Dragon Ball Wiki Italia
Advertisement
Dragon Ball Wiki Italia

Il mostruoso bestione o Un mostruoso bestione (たーっ! きょうてきギラン Detā! Kyōteki Giran), intitolato Gillian il terribile nel doppiaggio Play World Film, è il ventitreesimo episodio di Dragon Ball, nonché il decimo episodio della Saga del 21° Torneo Tenkaichi. Venne trasmesso la prima volta in Giappone il 30 luglio 1986. È stato trasmesso in Italia nel 1989 nel doppiaggio Play World Film e nel 1996 nel doppiaggio Merak Film.

Trama[]

Il cielo coperto dell'Isola di Papaya

Il cielo coperto dell'Isola di Papaya.

Allo stadio del Torneo Tenkaichi, le nuvole ricoprono il cielo; sta per avere luogo l'ultimo incontro dei quarti di finale, ovvero quello fra Son Goku e Giran. L'annunciatore avverte il pubblico che, essendoci probabilità di precipitazioni, gli sviluppi dell'incontro seguiranno le condizioni climatiche; invita i lottatori a recarsi sul ring. Fra gli spettatori, Oolong incita Goku, mentre Bulma si chiede come sarà Giran. Quando questi arriva sul ring da combattimento, urla facendo spaventare il pubblico. Dopo di lui, arriva Goku, che si presenta allegramente. L'annunciatore dà inizio all'incontro, ma una goccia di pioggia gli cade sul naso e, in seguito ad un tuono, inizia a piovere e il pubblico corre via mettendosi al riparo. Mentre Goku e Giran sono pronti a combattere, l'annunciatore dichiara che l'incontro sarà sospeso fino a che il tempo non migliorerà; i due contestanti si osservano pensierosamente. Successivamente, i lottatori e gli spettatori del torneo si mettono al riparo dalla pioggia sotto un tendone, al cui interno vi è della musica e il bancone di un bar. Qui, Yamcha, Bulma, Goku, Oolong, Pual e Crilin si sono riuniti attorno ad una tavola. Yamcha avvisa Goku che Giran pare essere un avversario molto pericoloso, dicendogli che ha partecipato con successo a vari tornei e che ricorrerebbe a qualunque metodo pur di vincere. Oolong ha piena fiducia in Goku ed è sicuro che sarà lui ad avere la meglio nell'incontro. Crilin continua a chiedersi dove sia andato l'Eremita della Tartaruga, mentre Yamcha guarda con sospetto Jackie Chun, pensando di assicurarsi della sua vera identità, che lui ipotizza che sia quella di Muten.

Giran entra nel locale

Il mostro misterioso entra nel locale.

Nel frattempo, una persona avanza solennemente verso la zona dove sono riuniti gli spettatori e i partecipanti; Crilin la percepisce capendo con paura chi sia. La persona entra nel locale intimorendo i presenti con le sue enormi dimensioni, avendo anche una coda ed un enorme muso; arrivata al bancone chiede del latte, mentre i lottatori del Tempio di Orin lo prendono in giro per la sua ordinazione. Ai lottatori già presenti se ne aggiunge un altro che entra di corsa, inciampando sulla coda che fuoriesce dal cappotto del mostro misterioso. Il monaco si arrabbia, ma i suoi compagni, capendo chi sia, lo fermano. Goku, seduto al tavolo, riconosce le tute dei monaci del Tempio di Orin, chiedendo a Crilin se fossero suoi compagni. Questi gli risponde affermativamente. Nel frattempo, i lottatori continuano a sminuire le capacità della persona entrata, notando infatti che, anche se arrivata ai quarti di finale del Torneo Tenkaichi, pare essersi indebolita: dopotutto, le finali di quest'edizione stanno venendo svolte da bambini, un anziano e un mostro affamato di latte. Insultandolo, notano che sembra difficile anche solo non vincere questo torneo. La bestia, innervosita dai lottatori, gli attacca con la sua coda, facendoli cadere a terra tutti tranne uno. Questo si prepara a combattere e anche gli altri, rialzatisi. L'unico rimasto in piedi, il più forte del gruppo, lo attacca; il mostro schiva il colpo e il lottatore distrugge un vaso di fiori appoggiato sul bancone. il mostro misterioso gli dice che vivrà circa 0,1 secondi in più degli altri, ordinando nel frattempo un'altro bicchiere di latte. Mentre il barista lo versa, lui, nel giro di pochi secondi, colpisce e sconfigge tutti i lottatori, rivelando di essere Giran e lasciando sbalorditi Crilin, Oolong e Goku.

Goku e Giran si preparano a combattere

Giran e Goku si preparano a combattere.

Giran si prepara a dare il colpo di grazia al più forte del gruppo, quando è fermato da Yamcha, che gli dice che non è necessario andare oltre. Il mostro sente prurito, affermando che gli viene uno sfogo sulle braccia ogni volta che vede una persona così sdolcinatamente buona. Yamcha, essendo intervenuto come voleva, si gira per andare, quando Giran lo attacca con un pugno. Lui schiva il colpo chiedendogli il perché del ciò. Il mostro risponde dicendo che il prurito non sparisce finché non punisce la brava persona. Le persone sedute ai tavoli vicini si alzano allontanandosi per non essere coinvolte nello scontro. Goku interviene dicendo a Yamcha che lui è l'unico che deve combattere con Giran, ma questi, togliendosi il cappotto, glielo lancia contro, scaraventandolo contro un tavolo. Lo scontro inizia ma il mostro ferisce Yamcha alla gamba con la sua incredibile forza; allora torna Goku. Giran, stufo del ragazzo, gli dà un pugno; ma Goku saltando via evita il colpo. Il mostro gli ammette che promette bene, e i due si preparano a lottare. Prima che si colpiscono, però, Jackie Chun gli interrompe, dicendoli che se si devono scontrare, tanto vale farlo durante l'incontro. Inizialmente, il mostro non lo ascolta, ma lui lo convince ricordandogli che è vietato battersi all'esterno dell'aerea da combattimento, e quindi potrebbe essere squalificato dal torneo. Giran si allontana, e Goku chiede a Yamcha come sta. Questi gli risponde di non essersi fatto male, avvertendolo di stare attento sul ring.

Goku dorme

Goku dorme prima dell'incontro con Giran.

Successivamente, allo stadio del Torneo Tenkaichi le nuvole spariscono e torna il sole. Mentre le conseguenze della pioggia si rendono invisibili, i partecipanti e gli spettatori si riuniscono nuovamente attorno al ring. I lottatori del Tempio di Orin sono ancora feriti, e camminano a malapena. Nel frattempo, l'annunciatore ringrazia il pubblico per l'attesa, invitando i contestanti Son Goku e Giran a recarsi sul ring da combattimento. Il mostro è il primo ad arrivare, e, come fatto precedentemente, grida. Tuttavia, Goku tarda ad arrivare, lasciando gli spettatori confusi. L'annunciatore lo chiama più volte e Giran inizia a pensare che il ragazzo stia tardando perché spaventato da lui. Crilin inizia a cercare il compagno all'interno del palazzetto; Lan Fan, Yamcha, Jackie Chun e Nam lo aiutano. Il pubblico inizia a pensare, come detto da Giran, che Goku sia scappato. Lan Fan lo trova, dormiente seduto ad un angolo del muretto. Crilin gli chiede come mai si fosse addormentato e lui gli dice che nell'attesa dell'inizio dell'incontro, aveva trovato una zona calda e senza volerlo si è addormentato. L'annunciatore lo afferra e lo porta sul ring, dove il ragazzo si scusa direttamente agli spettatori per l'attesa. Viene dato inizio all'incontro e Giran pensa di aver la vittoria assicurata mentre Goku fa stretching. Nel frattempo, fra il pubblico Oolong esulta per Goku, mentre uno spettatore, vedendo la tuta da combattimento del ragazzo, nota che è la stessa di Crilin, chiedendosi da dove vengano quei bambini lottatori.

Goku viene salvato dalla Nuvola Kinto

Goku viene salvato dalla Nuvola d'oro.

Nel frattempo, sul ring da combattimento, Giran si chiude una mano dicendo a Goku di vedere che cosa ha. Il ragazzo, incuriosito, si avvicina; tuttavia, una volta nel suo raggio d'azione, il mostro lo colpisce con la sua coda, scaraventandolo contro il muretto del ring. Il ragazzo lo colpisce e cade a terra, apparentemente svenuto. Yamcha, Crilin e Jackie Chun pensano con timore che abbia perso i sensi; il ciò implicherebbe la vittoria inesorabile di Giran. Però, Goku riesce a rialzarsi, dicendo di non essersi fatto niente e lasciando sbalorditi tutti i presenti. Il ragazzo si prepara all'attacco e dopo pochi colpi dà un pugno allo stomaco al mostro, facendolo chinare dal dolore. Approfittando della situazione, Goku gli salta da davanti fino ad arrivargli dietro e, afferrandogli la coda, lo lancia molto in alto verso il pubblico, per farlo uscire dal ring. L'annunciatore dice che il ragazzo è sul punto di vincere, quando Giran inizia a volare utilizzando le sue ali e torna sul ring, essendosi ripreso dopo i colpi inflittogli da Goku. Questi capisce che allora, l'unico modo che ha di vincere è fargli dichiarare ritirata. Tuttavia, il mostro, con stupore di tutti, sputa una sostanza gommosa che avvolge il ragazzo e che pare essere indistruttibile; lo "spaghetto catarroso". Giran avverte il ragazzo che non riuscirà a liberarsene e, essendo impotente di reagire, il ragazzo è colpito e il mostro lo prende per lanciarlo via dal ring, così da vincere l'incontro. Giran lo lancia via ad una distanza assurda facendolo volare. Mentre il ragazzo precipita, richiama la Nuvola d'oro, che arriva in suo soccorso prendendolo prima che si schiantasse e portandolo al ring. Mentre tutti sono gioiosi di rivedere Goku, Giran chiede all'annunciatore se è valido ciò che il ragazzino ha fatto.

Torna la coda di Goku

Ritorna la coda di Goku.

Goku commenta dicendo che lui ha volato e ha utilizzato lo "spaghetto catarroso", quindi anche lui può ricorrere a delle tecniche speciali; il mostro spiega che il volo è un capacità fisica e la gomma è una sostanza che cresce dentro di lui e fa parte del suo organismo. L'annunciatore spiega che, come accordato con l'Abate del Tempio delle Arti Marziali, ci sarà un'eccezione per l'uso della Nuvola d'oro; ma se Goku ricorrerà nuovamente al suo uso verrà squalificato. Giran, felice del ciò, avanza verso il ragazzo pronto a sconfiggerlo e, dopo averlo afferrato, gli mette contro il suo enorme pugno, con la quale ha intenzione di vincere definitivamente l'incontro. Goku tenta a liberarsi ma non riesce nell'impresa e quando il mostro lo attacca dandogli un pugno, il ragazzo sparisce, lasciando Giran confuso. Questi si chiede dove sia finito il ragazzo e gli spettatori indicano il suo braccio; quando si gira per vederlo, scopre che a Goku è tornata la coda, con cui si è aggrappato all'arto. Goku scende a terra e, seppur utilizzando molte energie, distrugge lo "spaghetto catarroso", stupefacendo Giran e tutti i presenti. Il ragazzo, per testare le sue abilità ora che gli è tornata la coda, usa questa per rimanere in equilibrio saltellando, per poi lanciarsi contro il muretto su cui aveva prima lasciato il segno distruggendolo. Quando Goku è pronto a combattere di nuovo, Giran, intimorito dalla forza dell'avversario, sventola una bandiera bianca dichiarando ritirata. Il ragazzo vince quindi accedendo alle semifinali. Bulma, Oolong, Pual, Crilin, e Yamcha sono spaventati dall'improvviso ritorno della coda di Goku e i quarti di finale sono conclusi.

Apparizioni[]

Personaggi[]

Luoghi[]

Oggetti[]

Tecniche[]

Battaglie[]

  • Giran vs. Lottatori del Tempio di Orin
  • Giran vs. Yamcha
  • Giran vs. Goku

Navigazione del sito[]

Riferimenti[]

Advertisement