Dragon Ball Wiki Italia
Advertisement
Dragon Ball Wiki Italia

Fu (フュー Fyū) è un personaggio minore del videogioco Dragon Ball Online, apparso solamente in DRAGON BALL Online OFFICIAL GUIDE. È stato poi ripreso nell'Extra Pack 2 di Dragon Ball Xenoverse 2 per tornare in seguito e, successivamente, in Dragon Ball Heroes, la cui serie Bigbang Mission può essere considerata la sua storia.[3]

In Dragon Ball Xenoverse 2, è un personaggio principale di "Storia infinita", della Saga del Torneo della Potenza, della Saga dell'Aldilà, di "Dragon Ball Super - Broly" e de "L'unico Saiyan". In Dragon Ball Heroes, è il personaggio chiave della prima parte della Saga del pianeta prigione,[9] l'antagonista maggiore della Saga della Creazione Universale e l'antagonista finale della Saga della Guerra del Nuovo Spazio-Tempo.

È il figlio avuto da Towa e Mira[1], ma nei rebootW del personaggio è considerato come un mutante creato con il loro materiale genetico[2] o con anche i geni dei combattenti più potenti nella storia.[3][4]

Descrizione

Aspetto

Fu neonato

L'aspetto di neonato[3] di Fu appare in Dragon Ball Online ed è poi ripreso in Dragon Ball Heroes. La sua corporatura è quella di un ordinario bambino, ma è contraddistinto dalla pelle di colore lilla e le orecchie a punta. I suoi occhi sono di colore rosso e ha un copricapo dorato con due corna coniche ai lati. Sopra il cappello c'è in viola il simbolo dei Time Breakers. Porta un bavaglio bianco seghettato ed un pannolino viola scuro. Ha un ciuccio viola ametista.

Tempo dopo la sua nascita, Fu raggiunge l'età giovane[3]. La sua altezza è superiore e i suoi capelli sono cresciuti, di colore bianco. Sono corti fino alla nuca, tesi verso il retro, con due ciocche ai lati della faccia ed uno che spicca frontalmente, curvo verso l'alto. Indossa una maglia a maniche lunghe grigio-marrone e sopra una giacca a maniche corte e collo alto di colore nero con una linea gialla lungo la cerniera lampo, una che attraversa il torace orizzontalmente e due laterali sulle spalle. Sul petto ha in giallo un simbolo stilizzato dell'infinito. Ha dei larghi pantaloni neri infilati in degli stivaletti gialli a punta marrone.

Fu in età adolescente[10] appare in Dragon Ball Xenoverse 2 ed è poi ripreso per la serie di Universe Mission di Dragon Ball Heroes. I suoi capelli sono raccolti a coda di cavallo e rasati ai lati della teta e porta degli occhiali con lenti rotonde e gialle. Ha una maglietta nera stretta alla vita da una cintura con una custodia per spada della sua spada ninja. Porta dei polsini gialli e dei guanti neri senza dita. Sulle spalle ha lo stesso marchio. Porta dei pantaloni giallo senape che tengono le caviglie scoperte e dei calzini bianchi dentro degli stivali gialli.

Nella serie Bigbang Mission di Dragon Ball Heroes, è stato cambiato l'aspetto di Fu per apparire più serio.[3] I capelli non sono più rasati ai lati e sono ancora tirati all'indietro, ma non raccolti. Spicca un capello di fronte al viso. I suoi occhiali hanno lenti rettangolari e sopra la maglietta ha una giacca nera da ufficio. I suoi pantaloni sono più lunghi, ad arrivare fino agli stivali.

Personalità

In quanto neonato, Fu è incapace di esprimersi o di agire di sua spontanea volontà. Ha avuto un'influenza esercitata su di lui da parte di Mira.[1] Il suo comportamento corrisponde a quello di un comune bambino, in quanto lo si vede piangere.

Da bambino, Fu ha già una propria personalità, attraverso la quale manifesta intenti maligni con un ghigno ed uno sguardo minaccioso.[11]

Fu dà in escandescenza per il fallimento della Missione "Big Bang"

Come adolescente, Fu ha una personalità cinica. Il suo intento primario è svolgere attività che trova interessanti come tenere esperimenti sull'evoluzione di una data situazione da lui creata talvolta implicando cambiamenti nella storia. Tiene molto a questi esperimenti e ad impedire la loro compromissione, anche agendo in prima persona. Trova che le storie che finiscono in male mettano tristezza, e da questo nasce la sua intenzione di correggerle.[2] Non vuole essere sottostante ad alcuna autorità, ignorando la Kaioshin del Tempo e la Pattuglia temporale o gli Dei della Distruzione, causando di conseguenza conflitti con essi. Questa volontà di libertà si manifesta tramite il suo intento di creare un proprio universo. Non è interessato al potere assoluto quanto ad utilizzarlo per i suoi obiettivi. In Bigbang Mission, Fu è più serio e per far rispecchiare questo aspetto gli è stato cambiato il vestiario.[3]

Storia

Dragon Ball Online

Fu è il bambino avuto da Towa e Mira. Particolarmente dal padre ha ricevuto il suo straordinario potere e ne ha subito un influsso sostanziale. Non è capace di esprimersi o di agire di sua iniziativa. Con il tempo è cresciuto e si è gradualmente risvegliato. Alla sua crescita, rappresenterà un personaggio importante e molto influente sul mondo.[1]

Dragon Ball Xenoverse 2

Passato

Fu è un mutante prodotto dalle cellule di Mira e Towa. Per questo è parente di Darbula e suo legittimo successore come Re del Mondo Demoniaco. Questi è stato salvato dalla morte per mano di Majin-Bu da Towa quanto ella è apparsa alla Camera del tempo. Darbula ha iniziato quindi a modificare la storia, creando delle faglie temporali separatamente dai Rotoli del Tempo, in modo da fargli assorbire la loro energia per accrescere il suo potere per avere vendetta sulla Pattuglia Temporale per la morte di Towa.

Storia infinita

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Storia infinita.

Fu al Nido del Tempo

In una di queste faglie, Demigra è il Kaioshin del Tempo e convoca Mee, Ace e Trunks al Nido del Tempo perché lo aiutino nella ricerca di Toki Toki, la quale è stato smarrito. Dall'esterno della faglia, Mee entra per vedere Demigra e poi Kaiohshin il Sommo, seguito da Trunks ed Ace. Mentre loro iniziano a chiamare per voce Toki Toki, Mee vede Fu uscire dalla Camera del tempo che estrae la sua spada e poi la utilizza per assorbire l'energia della faglia, che così scompare. Più tardi, Fu si trova in un'altra faglia temporale. È al posto di Whis all'interno del suo bastone durante l'allenamento di Son Goku e Vegeta, per i quali appare come Whis. Fu sta tenendo un esperimento incontrando i due saiyan prima che imparino a padroneggiare i loro poteri di Super Saiyan Blue. Mentre combattono, sopraggiungono Mee ed il suo partner, Goku, che riconosce essere Pattugliatori temporali. Quindi Fu inizia a temere di dover trovare un altro luogo per il suo esperimento, prima che i due lo sfidino.

Fu e Mee nella faglia temporale

Fu quindi si presenta e comincia lo scontro. Durante questo, rivela di non essere il fautore delle faglie né di aver ipnotizzato i pattugliatori inviati a controllarle. Lo scontro si interrompe quando Fu si propone di aiutare la Pattuglia temporale a richiudere le faglie, se loro lo aiuteranno nei suoi obiettivi. Allora intervengono Son Goku e Vegeta, confusi dall'apparizione della Pattuglia temporale. Quindi Fu, che ai loro occhi è Whis, li fa combattere contro Mee e Goku. Mentre quest'ultimi combattono con Goku e Vegeta Super Saiyan, Fu rivela la sua intenzione di modificare la storia, e devia il suo piano esponendo i due alle onde Bluetz, che li trasformano in Super Saiyan 4. Durante l'incontro, Fu rivela la sua capacità e, una volta sconfitti Goku e Vegeta, assorbe l'energia della faglia. Fu, Mee e Goku si ritrovano al Nido del Tempo, poiché la faglia è scomparsa. Fu è sorpreso dalla potenza di Mee, e gli chiede un campione ematico, capendo dalla sua reazione che è contrario. Poi vede arrivare verso di lui la Kaioshin del Tempo, e si teletrasporta altrove.

In seguito, Fu torna al Nido del Tempo, rendendosi invisibile. Tuttavia, Mee si accorge della sua presenza, prima di essere convocato dalla Kaioshin del Tempo. Fu lo segue, raggiungendola alla Camera del tempo. Qui lei invia Trunks a controllare i pattugliatori andati a controllare finiti fuori controllo, mentre Mee e Goku sono indirizzati verso la faglia, per chiuderla. Quindi Fu interviene, rendendosi visibile, proponendosi di dar loro una mano. La Kaioshin del Tempo è sorpresa dalla sua comparsa, ma dà a Mee la scelta di far tornare la storia a posto o di sfruttare l'abilità di Fu, tenendo presente di non entrare in confidenza con lui.

Saga del Torneo della Potenza

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Saga del Torneo della Potenza.

Mentre Mee si trova al Nido del Tempo, incontra Fu che gli mostra una faglia temporale, al cui interno si trova una linea temporale alternativa. Il suo obiettivo è di ottenere una grande quantità di energia, facendo leva sul suo dovere da Pattugliatore temporale di riparare la faglia. Poi Mee viene convocato da Kaiohshin il Sommo alla Camera del tempo, dove spiega che Trunks è assente perché in missione. Quindi Chronoa gli parla della faglia apertasi a Conton City, ma lui viene distratto da Fu, che è entrato rendendosi invisibile agli occhi dei due Kaiohshin. Chronoa poi indica Fu come presunto creatore della faglia, e chiede a Mee di andare a investigare. Però non vuole porti troppi combattenti, perché, pur essendo una storia separata dalla linea temporale, alla fine darebbe solo più energia a Fu. Kaiohshin il Sommo dice che manderà Trunks in suo aiuto il prima possibile, non appena la sua missione sarà terminata. Come Mee si appresta ad entrare nella faglia, Fu scompare attraverso un Buco nero.

Fu con il cristallo

Nella linea temporale all'interno della faglia, si trova lo scenario del Torneo del Potere, nelle fasi finali. Qui stanno combattendo Vegeta Super Saiyan Blue Shinka ed il Signore della Distruzione Toppo. Vegeta utilizza la Final Explosion, mentre Toppo prepara la Sfera distruzione. Ma prima che i due attacchi collidano, appare Fu, che ottiene l'attenzione dei due. Quindi lui prende uno dei tre cristalli di cui è in possesso e lo polverizza, liberando così una nuvola oscura che assale Toppo. Così lui diventa un Supercattivo, e lancia una potente Sfera distruzione contro Vegeta, che quindi rilascia la Final Explosion. Ne risulta una potente esplosione. Vegeta è stanco, mentre Toppo è ancora nel pieno delle forze.

Mee arriva sul posto, e combatte assieme a Goku Super Saiyan Blue Toppo. I due Zeno si accorgono dell'intrusione e minacciano di cancellare il Settimo Universo, ma Chronoa e Kaiohshin Il Sommo comunicando con loro li dicono che è stato richiamato da Goku tramite un'abilità speciale, permettendogli di combattere. Fu combatte dalla parte dell'Undicesimo Universo, rimpiazzando Dyspo. I due Zeno sono al corrente del suo inganno, ma gli permettono di combattere poiché lo trovano divertente. Fu ha bisogno chi l'Undicesimo Universo vinca, per ottenere quanta più energia possibile, e quindi utilizza un altro cristallo per trasformare Vegeta, che, nonostante tenti di opporre resistenza, cede. Lo scontro riprende, e, poco dopo, arriva in aiuto di Mee Trunks. Insieme riescono a mettere al tappeto Toppo, e, successivamente Vegeta. Questi, alla fine, si rimette in piedi e si libera del controllo, conservando l'energia ottenuta. Toppo si rialza, e Trunks gli propone di aiutarlo a sconfiggerlo, ma Vegeta insiste a combattere da solo. Quindi si trasforma in Super Saiyan Blue Shinka e carica un potente Galick Cannon che rompe la resistenza della Distruzione di Toppo e lo travolge, facendolo cadere fuori dal ring.

Tuttavia, subito dopo Jiren butta fuori dal ring Vegeta con l'Impatto potenziato. Chronoa dice a Mee di occuparsi di sconfiggere Fu, poiché per il resto non vi sono state gravi alterazioni. Perciò, lui e Trunks combattono Fu mentre Son Goku combatte contro Jiren. Dopo aver combattuto, Fu fugge, ma prima che Trunks e Mee possano inseguirlo Chronoa li avverte di un'altra faglia all'interno della faglia in cui sono. Certi che Fu si nasconda dietro di essa, i due vi entrano.

Saga dell'Aldilà

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Saga dell'Aldilà.

Dragon Ball Super - Broly

L'unico Saiyan

Dragon Ball Heroes

Passato

Fu è stato creato per via biotecnologica da Towa e Mira nel Mondo Demoniaco.[3] È realizzato utilizzando le cellule di Towa e di Mira[7] e dei guerrieri più potenti dalle diverse epoche fra cui Turles, Bojack, Cooler, Freezer, Super Androide 17, Yixinglong, Cell, Majin Bu, Xeno Son Goku, Xeno Vegeta, Vegeta e Son Goku, per cui vanta dei geni Saiyan.[4] Inoltre, probabilmente possiede anche le cellule di Megicabula.[3] Tra le diverse creazioni di Towa, Fu è l'esistenza definitiva, per lei destinato a diventare il padrone di qualsiasi cosa una volta cresciuto.[12]

Saga del Re Oscuro Megicabula

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Saga del Re Oscuro Megicabula.

Mira e Towa mettono in salvo Fu.

Dopo la sconfitta di Megicabula, il Mondo Demoniaco inizia a collassare. Nella confusione, Towa e Mira si riuniscono e mettono Fu bambino al sicuro dentro un'apertura spaziotemporale. La sua nascita segna la conclusione della Saga del Re Oscuro Megicabula.

Nel manga, Towa, assieme a Fu, viene raggiunta da Mira dopo la sconfitta di Megicabula. Towa capisce che non manca molto perché la Pattuglia temporale li insegua, e, avvertendo il pericolo, decide di mettere il neonato Fu in un portale.

Per un lungo periodo di tempo della sua infanzia, Fu si sentì perso, chiedendosi quale fosse la ragione della sua nascita e le sue radici.[13]

Saga della Prigione Planetaria

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Saga del pianeta prigione.

Fu con le Sfere del Drago speciali

Al fine di raccogliere una quantità sufficiente di energia per creare un universo tramite un Big Bang, Fu realizza nello spazio tra universo e universo la Prigione Planetaria, vale a dire un agglomerato di sette corpi celesti, tra cui il pianeta Babari, su cui imprime il sigillo più potente della storia, che nessuno è mai riuscito a rompere. Qui, nelle diverse aree in cui è diviso, imprigiona vari guerrieri prelevati da diverse epoche. Il suo esperimento consiste nel far combattere i prigionieri per le Sfere del Drago speciali che ha dato ad alcuni di essi, in modo che chi vince possa usarle per riuscire ad evadere.

Trunks nella Prigione Planetaria

Così, conta di generare una Faglia nella storia dagli scontri dei guerrieri da cui ottenere energia per perseguire i suoi obiettivi. A causa di queste anomalie spazio-temporali, Trunks del Futuro e Mai sono riportati nel presente dal futuro.[14] Trunks è poi catturato da Fu per essere imprigionato. La Pattuglia Temporale lo scopre, e Xeno Son Goku e Xeno Vegeta, al fine di investigarvi sopra, si spostano dal loro mondo[15] e si fanno imprigionare volontariamente nella Prigione Planetaria.

Quando Son Goku e Vegeta vengono a sapere della scomparsa di Trunks da Mai sul Pianeta di Beerus, Fu si palesa di fronte a loro, proponendosi di farli da guida per la Prigione Planetaria. Riesce a convincere i tre, e quindi li conduce sul posto. Subito dopo lo scontro tra Son Goku e Xeno Son Goku, quest'ultimo rivela il vero piano di Fu relativo alla Prigione Planetaria, esponendo le sue intenzione di far combattere i guerrieri catturati. Perciò, Fu spiega come abbiano la possibilità di fuggire utilizzando le speciali Sfere del Drago e scompare.

Saga del conflitto universale

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Saga del conflitto universale.

Saga della Creazione Universale

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Saga della Creazione Universale.

Saga della Guerra del Nuovo Spazio-Tempo

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Saga della Guerra del Nuovo Spazio-Tempo.

Dogi Dogi distrugge il Time Labyrinth.

Mentre si trova bloccato nel Time Labyrinth con Xeno Vegeth, Fu è costretto a servirsi del potere di Dogi Dogi per fare avanzare il tempo.[16] Dopo avergli dato il comando, vola verso i due e sbattendovi contro le ali emana la sua energia. Così, il Time Labyrinth collassa ed ambedue i prigionieri sono liberati.[17] Tuttavia, si verifica una distorsione dello spazio-tempo a causa dell'interferenza di Toki Toki[16] e Fu regredisce alla forma di giovane. Al contempo, si fonde con Dogi Dogi, estraendone il potere, ed in questo modo ottiene un potenziamento che porta la sua forza a livelli sconosciuti.[18]

Fu con la sua spada di energia

Nell'anime, quando Son Goku torna alla Faglia temporale, lo riconosce seppur le alterate fattezze dal suo ki e anche Vegeta, come Xeno Son Goku e Xeno Vegeta, giungono sul posto. Fu quindi spiega la sua evasione e la sua fusione con Dogi Dogi. Dopo di ciò, colpisce tutti gli oppositori con un attacco e mentre questi si riprendono entra in scena Broly. Con l'intervento di Hearts e Cumber, l'attenzione dei quattro è rivolta nuovamente verso di lui e Fu li attacca con delle onde energetiche sparate dall'ala destra ereditata da Dogi Dogi. Poi crea una spada di energia che usa per sparare contro di loro la Bomba potente telecomandata, pensando di aver fatto abbastanza per sconfiggerli.

Fu dopo essersi potenziato

Invece, come il fumo si dissipa, si rivelano le due loro Fusion: Gogeta Super Saiyan Blue Shinka e Xeno Gogeta Super Saiyan IV, Massima Potenza Oltre il Limite. Fu ripete l'attacco con l'ala, che è tuttavia inefficace e viene colpito dallo Stardust Smasher di Gogeta e dal Soul Burst di Xeno Gogeta. La sua giacca è squarciata dai colpi ed i suoi abiti rimangono sbrindellati, ma rivela ulteriore potere, ottenendo anche l'ala sinistra. Annuncia quindi il suo potere superiore anche a quello degli dei e li travolge con un massivo flusso di energia, facendo sciogliere le fusioni. Perciò utilizza il Black Hole per imprigionare Vegeta e Xeno Vegeta, impedendo di ripetere le Fusion. Ripete quindi il raggio contro Goku e Xeno Son Goku, che sono però protetti con una barriera dalla Kaioshin del Tempo.

Abilità

Potere

Tecniche

Trasformazioni

Superfu

Design di Superfu

Superfu[19] (スーパーフュー Sūpāfyū) è una forma di Fu originaria del videogioco di Dragon Ball Heroes. È raggiunta da lui nel quarto set della serie Universe Mission, nella Saga della Raccolta della Prigione Planetaria. La assume entrando in uno stato furioso.

In tale stato, le sclere dei suoi occhi sono di colore rosso anziché bianco, ed i suoi capelli sono sollevati verso l'alto e sciolti, con una sola ciocca che rimane davanti alla fronte. Secondo Tadayoshi Yamamuro, l'acconciatura è stata ideata con un'ispirazione a quella dei Super Saiyan.[20] L'aura di Superfu è di colore viola scuro.

Con la sua forza, Superfu è capace di annullare la trasformazione di Cumber in Oozaru o quella di Son Goku e Vegeta in Super Saiyan God Super Saiyan, Impazzito.


Re Oscuro

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Re Oscuro.
Fu potenziato

Fu potenziato nell'anime

Fu potenziato (パワーアップしたフュー Pawā Appu shita Fyū)[16] è una forma raggiunta da Fu nell'Era "I guerrieri incompatibili" della Saga della Guerra del Nuovo Spazio-Tempo di Dragon Ball Heroes. La ottiene dopo essere fuggito dal Time Labyrinth nell'aspetto di giovane ed aver assorbito Dogi Dogi. Così facendo accresce il suo potere come Re Oscuro.[21]

In questo stato, il suo aspetto è sostanzialmente uguale a quello della sua età giovane. Sulla pelle ha delle linee rosse che vanno dalla clavicola all'occhio destro e tingono di tale colore il contorno di quest'ultimo. La sua giacca, come le maniche della maglia sotto, sono lacerate, ed i suoi abiti hanno dei tagli in differenti punti. Possiede due ali identiche a quelle di Dogi Dogi.

Nell'anime promozionale e nello Special Movie, invece, le differenze del suo aspetto rispetto a quello di lui giovane sono minori: il suo abbigliamento è intatto e le linee rosse si limitano a raggiungere solo la guancia destra; possiede una sola ala destra sulla schiena. Nel manga, il suo aspetto fisico è identico a quello dell'anime e dello Special Movie, mentre i suoi indumenti sono strappati come nel gioco.

Detiene il potere di un dio del tempo, ma non è capace di controllare pienamente i poteri di Dogi Dogi[22]. La sua forza è tale da costringere Son Goku e Vegeta e Xeno Son Goku e Xeno Vegeta a fondersi tra di loro, dando vita rispettivamente a Gogeta e Xeno Gogeta.[17][16] È considerato da Towa il guerriero più forte al momento.[16] Nel manga, è superato in velocità da Xeno Gogeta Super Saiyan IV, Massima Potenza Oltre il Limite.[23]

Completo Assorbimento di Dogi Dogi

Fu avente completamente assorbito Dogi Dogi

Il Completo Assorbimento di Dogi Dogi (ドギドギ完全吸収 Dogi Dogi Kanzen Kyūshū)[24] è uno stato avanzato raggiunto da Fu potenziato nella Saga della Guerra del Nuovo Spazio-Tempo dopo aver ultimato l'assorbimento di Dogi Dogi. Lo rivela nel momento in cui, a causa dello scadere del tempo, si sciolgono le fusioni di Gogeta e Xeno Gogeta.[16]

Nell'anime, lo ottiene dopo essere stato colpito dallo Stardust Smasher di Gogeta e dal Soul Burst di Xeno Gogeta, che lo spingono a rivelare ulteriore forza. I due attacchi lacerano la sua felpa e le maniche della sua maglia, lasciandogli gli indumenti stracciati. Il potenziamento fa sì che cresca lui anche l'ala sinistra e che i segni rossi sul suo volto raggiungano il suo occhio destro, i cui contorni diventano dello stesso colore.[17]


Completo Assorbimento di Dogi Dogi, Potenza dell'Albero dell'Universo

Fu con Dogi Dogi completamente assorbito e la potenza dell'Albero dell'Universo

Il Completo Assorbimento di Dogi Dogi, Potenza dell'Albero dell'Universo (ドギドギ完全吸収·宇宙樹パワー Dogi Dogi Kanzen Kyūshū · Uchūju Pawā)[25] è un potenziamento del Completo Assorbimento di Dogi Dogi, ottenuto da Fu nella Saga della Guerra del Nuovo Spazio-Tempo dopo aver infuso il proprio corpo con il Ki custodito nell'Albero dell'Universo. Lo raggiunge per sconfiggere Son Goku e Xeno Son Goku dopo aver subito seri danni per lo scontro con loro.[26]


Galleria

Riferimenti

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 1,4 1,5 DRAGON BALL Online OFFICIAL GUIDE, 2011
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 2,4 2,5 Dragon Ball Xenoverse 2, 2016
  3. 3,00 3,01 3,02 3,03 3,04 3,05 3,06 3,07 3,08 3,09 3,10 3,11 3,12 (JASuper Dragon Ball Heroes - BIGBANG MISSION SUPER GUIDE, p.
  4. 4,00 4,01 4,02 4,03 4,04 4,05 4,06 4,07 4,08 4,09 4,10 4,11 4,12 4,13 4,14 4,15 4,16 4,17 4,18 4,19 4,20 4,21 4,22 4,23 Super Dragon Ball Heroes - Bigbang Mission Promotion Anime, episodio 8 "Una battaglia feroce nella faglia temporale! Vegeth VS Superfu"
  5. Super Dragon Ball Heroes - Big Bang Mission!!!, capitolo 4 "Big Bang Mission"
  6. Dragon Ball Heroes, Super Dragon Ball Heroes Bigbang Mission 4
  7. 7,0 7,1 7,2 7,3 7,4 V Jump n. Dicembre/2021, p. 169
  8. Super Dragon Ball Heroes - Bigbang Mission Promotion Anime, Saga della Guerra del Nuovo Spazio-Tempo, episodio 8: "L'ultima massima potenza! Il feroce combattimento per il futuro, finalmente la conclusione!"
  9. Super Dragon Ball Heroes 8th ANNIVERSARY SUPER GUIDE, pag. 34
  10. (EN) "New content coming in winter 2018 for DRAGON BALL XENOVERSE 2 | Bandai Namco Europe" su en.bandainamcoent.euURL consultato in data 16 gennaio 2022 (archiviato in data 20 gennaio 2021).
  11. Super Dragon Ball Heroes promotional Anime, episodio 20 "Battaglia decisiva - Pattuglia Temporale vs Re Oscuro"
  12. Dragon Ball Heroes, Super Dragon Ball Heroes Bigbang Mission 5
  13. Super Dragon Ball Heroes - Big Bang Mission!!!, capitolo 5 "Il re oscuro"
  14. Super Dragon Ball Heroes - Universe Mission!!, capitolo 5: "Il vincitore della battaglia per le Sfere del Drago", p. 31
  15. (JASaikyo Jump n. Novembre/2018, p. 60
  16. 16,0 16,1 16,2 16,3 16,4 16,5 Dragon Ball Heroes, Super Dragon Ball Heroes Bigbang Mission 11, "I guerrieri incompatibili"
  17. 17,0 17,1 17,2 Super Dragon Ball Heroes - Bigbang Mission Promotion Anime, episodio 18 "La minaccia di Fu che si mette in mezzo! La nascita della più forte combinazione miracolosa!"
  18. pop_fu.png (824×700) su carddass.com
  19. "【SDBH公式】ビッグバンミッション4弾 最新情報&遊び方PV【スーパードラゴンボールヒーローズ】 - YouTube" su youtube.comURL consultato in data 31 ottobre 2021.
  20. (JASuper Dragon Ball Heroes 8th ANNIVERSARY SUPER GUIDE, p. 27
  21. V Jump n. Dicembre/2021
  22. Super Dragon Ball Heroes - Big Bang Mission!!!, capitolo 13, p. 19
  23. Super Dragon Ball Heroes - Big Bang Mission!!!, capitolo 13, p. 8
  24. Dragon Ball Heroes, Super Dragon Ball Heroes Bigbang Mission 11, carta BM11-069
  25. Dragon Ball Heroes, Super Dragon Ball Heroes Bigbang Mission 12, carta BM12-SEC2
  26. Dragon Ball Heroes, Super Dragon Ball Heroes Bigbang Mission 12, "La strada per la libertà e la vittoria"
Advertisement