"Non c'è più scampo per voi. È la fine ormai. Del vostro pianeta rimarrà solo il ricordo."
―Cell poco prima di lanciare la Kamehameha Solare

Cell  (セル Seru) è uno degli antagonisti principali e più forti di Dragon Ball Z e viene da un futuro alternativo. Egli è l'ultima creazione del Dr. Gelo, progettato per possedere tutte le abilità dei più grandi combattenti che hanno abitato o hanno visitato il pianeta Terra e divenire un essere "completo e perfetto".

Descrizione

Aspetto

Cell ha, in tutte le sue forme una pelle verde con delle macchie scure che lo fanno assomigliare ad un insetto.

L'evoluzione di Cell.

Nella forma imperfetta, Cell, rispetto alla forma larvale, riesce a stare in piedi sue due gambe. Il suo aspetto, però è ancora lontano a quello di un umanoide come avviene per le forme successive. In questa forma Cell ha una corporatura snella, la sommità della testa si stacca quasi a formare una V. Non possiede una bocca normale ma ha un muso che rimane quasi sempre chiuso. Esso è una delle poche parti del corpo ad essere arancione, assieme alla zona addominale e inguinale. Sulla schiena ha due ali grandi e lunghe più delle sue esili braccia. Sulla fronte e sotto il petto ha delle parti di colore nero. Possiede una lunga e possente coda che gli permette di nutrirsi. All'estremità di questa ha un pungiglione grigio chiaro che è capace di allargarsi, come quando assorbe Androide 17. I suoi piedi hanno tre dita.

La forma semi-perfetta riporta molti cambiamenti rispetto alla precedente. Infatti il volto è più simile a quello umano: sebbene non abbia ancora un vero e proprio naso possiede una bocca normale e delle orecchie visibili. Le ali scompaiono e la corporatura è più robusta. Le due sezioni sporgenti sulla testa sono più staccate ma dritte e puntano verso l'alto. Le estremità delle braccia e delle gambe diventano nere. Tutta la parte addominale diventa di colore arancione e la coda ora non è più verde ma è arancione e nera. I piedi non hanno più le dita e sembrano quasi uno stivale.

La forma perfetta è quella che più si avvicina all'aspetto umano. Rispetto alla forma precedente il viso è di colore bianco e questo avviene fino al collo. Anche le sue mani sono bianche. Gli occhi, la bocca e il naso sono come quelli umani. La parte che circonda gli occhi è di colore viola e quella che va dalle orecchie al mento è di colore giallo. Continua ad avere la testa con le due parti sporgenti verso l'alto ma, a differenza della forma precedente, torna ad avere le ali, questa volta di colore nero. Anche le spalle e le parti inferiori delle gambe sono nere. I piedi sono di colore giallo e anche questa volta non presenta dita. Tutta la parte centrale del corpo è di colore verde chiaro con le caratteristiche piccole macchie scure. Dietro la schiena non ha più la lunga coda ma un piccolo pungiglione dal quale può far uscire i Cell Jr.

Carattere

Cell è un individuo arrogante ed egoista, il cui scopo è quello di diventare l'essere perfetto.

Cell ha un carattere originale, cui sono stati aggiunti alcuni aspetti di diversi personaggi. Il Dottor Gelo, galvanizzato dal successo del numero 19, ha elaborato il progetto di Cell per realizzare il cyborg definitivo. Le fragilità del suo carattere normale sono state riprogrammate e, con l'aggiunta di elementi di altri personaggi, è diventato l'arma perfetta.[1]

Abilità

Cell possiede la capacità di assorbire l'energia dagli esseri viventi per potenziarsi. Cell possiede le stesse abilità posseduta dai guerrieri di cui ne possiede le cellule. Come Piccolo può rigenerare parti del suo corpo danneggiate. Inoltre grazie alle cellule Saiyan di Son Goku e Vegeta, Cell può accedere al potere del Super Saiyan, quando usa questa forma l'aura di Cell da trasparente assume la colorazione gialla tipica di questa forma. In seguito Cell si mostra capace di emulare anche il Super Saiyan del terzo stadio. Assorbendo gli Androidi 17 e 18 può perfezionare la sua forma, diventando sempre più forte.

Storia

Passato

Cell entra nella macchina del tempo.

Il Cell visto negli eventi di Dragon Ball Z proviene da una linea temporale diversa da quella principale. Infatti nella sua linea temporale Trunks riesce a ritornare dal passato per mezzo della Macchina del Tempo e, grazie a un telecomando costruito con i progetti ottenuti dal viaggio nel passato, il Saiyan disattiva gli androidi 17 e 18. Intanto in uno dei laboratori del Dr. Gelo nasce Cell che, progettato per dover assorbire questi due androidi, capisce che non potrà mai diventare perfetto. Approfitta così di quando Trunks sta per ritornare nel passato e, un momento prima che parta, lo uccide. Cell così è deciso ad utilizzare la macchina del tempo per andare in un altro tempo ed avere la possibilità di assorbire i due androidi. Il mostro, però, non può entrare nella macchina con la sua mole ed è costretto a ritornare nel suo stato larvale.

Una volta arrivato nel passato (nella linea temporale degli eventi di Dragon Ball Z) esce dalla macchina del tempo e sta per quattro anni sotto terra per potersi evolvere. Trascorso questo tempo, Cell cambia la sua pelle e va alla ricerca di energia da assorbire. Così si reca in una città vicina: Ginger Town.

In seguito al combattimento tra i guerrieri Z e gli androidi, Bulma, arrivata alla Capsule Corporation riceve una fotografia di una seconda macchina del tempo. Così Bulma, Trunks del Futuro e Son Gohan vanno sul posto e scoprono che c'è un'altra macchina del tempo. Il mistero si infittisce e Gohan scopre la pelle di un insetto gigante che ha appena mutato: si tratta di Cell.

Dragon Ball Z

La prima comparsa a Ginger Town

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Saga degli Androidi.

Ginger Town deserta.

Dopo la sconfitta da parte di Androide 17 e Androide 18, Piccolo si reca al Tempio di Dio per unirsi a Dio della Terra. Dio, prima di unirsi, sente che qualcosa di brutto sta per accadere. In breve tempo viene data la notizia che tutti gli abitanti di Ginger Town sono scomparsi e sono rimasti sono i loro vestiti. La situazione è grave e così Dio e Piccolo si uniscono in un unico essere per fronteggiare questa nuova minaccia. Piccolo arriva sul posto ed è il primo tra i guerrieri ad incontrare Cell, nella sua forma imperfetta. Cell sta tenendo tra le mani un uomo e lo assorbe davanti a Piccolo con l'utilizzo della sua coda. Piccolo è diventato più forte ed è pronto a scontrarsi con l'essere malvagio ma sia lui che gli altri guerrieri Z percepiscono in Cell molti Ki diversi, tutti già conosciuti. Si tratta dei ki di Son Goku, Vegeta, Piccolo, Freezer, Re Cold,...

Lo scontro tra Piccolo e la misteriosa creatura.

Cell e Piccolo iniziano a combattere. Fin da subito Cell mostra le sue tecniche, che sono quelle dei guerrieri di cui ha le cellule, e lancia un Makankosappo contro il namecciano. Questo devia l'attacco ma Cell continua con una Kamehameha. Piccolo riesce a schivarla ma non riesce a fuggire dalla presa di Cell che lo prende alle spalle e gli succhia tutta l'energia di un braccio. Mentre Cell sta tenendo bloccato Piccolo viene colpito dalle Milizie Terrestri che però non possono fare nulla contro di lui. Piccolo riesce a liberarsi e, con un braccio "morto", fa credere a Cell di non avere scampo. Il namecciano gli chiede così la sua identità e le sue intenzioni. Il mostro rivela il suo nome, Cell, e dice di essere un androide creato dal Dr. Gelo dopo l'unione e l'elaborazione delle cellule raccolte dai combattenti più forti sulla Terra, per mezzo dei Robot spia. È nato in un laboratorio sotterraneo a quello dove sono usciti gli altri androidi. Cell spiega anche che dal futuro da cui proviene rubò a Trunks la Macchina del Tempo, dopo essersi liberato del ragazzo, e che atterrò nella data impostata dal Saiyan. Dovette attendere quattro anni dato che fece il viaggio temporale in un'altra forma, sbarcando ancora in stato embrionale.

Cell assorbe l'energia di alcuni umani.

Piccolo lo ringrazia per tutte queste informazioni e fa ricrescere il braccio. Sul posto arrivano anche Trunks del Futuro e Crilin per dare una mano a Piccolo. Cell è stupefatto nel vedere ancora Trunks del Futuro e capisce che si tratta di Trunks di un altro mondo parallelo. Cell sente nominare Son Goku da Crilin e capisce che è ancora vivo; questo lo fa eccitare al pensiero di combatterci assieme. Cell, però, capendo che gli serve assorbire gli androidi 17 e 18 per essere all'altezza dei guerrieri, scappa da loro dopo averli accecati con un Taiyoken. Così Cell inizia a fuggire cercando di assorbire gli esseri umani che incontra sulla sua strada in modo da diventare più forte. Si ferma su una strada che porta a Nicky Town tra le montagne e blocca un furgoncino che trasportava una squadra di Football, la Battle Ball. Succhia loro l'energia e i corpi, lasciando a terra solo i vestiti. Cell percepisce il ki di Vegeta (che pensava fosse stato ucciso dagli androidi) e capisce che deve sbrigarsi a raggiungere la sua forma completa. Dopodiché Cell si dirige a Nicky Town e assorbe tutti i suoi abitanti. Nel mentre alcuni dei guerrieri Z, tra cui Piccolo e Tenshinhan lo cercano ma l'essere malvagio riesce a mascherare il suo livello di energia. Cell si sposta ancora all'Aeroporto di Basil dove ha un lotta contro Crilin. Il terrestre non riesce a fargli niente e Cell scappa via quando sente l'arrivo degli altri guerrieri.

Cell imperfetto arriva dagli androidi.

Un po' di tempo dopo, il combattimento tra Piccolo e Androide 17 nelle Isole Tropicali viene percepito da Cell che riesce a localizzare i due androidi e corre verso di loro. In poco tempo cell arriva sul posto e riconosce subito 17 e 18 ma non prende in considerazione 16, dato che è un modello vecchio di androide. Piccolo è spaventato, mentre i tre androidi lo vedono per la prima volta non essendo a conoscenza di un ulteriore androide più forte e più terrificante. Cell si avvicina ad Androide 17 e Piccolo avvisa gli androidi delle intenzioni di Cell e che avrà bisogno di assorbirli per diventare l'essere perfetto. Androide 17 non crede che possa esistere un androide più forte di lui. A metterlo in guardia, però, è Androide 16 che gli dice di scappare perché Cell è su un altro livello. Cell cerca di assorbire 17 ma Piccolo interviene ed inizia una lotta tra i due. Piccolo prova ad attaccare Cell che però si dimostra più forte; infatti riesce a mettere K.O. il namecciano. Androide 17 prova a fermare Cell, che però ha la meglio e ha la situazione in pugno. Androide 17 infatti tenta di colpirlo ma l'avversario sembra più agile di lui e 17 schiva a fatica la coda di Cell che tenta di pungerlo e poi assorbirlo. Cell continua a torturare Androide 17 con forti pugni che lo mettono a terra. Numero 17 sta per essere assorbito quando Androide 16 si mette in gioco e ferma Cell sferrandogli un pugno che lo fa balzare lontano.

Il dominio sugli altri androidi

Cell assorbe Androide 17.

Cell e Androide 16 iniziano a combattere alla pari. Cell prova inoltre ad usare la sua coda per stringere 16 in modo da poterlo sconfiggere facilmente, ma l'androide dai capelli rossi si libera anche di questa presa. Ora 16 sembra avere il sopravvento e dopo alcuni colpi riesce a spezzare la coda di Cell, convinto potesse bastare per impedirgli di assorbire ancora qualcuno. Tuttavia Cell, possedendo le cellule di Piccolo, fa ricrescere la coda. Cell mette subito a terra l'avversario ma questo si rialza e stacca il suo pugno dal braccio facendolo arrivare direttamente a Cell che in questo modo non riesce a contrattaccare. Così 16 alza il nemico e lo scaraventa prepotentemente a terra, attaccandolo con l'Hell's Flash. Questo super lampo provoca un gigantesco cratere e fa fuoriuscire energia ovunque creando enormi buchi qua e là. Il potentissimo attacco di Androide 16, però, non è bastato ed è servito solo ad indebolire Cell. 16 consiglia ai due compagni di scappare ma Androide 17 non ci sta e vuole farla pagare al mostro. Non si accorge che Cell è proprio alle sue spalle, sbucato per mezzo di uno dei crateri formati dal precedente attacco. Nulla possono fare gli altri all'assorbimento di Androide 17 da parte di Cell.

Cell trasformato.

Ha inizio così la sua desiderata trasformazione. Tutto il corpo inizia a lampeggiare emanando luce ed energia. Mani e piedi cambiano forma, il viso diventa più umano e la corporatura si fa più robusta. Ora Cell vuole assorbire Androide 18 ma lei gli minaccia di autodistruggersi. Allora Cell cerca di convincerla ad arrendersi usando la voce di 17. 18 sembra quasi cascarci ma 16 la ferma, facendole capire l'inganno. Cell, dall'altra parte, non sembra spaventato dalla proposta di attivare il dispositivo di autodistruzione dato che crede di essere capace di fermarla prima che lei attivi la bomba energetica. A questo punto Cell si accorge che sopra di sé, in aria, c'è Tenshinhan che si sta preparando per lo Shin Kikoho che ferma Cell facendolo sprofondare. Il ragazzo per creare tale colpo spreca molta energia ma appena Cell si avvicina a lui, lo rimanda indietro facendolo solo sprofondare. Tenshinhan perde tutte le forze e cade a terra. Cell si avvicina al terrestre per eliminarlo ma in aiuto di Tenshinhan arriva Son Goku con il Teletrasporto. Goku spiega subito a Cell che gli piacerebbe combattere con lui ma gli servono ancora ventiquattro ore per sconfiggerlo. Son Goku si accorge della presenza dell'aura di Piccolo. Infatti prende con sé Tenshinhan e si teletrasporta sugli scogli, vicino al mare, dove Piccolo era riuscito ad arrivare. Cell non vuole farli scappare ma Goku, con Piccolo sulle spalle e Tenshinhan per mano, scompare prima che il nemico possa fermarlo. Cell è sbalordito da come Goku sia riuscito a scomparire in meno di un secondo. Dato che tutti sono scomparsi decide di cercare gli altri due androidi che non sono fuggiti molto lontano a causa dello stato in cui era ridotto 16.

Vegeta attacca Cell.

Cell, arrabbiato, non trova 16 e 18 ma capisce che sono i una delle isole sotto di lui. Decide così di chiamare 18 urlando a gran voce tanto da spaventare tutti gli abitanti del posto; inoltre minaccia di distruggere tutte le isole. Dice di non volerla più assorbire dato che è abbastanza forte da non avere rivali, ma questo, come dice 16, è solo un modo per ingannare l'androide. Il mostro inizia a distruggere un'isola con il Big Bang Crash: una sfera rossa d'energia che spazza via ogni cosa. 18 si preoccupa ma 16 le assicura che non è troppo ambizioso di assorbirla per eliminare anche lei. Cell inizia a distruggere un'isola dopo l'altra e, poco prima di distruggere quello dove vi sono i due Androidi, arriva Vegeta, insieme a Trunks del Futuro, per combattere contro Cell. Vegeta inizia a mostrare la sua rinnovata potenza in Super Saiyan del secondo stadio, facendo rimanere increduli Cell, i due androidi, Piccolo e Tenshinhan. Vegeta così si trasforma, aumentando notevolmente la massa muscolare e la potenza tanto da sferrare un pugno potentissimo a Cell, che rimane incredulo. Dopo il pugno tirato sullo stomaco a Cell, ora è pronto a colpirlo ancora. Cell viene catapultato a terra dopo che Vegeta è riuscito a schivare i colpi del mostro con velocità. Vegeta non ha paura e vuole che Cell ci metta un po' più di impegno. Cell si dirige verso l'avversario pronto a dare una miriade di pugni, tutti, però, evitati dall'impressionante Vegeta. Cell non ci sta a perdere e combatte contro Vegeta, anche sott'acqua ma il Saiyan ha la meglio. Il corpo di Cell è pieno di colpi subiti da Vegeta. Cell decide di farla finita e così, attraverso la bocca lancia una sfera di energia al nemico, che però la evita, ma non evita il pugno del mostro e una successiva sfera che sembra aver avuto la meglio su Vegeta. Cell inizia a ridere ma non si accorge che Vegeta si trova sopra di lui, pronto a spedirlo a terra. I due si dirigono in superficie e Cell dice di essere pronto a fare sul serio ma neanche un suo pugno riesce a spostare Vegeta che si pulisce il mento. Vegeta mostra la sua straordinaria potenza e Cell si arrabbia perché non riesce a fermarlo. Il mostro decide così di usare il Galick Cannon di Vegeta. Nonostante ciò Vegeta non si muove di un soffio dopo l'attacco di Cell. Cell va su tutte le furie e cerca di colpire l'avversario con la coda ma Vegeta lo evita e riempi di calci l'avversario. Vegeta si dice stufo di combattere contro un buono a nulla e crede che Cell non sia degno di morire per le mani di un Super Saiyan. Cell si arrabbia, vuole completare la trasformazione: senza Androide 18 non può competere con l'avversario.

L'essere perfetto

Cell assorbe Androide 18.

Nel frattempo Bulma è riuscita a preparare il telecomando per la disattivazione degli androidi e Crilin è giunto sull'isola, pronto a disattivare Androide 18. Vegeta è stanco di vedere che il nemico non riesce a replicare. Cell gli spiega che solo quando diventerà perfetto riuscirà a fargliela pagare. Vegeta si sente stimolato dalla provocazione di Cell e così lo lascia libero di cercare 18 per assorbirla e trasformarsi nuovamente. Trunks del Futuro non è d'accordo e cerca di bloccare Cell, dato che il padre non vuole farla finita. Crilin esce allo scoperto e distrugge il telecomando schiacciandolo con il piede. Cell è in cerca di 18 e, fermato da Trunks, prova a dargli dei colpi capendo poi che non c'è gara tra i due. Cell, stizzito chiede a Vegeta di levargli di torno Trunks. Proprio in quel momento riesce a vedere 18. Cell viene inizialmente ostacolato arrivando a combattere con Androide 18 che però non può fare nulla contro di lui. Cell colpisce tutti con il Taiyoken. Crilin protegge inutilmente 18, che ora non può più scappare e viene assorbita nonostante i colpi di Crilin che nulla possono contro Cell. Egli inizia a trasformarsi; lampi e tuoni circondano l'essere e un'esplosione di energia scatena il finimondo.

Cell nella sua forma perfetta.

Cell è stupito dei suoi nuovi poteri e guarda il suo corpo, meravigliato. Crilin, arrabbiato per la scomparsa di Androide 18 colpisce Cell non spostandolo nemmeno. Anche Trunks cerca di colpirlo ma non succede nulla. Crilin lancia il Kienzan che colpisce Cell al collo ma senza fargli niente. Cell sembra potentissimo e raggiunge Crilin in un istante, colpendolo con un calcio che fa balzare lontano l'avversario. Vegeta vuole iniziare a combattere con Cell, credendo che la nuova forma non lo abbia rafforzato molto. Cell è molto sicuro di sé e riesce a difendersi a tutti i colpi del Saiyan. Vegeta tenta di colpire Cell che sta scappando saltellando tra una roccia e l'altra. Poi crea un'esplosione intorno a lui ma non si rende conto che il mostro si era spostato prima. Il Saiyan si arrabbia e colpisce Cell che non si fa nulla e ferma tutti gli attacchi ravvicinati dell'avversario. Cell dice di aver fatto solo il riscaldamento ma Vegeta crede ancora di essere superiore. Prova a colpirlo con un calcio al collo che non gli fa niente. Vegeta capisce che non può fare nulla contro l'essere malvagio e decide quindi usare un nuovo potente attacco: il Final Flash. Un raggio potente che colpisce l'androide e finisce fuori dal pianeta. Cell è stato parzialmente distrutto, presentandosi senza la parte destra del suo busto.

Cell manda KO Vegeta.

Tutti sono contenti e Vegeta inizia a ridere ma viene fermato dalla ricomparsa della parte mancante di Cell. Il nemico vuole finire Vegeta ma viene fermato dalla Trunks che si trasforma nel Super Saiyan del terzo stadio. Ora Trunks è pronto a combattere con l'androide. Iniziano a darsi colpi a vicenda spostandosi a velocità impressionante. Cell viene scagliato a terra e Trunks sembra avere la meglio. I due combattono alla pari ma Cell colpisce Trunks due volte. In questo modo Trunks riesce ad avvisare Crilin che è giunto il momento di portare via Vegeta dato che Cell è distratto. Cell rivela, però, che si è accorto della fuga di Crilin per salvare Vegeta. Spiega che ora Vegeta non è più di suo interesse ma il suo obiettivo e proprio Trunks. Trunks non vuole che succeda come è accaduto nel suo futuro egli racconta cosa ha dovuto passare. Trunks si arrabbia e i due iniziano a combattere con pugni, testate e colpi di energia. Cell gli dice che probabilmente il Saiyan ha superato il suo livello ma non riuscirà a sconfiggerlo mai. Trunks dimostra di essere forte ma non abbastanza rapido nei movimenti. Infatti a Cell basta poco per metterlo a terra. Cell spiega a Trunks che anche lui può aumentare la sua massa muscolare ma questo ridurrebbe notevolmente la sua agilità. Così trunks capisce di essere spacciato.

Cell contro Trunks.

Cell è pronto ad eliminare il Saiyan ma prima gli chiede come siano diventati così forti in così poco tempo e che allenamento hanno seguito. Gli domanda ancora se potrebbero migliorare di nuovo se ne desse la possibilità. Trunks gli risponde che non può saperlo se non prova. Cell gli chiede il motivo per cui Goku non si è ancora fatto vedere e il Saiyan gli dice che Goku e Gohan si stanno allenando per sconfiggerlo e ce la faranno sicuramente. Cell lo risparmia e gli dice che vuole organizzare un torneo di arti marziali che si terrà dopo dieci giorni. Il gioco consiste nel combattimento fra Cell e i guerrieri della Terra che sfideranno l'androide uno dopo l'altro senza un limite di numero. Trunks non ci crede, Cell gli fa capire che lo avviserà più avanti sui dettagli. Gli spiega che fa ciò per dimostrare a tutti quanto è forte. Non c'è un motivo in particolare ma ciò che gli preme è essere imbattibile e divertirsi nel guardare il terrore negli occhi degli avversari prima di morire.

Il Cell Game

Cell attende l'inizio del Cell Game.

Cell trova il posto adatto per costruire il ring per il torneo. Distrugge una zona di campagna e taglia un cubo di roccia da una piccola montagna rocciosa. Divide tutto in delle mattonelle che avvicinate iniziano a formare un grande ring. Dopodiché decide di dare la notizia alla TV. Cell si avvicina a tutta velocità alla città e, dopo aver distrutto palazzi qua e là, entra nel grattacielo ZTV. Cell parla alla TV e si presenta ringraziandosi per la preziosa energia vitale offerta dagli umani che ha assorbito nella forma imperfetta. Annuncia che ha deciso di organizzare un torneo di arti marziali chiamato Cell Game che si terrà nell'area S.5 a 28 km a Nord della Città dell'Est. Sarà un combattimento fra lui e uno degli altri. Ogni volta che qualcuno perderà verrà sostituito da un altro. Le regole saranno le stesse del torneo tradizionale: si perde quando ci si arrende o si tocca terra con una parte del corpo. Nel caso in cui Cell dovesse vincere lui distruggerà tutti gli abitanti del pianeta. Un po' di tempo dopo Son Gohan e Son Goku escono dalla Stanza dello Spirito e del Tempo. Nel frattempo Cell continua a creare panico tra la gente che scappa in ogni modo. Goku vuole capire il livello di Cell da vicino e quindi si dirige da lui teletrasportandosi al Cell Game. I due si salutano e si preparano mentalmente allo scontro che avranno al torneo guardandosi l'un l'altro. Goku chiede a Cell di non procurare vittime fino all'inizio del torneo. Cell è sicuro che sarà il più bello di sempre. Son Goku ritorna al Tempio di Dio e fa capire che non è al livello dell'androide. Gli altri guerrieri Z decidono di allenarsi alla Stanza dello Spirito e del Tempo. Goku però ritiene che lui e il figlio non hanno bisogno di entrare nuovamente lì dentro ma che si alleneranno sulla Terra per i restanti nove giorni. Durante questo breve periodo Cell viene attaccato dall'esercito terrestre che non può nulla contro di lui. Goku, invece, porta Dende sulla Terra e questo diventa il nuovo Dio, facendo così ripristinare le sette Sfere del Drago della Terra.

Cell lancia via Mr. Satan.

Arrivato il giorno stabilito, all'Arena del Cell Game, Cell sta aspettando gli sfidanti. Sul posto sono presenti il cameraman e il presentatore che stanno trasmettendo l'evento ai terrestri. Il primo ad arrivare è Mr. Satan, un terrestre convinto di essere il più forte della Terra. Scende da un'auto nera e si dirige dal mostro con un atteggiamento rassicurante. Il secondo ad arrivare è Vegeta e dopo di lui anche Androide 16, messo in forma da Bulma e il Dr. Brief. Infine, puntuali, arriva il gruppo composto da Goku, Gohan, Crilin, Piccolo, Trunks del Futuro, Yamcha e Tenshinhan. Mr. Satan vuole iniziare per primo e Goku gli consiglia di ritirarsi se ci tiene alla pelle. Sul posto arrivano anche due discepoli di Mr Satan: Caroni e Piroshiki. Così Satan lascia andare loro per primi ma entrambi non riescono neanche ad avvicinarsi a cell che con il suo potente Ki li tiene lontani. Mr. Satan spiega tutto ciò dicendo che Cell, non potendo fare a meno di combattere con lui, ha usato uno dei suoi trucchetti. Dopo una piccola dimostrazione di forza spaccando delle tegole, Mr. Satan si lancia contro il mostro colpendolo al volto con un calcio. Continua con altre mosse ma Cell non fa una piega. L'uomo vuole dargli il colpo di grazia ma Cell lo scaraventa contro una montagna rocciosa, facendolo restare in vita.

Son Goku contro cell.

Il prossimo a salire sul ring è Son Goku. I due sfidanti iniziano a combattere con colpi eseguiti ad estrema velocità ma, per ora, nessuno dei due riesce a prevalere molto sull'altro. Goku tenta di colpire Cell, che si difende facilmente. Il Saiyan trascina con un pugno l'androide all'estremità del ring e con un calcio lo scaraventa fuori dall'arena ma Cell non tocca terra rimanendo in gioco, fluttuante in aria. Goku sta quasi per cadere dal ring ma si teletrasporta subito al centro dell'area di gioco prima che Cell lo possa buttare fuori. Il Saiyan prova a scagliare una Kamehameha contro il mostro verde che riesce a deviare l'onda in un'altra direzione ma non a schivare il colpo di Goku che era comparso alle sue spalle. Cell risponde a dovere e i due ritornano sul terreno di gioco. Cell dice di voler smettere con il riscaldamento e i due devono ancora mostrare la loro vera potenza. I due iniziano ad aumentare il loro Ki.

Cell utilizza il Makankosappo di Piccolo.

Cell prova ad attaccare Goku utilizzando tecniche di Tenshinhan e di Piccolo. Goku ha la meglio: la sua abilità di non fallire contro tecniche già conosciute non dà la possibilità all'androide di prevalere. Cell inizia così ad aumentare al massimo la sua aura e si prepara ad una potentissima Kamehameha. Il colpo segue Goku che si alza in cielo per indirizzare l'attacco fuori dall'atmosfera terrestre. Goku spiega a Cell di essere scampato dalla forte Kamehameha usando il Teletrasporto, una tecnica ignota a Cell. I due continuano lo scontro con Cell che sembra perfino più veloce del Saiyan. Cell, visto l'elevato livello del duello, decide di eliminare il ring facendo diventare l'intero pianeta lo spazio di gioco. I due combattono fino a far tremare la terra. Tutti seguono impietriti. Nessuno dei due sembra prevalere sull'altro. Goku si alza in cielo e si prepara a scagliare una fortissima Kamehameha verso la Terra. Sul punto di liberare il colpo, però, il Saiyan si teletrasporta di fronte a Cell che sembra non avere più speranze. Il corpo del mostro resta a terra senza braccia e senza testa. In breve tempo però Cell ripristina le parti del corpo mancanti. Il combattimento continua e Cell arriva ad utilizzare una Barriera per proteggersi dagli attacchi del Saiyan. Cell sembra impenetrabile e Goku sembra aver perso le forze. Cell gli offre la possibilità di mangiare un Senzu ma il suo orgoglio Saiyan è troppo forte. D'altra parte Goku sembra non voler proseguire l'incontro: cala la sua aura e annuncia la sua resa.

Cell contro Son Gohan

Cell crea i Cell Jr.

Goku dice che c'è solo un combattente più forte di lui e sarà l'ultimo sfidante: si tratta del figlio Son Gohan. Goku si avvicina al figlio e gli chiede cosa ne pensa del combattimento tra lui e Cell. Gohan crede che non abbiano fatto sul serio anche se Goku gli spiega di aver lottato al 100%. Gohan si toglie il mantello bianco e scende dalla montagna su cui erano posti, per iniziare lo scontro. Goku, nel frattempo, chiede a Crilin un Senzu, con l'amico fin da subito disposto a darglielo. Il Saiyan, però, lo lancia a Cell facendo stupire tutti. Goku spiega che Cell è ridotto male e se Gohan dovesse vincere non sarebbe giusto. Cell lo mangia e ritorna subito più in forma. Gohan inizia ad aumentare la sua aura stupendo tutti, da Piccolo a Vegeta. Cell colpisce al volto il giovane Saiyan più volte e poi lo scaglia a terra. Gohan sembra resistere e si risolleva subito da terra. Cell invita Son Gohan ad arrendersi ma il giovane Saiyan non ci sta. Cell continua a colpire Gohan in tutti i modi ma il ragazzo non è in grado di fermare le mosse dell'androide e viene scaraventato contro una montagna rocciosa facendo credere a Cell l'arrivo di una facile vittoria. Gohan rivela a Cell di essere stanco di combattere in questo modo e che, a differenza del padre, a lui non piace combattere e non avrebbe intenzione di battere Cell. Il mostro ride e gli dice che non è in grado di batterlo. Gohan gli spiega che il suo vero potere è sempre riuscito a mostrarlo quando va su tutte le furie. Cell si incuriosisce e inizia ad attaccarlo per vederlo arrabbiarsi. Il mostro lo stringe tra le braccia e lo stritola facendolo quasi soffocare ma poi capisce che non è il dolore fisico a farlo arrabbiare. Il mostro verde vuole che Gohan mostri la sua reale forza e decide così di attaccare gli altri. Gohan non non vuole tutto ciò e cerca di colpirlo ma Cell lo scaraventa a terra. Proprio in questo momento arriva Androide 16, che si lancia contro Cell stringendolo tra le braccia. Numero 16 vuole autodistruggersi per poter eliminare Cell ma non sa che durante la riparazione il Dr. Brief gli ha rimosso la bomba che aveva in corpo. Infatti 16 non riesce a fare nulla e Cell riesce così a colpirlo, facendolo scoppiare in mille pezzi.

Son Gohan colpisce Cell.

Cell vuole risvegliare il potere del piccolo Saiyan e così decide di attaccare i sette amici rimasti. L'androide fa uscire dal pungiglione dietro la schiena dei piccoli esseri in tutto uguali a lui: i Cell Jr.. Questi, che hanno la stessa potenza di Cell, attaccano i guerrieri Z. Mr. Satan, vedendo tutto ciò, decide di darsela a gambe andando all'ospedale ma viene fermato dalla voce che proviene dalla testa mozza di Androide 16. Questo gli chiede di essere portato vicino a Gohan. Così Mr. Satan lancia la testa di 16 tra Cell e Gohan. Androide 16 invita Gohan a non trattenersi con mostri del genere perché è neccessario proteggere il pianeta. Cell ha sentito il discorso ma non vuole che qualcuno rovini i suoi piani e vuole continuare a modo suo. Così Cell schiaccia la testa del povero androide riducendola ad una poltiglia. Questo fa scatenare Gohan che si trasforma in Super Saiyan 2. Gohan è furibondo e in breve tempo uccide tutti i Cell Jr. Cell e Gohan iniziano a combattere e ora gli attacchi di Cell non hanno alcun effetto. L'androide diventa furioso e si scatena facendo tremare la Terra. Il suo corpo si irrobustisce ed ora è più forte e più rapido. Questo non spaventa Gohan che colpisce Cell allo stomaco. Cell non riesce a reggersi in piedi: Gohan è su un livello più alto e ora il mostro verde fatica a reggere il colpo. Cell è impaurito e si porta in cielo per scagliare una potente Kamehameha capace di distruggere il pianeta.

Cell semi-perfetto si gonfia.

Gohan, senza paura, ribatte con un'altra Kamehameha che scaraventa Cell fuori dall'atmosfera danneggiandolo gravemente. Il suo corpo, privo di arti si sta per rigenerare. Goku consiglia al figlio che è arrivato il momento adatto per dargli il colpo di grazia ma Gohan vuole che Cell abbia una fine lenta e dolorosa e non ascolta il padre che gli spiega che potrebbe pentirsene di questa azione. Ora Cell si è rigenerato e aumenta le proprie dimensioni cercando di colpire così il ragazzo. Cell sta commettendo lo stesso errore che fece Trunks del Futuro: il suo aumento di muscoli diminuisce la sua agilità. Ciò permette a Gohan di colpirlo alla faccia e poi allo stomaco. Cell inizia a perdere del liquido dalla bocca e non riesce a trattenere ciò che sta per uscire dalla suo corpo: si tratta di Androide 18 che viene letteralmente vomitata. Questo fa regredire Cell al suo stadio semi-perfetto. Cell tenta di colpire il Saiyan ma Son Gohan è molto più forte e si prende gioco di lui senza però farla finita. Cell si arrabbia e il suo corpo si sta gonfiando per autodistruggersi. Gohan non può fare nulla perché al minimo urto il suo corpo salterebbe in aria insieme al pianeta Terra. Manca solo un minuto alla sua esplosione. Così Goku si teletrasporta davanti a Cell e con una mano tocca l'enorme pancia arancione di Cell. Goku insieme a Cell si teletrasporta sul Pianeta del Re Kaioh del Nord. Il piccolo pianeta viene disintegrato insieme a Goku, Re Kaioh del Nord, Bubbles e Gregory.

Cell ritorna sulla terra.

I guerrieri Z pensano di avercela fatta ma dopo non molto Cell è di nuovo sulla Terra, nella forma perfetta e più forte di prima. Con un colpo uccide Trunks del Futuro. Cell è sorpreso di essere ancora vivo e spiega che il nucleo del suo cervello non è stato disintegrato durante l'esplosione sul Pianeta del Re Kaioh del Nord. Il meccanismo rigenerativo delle sue cellule ha fatto in modo che dal nucleo del suo cervello, Cell si sia rigenerato completamente. Nelle cellule sono presenti anche i poteri dei Saiyan, come la Forza dei Saiyan che gli ha permesso di ritornare allo stato perfetto dopo essere andato vicino alla morte. Inoltre ha imparato anche il Teletrasporto e così è ritornato sulla Terra. Gohan si scatena e vuole vendicare la morte del padre. Anche Vegeta è furibondo per aver visto suo figlio morire. Il Saiyan scaglia al mostro una serie di colpi che creano solo un polverone gigantesco ma nessun danno all'androide che sbuca dal nulla e con un colpo manda a terra Vegeta. Cell vede Vegeta senza forze e lo colpisce da lontano. Gohan vede ciò e salva il principe dei Saiyan ferendosi gravemente al braccio sinistro che ora non può più usare. Ora il favorito è Cell e si prepara a distruggere il pianeta con una Kamehameha.

Cell viene distrutto

Cell pianifica di andarsene poi con il Teletrasporto e in seguito disintegrare l'intero sistema solare. Gohan si sta arrendendo ma a questo punto Son Goku gli parla dall'Aldilà grazie alle antenne di Re Kaioh del Nord. Gli dice che può sconfiggere Cell con una Kamehameha. Gohan capisce che il suo momento e si prepara a colpire Cell con un solo braccio. Le due Kamehameha di Cell e Gohan si incontrano. L'energia di Cell è superiore e Gohan non può fare più nulla. Insieme a lui c'è anche Son Goku che lo incita e gli dà supporto. Goku vede che Gohan non rilascia tutta la sua forza fino in fondo e gli dice di non trattenersi dato che ritornerà tutto alla normalità con le Sfere del Drago. Piccolo capisce che il Saiyan ha bisogno di aiuto e prova a colpire Cell alle spalle ma il mostro lo scaglia lontano con la sua aura. Anche Tenshinhan, Yamcha e Crilin tentano di aiutare in qualche modo ma Cell sembra stia per vincere. Dall'alto, però, Vegeta, con la forza che ha ancora in corpo, lancia un colpo a Cell. Quest'ultimo si distrae e ne approfitta Gohan che, spinto dalla voce del padre, elimina per sempre Cell con una Kamehameha Padre-Figlio.

Saga di Majin Bu

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Saga di Majin Bu.

Cell è mandato all'Inferno

Nel filler dell'anime, dopo che Cell è stato ucciso da Gohan, viene mandato all'Inferno da Re Enma. Anche se è nell'altro mondo, Cell provoca ancora problemi, stringendo una alleanza con Freezer, Re Cold e i soldati della defunta Squadra Ginew Guldo, Rikoom, Butter e Jeeth. Viene sconfitto insieme ai suoi alleati da Goku e Paikuhan e infine condannato alla prigione dell'altro mondo. Freezer e Cell si allenavano occasionalmente insieme all'inferno. Più tardi, lui e gli altri cattivi defunti vengono mostrati mentre guardano la battaglia di Goku con Kid Buu su un'enorme sfera di cristallo all'inferno.

Dragon Ball Super

Cell compare brevemente in alcuni momenti in Dragon Ball Super. Viene visto nel primo capitolo del manga quando Son Goku si allena da solo immaginando di combattere contro i vecchi nemici, tra i quali appunto anche Cell. Nell'anime compare in un episodio, sotto forma di illusione creata da Baba, quando Crilin e Son Goku devono recuperare una particolare pianta benefica per il Maestro Muten. Viene illustrato ancora nel manga quando viene mostrato che Mr. Satan sta riguardando alla TV il suo combattimento contro Cell, ricostruito appositamente per illudere che sia avvenuto.

Dragon Ball GT

Saga di Super 17

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Saga di Super 17.

Cell assorbe Goku bambino nell'Inferno

Cell si unisce a Freezer per cercare di uccidere Goku, ma Goku li domina facilmente. Durante la battaglia, Cell è in grado di assorbire Goku attraverso la sua coda e sebbene guadagni più potere, la vittoria è solo momentanea, poiché Goku presto si fa strada fuori dal corpo di Cell. In quel breve periodo, Cell afferma che il potere che aveva assorbito era quasi travolgente. Alla fine viene sconfitto insieme a Freezer. Cell è stato visto l'ultima volta congelato dal ghiaccio più freddo dell'Inferno, fatto a pezzi da Goku, e arrestato dagli Orchi.

Forme

Larva

Nel presente la forma di larva di Cell viene distrutta da Trunks del Futuro e Crilin, insieme al laboratorio sotterraneo del Dr. Gelo, dove trovano pure il modo per disattivare i Cyborg 17 e 18.

La muta di Cell

Nella Linea Temporale Alternativa da dove proviene Trunks, Cell è riuscito a crescere fino alla forma imperfetta, ha ucciso Trunks per rubargli la Macchina del Tempo ed è ritornato larva (dentro un uovo) per poter viaggiare meglio nella navicella che lo ha spedito nel presente. In questo modo, una volta arrivato nel periodo storico impostato precedentemente da Trunks, è riuscito, all'oscuro di tutti, a crescere sotto terra per quattro anni. Trunks del Futuro, Gohan e Bulma scoprono la macchina del tempo ricoperta da muschio, al suo interno c'è un uovo gigante e, non molto lontano, è presente la pelle di un enorme insetto.

Cell imperfetto

Cell imperfetto

Dalla pelle è fuoriuscito un mostro: si tratta di Cell nella sua prima forma. Riesce a potenziarsi con l'assorbimento di vite umane dopo essere scappato da Piccolo. Cell, in questa forma riuscirà ad essere alla pari con Piccolo, potenziato dopo il ricongiungimento con Dio. Piccolo verrà ugualmente sconfitto ma il potere di 16 sembra essere superiore a quello di Cell. Cell, proprio quando sembra sconfitto riesce a sbucare alle spalle di 17 ed assorbirlo.

Cell semi-perfetto

Cell semi-perfetto

Assorbito l'androide 17 Cell cambia forma e sconfigge 16. 18 riesce a scappare grazie a Tenshinhan che blocca soltanto il mostro. Vegeta e Trunks, usciti dall'allenamento nella Stanza dello Spirito e del Tempo, arrivano da Cell. Vegeta ha superato il limite del Super Saiyan ed è di gran lunga superiore al mostro ma, voglioso di combattere contro un avversario più forte, consente a Cell di assorbire 18.

Cell ritorna in questa forma dopo aver vomitato 18, grazie alla furia di Gohan. In questa forma si gonfia e, prima di esplodere, viene portato sul pianeta di Re Kaioh da Son Goku.

Cell perfetto

Cell perfetto

Dopo l'assorbimento di 18, Cell diventa l'essere perfetto e riesce a prevalere su Vegeta e Trunks. Indetto il torneo, Goku riesce a tenergli testa ma dopo un lungo combattimento il Saiyan si arrende. Cell combatte contro Gohan.

Cell riesce inizialmente ad avere la meglio e fa sbucare dalla sua piccola coda sette Cell Jr. Gohan, dopo l'uccisione spietata di 16 si trasforma in Super Saiyan 2 avendo la meglio su Cell che, colpito fortemente, vomita 18 e ritorna nella precedente forma.

Massima potenza

Cell massima potenza.

Questa forma è l'equivalente del Super Saiyan del terzo stadio. Cell utilizza questa forma quando mostra a Trunks del Futuro come il difetto nell'usarla è che, con l'aumento della massa muscolare, si perde gran parte dell'agilità. Cell utilizza di nuovo questa forma durante il combattimento contro Son Gohan. Qui diventa molto più grosso di prima.

Forma autodistruggente

Cell forma autodistruggente.

Cell assume questa forma dopo che è regredito allo stato semi-perfetto. Dopo aver vomitato Androide 18 Cell ha perso gran parte dei poteri ed è con le spalle al muro contro Gohan. Gonfia quindi tutta la parte addominale color arancione per potersi autodistruggere. Questa forma è abbastanza forte da ridurlo ad una singola cellula e distruggere il pianeta del Re Kaioh del Nord.

Cell Super perfetto

Cell Super perfetto.

In questa forma Cell ha l'aspetto di quando è nello stato perfetto solo che delle saette lo circondano, così come avviene per lo stadio del Super Saiyan 2. Cell ha questa forma quando, per mezzo del teletrasporto, ritorna sulla Terra dopo che la sua unica cellula rimasta dopo l'autodistruzione lo ha rigenerato completamente. Cell è più forte di prima grazie alla Forza dei Saiyan che è presente nelle cellule Saiyan che possiede.


Battaglie

Passato
Dragon Ball Z
  • Cell (Imperfetto) vs Piccolo
  • Cell (Imperfetto) vs Milizie Terrestri (solo anime)
  • Cell (Imperfetto) vs squadra di Football (solo anime)
  • Cell (Imperfetto) vs Crilin (solo anime)
  • Cell (Imperfetto) vs Androide 17
  • Cell (Imperfetto) vs Piccolo
  • Cell (Imperfetto) vs Androide 16
  • Cell (Semi-perfetto) vs Androide 16
  • Cell (Semi-perfetto) vs Tenshinhan
  • Cell (Semi-perfetto) vs Vegeta (Super Saiyan del secondo stadio)
  • Cell (Semi-perfetto) vs Trunks del Futuro (Super Saiyan/Super Saiyan del secondo stadio)
  • Cell (Semi-perfetto) vs Crilin, Androide 16 e Androide 18
  • Cell (Semi-perfetto) vs Trunks del Futuro (Super Saiyan del secondo stadio) (solo anime)
  • Cell (Semi-perfetto) vs Androide 18
  • Cell (Semi-perfetto) vs Crilin
  • Cell (Perfetto) vs Crilin e Trunks del Futuro (Super Saiyan del secondo stadio)
  • Cell (Perfetto) vs Vegeta (Super Saiyan del secondo stadio)
  • Cell (Perfetto) vs Trunks del Futuro (Super Saiyan del terzo stadio)
  • Cell (Perfetto) vs Milizie Terrestri
  • Cell (Perfetto) vs Caroni (solo anime)
  • Cell (Perfetto) vs Piroshiki (solo anime)
  • Cell (Perfetto) vs Mr. Satan
  • Cell (Perfetto) vs Son Goku (Super Saiyan)
  • Cell (Perfetto) vs Son Gohan (Super Saiyan)
  • Cell (Perfetto) vs Androide 16
  • Cell (Perfetto/Potenziato/Semi-perfetto) vs Son Gohan (Super Saiyan 2)
  • Cell (Semi-perfetto) vs Son Gohan (Super Saiyan 2) (solo anime)
  • Cell (Super Perfect Form) vs Vegeta (Super Saiyan/Super Saiyan del secondo stadio)
  • Cell (Super Perfetto) vs Son Gohan (Super Saiyan 2)
  • Cell (Super Perfetto) vs Son Gohan (Super Saiyan 2), Piccolo, Tenshinhan, Yamcha e Crilin (solo anime)
  • Cell (Super Perfetto) vs Son Gohan (Super Saiyan 2) e Vegeta (Super Saiyan)
  • Cell (Perfetto), Freezer (Forma finale) e Re Cold vs Paikuhan (solo anime)
Dragon Ball Super
  • Cell (Perfetto), Freezer (Forma finale) e Kid Bu vs Son Goku (Super Saiyan) (immaginario; solo manga)
  • Cell (Perfetto) (illusione), Tamburello (illusione), Grande Mago Piccolo (illusione), Vegeta (illusione), Nappa (illusione), Ginew (illusione), Butter (illusione), Jeeth (illusione), Rikoom (illusione), Guldo (illusione), Freezer (Forma finale) (illusione), Super Bu (illusione), Darbula (illusione), Raditz (illusione), Bulma (illusione) e Super Shenron (illusione) vs Son Goku (Base/Super Saiyan/Super Saiyan 3/Super Saiyan Blue) e Crilin (solo anime')
  • Cell (Perfetto) vs Mr. Satan (solo manga; ricostruzione televisiva)
Dragon Ball GT
  • Cell (Super Perfetto) e Freezer (Forma finale) vs Son Goku

Elenco dei personaggi uccisi da Cell

  • Trunks del Futuro: ucciso da Cell nella linea temporale da cui proviene. Cell lo uccide perché, dato che gli androidi 17 e 18 sono stati disattivati, ha bisogno di usare la Macchina del Tempo per cercarli nel passato;
  • Terrestri: trascorsi quattro anni dall'arrivo nella linea temporale principale, Cell passa dallo stato larvale allo stato imperfetto. Per poter aumentare la sua energia assorbe molti umani lasciando a terra solo i loro vestiti;
  • Uomo più ricco di Gingertown: ucciso davanti a Piccolo
  • Giornalista di ZTV: ucciso da un ki blast di Cell
  • Androide 16: ucciso quando, volendo autodistruggersi, Cell capisce che la bomba che aveva in corpo era stata rimossa;
  • Androide 17: morto durante l'autodistruzione di Cell sul Pianeta del Re Kaioh del Nord;
  • Son Goku: morto durante l'autodistruzione di Cell sul Pianeta del Re Kaioh del Nord;
  • Re Kaioh del Nord: morto durante l'autodistruzione di Cell sul suo pianeta;
  • Bubbles: morto durante l'autodistruzione di Cell sul Pianeta del Re Kaioh del Nord;
  • Gregory: morto durante l'autodistruzione di Cell sul Pianeta del Re Kaioh del Nord;
  • Trunks del Futuro: ucciso da Cell al suo ritorno sulla Terra.

Doppiatori

  • Doppiaggio giapponese: Norio Wakamoto
  • Doppiaggio italiano: Enrico Bertorelli (DBZ, DBZ Kai: TFC, DBGT), Dario Oppido (DBS)
  • Doppiaggio inglese:
    • Doppiaggio Animaze: Jonathan David Cook
    • Doppiaggio Ocean Group: Dale Wilson
    • Doppiaggio Funimation: Dameon Clarke, Christopher Sabat (Supersonic Warriors 2), Travis Willingham (videogiochi da Raging Blast a Battle of Z), Jim Foronda (DBZ Kai: TFC)
    • Doppiaggio Blue Water: Ben Jeffery
  • Doppiaggio spagnolo:
    • America latina: Ricardo Brust (DBZ), Salvador Reyes (Kai)
    • Castigliano: Alejo de la Fuente
  • Doppiaggio portoghese:
    • Brasile: João Batista (DBZ), Raul Schlosser (GT & Kai), Roberto Garcia (DBZ Kai: TFC)
    • Portogallo: António Semedo
  • Doppiaggio francese: Georges Lycan, Julien Kramer (Kai)
  • Doppiaggio tedesco: Stefan Gossler
  • Doppiaggio ungherese: Balázsi Gyula (DBZ), Katona Zoltán (DBGT)
  • Doppiaggio catalano: Jaume Mallofré
  • Doppiaggio ebraico: Giora Kenneth
  • Doppiaggio tailandese: Kaiwan Wattanakrai
  • Doppiaggio cantonese: Lu Kwok Kuan
  • Doppiaggio basco: Jon Ander Alberdi
  • Doppiaggio coreano: Seok-Pil Choi
  • Doppiaggio valenzano: Felip Bau
  • Doppiaggio tagalog: Robert Brilliantes
  • Doppiaggio vietnamita: Hồ Chơn Nhơn
  • Doppiaggio greco: Themis Psihogios

Curiosità

  • Cell ha preso nome dalla parola inglese Cellula, Cell appunto, in quanto assorbe gli essere umani al suo interno per potenziarsi. Come modello di progettazione per Cell, sono stati utilizzati gli insetti, infatti ha varie caratteristiche tipiche di essi. Anche lo stesso Cell assomiglia molto ad un insetto.
  • Cell è uno dei pochi cyborg del Red Ribbon a non essere stato completato dal Dr. Gelo, ma dal suo computer, come 13, 14 e 15
  • Sebbene sia stato generato dal computer del Dr. Gelo non è propriamente un Cyborg in quanto è un essere vivente creato con cellule senza parti meccaniche.
  • Cell è formato dalle cellule dei guerrieri più forti dell'universo: Son Goku, Vegeta, Piccolo, Freezer e Re Cold, ma nell'anime vengono aggiunte quelle di Crilin, Yamcha e Tenshinhan e nel doppiaggio inglese di FUNimation viene detto che possiede anche quelle di Nappa e Son Gohan.
  • Toriyama è stato costretto a modificare il Cell originale dal suo editore dell'epoca, Yū Kondō: secondo lui, la prima forma era brutta d'aspetto, invece la seconda gli sembrava stupida.[2]
  • In un'intervista Toriyama dice: "Sul corpo di Cell, ho aggiunto delle macchie perché non risultasse visivamente troppo scarno, ma è stato faticoso disegnarle ogni volta! Disegnare ogni singola macchiolina è un lavoro improbo. A quanto pare, in alcuni casi sono state dimenticate!".[3]

Galleria

Riferimenti

  1. Dragon Ball Full Color, Saga dei Cyborg e di Cell, Volume 4
  2. Dragon Ball Daizenshuu 2
  3. Dragon Ball Full Color, Saga dei Cyborg e di Cell, Volume 4

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.