FANDOM


Bulma esprime un desiderio - Attenti ai ladri! (うばわれる!!Doragon Bōru Ubawareru!!) è il  decimo episodio di Dragon Ball, nonché il decimo capitolo della Saga di Pilaf.

Trama

Mentre Oolong, Bulma e Son Goku a bordo della loro aircar, si stanno avvicinando all'ultima Sfera del Drago, Oolong chiede a Bulma quale sia il suo desiderio, e lei gli rivela che ha intenzione di esprimere il desiderio di trovare un ragazzo. Al che questo irrita Oolong, il quale non riesce a credere di aver rischiato la sua vita solo per esaudire questo futile desiderio; e suggerisce che piuttosto potrebbero chiedere ricchezze, o almeno qualcosa che sarebbe andato a vantaggio per tutti. Dietro di loro, Yamcha e Pual continuano a seguire il gruppo, con Yamcha in estasi perché è quasi giunto il momento di esprimere il suo desiderio. Nel frattempo al Castello di Pilaf, Pilaf minaccia Mai di riparare alla svelta il suo radar cerca sfere o sarà data in pasto agli alligatori, ma Mai cerca di distogliere l'attenzione di Pilaf parlandogli della nuova commessa dal corpo sexy e carina appena assunta al supermercato all'angolo per distrarlo, di modo da guadagnare più tempo per riparare il radar. Alla fine Mai rileva una sfera del drago nel castello e Shu segue le indicazioni che gli dà. Quando Shu trova la sfera, Pilaf lo colpisce in testa dicendogli che si tratta di quella che hanno già, ed è quella che è proprio dietro di loro. Successivamente, un uccello robot informa Pilaf che le sei restanti sfere si stanno dirigendo verso di loro, e così quest'ultimo invia Shu e Mai a recuperarle.

Mentre Goku, Bulma e Oolong attraversano ancora il Deserto del Diablo, Mai, che sta in piedi su di un fungo come vedetta, dice a Shu attraverso una radio walkie talkie che il gruppo si sta dirigendo verso di loro. Oolong arresta bruscamente l'aircar e dice a Bulma di cambiare il suo desiderio in qualcos'altro. Shu, che è all'interno di una Pilaf Machine, distrugge l'aircar e ruba la borsa di Bulma che contiene tutte le sfere del drago e le sue Capsule.

Dopo che Shu e Mai tornano al Castello di Pilaf, Goku si mette a inseguire Shu per recuperare le sfere del drago, ma vede solamente la Pilaf Machine di Shu abbandonata in mezzo al deserto. Goku crede che la Pilaf Machine vuota sia una persona e la attacca, ma Il robot cade facendo credere a Goku che sia morto e torna indietro da Bulma e Oolong.

Quando Bulma scopre che Goku non ha trovato le Sfere di Drago, si rattrista e deprime gridando in preda alla frustrazione. Goku allora rassicura Bulma dicendole che però non hanno preso la sfera a quattro stelle che ha con sé. Nel frattempo Yamcha che era dietro di loro, si fa coraggio e decide di uscire allo scoperto e offre loro un passaggio per aiutarli a ritrovare le sfere del drago. Lungo la strada, Bulma chiede a Yamcha di chiudere gli occhi, e questo manda in confusione e spaventa il ragazzo perché credeva che l'amica volesse baciarlo; ma invece Bulma vuole semplicemente controllare il suo Dragon Radar per assicurarsi che siano sulla strada giusta. Dopo averlo fatto, Bulma dice a Yamcha che può aprire gli occhi; e un po' deluso, Yamcha esclama fra se e se che "non è successo nulla", e il che avrebbe potuto implicare che lui in realtà avesse desiderato di essere baciato da Bulma.

Il gruppo si avvicina al castello di Pilaf, e Pilaf è contento di ciò perché così finalmente otterrà tutte e sette le sfere del drago; e così decide di farli finire tutti in trappola. All'interno del castello dei pilastri sbucano fuori dal pavimento per schiacciare gli intrusi, e Bulma rischiava di essere quasi travolta da un pilastro con Goku visibilmente preoccupato, ma ecco che arriva Yamcha e la salva. Poiché la prima trappola di Pilaf si rivela un fallimento, egli fa fuoriuscire un muro intorno a loro che li circonda intrappolando i nostri eroi. Bulma dice che è spaventata si aggrappa a Yamcha, che a sua volta si agita per l'imbarazzo.

Eventi principali

  • Goku Bulma e Oolong re incontrano Yamcha e Pual
  • Goku, Bulma, Oolong, Yamcha e Pual arrivano al castello di Pilaf

Battaglie 

  • Shu (Robot) vs. Goku

Tecniche 

Apparizioni 

Luoghi

Oggetti

Cast dei doppiatori

Personaggio Voce originale Voce italiana
Doppiatore Play World Film Doppiatore Merak Film
Son Goku Masako Nozawa Massimo Corrizza Patrizia Scianca (bambino)
Bulma Hiromi Tsuru Beatrice Marigotti Emanuela Pacotto
Yamcha (Giamca/Ianko) Toru Furuya Massimo Corizza Diego Sabre
Pual (Puar) Naoko Watanabe Sconosciuto Lara Parmiani
Oolong (Oscar) Naoki Tatsuta Renato Montanari Riccardo Peroni
Pilaf Shigeru Chiba Sconosciuto Massimiliano Lotti (ep. 1-99)
Mai (Maia/Mei) Eiko Yamada Sconosciuto Roberta Gallina Laurenti
Shu (Sao) Tesshō Genda Sconosciuto Marco Balzarotti
Narratore Joji Yanami Renato Montanari Mario Scarabelli

Censure nel ridoppiaggio Merak 

  • Nel primo doppiaggio ad opera di JTV quando Mai sta riparando il radar al castello di Pilaf e questi la minaccia di darla in pasto ai coccodrilli se non si fosse sbrigata, per guadagnare tempo Mai distrae Pilaf parlandogli della nuova ragazza carina e dal corpo sexy che è stata appena assunta al supermercato all'angolo, mentre nel ridoppiaggio Mediaset Mai chiede a Pilaf se è stato alla nuova gastronomia all'angolo dove preparano gustosi manicaretti di ogni tipo.

Differenze col manga 

Filler

  • Pilaf fa riparare rapidamente a Mai il suo radar minacciandola di darla in pasto agli alligatori se non si fosse sbrigata, allora Mai lo distrae con delle chiacchiere per guadagnare tempo per riparare il radar; mentre un uccello robot arriva dalla finestra a informare Pilaf che le altre Sfere del Drago si stanno dirigendo al castello.

Incoerenze 

  • Quando Pilaf apre la borsa di Bulma, si vedono parecchi vestiti gettati fuori, quando invece gli unici abiti che Bulma dovrebbe avere sono quelli che ha addosso. Forse si potrebbe ipotizzare che li avesse comprati mentre faceva acquisti nel villaggio dove ha comprato gli abiti che attualmente indossa.
  • Si vede Pilaf che balla intorno con un mappamondo, ma questo ha la forma del mondo reale e non quella del mondo di Dragon Ball. Questo probabilmente perché all'inizio della serie e l'universo di Dragon Ball non era stato ancora sviluppato.
  • Pilaf dichiara alla fine dell'episodio che prenderà le "Sfere del Drago" del gruppo di Goku, anche se in realtà ne hanno solo una in loro possesso.

Curiosità 

  • Questa è la prima apparizione non filler nell'anime di Pilaf e scagnozzi.
  • In una scena, quando Shu inizia a cercare nell'aircar del gruppo, si vede Goku senza coda.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.