Dragon Ball Wiki Italia
Advertisement
Dragon Ball Wiki Italia

Son Goku Jr. (孫悟空Jr. ) è il trisnipote di Pan, che appare nello special Dragon Ball GT: L'ultima battaglia e nell'ultimo episodio di Dragon Ball GT.

Descrizione

Aspetto 

Goku Jr. nello Special

Goku Jr, di solito, indossa sempre una maglietta azzurra, con una fascia bianca legata alla vita, ha degli stivali, una fascia sulla testa (come il suo antenato Bardock) e dei polsini rossi. Quando combatte nel Torneo Mondiale invece, ha sopra una maglietta verde acqua, la tuta da combattimento azzurra e i pantaloni gialli di suo nonno Goku che indossava durante la serie GT, che erano stati rovinati nel combattimento contro Yixinglong. L'aspetto di Goku Jr. è uguale a quello di Goku, il suo trisavolo (proprio come la forte somiglianza tra Goku e Goten da bambini)

La tuta da combattimento di Goku Jr. è la stessa di Goku, con l'eccezione di avere una maglietta verde acqua sotto la tuta e degli stivali diversi. I capelli di Goku Jr. sono della stessa forma e stile di Goku. Ha i capelli neri e anche gli occhi, sebbene diventino leggermente blu, quando piange. La carnagione della pelle di Goku Jr, è la stessa del suo bisnonno Gohan.

Carattere

I dettagli su Goku Jr., vengono mostrati meglio nello speciale TV Dragon Ball GT: Goku Gaidennel quale incontra Goku, suo trisnonno. Lui è abbastanza timido, vuole che resti la pace e preferisce giocare, piuttosto che fare a botte o altro (un esempio è quando si rifiuta di fare a botte con Pack dopo che questi gli aveva rubato la penna), è molto legato a sua nonna Pan, e rimane molto sconvolto, quando lei si ammala. Goku Jr. sembra avere lo stesso atteggiamento che aveva Gohan, prima che lo allenasse Piccolo.

Ambiguità

Pan e Goku Jr. pregano sulla tomba di Goku.

Sebbene a Goku Jr. non venga attribuita una vera percentuale sul suo patrimonio Saiyan nelle guide di Dragon Ball GT, molti utenti inglesi hanno dichiarato che, essendo il nipote di Pan e il pronipote di Goku, la percentuale di sangue Saiyan nelle sue vene sarebbe poca, 1/16 Saiyan e 15/16 terrestre. Tuttavia, la versione sottotitolata in giapponese rivela che in realtà Goku Jr. è pronipote di Pan e pro-pronipote di Goku, diminuendo fortemente la concentrazione del sangue Saiyan in lui. Questo avrebbe in realtà più senso, in quanto la differenza di età tra Pan e Goku Jr. è quasi 100 anni.

Storia

La speranza delle Sfere del Drago

Articolo principale: Dragon Ball GT: Goku Gaiden

Goku Jr. nella foresta

Pan insegna al piccolo Goku Jr. come allenarsi ma il nipote sembra non capire a pieno gli insegnamenti della nonna. D'altra parte Goku Jr. sembra aver acquisito dall'antenato Son Goku la fame.

A scuola Goku Jr. viene maltrattato da tre ragazzi con a capo Puck. Dopo averlo visto allenarsi con la nonna i tre credono che Goku Jr. voglia sfidare Puck. Così gli prendono lo zaino e gli rubano una penna. Goku Jr. non ha problemi a farsela prendere e lascia andare via i tre senza dire niente.

Tornato a casa la nonna Pan viene a sapere ciò e si arrabbia con il piccolo. Gli dice che il vecchio Goku aveva molto coraggio e lo dimostrava in ogni suo combattimento. Pan però si sente male e cade a terra. Viene portata in ospedale e Goku Jr. va a trovarla.

Vista la malattia della nonna Pan, lui va in missione a recuperare la magica Sfera del Drago a quattro stelle di cui la nonna gli parlava per farla guarire, esprimendo il desiderio. Durante il suo lungo viaggio verso il Monte Paozu, si incontrerà con Puck e inizierà a stringere amicizia con lui.

Mamba vuole mangiare Goku Jr. e Puck.

Successivamente Goku Jr. continuerà il suo viaggio insieme a Puck ritrovandosi contro dei lupi. Vengono però salvati nel bel mezzo della notte da una donna che li ospita nella sua casa, offrendo loro del cibo. La donna si rivela però essere un demone di nome Mamba che ha l'intenzione di mangiarli. Ella viene aiutata da Susha e Torga. I due ragazzi fanno a tempo a scappare grazie anche alla forza di Goku Jr. che riesce a tagliare i lunghi capelli arancioni di Mamba.

Goku Jr. e Pack.

In seguito Goku Jr. e Puck devono attraversare un ponte ma Goku Jr., avendo le vertigini, tentenna e un forte vento spezza le corde di sostegno facendo quasi cadere il piccolo. Puck cerca di salvarlo ma lo scarso coraggio di Goku Jr. farà invece cadere nel dirupo Puck. Goku Jr. è solo e si sente in colpa per l'accaduto. Assiste alla caccia di un piccolo di orso da parte di Susha e salva il piccolo, avendo il ricambio di aiuto anche da parte del padre dell'orso.

Goku Jr. colpisce Lord Yao.

Goku Jr. e gli orsi, arrivati in cima al Monte Paozu, incontrano nuovamente Mamba, Susha e Torga. Appare poi l'enorme Lord Yao che maltratta gli orsi. Goku Jr. si arrabbia e, trasformato in Super Saiyan, abbatte il forte Lord Yao e fa scappare dalla paura i tre demoni.

Dopo ciò, Goku Jr. riesce a trovare una delle Sette Sfere del Drago nella capanna in cui viveva da piccolo Goku, quella con quattro stelline, ma anche se esprime il desiderio non succede nulla. Lui è sconvolto da questo fatto e lancia la Sfera che rotola vicino a qualcuno. Questi la solleva; si scopre che questo qualcuno, altri non è che Goku, il quale spiega che servono tutte e sette le Sfere per esaudire il desiderio.

Son Goku consegna la sfera a Goku Jr.

Successivamente arriva un elicottero con dentro Puck (che era riuscito a sopravvivere) e Pan (che era guarita dalla sua malattia). Goku Jr. pensa così che sia stata la Sfera ad esaudire il suo desiderio, ma Goku, che era scomparso, gli spiega che era stato in realtà il suo coraggio a salvare la nonna e non la Sfera. Goku Jr. così, porta la Sfera con sé per custodirla in nome di suo nonno, proprio come fece Goku da piccolo con il suo nonno Gohan.

Dragon Ball GT

Articolo principale: Arrivederci Goku

Goku Jr in Dragon Ball GT

"Non è vero, non è rotta.. è solo un pò logora, è quella che indossava il mio antenato Goku! E ad ogni modo a me piace così."
―Goku Jr. a Vegeta Jr.

Goku Jr., appare anche nell'ultimo episodio di Dragon Ball GT, "Arrivederci Goku", dove deve combattere contro Vegeta Jr. nel Torneo Mondiale di Arti Marziali dove ad assisterlo c'è la nonna Pan e la madre di Vegeta Jr.. I due si trasformano così in Super Sayan e iniziano la loro lotta.

Trasformazioni

Goku Jr. Super Sayan

Super Saiyan - Goku Jr. ottiene questa trasformazione dopo aver visto che i suoi amici potevano essere uccisi da Yao. Questa trasformazione fa ottenere a Goku Jr. una potenza tale da sconfiggere facilmente Yao, ma poi si dimenticherà come si sia trasformato. Tuttavia, nel momento in cui combatte contro Vegeta Jr., sembrava essere a conoscenza di come effettuare la trasformazione. 

Voci del personaggio

  • Doppiaggio giapponese: Masako Nozawa
  • Doppiaggio FUNimation: Stephanie Nadolny
  • Doppiaggio italiano: Patrizia Scianca (Special TV), Monica Bonetto (Serie GT)
  • Doppiaggio americano: Laura Torres
  • Doppiaggio brasiliano: Úrsula Bezerra

Curiosità

  • Curiosamente alla fine di Dragon Ball GT, non è Patrizia Scianca la doppiatrice di Goku Jr., che aveva doppiato Goku, Gohan e Goten da piccoli, ma Monica Bonetto.
  • Goku Jr. indossa sulla testa una fascia rossa, probabilmente questo è un omaggio al suo antenato Bardock.
  • Sia Goku Jr. che Goku hanno battuto un demone quando erano bambini, Yao e il Grande Mago Piccolo rispettivamente.

Riferimenti

Advertisement