FANDOM


I Cyborg (れいけつ20にじゅうごうあくぎゃくどう!! くういかりのちょうへんしん Reiketsu Nijū-Gō no Akugyaku Hidō!! Gokū · Ikari no Chō-Henshin) è il centoventisettesimo episodio di Dragon Ball Z e il decimo della Saga degli Androidi. Venne trasmesso la prima volta in Giappone il 19 febbraio 1992. È stato trasmesso in Italia il 31 agosto 2000.

Trama

Androide 20 soffoca Yamcha

Androide 20 soffoca Yamcha.

Nell'Isola di Amenbo sono arrivati gli Androidi 19 e 20. L'Androide 20 sta tenendo per la testa Yamcha, alzandolo da terra, e con l'altra mano gli ha appena trapassato lo stomaco. L'androide toglie la mano dal corpo e questo provoca una grossa fuoriuscita di sangue che fa svenire Yamcha. Gli amici di Yamcha, che sono ancora in giro per la città, percepiscono che una grande forza interiore si sta spegnendo. I due androidi vedono l'arrivo dei guerrieri Z sul posto. Il primo ad arrivare è Tenshinhan che vede la grave ferita dell'amico. Poi arrivano anche Piccolo, Crilin e Son Goku. Androide 20 getta a terra il corpo di Yamcha; Goku dice a Crilin di sbrigarsi e di portare via il corpo di Yamcha per dargli un Senzu prima che sia troppo tardi.

Androide 20 distrugge gran parte della città

Androide 20 distrugge gran parte della città.

Son Goku vuole farla pagare ai due criminali. Intanto Crilin vola via dalla città. Piccolo dice ai due androidi che devono essere loro i famosi cyborg. Androide 20 non capisce come facciano a sapere che sono due Androidi e che conoscano il luogo e l'ora esatta del loro arrivo. Numero 20 chiede loro come fanno a sapere queste cose ma Piccolo dice loro di non perdere tempo in chiacchiere e di farsi sotto. Tenshinhan, Goku e Piccolo si preparano così a combattere ma poi il Saiyan decide che non bisogna coinvolgere i cittadini ed è meglio combattere dove non c'è nessuno. Androide 20 dice che se vogliono un posto dove non ci sia nessuno non c'è bisogno di muoversi e stando fermo, con dei raggi oculari distrugge gran parte della città. Son Goku si arrabbia e dice di fermarsi dandogli un pugno in faccia che fa cadere il cappello all'Androide 20. La città però sta andando in fiamme. Sempre sull'isola, sopra il monte dove gli ha lasciati Bulma, Yamcha si è ripreso ed è insieme a Crilin, Son Gohan e Yajirobei. Numero 20 raccoglie da terra il copricapo e dice agli avversari che ha voluto soddisfare le loro richieste sgomberando dal campo di battaglia gli intrusi. Goku vuole dar loro una bella lezione e Androide 19 gli dice che è un illuso e che non potrà mai sconfiggerli.

La città distrutta dagli androidi

La città distrutta dagli androidi.

Androide 20 dice a Goku di scegliere il luogo dove combattere. Tenshinhan è stupito nel sentire che gli androidi conoscano Goku per nome. Numero 20 gli dice che conoscono tutti loro molto bene chiamando per nome Piccolo e Tenshinhan. Goku e di seguito tutti gli altri volano via dalla città. Crilin e gli altri vogliono raggiungerli e Yamcha dice che deve avvisare Goku che gli androidi possono assorbire l'energia degli altri.

Alla Kame House, Maestro Muten e Oolong stanno guardando un programma di esercizi di aerobica in TV. Alla Kame House c'è anche Jiaozi che però sta pensando alla situazione in cui saranno gli amici. In TV il programma vien interrotta da un edizione speciale di NBS News che trasmette in diretta ciò che sta accadendo nel capoluogo dell'isola di Amenbo. Il giornalista dice che la città ha subito un attacco da forze sconosciute ed è stata quasi totalmente rasa al suolo. Alla Kame House capiscono che si tratta del luogo dove i loro amici si sono diretti; Muten però è convinto che se la caveranno tutti quanti dato che si sono allenati duramente durante questi ultimi tre anni.

Androide 20 e 19 seguono Son Goku

Androide 20 e 19 seguono Son Goku.

Goku e gli altri stanno volando per arrivare in un luogo deserto. Intanto Gohan capisce che, dopo ciò che ha detto Yamcha, bisogna andare andare ad avvisare gli altri. Yamcha non vuole rivederli di nuovo e così insieme a Gohan parte Crilin che ha in mano il sacchetto di senzu. Yamcha riflette e decide di andare anche lui ma non combatterà più. Accanto a Bulma, che tiene in braccio il piccolo Trunks, è rimasto Yajirobei. La ragazza gli dice che anche lui è un combattente e sarà sicuramente d'aiuto per gli altri; Yajirobei però le dice che non sa volare e non ha modo di raggiungerli.

Androide 20 e Androide 19

Androide 20 e Androide 19.

Androide 20 dice a Goku dove li vuole portare e dice che è stufo di seguirlo. Arrivati in una zona del Continente Meridionale, Androide 20 si ferma e dice di scendere. Piccolo nota che è un altopiano circondato da montagne rocciose e ciò vuol dire che all'occorrenza questo posto permetterà agli androidi di nascondersi dietro le rocce e sarà difficile scovarli. Il posto è deserto e ci sono al momento solo gli androidi 19 e 20, Tenshinhan, Piccolo e Goku. Quest ultimo, però, sembra vere il fiatone. Goku chiede agli androidi come fanno a conoscere i loro nomi. Tenshinhan si chiede cosa stia succedendo a Goku che ha solo volato fin lì. Androide 20 spiega loro che hanno fatto una serie di ricognizioni sul loro conto usando dei Robot spia a forma di insetto. Hanno osservato Son Goku al Torneo Tenkaichi e quando ha combattuto contro Piccolo e contro Vegeta. Insomma, da quando Goku ha distrutto l'Armata del Red Ribbon, non hanno smesso di studiarlo per scoprire il modo per farlo fuori. Così era necessario costruire degli androidi capaci di prevedere ogni sua mossa. Piccolo dice ad Androide 20 che sta parlando come se fosse lui il Dr. Gelo ma questo gli dice che il dottor gelo è morto da un po' ormai e lui è solo il cyborg numero 20.

Son Goku si trasforma in Super Saiyan davanti ai due androidi

Son Goku si trasforma in Super Saiyan davanti ai due androidi.

Son Goku chiede loro se lo hanno studiato con i robot-spia anche quando era su Namek. Androide 20 risponde che non occorreva farlo perché avevano già capito perfettamente le sue capacità e le sue tecniche dalla battaglia contro Vegeta, quando aveva già raggiunto un'età per cui era impossibile che le sue doti di guerriero aumentassero più di tanto. Goku dice che hanno fatto un grave errore a non spiarlo su Namek e così si trasforma in Super Saiyan. Gohan, Crilin e Yamcha, che non riuscivano a trovare gli amici, percepiscono il ki di Goku e li localizzano. Son Goku dice a Piccolo e Tenshinhan di stare alla larga dato che è lui il loro bersaglio. Androide 19 dice a 20 che questa tecnica è molto differente dal Kaioken. Numero 20 dice che deve essere una nuova trasformazione ma non è un problema e si sbarazzeranno di lui in men che non si dica. Son Goku è pronto per cominciare la battaglia.

Eventi importanti

  • Yamcha si riprende con un Senzu
  • Gli androidi e i guerrieri Z si spostano nel continente meridionale per combattere

Navigazione del sito


Riferimenti

  1. Palinsesto del 31 agosto 2000, Italia 1

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+