FANDOM


Gohan contro Videl  (盗難事件発生!!犯人はサイヤマン!?, Tōnan Jiken Hassei!! Hannin wa Saiyaman!?) è il quinto episodio della Saga di Majin Bu ed il duecentoquattresimo di Dragon Ball Z. Venne trasmesso per la prima volta in Giappone il 27 ottobre del 1993. È stato trasmesso in Italia nel 2001.

Trama

É una magnifica giornata e Son Gohan aiuta il fratello Son Goten a cercare il piccolo Chobi, un cucciolo di drago nato da Toh Toh e la sua compagna.

Nel frattempo Videl parla con suo papà Mr. Satan del torneo di arti marziali. Il padre dice alla figlia di allenarsi molto per arrivare al suo livello. L'ultimo torneo a cui Mr. Satan non ha partecipato è stato però vinto da Son Goku, che a detta di Mr. Satan usava solo dei trucchetti e non era al suo livello.

Arriva la sera e, durante cena, Gohan e Goten discutono con la madre Chichi di dove possa essere il piccolo draghetto Chobi. Improvvisamente alla TV vedono le attrazioni del circo tra le quali Chobi è presentato come nuovo arrivo. Lo si vede frustato da un uomo, Mr. Musuka, che ha approfittato dell'assenza dei genitori del cucciolo per prenderlo e portarlo via dal nido.

Gohan fa così visita al circo in città e vede Chobi come attrazione principale mentre si regge su una palla, venendo colpito a frustate. Gohan si dirige da Musuka per chiedergli cosa se ne faccia di Chobi. Musuka gli dice che con il piccolo drago guadagnerà un mucchio di soldi e che lo porterà in giro per tutti gli spettacoli. Gohan è stizzito ma Musuka gli fa capire che l'ha trovato lui e che far ciò che vuole con Chobi.

Gohan salva Chobi

Gohan salva Chobi

Gohan vuole trovare una soluzione. Se Toh Toh si arrabbia diventa molto pericoloso e di sicuro andrà a cercare il piccolo cucciolo. Gohan decide di trasformarsi in Great Saiyaman e così libera Chobi dalla gabbia nella quale è tenuto mentre non fa lo spettacolo. Un guardiano, sottoposto di Musuka, lo vuole fermare ma Great Saiyaman non ha problemi contro di lui.

Great Saiyaman è costretto a non volare dato che Chobi ha paura di stare in aria, inoltre viene inseguito dalla polizia chiamata da Musuka e successivamente anche da Videl che non accetta le sue scuse.

Great Saiyaman ferma Videl

Great Saiyaman ferma Videl

Gohan, sotto i panni di Great Saiyaman, è costretto a battersi contro Videl che non vuole capire le sue ragioni. Nel frattempo Musuka cerca di portarsi via Chobi. Gohan dice a Videl che se il padre Toh Toh arriva in città può provocare danni. Così infatti avviene. Gohan convince Videl e insieme fermano Toh Toh e lo aiutano a riprendersi Chobi. Mentre Gohan voleva farsi riconoscere da Toh Toh per poco non diceva il suo nome e Videl ha capito che Great Saiyaman è in realtà il suo compagno di scuola Gohan.

Chobi è libero

Chobi è libero

Gohan libera così Chobi per la felicità di Toh Toh e del fratello Goten.

Videl scopre il segreto di Gohan

Videl scopre il segreto di Gohan

Il giorno successivo, a scuola, Gohan incontra Videl e lei lo ringrazia per il giorno precedente. Così lo smaschera e gli chiede il motivo per il quale ha voluto vestirsi così. Gohan spiega che lo ha fatto per il quieto vivere della sua famiglia. Videl promette di mantenere il segreto a patto che Gohan partecipi al Torneo di arti marziali. Sa che l'ultimo vincitore è stato Goku e chiede a Gohan se sia suo parente. Gohan è stupito che possa aver capito anche questo ed è costretto così a partecipare al torneo perchè Videl mantenga il segreto.

Riferimenti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.