pavimento si muove mentre le pareti non lo fanno.
  • questo episodio viene citato nel videogioco Dragon Ball: Advanced Adventure dove un flipper gigante è uno degli ostacoli all'interno del castello di Pilaf. Sfere giganti vengono manovrate nel nuovo castello di Pilaf in Dragon Ball Z: Attack of the Saiyans.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.