FANDOM


"Guarda la'! C'è Pi-chan il pulcino!"
―Il demone della pietra, Nekomajin cap 1

Il Demone della Pietra (魔人, Majin), è un antagonista minore del manga one-shot di Nekomajin.

Descrizione

Aspetto

Il demone ha un'antenna ed una coda a punta, il colore del suo corpo è viola, ed indossa degli stivali e dei guanti blu.

Storia

Pietra

La pietra dove è richiuso il demone.

Il demone è rinchiuso in una pietra su un ceppo vicino a casa di Nekomajin Mix, con incisa la scritta "Non toccare", e si può liberare semplicemente toccandola. La pietra viene mostrata mentre Nekomajin Mix avverte i suoi due ospiti di non toccare la pietra, facendo notare loro l'incisione. Successivamente, mentre loro se ne vanno dalla casa del gatto, toccano la pietra, pensando che quello del demone fosse uno stupido scherzo; ma, in contrario a quello che pensavano, la parte superficiale della pietra si distrugge, liberando il demone. La creatura pone ai due un quesito su cosa pensino lui sia:

  • A - un grazioso angioletto.
  • B - un demone feroce.
  • C - uno scolaretto un po' precoce.
  • D - una sensuale attrice di Hollywood.

I due rispondono che loro pensino la B, ed infatti, hanno ragione. Il demone, come "premio per avere risposto correttamente", scaglia contro i due un enorme macigno, dicendo di volerli uccidere. I due, per fortuna, schivano il masso. Nel frattempo, Nekomajin Mix, che ha sentito tutto, decide di arrivare in soccorso dei due (dopo aver fatto dei vocalizzi). Il demone riesce a raggiungere i due, ma, al suo attacco, interviene Nekomajin, che fa andare via gli ospiti. Successivamente, il demone distrae Nekomajin dicendo che al di la' di lui c'è Pi-Chan il pulcino. Come previsto, il gatto si distrae, ed il demone gli tira un forte calcio. Il gatto però è ancora vivo ed in grado di combattere; e per la rabbia gli tira un pugno scaraventandolo contro un sasso ed in questo modo distruggendolo. Il demone allora lo colpisce con un raggio lanciato dall'antenna. Quindi, Nekomajin, riccorre all'uso della Nekohameha, sconfiggendolo. Poi, contando da 1 a 10, lo rispedisce nella pietra.

Galleria

Riferimenti

  1. Chozenshuu 1 pag. 23
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.