Dragon Ball Wiki Italia
Advertisement
Dragon Ball Wiki Italia

«Allora voglio che tu sappia che io ne ho più di 1000.»
―Hit a Goku riguardo i loro anni di età

Hit, colui che non sbaglia un colpo (だいろくちゅうさいきょうせんころヒットけんざん!! Dai-Roku Uchū Saikyō no Senshi! Koroshiya Hitto Kenzan!! lit. "Il guerriero più forte dell'Universo 6! Ecco l'assassino Hit!!") è il trentottesimo episodio della Saga dell'Universo 6 di Dragon Ball Super. Venne trasmesso per la prima volta in Giappone il 10 Aprile del 2016 ed in Italia l'anno successivo, il 20 Settembre del 2017.

Trama[]

Il prossimo incontro di Vegeta è contro Hit, l'ultimo avversario del Team Universo 6. Il Saiyan si rende immediatamente conto che il suo avversario sta nascondendo il proprio ki. Whis rivela quindi che Hit è l'assassino più letale del Sesto Universo e che non ha mai fallito un incarico. Incuriosito dalla battaglia, Beerus fa suonare il gong e dà il via allo scontro. Vegeta si trasforma immediatamente in Super Saiyan Blue e commenta la posa di combattimento di Hit, con Son Goku che sottolinea impressionato che quest'ultima non garantisce alcun tipo di apertura. Finalmente, il sicario fa la sua mossa e colpisce Vegeta con un potente pugno che lo fa volare all'indietro, intimandogli anche di arrendersi; il Saiyan, scioccato, afferma di non aver nemmeno visto l'attacco. Vegeta carica Hit, che evita rapidamente il colpo e lo colpisce nuovamente. A questo punto, Vegeta si prepara a scagliare un potente attacco energetico ma rimane sorpreso dopo aver visto Hit mettersi le mani in tasca. L'assassino colpisce poi Vegeta, il quale non riesce a spiegarsi come abbia fatto a centrarlo con un pugno da quella distanza.

Vegeta vs Hit

Vegeta contro Hit

Nel mentre, Goku si teletrasporta verso Jaco, il quale rivela di non essere in grado di vedere gli attacchi di Hit. Vegeta si rende quindi conto che, nonostante gli attacchi di Hit non possano essere visti, sono molto deboli, visto che è stato in grado di incassarne così tanti. Così, decide di attaccare direttamente Hit, che lo immobilizza; tuttavia, Vegeta lo aveva previsto e cerca di contrattaccare, venendo però definitivamente sconfitto da un potentissimo pugno allo stomaco. Questo lascia tutti gli spettatori increduli, mentre Hit chiede all'arbitro cosa dovrebbe fare, visto che il suo avversario non ha nemmeno più la forza di arrendersi. L'arbitro dichiara quindi Hit vincitore, con quest'ultimo che si allontana congratulandosi con Vegeta per aver resistito a così tanti suoi colpi.

Hit colpisce Vegeta

Hit dopo aver colpito Vegeta

Grazie al Re della Via Lattea, Jaco comunica a Goku di avere capito che Hit sta utilizzando la tecnica del Salto Temporale, la quale gli permette di, come dice il nome, letteralmente "saltare il tempo" per un decimo di secondo, muovendosi liberamente mentre tutto il resto si ferma. Bulma prova a convincere Jaco ad arrestare Hit, in quanto manipolare il tempo è un crimine, ma il pattugliatore rifiuta per paura. Goku chiede quindi qualche consiglio a Vegeta (visto che sarà lui ad affrontare Hit), il quale gli intima solo di fare del suo meglio. Beerus chiede a Whis di dire a Goku come contrattaccare il Salto Temporale, ma Whis rifiuta, ammettendo sarcasticamente che, nel caso Goku perda, ci sarà sempre Monaka. In seguito, rivela segretamente che Monaka è in realtà un dilettante portato da Beerus con loro solo per motivare Goku e Vegeta.

Hit-0

Hit utilizza il Salto Temporale

Champa dà il via all'incontro e l'incontro inizia. Hit chiede a Goku di trasformarsi, ma questi gli risponde che lo farà solo dopo aver trovato un modo per inibire il suo Salto Temporale, con Hit che rivela di essere sorpreso, dicendo a Goku che dev'essere giovane, avendo rivelato la sua strategia così tranquillamente. In risposta, Goku dice di essere più vecchio di quanto sembri ed Hit afferma di avere più di 1000 anni. Dopo una serie di tentativi andati a vuoto, Goku trova il modo di contrattaccare il Salto Temporale di Hit, bloccando il colpo del sicario e colpendolo sul volto. Rivela poi di stare bloccando i suoi colpi semplicemente prevedendo come saranno le sue mosse dopo un decimo di secondo, affermando che ora utilizzerà la sua massima potenza, con Hit che estrae le mani dalle tasche e si prepara all'incontro.

Grandi eventi[]

  • Viene rivelato che Hit è un leggendario assassino del Sesto Universo che non ha mai fallito un incarico.
  • Hit sconfigge Vegeta, vincendo il settimo incontro.
  • Viene rivelato che Hit utilizza il Salto Temporale, tecnica che gli permette di saltare il tempo per un decimo di secondo, il che spiega come mai i suoi attacchi siano invisibili.
  • Whis rivela che Beerus ha mentito sul fatto che Monaka fosse il più forte dell'universo, e che questi non è altro che un dilettante portato al solo scopo di motivare Goku e Vegeta.
  • Goku trova un modo per contrattaccare il Salto Temporale di Hit, prevedendo come saranno i suoi attacchi dopo un decimo di secondo.

Scontri[]

  • Vegeta vs Hit
  • Goku vs Hit

Differenze rispetto al manga[]

  • Nell'anime, Vegeta si fa afferrare da Hit per poter poi contrattaccare, venendo poi comunque eliminato. Nel manga, non utilizza mai questa tecnica.
  • Nel manga, per contrastare Hit, Goku si trasforma prima in Super Saiyan, poi in Super Saiyan God ed infine in Super Saiyan Blue. Nell'anime, si trasforma direttamente in Super Saiyan Blue.

Curiosità[]

  • Questo è il secondo episodio di Dragon Ball Super dove è presente del sangue.

Navigazione del sito[]

Advertisement