FANDOM


Cranberry (クランベリ, Kuranberi) era un soldato dell'Armata Galattica di Freezer.

Descrizione

Aspetto

Dall'aspetto molto simile a Raspberry, Cranberry indossa quello che resta della sua Armatura da Battaglia, un casco con visiera rotta, un paio di guanti e stivali bianchi. I suoi capelli sono chiari.

Carattere

Cranberry è egoista ed opportunista; pur di non ritornare in prigione, fuggirebbe lasciando indietro il proprio compagno.

Abilità

Sebbene non si conoscano le sue abilità in battaglia, è un'abile pilota di navicelle.

Storia

Dragon Ball Z

Saga dei Saiyan

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Saga dei Saiyan.
Cranberry era uno dei soldati dell'Armata Galattica di Freezer, sul Pianeta Freezer N.79 durante i preparativi per l'invasione del Pianeta Namecc venne a conoscenza delle Sfere del Drago di Namecc.

Saga di Freezer

Cranberry Anime

Cranberry viene sconfitto.

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Saga di Freezer.

Giunto su Namecc viene sconfitto dai Guerrieri Namecciani del Villaggio di Moori. Poco dopo viene ucciso con un calcio da Zarbon. In seguito Cranberry, viene resuscitato insieme a tutti gli altri esseri viventi uccisi da Freezer e dalla sua Armata, ma decide di disertare fuggendo in un altro pianeta, durante un suo furto viene arrestato da Jaco ed imprigionato nella Prigione Galattica.[1]

Dragon Ball Super

Saga del Prigioniero della Pattuglia Galattica

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Saga del Prigioniero della Pattuglia Galattica.
Fuggito dalla prigione galattica insieme a Moro, pilota una astronave dirigendosi sul pianeta Neo Namecc, alla ricerca delle Sfere del Drago. Atterrati sul pianeta dei Namecciani, Cranberry e Moro trovano lì ad attenderli due Saiyan con lo stemma della Pattuglia Galattica: Son Goku e Vegeta.

Cranberry assiste allo scontro tra Moro e Vegeta. Dopo aver visto Moro in difficoltà, Cranberry tenta la fuga con la navicella, ma viene fermato dallo stregone. In seguito alla vittoria di Moro sui due Saiyan, Cranberry localizza attraverso il suo Scouter gli altri villaggi dei Namecciani, dove probabilmente sono nascoste le Sfere del Drago, e saliti a bordo della navicella vi si dirigono. Nei giorni successivi Cranberry riesce a raccogliere tutte le Sfere del Drago, e dopo aver ucciso l'Anziano Moori, utilizza una macchina per controllare Esca, così da evocare Polunga ed esprimere i desideri. Come primo desiderio Cranberry, chiede a Polunga di essere guarito. In seguito si prepara ad esprimere il desiderio di essere trasportato su un pianeta sicuro, lontano dall'Armata Galattica di Freezer e dalla Pattuglia Galattica, ma Moro accortosi della situazione si mette in contatto telepaticamente con Cranberry, chiedendogli di esprimere prima come desiderio quello di fargli recuperare tutti i suoi poteri, minacciandolo che altrimenti lo avrebbe trovato ed ucciso. Cranberry decide di assecondare Moro esprimendo il secondo desiderio. Recuperati tutti i suoi poteri Moro riesce a liberarsi ed a fuggire, nel frattempo Sono Goku e Vegeta che si stavano recando sul luogo dove è stato evocato il drago, vengono fermati da Moro che battendoli sul tempo riesce a raggiungere Cranberry. Questo mentre si appresta a chiede al drago il suo terzo desiderio, viene ucciso da Moro.

Curiosità

  • Il suo nome, come per tutti i soldati di Freezer, deriva da un frutto: infatti Cranberry in lingua inglese significa Mirtillo Rosso.

Galleria

Riferimenti

  1. Dragon Ball Super volume 10, capitolo extra.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.