FANDOM


Gli Dei della Distruzione (破壊神, Hakaishin) sono delle Divinità Superiori che hanno il compito di distruggere i pianeti e le popolazioni che li abitano.

Descrizione

Sono tra gli esseri più potenti dell'Universo e hanno il compito opposto a quello dei Kaiohshin, ovvero distruggere i pianeti. Insieme a quest'ultimi regolano la vita e sorvegliano i dodici Universi. Se un Kaiohshin muore anche il Dio della Distruzione del suo stesso universo muore. Come per i Kaiohshin anche gli Dei della Distruzione rispondono direttamente a Zeno. Ogni Universo possiede il proprio Dio della Distruzione accompagnato da un Angelo, che lo assiste e gli fa da maestro.

Dio della Distruzione 6-7

Beerus e Champa

A differenza dei Kaiohshin e degli Angeli che appartengono ad una determinata razza aliena, le Divinità della Distruzione sembrerebbero appartenere a più razze aliene. Sia quello dell'Universo 6 che quello dell'Universo 7 hanno fattezze di gatti antropomorfi, privi di pelo e dalla pelle violacea. Il Dio della Distruzione dell'Universo 9, Sidra, ha le fattezze di un umanoide dalla pelle verde. Il Dio della Distruzione dell'Universo 10 invece ha le fattezze di un elefante antropomorfo dalla pelle rosa. Il Dio della Distruzione dell'Universo 11 ha l'aspetto di un clown. Inoltre tra le altre Divinità della Distruzione appartenenti ad altri universi si possono vedere un Robot, una ragazza simile ad un'umana dalla pelle rosa, un topo antropomorfo, una volpe antropomorfa, un individuo di bassa statura con il volto completamente ricoperto di peli neri, un anfibio e un rettile entrambi antropomorfi.

Personalità

Sebbene gli Dei della Distruzione possano godere del loro status, alcuni arrivano al punto di divertirsi, non sono intrinsecamente malvagi, ma alcuni possono essere alquanto benevoli (nel caso di Sidra), e non sembrano divertirsi con la loro distruzione, ma invece usano i loro poteri per far rispettare la giustizia nel loro universo, distruggendo solo pianeti o qualsiasi cosa che considerano malvagia (come Belmod), e sono in realtà ben educati e di buon cuore quando sono di buon umore o a proprio agio. Inoltre, almeno nei casi di Beerus e Champa, il cibo è il loro modo naturale per calmarsi e socializzare, fino a diventare amici dei mortali se sono abbastanza soddisfatti, anche se rimangono seri e non scherzano quando fanno il loro lavoro.

Inoltre, a differenza di Zeno, Zeno del Futuro, che servono, e gli Angeli, e come i Kaiohshin, condividono le emozioni che i mortali posseggono e sono inclini alla stessa rivolta e rabbia per abuso di potere, ingiustizia, malvagità e tirannia. Mentre gli Dei della Distruzione sono generalmente divinità senza paura, si sono mostrati di rispettare sia i due Zeno che il Gran Sacerdote a causa della loro potenza e posizione. Questa paura li induce a comportarsi ironicamente in un modo simile ai mortali.

Si mostrano, ma non tutti, si mostrano occasionalmente irascibili, al punto che persino gli Angeli sanno di allontanarsi quando iniziano ad innervosirsi.

Relazioni con altre divinità

Gli Dei della Distruzione sono collegati al loro rispettivo Kaiohshin del loro universo e, se tutto il kaiohshin dovesse morire, anche il Dio della Distruzione muore, come modo per compensare l'equilibrio del rispettivo universo. Solo le divinità stesse e i loro assistenti possiedono tale conoscenza, e solo pochi mortali sono degni di sapere tale conoscenza.

Gli Dei della Distruzione sono meno vulnerabili dei Kaiohshin in questo senso, dal momento che possono continuare a vivere, purché esista anche un solo Kaiohshin nel loro universo, mentre la morte di un Dio della Distruzione ucciderebbe all'istante tutte i Kaiohshin , indipendentemente da quanto numerosi. Questo collegamento non si estende all'apprendista Kaiohshin, dato che la morte di Gowasu causò la morte di Rumsshi nonostante Zamasu fosse ancora vivo.

Beerus è colui che ha sigillato Kaiohshin il Sommo nella Spada Z. La sua zona amministrativa include il pianeta Terra. Ogni Dio della Distruzione ha un angelo custode, come Whis per Beerus e Vados per Champa. Se un Dio della Distruzione muore, il loro assistente Angelo diventerà inattivo fino a quando non apparirà un nuovo dio.

Nel manga, si afferma che tutti gli Dei della Distruzione nutrono rancore nei confronti di Beerus a causa della sua negligenza nell'addormentarsi durante il Torneo di Nascondino per Zeno, l'interruzione del Torneo portò alla rabbia di Zeno, calmatosi grazie all'aiuto degli Dei. Da quel momento, ogni Dio della Distruzione nutre odio nei confronti di Beerus.

Dei della Distruzione

Dei della distruzione
UNIVERSO 1
Iwne-T Iwne (イワン, Iwan) è il Dio della Distruzione dell'Universo 1, il suo angelo è Awamo.
Iwne
UNIVERSO 2
Helles-T Helles (ヘルズ, Heruzu) è il Dio della Distruzione dell'Universo 2, il suo angelo è Sour.
Helles
UNIVERSO 3
Mosco-T Mosco (モスコ, Mosuko) è il Dio della Distruzione dell'Universo 3, il suo angelo è Campari.
Mosco
UNIVERSO 4
Quitela-T Quitela (キテラ, Kitera) è il Dio della Distruzione dell'Universo 4, il suo angelo è Cognac.
Quitela
UNIVERSO 5
Arack-T Arack (アラク, Araku) è il Dio della Distruzione dell'Universo 5, il suo angelo è Cukatail.
Arack
UNIVERSO 6
Champa-T Champa (シャンパ, Shanpa) è il Dio della Distruzione dell'Universo 6, il suo angelo è Vados.
Champa
UNIVERSO 7
Beerus-T Beerus (ビルス, Birusu) è il Dio della Distruzione dell'Universo 7, il suo angelo è Whis.
Beerus
UNIVERSO 8
Liquiir-T Liquiir (リキール, Rikīru) è il Dio della Distruzione dell'Universo 8, il suo angelo è Korn..
Liquiir
UNIVERSO 9
Sidra-T Sidra (シドラ, Shidora) è il Dio della Distruzione dell'Universo 9, il suo angelo è Mojito.
Sidra
UNIVERSO 10
Rumsshi-T Rumsshi (ラムーシ, Ramūshi) è il Dio della Distruzione dell'Universo 10, il suo angelo è Cus.
Rumsshi
UNIVERSO 11
Vermoud-T Belmod (ベルモッド, Berumoddo) è il Dio della Distruzione dell'Universo 11, il suo angelo è Marcarita.
Belmod
UNIVERSO 12
Geene-T Geene (ジーン, Jīn) è il Dio della Distruzione dell'Universo 12, il suo angelo è Martinu.
Geene

Abilità

Gli Dei della Distruzione sono tra le più potenti entità del multiverso, abbastanza forti per essere universalmente temuti, non solo dai mortali, ma anche da altri Dei. Per quanto spaventosi in battaglia e per le loro forze distruttive, non sono invincibili e non sono necessariamente i guerrieri più forti di tutti. Oltre agli Zeno e al Gran Sacerdote, ai quali gli Dei della Distruzione servono e devono obbedire, e agli Angeli che hanno il compito di addestrarli, è possibile che i mortali senza nessun addestramento divino superino gli Dei della Distruzione. Questo è stato rivelato da Whis e dimostrato da Jiren dell'Universo 11, il cui potere eguagliava le capacità di un Dio della Distruzione ben allenato e che forse lo stava già superando. Vegeth come Super Saiyan Blue è notato nel manga da Shin per aver potenzialmente superato Beerus. Freezer, nella sua forma d'oro, era stato anche indicato da Roh per essere più forte di Sidra

File:Dio aura.png

Sembra che il livello più basso di potere richiesto per essere un Dio della Distruzione sia quello della forma del Super Saiyan Blue Completo, dato che Son Goku era in grado di usare l'abilità Distruzione in questa forma, Beerus notò che Vegeta era abbastanza forte per essere candidato a Dio della Distruzione in questa forma.

Nonostante ogni Dio della Distruzione che ha la stessa autorità e i poteri standard di un altro, la sua forza individuale e l'abilità di combattimento possono variare. Nel manga si dice che Quitela abbia precedentemente sconfitto Beerus nel braccio di ferro, anche se Beerus crede che non avrebbe perso in un vero combattimento corpo a corpo. La più grande debolezza di God of Destructions è il loro legame di vita con tutti i Supreme Kais attivi del loro rispettivo universo. Se tutti hanno detto che il Supremo Kais deve morire, così sarà il loro rispettivo Dio della Distruzione. Guadagnano anche un'immensa longevità di diversi milioni di anni quando viene data la posizione di essere Dio della Distruzione.

Nonostante ogni Dio della Distruzione abbia la stessa autorità e i poteri standard degli altri Dei della Distruzione, la sua forza individuale e l'abilità di combattimento possono variare. Nel manga si dice che Quitela abbia precedentemente sconfitto Beerus nel braccio di ferro, anche se Beerus crede che non avrebbe perso in un vero combattimento corpo a corpo. La più grande debolezza di un Dio della Distruzione è il loro legame di vita con tutti i Kaiohshin attivi del loro rispettivo universo. Guadagnano anche un'immensa longevità di diversi milioni di anni quando viene data la posizione di essere Dio della Distruzione.

Beerus ha mostrato la capacità di "distruggere" un particolare oggetto o persona senza combattere. Anche tutti gli Dei della Distruzione detengono questo potere. Questa abilità è assoluta in quanto può persino distruggere entità non corporali come i fantasmi di esseri deceduti nell'anime, in quanto è in grado di "distruggere" la loro anima che consente di inviarli all'Inferno; tuttavia, non possono distruggere gli immortali. Gli Dei possono condividere il loro potere sottoforma di attacco ad un'altra persona, come ha fatto Sidra con un suo scagnozzo.

Con esso, l'individuo che possiede l'energia può cancellare qualsiasi cosa o qualcuno dall'esistenza. Va notato che entità potenti possono anche dissipare, distruggere o convertire l'energia distruttiva in una sfera, permettendogli di usarla per attaccare gli altri, Golden Freezer, infatti, stato in grado di afferrare l'Energia della Distruzione di Sidra e convertirla in un sfera che ha usato su Goku.

Inoltre, Beerus ha dimostratodi avere capacità di trasformare un uovo in polvere con un semplice tocco, facendo sì che la sua energia fluisca attraverso l'uovo, pietrificandolo e facendolo diventare polvere, tutto questo è probabilmente legato alle sue abilità come Dio della Distruzione ( in quanto tale, l'abilità sarebbe distruttiva se eseguita su una scala molto più massiccia).

Contrariamente ai Kaiohshin, Gli Dei della Distruzione sembrano manifestare il loro essere divino con un potere crudo e distruttivo, mentre i Kaiohshin lo manifestano nella capacità di creare e diffondere la vita attraverso l'universo. A causa della natura delle loro abilità, gli Dei della Distruzione sono molto più forti dei Kaiohshin.

Nonostante il loro potere e la loro posizione, gli Diei della Distruzione governano ciascuno dei loro universi in modi diversi e talvolta più efficaci, oltre a lavorare per migliorare lo sviluppo e l'evoluzione a lungo termine del loro universo in un rapporto di lavoro con il rispettivo Kaiohshin. Questo sforzo ha aiutato alcuni universi a eludere la possibile distruzione nel Torneo del Potere, ottenendo i migliori risultati di sviluppo.

Gli Dei della Distruzione sembrano avere un vasto potere politico nei loro rispettivi universi. Un esempio è Frost che chiede a Champa di far cancellare i suoi crimini. Quindi, può essere implicito che il ruolo di Dio della Distruzione sembra andare oltre il semplice bilanciamento universale, e riconoscere anche l'influenza politica. È interessante notare che nel manga si dice che siano in grado di eliminare chiunque senza un giusto processo.

Ironia della sorte, nel manga, sembra che gli altri Dei della Distruzione che sono stati risparmiati dalla possibile cancellazione sono più deboli rispetto agli altri Dei della Distruzione degli universi che competono nel manga, in quanto molti dei loro attacchi erano inefficaci contro gli altri Dei della Distruzione, e sono stati successivamente eliminati da questi ultimi.

Candidati e Sostituti

Sebbene abbiano una lunga vita, gli Dei della Distruzione possono essere uccisi, per tale ragione il loro angelo ha l'incarico di trovare un potenziale sostituto, tra le razze non divine, che sia abbastanza forte per ricoprire tale carica. Son Goku e Vegeta sono i candidati dell'Universo 7, mentre Toppo è quello dell'Universo 11.

A volte il Dio della Distruzione può incaricare un altro individuo per assolvere all'incarico di distruggere. L'unico esempio noto è quello di Beerus che prima dell'anno 739 ha incaricato Freezer a distruggere alcuni pianeti tra cui il Pianeta Vegeta.

Curiosità

  • I nomi delle Divinità della Distruzione e dei loro angeli, apparsi fino ad ora, sono dei giochi di parole che fanno riferimento a nomi di bevande alcoliche.
  • Nella Linea Temporale Alternativa di Trunks del Futuro, tutte le Divinità della Distruzione dei dodici Universi non esistono più, in quanto Black Goku e Zamasu del Futuro hanno eliminato tutti i Kaiohshin.
  • Quando il Dio della Distruzione muore il suo angelo assistente cessa il suo incarico fino a quando non viene scelta la nuova divinità.
  • Akira Toriyama ha realizzato i disegni di Beerus, Champa, Quitela e Sidra, mentre ha collaborato per quelli di Helles e Belmod. Tutti gli altri sono stati realizzati da Toyotaro.
  • Secondo Whis, esiste un mortale che è persino più forte del Dio della Distruzione del suo Universo, e quest'ultimo una volta ha sconfitto Beerus a braccio di ferro.
  • Secondo Roh, Freezer nella sua forma Golden è più forte di Sidra.
  • Il primo Dio della Distruzione a scomparire al Torneo del Potere è Sidra.
  • In un episodio mentre Beerus e Champa combattono, Whis e Vados li fermano aggiungendo che se due dei della distruzione combattessero fra di loro i loro due universi andrebbero in contro alla eliminazione.
  • In Dragon Ball Z: La Battaglia degli Dei, Whis chiede scherzosamente a Goku se avrebbe accettato di diventare il Dio della Distruzione dopo la morte di Beerus. A discapito della battuta, che fece innervosire non poco la divinità, possiamo tuttavia apprendere che gli Dei della Distruzione, nonostante l'incredibile longevità, prima o poi andranno incontro ad una morte naturale, proprio come i mortali. La questione però sembra essere tutta il contrario per gli Angeli.
  • Nonostante gli Dei della Distruzione siano molto potenti, non è permesso loro viaggiare nel tempo.
  • Beerus sembra essere l'unico Dio della Distruzione che riesca ad utilizzare l'Ultra Instinct.

Galleria

Riferimenti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.