Per altri usi di questo termine, vedi Dragon Ball (disambigua).


Per la lista dei capitoli manga, vedi Capitoli del manga di Dragon Ball Super



Dragon Ball Super (ドラゴンボールスーパー Doragon Bōru Sūpā) è un manga giapponese seguito del manga Dragon Ball, scritto da Toyotaro con la supervisione di Akira Toriyama.

Il manga ha iniziato la sua serializzazione in Giappone nel maggio del 2015 con un capitolo mensile sulla rivista V-Jump.

In parallelo con la produzione del manga viene rilasciata anche la sua versione anime.

In Italia i volumi del manga sono pubblicati da Star Comics a partire dal 26 aprile 2017.[1] Il secondo volume è stato pubblicato il 24 maggio 2017, mentre il terzo volume è stato rilasciato il 25 ottobre dello stesso anno.

Il 3 aprile 2020, sono rilasciati i primi tre volumi di una nuova versione a colori in digitale.[2]

Trama

Questa serie si svolge quattro anni dopo la saga di Majin Bu, nei sei anni trascorsi tra la sconfitta del mostro e l'inizio della 28° edizione del Torneo Tenkaichi.

Saghe


Volumi

I guerrieri del Sesto Universo L'universo vincitore Il piano "zero umani" L'ultima speranza (volume)
VOLUME 1 VOLUME 2 VOLUME 3 VOLUME 4

La battaglia decisiva! Arrivederci Trunks I super guerrieri si riuniscono! Volume 7 (Super).jpg Dragon Ball Super Volume 8 cover it.jpg
VOLUME 5 VOLUME 6 VOLUME 7 VOLUME 8

DBS volume 9.jpg Volume 10 (DBS) Cover IT.jpg DBS Volume 11 IT.jpg Volume 12 (DBS) Cover IT.jpg
VOLUME 9 VOLUME 10 VOLUME 11 VOLUME 12

Volume 13 (Super) Cover.jpg
VOLUME 13

Curiosità

  • Sebbene sia la versione manga che quella anime di Dragon Ball Super, raccontino la medesima trama, sono presenti delle differenze tra le due versioni.
  • Questo manga non narra le vicende del film Dragon Ball Z: La Resurrezione di ‘F’, ma si limita solo ad accennarle, in quanto sono raccontate nel manga promozionale pubblicato durante l'uscita del film; stessa cosa vale per le vicende narrate nel film Dragon Ball Super: Broly.

Riferimenti

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.