Dragon Ball Wiki Italia
Advertisement
Dragon Ball Wiki Italia

Collisione nello spazio (てきかたか? なぞきょだいちゅうせんどもたち Teki ka Mikata ka? Nazo no Kyodai Uchūsen no Kodomo-tachi) è il trentanovesimo episodio di Dragon Ball Z e il quarto episodio della Saga di Freezer. È un episodio Filler. Venne trasmesso la prima volta in Giappone il 7 marzo 1990. È stato trasmesso in Italia il 25 maggio 2000.

Trama[]

Collisione nello spazio

L'astronave di Dio nello spazio.

L'Astronave di Dio continua a viaggiare nello spazio. Durante il settimo giorno, Son Gohan e Crilin fanno un allenamento mentale stando fisicamente fermi sul pavimento. Finito questo, Bulma vuole che i due ragazzi puliscano il disordine, che però ha fatto lei.

Intanto, sulla Terra, all'ospedale, Son Goku si sta allenando nonostante i rimproveri di infermieri e dottori. Chichi, invece, è sul terrazzo dell'ospedale a mirare il cielo, a causa della mancanza del figlio.

Bulma chiede a Crilin che fine abbia fatto Vegeta e i due sperano che si sia andato a rifugiare in un pianeta lontano dalla Terra, per non avere altri problemi. Più tardi trovano delle navicelle che li attaccano ma la loro astronave si sa difendere. In seguito vedono arrivare contro di loro un'astronave identica della loro. Riescono ad evitarla, anche se più tardi capiscono di essere entrati in un area strana: si tratta della Navicella Specchio.

Crilin, Gohan e Bulma nella navicella specchio

Crilin, Gohan e Bulma nella navicella specchio.

I tre ragazzi escono dall'astronave per un giro di perlustrazione. Iniziano a camminare lungo un corridoio che però ha delle armi da fuoco che sbucano dalle pareti. I tre riescono ad evitarle e passare più avanti ma vengono rinchiusi da altre due pareti in una specie di stanza chiusa. Crilin riesce ad uscire con una Kamehameha. I ragazzi sperano di non essere finiti nelle grinfie di Vegeta. In seguito si apre una porta scorrevole nella parete che li conduce ad un altro corridoio dove però i tre cadono in una botola dal pavimento e per poco non finiscono fuori dalla navicella nello spazio aperto.

Risalita, sentono un buon profumo che fa venir loro fame. Infatti trovano una stanza con un tavola imbandita. Crilin e Son Gohan vogliono mangiare ma Bulma li avverte che potrebbe trattarsi di un inganno. Infatti lei prova a muovere le posate e il coltello finisce automaticamente verso un pilastro. Questo però attiva un pulsante che fa scendere una cupola che rinchiude Bulma. La terrestre viene catturata e appesa con una corda. Sul posto arrivano una squadra di bambini armati e che puntano loro delle armi.

Eventi importanti[]

  • Bulma, Crilin e Son Gohan entrano nella Navicella Specchio

Navigazione del sito[]

Riferimenti[]

Advertisement