FANDOM


Dragon Ball Z: L'eroe del pianeta Conuts (龍拳爆発!!悟空がやらねば誰がやる Ryū-Ken Bakuhatsu!! Gokū ga Yaraneba Dare ga Yaru?, lett. "Esplosione del Pugno del Drago!! Se Goku non ci riesce, chi allora?") è il 13º film basato su Dragon Ball Z, proiettato per la prima volta al Toei Anime Fair il 15 luglio 1995[1].

Trama

Minosia contro Hildegarn

Minosia contro Hildegarn.

In un lontano passato, il piccolo Minosia combatte contro un enorme mostro ma viene ucciso da questo.

Hoi con il carillon

Hoi chiede di aprire il carillon.

Nel presente, sulla Terra, Great Saiyaman combatte contro dei ladri e lotta contro l'ingiustizia. Viene chiamato a soccorrere un vecchietto che vuole tentare di suicidarsi. Con l'aiuto di Videl, Son Gohan salva l'anziano di nome Hoy che mostra loro un carillon e spiega che all'interno è imprigionato un valoroso guerriero capace di fermare l'imminente pericolo che incombe sul pianeta.

Per aprire il carillon, però, c'è bisogno delle Sfere del Drago dato che né Gohan, né Son Goku riescono ad aprirlo con la forza. Evocato il drago Shenron esprimono il desiderio di aprire il carillon. Esso si apre e fa comparire Tapion. Egli è arrabbiato per essere stato liberato e vuole rientrare nel carillon che però ora è distrutto. Così il ragazzo scappa e si rifugia in un edificio non molto lontano.
Tapion esce dal carillon

Tapion esce dal carillon.

Il piccolo Trunks lo va a trovare spesso nei giorni seguenti per portargli del cibo ma Tapion lo ignora, infastidito.

Nel frattempo, un mostro compare su West City. É la parte inferiore del corpo di Hildegarn. Gohan e Videl tentano di combatterlo ma è solo quando arriva Tapion suonando il suo flauto magico che il mostro scompare.

Più avanti, il malvagio Hoi tenta di rubare a Tapion la sua ocarina. Sul posto si trova anche Trunks, che nella battaglia riesce a recuperare l'ocarina. Hoi tenta di spiegare al giovane Saiyan che Tapion è cattivo, ma Trunks non gli crede e porge lo strumento all'amico Tapion che scaccia il vecchio. Tapion e Trunks fanno amicizia fino a far cenare il ragazzo misterioso alla Capsule Corporation. Tapion spiega così la sua storia a Bulma.

Hildegarn conuts

Hildegarn distrusse Conuts.

Tutto ebbe inizio migliaia di anni fa, quando sul suo pianeta, Conuts, dei maghi malvagi trasformarono una statua del mostro Hildegarn in realtà liberandolo per il pianeta. Esso creò distruzione e morte fino a quando i fratelli Tapion e Minosia riuscirono a bloccare Hildegarn con la loro ocarina divina. Un mago conutsiano taglio in due il mostro con una spada divina che ora possiede Tapion. Le due metà del mostro vennero imprigionate nei corpi di Tapion e Minosia. Per paura di rifarlo comparire, però, sigillarono i due fratelli in due carillon spedite agli estremi opposti della galassia.

Hildegarn distrugge la città

Hildegarn distrugge la città.

Bulma capisce che Tapion, ora, non può dormire. Così costruisce una stanza simile al carillon dove Tapion può riposare. La metà inferiore di Hildegarn è libera. Tapion non riesce a riposare nella stanza speciale, facendo incubi, così la distrugge. Tapion rivela che le due metà del mostro possono riunirsi. Hoi e il mostro fanno in modo che le due metà si riuniscano e così avviene. Goku Super Saiyan 2, Son Goten e Gohan crecano di fermarlo.

Tapion suona l'ocarina

Tapion suona l'ocarina.

I tre non riescono a procurare danni ad Hildegarn e vengono messi al tappeto. Gohan sta per essere schiacciato dal mostro ma in suo aiuto arriva Vegeta che, trasformato in Super Saiyan 2, inizia a combattere contro l'essere enorme. Vegeta viene però calciato fino ad un edificio e nn può far altro che salvare le persone all'interno dello stabile dall'attacco di Hildegarn. Goten e Trunks si fondono in Gotenks e lo colpiscono ma non fanno altro che farlo mutare in una forma potenziata, capace di volare. Goten e Trunks sono ritornati separati.

Tapion chiede a Trunks di ucciderlo

Tapion chiede a Trunks di ucciderlo.

Tapion ricompare suonando la sua ocarina che fa rintanare il mostro intero. Egli però non è capace di trattenere tutta quella forza e per evitare che riappari chiede a Trunks di ucciderlo. Trunks non riesce a convincersi e quando sta per farlo Hidegarn si libera distruggendo l'ocarina. Hoi ha la vittoria in pugno e ride ma viene schiacciato dalla sua creatura che lo uccide. In quel momento Goku riappare trasformato in Super Saiyan 3 e, mentre Trunks taglia la coda al nemico con la spada di Tapion, Goku scaglia un potente Pugno del Drago che annienta Hidegarn per sempre.

Goku contro Hildegarn

Goku contro Hildegarn.

Ritorna la pace e Tapion, con la Macchina del Tempo, ritorna nella sua era, dopo aver regalato a Trunks la sua spada.

Personaggi 

Eroi 

Malvagi 

Altri 

Riferimenti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.