FANDOM


Il Covo dei Pirati[1] (海賊 の 洞窟, Kaizoku no dōkutsu), chiamata anche Grotta Sottomarina (海底 洞窟, Kaitei dōkutsu), o Grotta dei Pirati, è una grotta situata sott'acqua, a nord est della Kame House. Un tempo era la base segreta di un equipaggio pirata che era abbastanza evoluto per il suo tempo.

Panoramica

Covo dei Pirati 2

Il corridoio con la trappola delle frecce avvelenate

Son Goku, Bulma e Crilin si recano qui alla ricerca della Sfera del Drago a tre stelle, inseguiti dal Generale Blue e dai suoi soldati. L'ingresso al porto è un corridoio ricoperto da buchi sulle pareti e bottoni sul pavimento; se qualcuno tocca uno dei pulsanti, frecce avvelenate verranno sparate dai muri. Passato questo, c'è una botola di lava incandescente nella quale Son Goku e gli altri quasi vi cadono dentro. Per superare quelle trappole, c'è un passaggio segreto che il Generale Blue usa, e che conduce allo stagno di un elettroforo gigante.

Covo dei Pirati 3

Il porto sottomarino dei pirati

Nel porto ci sono diversi sottomarini antichi e barche. Dentro, vi è il Robot Pirata a guardia del porto. Il tesoro dei pirati si trova più in profondità all'interno della grotta, oltre a tutte le trappole e una statua di una divinità che protegge il tesoro. La grotta in seguito crolla dopo il combattimento tra Goku e il Generale Blue. Nascosto in un muro nella Grotta dei Pirati, c'è una tomba di pirati delle passate generazioni che emerge mentre la grotta sta crollando; questo posto custodisce le ossa del capo dei pirati e una grande quantità di tesori.

Residenti

Apparizioni nei videogiochi

Advanced Adventure - Covo dei Pirati

Il Covo dei Pirati in Advanced Adventure

Il Covo dei pirati è uno scenario di battaglia in Dragon Ball: Advanced AdventureDragon Ball: Revenge of King Piccolo, e Dragon Ball: Origins 2. Nel livello bonus 3-6 di Dragon Ball: Origins 2, Bulma va nella grotta sottomarina da sola per trovare un polipo, perché contiene una sostanza nutritiva che rende bella la pelle. Nel livello bonus 3-7, Crilin ritorna alla grotta per recuperare il tesoro dei pirati, ma viene attaccato lì dal robot dei pirati. Dopo aver sconfitto il Robot Pirata, Crilin distrugge involontariamente il tesoro aprendo un baule esplosivo.

In Dragon Ball: Daimaō Fukkatsu, Goku indaga sulla grotta dopo che Crilin viene ucciso da Tamburello. Lì, affronta il Robot Pirata, il Namekiano mutato Banjo e Tao Pai Pai.

In Dragon Ball Z: Attack of the Saiyans, i Guerrieri Z visitano nuovamente la Caverna dei Pirati per trovare la Sfera del Drago a cinque stelle e far resuscitare Goku per la battaglia contro i Saiyan. I nemici incontrati qui sono Uomo Pesce, Granchio Gigante, Pesce Selvaggio, Nave Fantasma, Robot Scheletro, Robot Pirata, Pirati e Piratesse, e il capo è una Piovra Gigante simile al polpo della caverna. A questo polpo gigante viene detto di proteggere la Sfera del Drago dall'esercito del Red Ribbon.

Il Covo dei Pirati appare in Dragon Ball Online come parte della seconda ricerca della Macchina del Tempo.

Curiosità

  • Una delle antiche navi assomigliava a un sottomarino della Seconda Guerra Mondiale. Su quella nota, uno dei cannoni che i pirati presumibilmente possedevano assomigliava al Vz. 61 "Skorpion".

Galleria

Riferimenti

  1. Dragon Ball Z: Attack of the Saiyans, 2009

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.