FANDOM


Uc
Pagina in costruzione
Questa pagina non è ancora completa ed è in fase di aggiornamento. Stiamo preparando le parti mancanti.


Dragon Ball Legends (ドラゴンボールレジェンズ, Doragon Bōru Rejenzu) è un videogioco di combattimento di tipo free-to-play online sviluppato da Dimps, basato sulla serie di anime e manga Dragon Ball. Il suo lancio ufficiale su Android è avvenuto il 21 maggio in Spagna, il 25 maggio 2018 in Giappone e il 28 maggio a livello internazionale per lo stesso sistema operativo. Su iOS, invece, è stato lanciato il 31 maggio 2018 con una distribuzione internazionale.

Gameplay

Dragon Ball Legends è un gioco che richiede ai giocatori di riunire squadre di combattenti sotto forma di "Z-Power".

Modalità di gioco

Dragon Ball Legends

Il logo del videogioco.

Home

Nella schermata Home, viene visualizzato il leader della tua squadra. È possibile selezionare le seguenti opzioni sulla schermata Home:

  • Mission: varie sfide in-game suddivise in: giornaliere (missioni che durano un giorno), Z Mission ed Eventi (basati su eventi (limitati));
  • PvP: combatti con la tua squadra riunita combattendo contro altri giocatori da qualsiasi parte del mondo!;
  • News: controlla le news attuali su aggiornamenti di gioco, nuovi eventi ed evocazioni (Summons);
  • Gift: ricevi i tuoi regali dai premi;
  • Story: qui puoi selezionare: Main Story per giocare una nuova avventura con Shallot; Event Story per metterti alla prova con eventi limitati che ti premiano con ogni sorta di oggetti;
  • Adventure: le avventure sono richieste di lavoro che puoi fare per soldi entro un determinato periodo di tempo. I personaggi che partecipano alla lista di lavoro sono ancora giocabili.
  • Train: i personaggi possono essere addestrati per un certo periodo di tempo con Zeni. il personaggio in allenamento non viene rimosso dalla tua festa.
  • Summon: puoi evocare nuovi personaggi con le Chrono Crystals che possiedi.
  • Characters: puoi visualizzare tutti i personaggi che hai sbloccato e personalizzare le parti in cui si trovano.
  • Customize: puoi ottenere un cambio costume per i personaggi che hai sbloccato.

Summon

Convocando i combattenti puoi costruire una squadra di sei personaggi per gareggiare in battaglie. Quando fai un richiamo, spendi Chrono Crystals ottenuto completando capitoli di una storia o di missioni. Hai due tipi di tecniche di Summoning:

  • Evocazione singola: la prima è una singola evocazione che sblocca un personaggio.
  • Evocazione consecutiva: L'altra è un'incursione consecutiva in cui si spende un gran numero delle Chrono Crystals che consente di evocare dieci personaggi.

Riceverai quindi un numero di Z-Power di un certo personaggio (100 è la somma di cui hai bisogno almeno due per ottenere quel personaggio), se ottieni lo stesso personaggio, si otterrebbe un limite di interruzione e il numero di Z-Power sarà aggiungere a quelli già esistenti.

I personaggi possono anche essere guadagnati durante eventi come ricompense. Possono anche essere acquistati in PvP Exchange Shop per un tempo e numero limitato.

Soul Boost

Esistono cinque tipi di Rising Souls: RED (rosso), PUR (viola), BLU, YEL (giallo), GRN (verde). Queste Soul Stones possono essere utilizzate per potenziare le abilità di un personaggio attraverso una funzione conosciuta come Soul Boost. Ogni Rising Soul viene quindi divisa in quattro categorie: Rising Soul 1, Rising Soul 2, Super Soul e Super Soul 2. Le Rising Soul Stones sono utilizzate per potenziare le abilità laddove le Super stone sono usate per aggiornare le classi di personaggi. Le classi di personaggi possono essere aggiornate dopo aver raggiunto il primo livello di gap.

Un Soul Boost (potenziamento dell'anima) è ramificato in vari alberi. Devi avere almeno dieci abilità prima di poter richiedere un potenziamento di classe. Un incremento di classe si ottiene solitamente raggiungendo dieci abilità nell'albero delle abilità e il livello massimo richiesto. Queste dieci abilità possono essere aggiornate dal numero e dai tipi di gemme che possiedi.

Storia

Subito dopo la fine del Torneo del Potere[1], Re Kaioh del Nord ospita il Torneo del Tempo: un torneo con guerrieri leggendari di tutto il mondo per determinare il più forte.

Part 1: The Saiyan Who Crossed Space-Time

Book 1: Shallot

La storia inizia con un incontro tra Son Goku Super Saiyan e Broly Super Saiyan Leggendario - che è arrivato fino al tempo presente. I due combattono e, mentre Goku dice che sta per annientarlo, tutto diventa nero.

Shallot viene risvegliato da Trunks del Futuro (da Dragon Ball Z). Shallot non riesce a ricordare nulla a parte il suo nome (che ricorda a causa di un debole ricordo di qualcuno che gli diceva di correre), che dice a Trunks del Futuro. Quest'ultimo dice che dovrebbero lasciare l'area, quando improvvisamente compare un gruppo di Saibaimen. Trunks del Futuro si trasforma in Super Saiyan e, insieme a Shallot sconfigge i Saibaimen. Trunks del Futuro si rende conto che Shallot è un Saiyan. Ciò lo ipotizza vedendo che possiede una coda, e perciò rivela che suo padre è anch'esso un Saiyan. Prima che i due possano uscire dalla zona, Broly arriva e dichiara che li schiaccerà.

Son Goku Super Saiyan arriva mentre Shallot e Trunks del Futuro stanno per combattere contro Broly. I tre combattono contro il Super Saiyan Leggendario e apparentemente lo sconfiggono. Quindi Shallot si vanta della sua vittoria, ma Broly si rialza, affermando di non aver nemmeno sentito il loro attacco. Broly osserva che rispetto ai due Super Saiyan Shallot è più debole. Pertanto lo attacca con un Cannone Distruttore per provare a farlo fuori. Tuttavia è Trunks del Futuro a subire il colpo e viene così ucciso.

Broly afferma che è stato uno spreco per Trunks del Futuro sacrificarsi per salvare qualcuno di così debole. Son Goku è perciò arrabbiato e si prepara ad attaccare Broly, urlando a Shallot di scappare nel frattempo. Shallot inizialmente si rifiuta, ma poi fugge quando Goku insiste.

Shallot incontra un Saibaiman e gli dice che ha finito di scappare. Ma prima che possa affrontarlo, Crilin e Yamcha appaiono e lo sconfiggono rapidamente. Loro gli dicono che combattere da solo è un desiderio di morte e quindi si prestano ad aiutarlo a combattere contro la banda di Saibaimen. Dopo la battaglia, Shallot spiega che non ha ricordi e quindi non può rispondere alle loro domande, tuttavia i due vogliono chiedergli di Broly. E così Shallot risponde loro. Crilin nota che Shallot è un Saiyan e che deve essere uno dei partecipanti al Torneo. Shallot non capisce di cosa stia parlando. E così Crilin gli spiega che è un torneo in corso di svolgimento, organizzato da Re Kaioh del Nord e che sono tutti partecipanti. Il torneo è un combattimento epico tra guerrieri di tutte le epoche, fino all'ultimo uomo in piedi. Il vincitore di questo Torneo del Tempo sarà premiato con le Super Sfere del Drago.

Yamcha e Crilin dicono a Shallot di dirigersi verso la capitale per mangiare e riposare, così Shallot decide di portarsi lì.

Mentre Shallot si trova nel bel mezzo del viaggio verso la capitale per mangiare, riposare e sapere di più su di sé, un'auto si mette sulla sua strada in modo incontrollabile causando un incidente.

Fortunatamente l'incidente è privo di morti, però ci viene mostrato che nella macchina c'erano due persone, che erano Bulma e Jaco. Mentre discutono su quale errore abbia causato l'incidente, si evince che Shallot è forse di un'altra era, come Jaco ha dichiarato perché ha disegnato un'auto come una "hockey box". Jaco capendo la situazione chiede a Shallot il suo nome, da dove veniva e perché si trovava lì. Shallot ovviamente poteva solo rispondere alla prima domanda affermando che non ricorda nulla oltre a ciò, sorprendendo sia Bulma che Jaco di quell'anomalia e facendo in modo che Bulma provasse pietà per Shallot. Secondo lei, infatti, si trovano nella "zona di guerra più grande della galassia" e sfortunatamente Shallot non sa nulla.

Dopo questo, Jaco nota che un certo Saibaimen è alle spalle di Bulma, spaventandola e facendola urlare chiedendo aiuto. Sia Shallot che Jaco combattono con successo contro il Saibaimen. Sconfitto il Saibaimen, Bulma si calma e avverte Jaco di stare più attento con lei, affermando che "questo è il motivo per cui sei single, Jaco". Mentre continuano a parlare, possiamo immaginare che Bulma abbia provato qualcosa verso Shallot. Pertanto lei si inventa un piano per convincerlo a starle accanto. Il piano era che rimanesse con la guardia del corpo di Bulma mentre aiutava a recuperare la sua perdita di memoria, raccontando tutto sull'era attuale. Jaco, ascoltando questo, non capisce davvero perché Bulma lo stia facendo perché non è presente anche nell'era attuale. Quanto a Shallot, accetta l'accordo ma con alcune precauzioni che affermano che una volta che ne sa abbastanza, lascia il gruppo. Vanno tutti d'accordo presentandosi e notano che Shallot è un Saiyan. Infine, Jaco pensa che forse ha trovato qualcosa di interessante.

Book 2: A New Encounter

Shallot chiede se Bulma e Jaco provenissero da un'altra Linea Temporale. Bulma annuisce sul fatto che sia così, ma Jaco afferma che è la sua linea temporale, ma non il suo pianeta natale. Jaco deduce quindi che Shallot è una persona che ha anni luce dai loro pianeti in quanto i suoi vestiti non corrispondono a nulla della storia della Terra. Jaco si nomina come guardia del corpo del suo passato poiché conosce l'attuale generazione di Bulma.

Poi Bulma fantastica su come sia la sé stessa del futuro e infastidisce Jaco per le risposte. Egli dichiara che è vietato dire qualsiasi cosa che possa disturbare la linea temporale. Una sconsolata Bulma ad alta voce si chiede perché non riesce a scoprire se ha trovato tutte le Sfere del Drago. Inoltre, si chiede perché il suo Dragon Radar non abbia raccolto nulla da quando è arrivata. Jaco le dichiara che avrebbe dovuto scoprirlo per conto suo.

Dopo questa conversazione, arriva un Saibaimen. Quindi Jaco e Bulma chiedono a Shallot di proteggerli, motivando con un commento sarcastico su quanto siano forti entrambi. Shallot accetta perciò di prendersi cura di loro.

Appule e Raspberry, due dei soldati di Freezer sfidano apertamente e rimproverano i tre viaggiatori (Shallot, Bulma, Jaco), affermando che saranno loro a vincere il torneo. Shallot maledice la loro sfortuna a cui Jaco è d'accordo, dichiarando che tonnellate di combattenti di tutte le epoche sono state chiamate a gareggiare. Dice anche che non importa dove siano sulla Terra e che usciranno solo per affrontare la situazione attuale e combatteranno. Bulma, irritata dalla conversazione dei due amici, chiede perché si impegnano in chiacchiere tranquille mentre vanno incontro alla morte certa e, impazientemente, dice loro di prenderli a calci nel sedere. Shallot rispetta a malincuore mentre prende atto del suo comportamento fastidioso.

Subito dopo aver raggiunto la capitale, Bulma fa un confronto tra la sua Linea Temporale e questa Linea Temporale. Poco dopo essere andata a fare la spesa in città, Jaco prende in prestito denaro da lei per offrire a Shallot l'offerta chiamata "all-you-can-eat". Lui dice che si è preso la libertà di ordinare alcuni oggetti, dato che la scala della Terra è piuttosto alta sulla scala cosmica. Dice anche dal momento che Bulma è ricca, non le dispiacerebbe perdere alcuni Zeni e quando chiederà il suo piano per il futuro sul conto di lui che perde la memoria, Shallot dà una vaga risposta e dice che ce la farà.

Sono presto interrotti da Beerus, il Dio della Distruzione e il suo maestro Whis che sono sulla Terra per provare del cibo delizioso. Beerus rimprovera e stuzzica Jaco chiamandolo Joke O. Si congratula con lui per aver trovato l'altra Bulma e vorrebbe guardare dall'altra parte per la debacle nel viaggio nel tempo e commenta la sua scarsa scelta per prendere uno smemorato Saiyan.

Shallot, inconsapevole dell'identità di Beerus, esige che smetta di comportarsi in modo superiore. Jaco lo interrompe affermando che Beerus è stato colui che lo ha nominato per indagare sul caos interdimensionale. Beerus commenta anche che il fatto che Shallot sia sotto il braccio di Jaco è stato indirettamente grazie a lui. Shallot giustifica che si sta solo aggrappando perché ha stretto un accordo con Jaco e non deve nulla a Beerus. Infastidito dagli snervanti commenti di Shallot, Beerus accenna che sta diventando nervoso. Jaco, temendo che la natura volubile del Dio della Distruzione abbatta Shallot, gli promette di educare l'ignorante Saiyan in seguito.

Beerus chiede a Shallot di unirsi al Torneo del Tempo, in quanto il combattimento potrebbe aiutarlo a recuperare i suoi ricordi. Quindi, incoraggia Shallot a esplorare il pianeta con Bulma al seguito. Jaco deduce che potrebbe diventare un partecipante involontario nel Torneo del Tempo. Quando Bulma ritorna, nota tranquillamente che la versione più giovane di Bulma è più forte del solito. Beerus affida a Jaco e Shallot la protezione di Bulma, a cui quest'ultimo afferma che questa era l'idea originale. Ha anche detto che non si unirà al Torneo solo perché lo ha detto Beerus. Beerus lo interrompe affermando che potrebbe abbinare il muscolo con la sua determinazione, allora potrebbe avvicinarsi a lui con una proposta migliore.

Prossimamente...

Prossimamente...

Prossimamente...

Video

Dragon Ball Legends - iOS Android - A new star is born (anouncement trailer)

Dragon Ball Legends - iOS Android - A new star is born (anouncement trailer)

Dragon Ball Legends - iOS Android - Gameplay Session 1

Dragon Ball Legends - iOS Android - Gameplay Session 1

DRAGON BALL Legends - Character Introduction PV 2019

DRAGON BALL Legends - Character Introduction PV 2019

Riferimenti

  1. Twitter
Sito web ufficiale

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.