FANDOM


Demigra (ドミグラ, Domigura) o anche chiamato Dio Demone Demigra (魔神ドミグラ) è il principale antagonista del videogioco Dragon Ball Xenoverse e nel videogioco arcade Dragon Ball Heroes.

Egli è il Dio del Regno Demoniaco.

Descrizione

Aspetto

Demigra è un essere dalla pelle bianco pallido, ha dei capelli rossi raccolti in tre grandi ciocche che tendono verso l'alto e ha degli occhi giallo acceso. Ha delle orecchie simili a quelle dei namecciani, ma tendono verso il basso. Indossa degli orecchini verde smeraldo simili ai Potara, e sulla fronte un diadema dorato con un rubino incastonato al centro. Intorno agli occhi ha delle decorazioni disegnate color rosso. Indossa un soprabito blu con dei particolari in oro sul petto. Alla vita ha una cintura oblunga bianca con una finitura in rosso e con incisa una lettera D del medesimo colore. Ha dei pantaloni blu scuro, e dei stivali dello stesso colore della soprabito, anch'essi con una finitura in oro. Brandisce uno scettro osseo con una sfera color rubino sulla cima.

Aspetto da giovane

Demigra giovane

Demigra giovane.

Prima di ascendere al titolo di Dio Demone, Demigra aveva un aspetto più pulito. Non indossava alcun gioiello, e non mostrava disegni attorno agli occhi. I capelli erano raccolti all'indietro, e indossava una lunga tunica da monaco color marrone scuro con la parte anteriore bianca con rifiniture in oro. Alla vita portava una cintura bianca senza particolari dettagli. Sulle spalle indossava una cappa corta color blu scuro anch'essa con rifiniture in oro. Inoltre non aveva con sè lo scettro.

Personalità

Demigra crede fermamente di essere l'unica e sola entità ad essere degna di regnare incontrastata nell'universo come un dio. Di conseguenza a questo, egli è un essere crudele, orgoglioso, arrogante e sicuro di sè.

Background

Toki Toki

Toki Toki, il gufo del tempo.

75 milioni di anni prima gli eventi di Dragon Ball Xenoverse, Demigra era un mago del Regno Celeste, il quale aiutò Chronoa, la Kaiohshin del tempo, ad erigere la città Toki Toki. Tuttavia, egli iniziò a progettare e a fare ricerche sospette all'interno di un castello di Toki Toki causando una lacerazione nel tessuto spazio tempo. Chronoa si accorse del comportamento ambiguo di Demigra, e per questo decise di fermarlo, ma questi, appoggiato da Gravy e Putine, i suoi alleati, ingaggiarono uno scontro con il Kaiohshin del Tempo uscendone sconfitti. Demigra, insieme ad altri maghi malvagi, vennero confinati all'interno di una strettoia spazio temporale, che diventerà in seguito il Regno Demoniaco. Dopo un lungo lasso di tempo passato ad allenarsi all'interno dello squarcio temporale, riuscì a fuggire, e furono innumerevoli le vittime a pagarne il prezzo. Egli tenterà di tornare al Covo del Tempo per rapire Toki Toki.

In Dragon Ball Xenoverse

In Dragon Ball Xenoverse, Demigra cercherà di rapire Toki Toki, in modo di avere sotto il suo pieno controllo lo scorrere del tempo. Egli aspira a distruggere le linee temporali per crearne una tutta sua, dove poter regnare come unico ed incontrastato Dio del Tempo.

In Dragon Ball Heroes

Saga "La Fondazione del Regno dei Demoni"

Demigra nel passato

Demigra osserva il sè stesso del passato con Gravy e Putine, combattere contro Chronoa. 

Alla sua apparente distruzione, Demigra tornerà indietro nel tempo di 75 milioni di anni per salvare il sè stesso del passato, aiutando quindi anche i suoi vecchi alleati. egli torna alla sua prima battaglia con Chronoa, portando con sè dal futuro, una versione posseduta di Gohan Super Saiyan 2, per avere la sicurezza che nessuno arresti più i suoi piani. Egli si allea con sè stesso del passato e i suoi vecchi alleati, e li osserva combattere contro Chronoa. Quest'ultima li sconfigge, ma viene a sua volta attaccata dal Demigra del futuro. Chronoa verrà infine soccorsa da Beat Super Saiyan God, il quale tornò indietro nel tempo con Chronoa e Zen una volta accortosi che il tempo era stato interrotto.

Dopo un breve scontro tra Beat e Demigra, quest'ultimo si dichiarerà un folle a non aver utilizzato il potere di Toki Toki per impadronirsi del tempo, e quindi spronerà il sè stesso del passato a farlo. I due diverranno quindi alleati, ma verranno sconfitti. Demigra in seguito affermerà che se dovesse rimanere ucciso in quela linea temporale, sarebbe nato un'altro sè stesso ancora più forte in un'altra.

Demigra trasformazione

La trasformazione di Demigra.

Egli come promesso tornerà nel presente, prenderà il controllo di Vegeta e formerà un'alleanza con i Time Breakers. Egli si trasformerà in seguito in un mostro di colore blu, con lunghe corna ed una criniera rossa che scende lungo la schiena.

Demigra Makyouka Form

Demigra, nella sua Makyouka Form.

Ingaggerà una battaglia contro Xeno Goku, Xeno Gohan, Xeno Trunks e Beat, ma in seguito verrà messo in seria difficoltà da Xeno Goku e Xeno Gohan. Egli si vide costretto a trasformarsi di nuovo: torna ad una forma umanoide, i capelli sono rossi e rizzati verso l'alto e vi è un evidente incremento muscolare. La parte superiore del corpo torna bianco pallido, mentre quella inferiore rimane blu. Al centro del petto compare un nucleo rosso. In questa forma egli divniene più forte ed estremamente più veloce. Questa forma è anche riconosciuta come Makyouka Form (Forma Avanzata).

Egli in questa forma, riuscirà a tenere testa a Xeno Goku, Xeno Vegeta, Beat Super Saiyan God e Xeno Gohan.

Doppiatori

  • Giapponese: Kōsuke Toriumi
  • Inglese: Josh Grelle

Curiosità

  • Il nome Demigra deve le sue origini alla Demi Glace, un particolare tipo di salsa, e a Demiurgo, l'essere divino reponsabile della creazione dell'universo.
  • Nel videogioco di Dragon Ball Xenoverse, Demigra non è un personaggio giocabile.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.