FANDOM


Cembalo (シンバル, Shinbaru), Cymbal nell'adattamento italiano dell'anime, è un un mostro generato dal Grande Mago Piccolo per assisterlo ed aiutarlo nei suoi piani per il dominio della Terra. Finirà ucciso e mangiato da Yajirobei.

Descrizione

Aspetto

Cembalo ha l'aspetto di un enorme dragone umanoide. Il suo corpo è ricoperto di scaglie verdi, ha delle larghe e possenti ali e un paio di corna sulla testa. Essendo un membro della Famiglia Demoniaca di Piccolo, possiede un'indole malvagia e violenta, e non dimostra di possedere una particolare intelligenza.

Personalità

Come tutti i figli generati da Piccolo, è tecnicamente un Namecciano, anche se né il suo aspetto né le sue capacità sono riconducibili a quella specie.

Poteri e Abilità

Anche se è vissuto per meno di un giorno, Cembalo ha dato prova di possedere una forza piuttosto notevole, certamente superiore a quella di un comune Terrestre. Tale forza però non è bastata a sopraffare Yajirobei, al quale è bastato un colpo di katana ben assestato per tagliare a metà il suo robusto corpo. Anche se probabilmente Cembalo sa manipolare il Ki, si serve delle ali per volare.

Essendo stato creato per cercare le sfere del drago, Cembalo non è potente quanto suo fratello Tamburello.

Tecniche e Abilità Speciali

  • Beam Ray: si tratta della sola vera tecnica che Cembalo sembra essere in grado di usare. Si tratta di una semplice, ma potente e pericolosa, scarica di energia elettrica che Cembalo scaglia dal palmo della mano. Queste scariche non sono però molto veloci, tanto che Yajirobei non ha difficoltà ad evitarle.

Storia

Dragon Ball

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Saga del Grande Mago Piccolo.

Dopo che Tamburello fa ritorno all'aereonave di Pilaf con la lista dei partecipanti al 22mo Torneo Tenkaichi, Piccolo gli ordina di iniziare ad uccidere tutti coloro che sono sulla lista, così da eliminare tutti i possibili ostacoli al suo piano di dominio. Dal momento che il Grande Mago Piccolo ha bisogno delle sfere del drago per tornare giovane, genera Cembalo, al quale affida la raccolta delle sfere.

Yajirobei contro Cembalo

Yajirobei contro Cembalo.

Grazie al radar di Pilaf, Cembalo si dirige verso la sfera del drago più vicina, situata in una giungla poco distante, e al suo arrivo trova due ragazzi, Son Goku e Yajirobei. Cembalo nota che il samurai ha una sfera legata al collo, e chiede minacciosamente che gli venga consegnata. Yajirobei si rifiuta, e dichiara che dopo aver ucciso Cembalo, se lo mangerà. Inizialmente, Cembalo ha la meglio, colpendo ripetutamente il ragazzo e mandandolo al tappeto.

Yajirobei mangia Cembalo

Cembalo viene cucinato e mangiato da Yajirobei.

Yajirobei, però, ha la pelle dura, e si rialza come se nulla fosse. Il mostro, messo alle strette, ricorre ai suoi poteri elettrici, e cerca di fulminare l'avversario, il quale riesce a schivare le scariche e, arrivatogli ormai vicino, lo taglia a metà con un colpo di katana, uccidendolo. Subito dopo, Yajirobei cucina il corpo di Cembalo allo spiedo, e se lo mangia praticamente da solo, visto che Goku è disgustato all'idea di mangiare il mostro. A detta di Yajirobei, la carne di Cembalo ha un sapore delizioso.

Dopo la morte,si presuppone che sia stato mandato nell'Inferno,viste le brutte azioni commesse da vivo.

Curiosità

  • Come tutti i suoi fratelli, e come suo padre, il suo nome deriva da uno strumento musicale.

Riferimenti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.