FANDOM


Esca (エスカ, Esuka) è un giovane Namecciano del pianeta Neo Namecc del Settimo Universo.

Descrizione

Aspetto

Esca è un giovane Namecciano, con pelle verde e due antenne in testa.

Carattere

Esca, come la maggior parte dei Namecciani, è di indole pacifica. Ama giocare a nascondino.

Abilità

Esca è stato scelto come successore del Grande Patriarca dei Namecciani e guardiano delle Sfere del Drago di Namecc, inoltre può usare il Potere Curativo per guarire e far riprendere gli altri.

Storia

Dragon Ball Super

Saga del Prigioniero della Pattuglia Galattica

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Saga del Prigioniero della Pattuglia Galattica.
Poco prima dell'arrivo di Molo e Cranberry sul pianeta Neo Namecc, Esca stava giocando a nascondino con un altro giovane Namecciano.

Esca rimane nascosto anche dopo l'arrivo di Son Goku e Vegeta, arrivati sul pianeta per fermare Molo. Atterrato su pianeta Molo, localizza Esca e utilizzando la Telecinesi lo cattura, preparandosi ad assorbire la sua energia, ma Esca viene salvato da Vegeta, che attaccando Molo lo libera.

In seguito alla sconfitta di Son Goku e Vegeta, Esca li guarisce in un nascondiglio con l'Anziano Moori.

Successivamente Esca viene rapito da Cranberry, che lo utilizza per evocare Polunga, con le Sfere del Drago, dopo aver ucciso l'Anziano Moori. Dopo la morte di Cranberry da parte di Molo, Esca viene usato da Moro per esaudire il suo terzo desiderio. Poco dopo Esca viene guarito da Majin Bu, che lo affida alla squadra di Merus.

In seguito all'attacco dei prigionieri evasi dal Carcere Galattico, Esca atterra nuovamente su Neo Namecc con Merus e Jaco, e dopo aver guarito il Grande Kaiohshin, viene teletrasportato al sicuro da quest'ultimo al Quartier Generale della Pattuglia Galattica. Dopo essersi separato da Son Goku e Merus, Esca decide di seguire Jaco per raggiungere la Terra.

Curiosità

  • Il suo nome è un gioco di parole che fa riferimento alla parola "Escargot" (エスカルゴ, Esukarugo) che significa lumaca. Inoltre condivide questo nome con un altro giovane namecciano, Cargot.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.