FANDOM


Dende (デンデ, Dende) è un namecciano con il potere di guarire gli altri. Diventa il guardiano della Terra su richiesta di Son Goku.

Descrizione

Aspetto

Dende ha la tipica fisionomia namecciana. Ha un volto lineare e non è molto alto di statura, se confrontato con Piccolo. Da bambino, nel pianeta Namek, indossa un abito bianco e fucsia. Assunta la carica di Dio della Terra, lo si vede con i soliti abiti che portava Dio della Terra.

Carattere

Fin da piccolo ha sempre dimostrato un carattere gentile e cordiale, come la sua stirpe. Partecipa alla battaglia di Freezer aiutando Gohan e Crilin. È sconvolto da tutti i fatti accaduti e dal veder morire tutti i suoi cari. Rifiuta inizialmente di curare Vegeta, dopo le brutte azioni di quest'ultimo.

Abilità

Dende è dotato di poteri curativi, coi quali ripara le ferite a Son Gohan, Crilin, Piccolo e Vegeta (curato solo a scopo di uccidere Freezer). Gli vengono risvegliati i poteri sopiti dal Capo Anziano di Namek durante la Saga di Freezer.

Assume il ruolo di Dio della Terra e riesce già da piccolo a ricreare il drago Shenron, con la possibilità di esprimere tre desideri.

Tecniche:

Storia

Dragon Ball Z

Saga di Freezer

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Saga di Freezer.

Dende, fa la sua comparsa in Dragon Ball Z, su Namek, quando Crilin e Son Gohan lo salvano dalla certa morte per mano di Dodoria. Dende vede morire prima il suo amico Cargot e poi l'Anziano Moori che li stava proteggendo all'arrivo di Freezer. Viene portato via dai due terrestri per salvarlo da Zarbon e Dodoria che stanno cercando le sette Sfere del Drago di Namecc per consentire a Freezer di diventare immortale. Dopo aver conosciuto anche Bulma, insieme a Crilin si reca dal Capo Anziano di Namecc, per ricevere una Sfera del Drago, dopo essersi recato anche precedentemente con Son Gohan, per ricevere il potenziamento dei poteri. Dunque non essendoci ormai nessuno in grado di tenerlo, l'anziano lo affida ai due, sperando che se ne prendano cura, e lo facciano diventare un grande guerriero.

Capo Anziano risveglia i poteri di Dende

Dende acquisisce i poteri sopiti.

Dende, dopo la sconfitta della Squadra Ginew e mentre Nail impegna Freezer, aiuta Crilin e Son Gohan ad evocare Polunga, che, essendo un drago namecciano, necessita di desideri espressi in questa lingua. I primi due desideri sono di riportare in vita Piccolo e di portarlo su Namek. Son Gohan e Crilin lasciano al piccolo namecciano un desiderio tutto per lui come ringraziamento per averli aiutati ma proprio mentre Dende stava per esprimere il suo desiderio, sbuca Vegeta, minacciando di uccidere tutti e tre se non avessero esaudito il suo desiderio di immortalità. Riconoscendo che quello era l'unico modo per uccidere Freezer, Dende deve fare l'ennesimo sacrificio per il suo popolo. Mentre però stava esprimendo il desiderio di Vegeta, l'Anziano Capo di Namek, tira le cuoia, e con lui anche il Drago Polunga, annullando il volere del Saiyan.

Vegeta viene guarito da Dende

Vegeta viene guarito da Dende.

Dende è d'aiuto ai guerrieri che combattono contro Freezer grazie ai suoi poteri curativi. Gli vengono risvegliati i poteri sopiti dal Capo Anziano di Namek. Arriva ad essere obbligato a curare anche Vegeta che, conoscendo il segreto del Zenkai Power, si fa colpire appositamente da Crilin per poi essere curato e, di conseguenza, aumentando i suoi poteri. Freezer, accorgendosi che gli avversari ritornano sempre in forma, capisce che Dende è il motivo di queste guarigioni e, arrivato alla sua forma finale lo uccide con un Raggio Letale.

DendeNamek

Dende dopo essere stato riportato in vita.

Dende viene portato in vita con il drago Shenron e, su ordini del Capo Anziano di Namek si dirige da Polunga, anch'esso ripristinato. Su volere di Son Goku e su richiesta di Re Kaioh del Nord, chiede che tutti i viventi su Namek, tranne Freezer e Son Goku, vengano portati sulla Terra. Dopo un po' di tempo, insieme alla sua gente, si trasferisce su Neo Namek.

Saga di Cell

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Saga di Cell.
Il ritorno di Dende e delle sfere del drago

Dende riporta le Sfere del Drago sulla Terra.

Dopo il ricongiungimento di Piccolo e il Supremo, la Terra è rimasta senza supremo e con l'arrivo di Cell si necessita di avere un Dio della Terra. Durante il periodo di tempo che Cell lascia ai Guerrieri Z per prepararsi al Cell Game, Son Goku decide di andare su Neo Namek per chiedere se ci fosse qualcuno disponibile a rimanere sulla Terra per fare in modo che ritornino le Sfere del Drago. Viene indicato Dende come quello più adatto per tale ruolo. Quando arriverà sulla Terra, ne diverrà il nuovo Dio, modificando il Drago Shenron, aggiungendogli la possibilità di far esaudire tre desideri anziché uno solo.

Saga di Majin Bu

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Saga di Majin Bu.

Sette anni dopo, Dende osserva gli eventi del risveglio di Majin Bu e la sua follia omicida sugli abitanti della Terra. Quando Super Bu arriva al Tempio di Dio Piccolo lo conduce nella Stanza dello Spirito e del Tempo. Più tardi, Super Bu esce dalla stanza ma, prima che Dende possa essere trasformato in cioccolato e mangiato, Mr. Popo lo mette in salvo per assicurare che le Sfere del Drago rimangano per fermare il nemico. Dopo che Gotenks e Piccolo sono stati assorbiti da Super Bu, Dende e Mr. Satan guardano il combattimento tra Son Gohan e Majin Bu. Viene più tardi salvato da Tenshinhan da un colpo di Super Bu. In seguito, insieme a Mr. Satan e Bee, viene salvato da Son Goku quando Kid Bu fa esplodere il pianeta. Dende poi suggerisce di usare le Sfere del Drago su Neo Namek.

Dragon Ball: Ossu! Kaette Kita Son Goku to nakama-tachi!!

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Dragon Ball: Ossu! Kaette Kita Son Goku to nakama-tachi!!.

Due anni dopo la sconfitta di Kid Bu, Dende partecipa alla festa di inaugurazione del nuovo Hotel di Mr. Satan.

Dragon Ball Super

Dende raggiunge l'isola di Androide 17

Dende raggiunge l'isola di Androide 17.

Dende viene visto e coinvolto poche volte nella prima parte di questa serie.

Nella Saga della Sopravvivenza dell'Universo, conduce Goku all'isola in cui vive l'Androide 17, spostandosi con il Tempio di Dio. Fa presente poi a Goku di un certo bambino che vive in un villaggio, con grandi abilità. Spiega al Saiyan che il ragazzino è la reincarnazione di Kid Bu.

Saga del Prigioniero della Pattuglia Galattica

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Saga del Prigioniero della Pattuglia Galattica.

Lui e Piccolo notano che sta accadendo qualcosa di terribile su Neo Namecc, riferendosi al massacro dei namecciani da parte dello stregone Moro.

Dragon Ball GT

DendeIllFightToo

Dende in Dragon Ball GT.

In Dragon Ball GT, Dende, fa poche comparse, una delle quali nel primo episodio dove parla con Goku e gli dice di non preoccuparsi per aver distrutto, una sala che fa la sua unica comparsa proprio in quel episodio, anzi pare proprio che fu stata creata per questo. Praticamente si tratta di una stanza che racchiude uno spazio enorme, quasi come se contenesse l'universo intero. La sala era stata appunto creata da Dende e Mr. Popo, per permettere il combattimento fra Son Goku e Ub senza che distruggessero il tempio. Dende farà poche comparse in Dragon Ball GT, essendo degradato appunto a personaggio secondario.

Film

L'Invasione di Neo Nameck

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Dragon Ball Z: L'Invasione di Neo Nameck.

Dende appare all'inizio del film, notando che la Big Gete Star si sta avvicinando a Neo Namek e chiede a Son Goku e ai suoi amici di salvare la sua gente.

La Battaglia degli Dei

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Dragon Ball Z: La Battaglia degli Dei.

Riferimenti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.