Dragon Ball Wiki Italia
Advertisement
Dragon Ball Wiki Italia

La Battle Jacket (バトルジャケット Batoru Jaketto) è un robot da combattimento di ultima generazione progettato e costruito dai tecnici del Red Ribbon. Non è chiaro quanti ne siano stati costruiti, ma un'esemplare è in possesso del Segretario Black, che se ne serve contro Son Goku.

Caratteristiche

La Battle Jacket è un potente mecha da combattimento concepito dagli ingegneri del Red Ribbon. Il robot è alto approssimativamente due metri, ha le lamiere color blu, e la maggior parte del vano centrale ospita l'abitacolo del pilota, da quale si accede da un piccolo oblò trasparente posto dove si troverebbe la testa.

Gli armamenti sono costituiti da due potenti cannoni laser posizionati su entrambi gli avambracci del robot (nel palmo delle mani, nell'anime), e da un potente lanciamissili posto sulla schiena. Questo dispositivo può lanciare un solo missile, ma di una potenza sufficiente a radere al suolo una montagna.

Nella parte inferiore dell'abitacolo, tra le gambe del robot, c'è un potente razzo repulsore che consente al mecha di sollevarsi in volo, e di restare sospeso a mezz'aria per brevi periodi di tempo. Le braccia sono in grado di esercitare una notevole forza.

Storia

La caduta del Red Ribbon

Dopo che Goku prende d'assalto la base centrale del Red Ribbon, il Comandante Red e il suo braccio destro Black si rifugiano negli alloggi personali del Comandante con le Sfere del Drago fino a quel momento radunate. Goku sta letteralmente facendo a pezzi l'Armata del Red Ribbon tutto da solo, e Red in un'impeto di rabbia, maledice il ragazzino, per colpa del quale non potrà vedere esaudito il suo desiderio di diventare più alto. Black, che aveva sempre pensato che la raccolta delle sfere servisse a chiedere al Dio Drago di conquistare il mondo, uccide Red, e quando Goku irrompe nella stanza, gli offre di allearsi a lui. Goku, logicamente, si rifiuta, e quando Black si rende conto che il ragazzino è troppo forte per essere sconfitto in un'incontro a mani nude, da una capsula fa comparire la Battle Jacket.

Goku sconfigge Black e la sua Battle Jacket

Sulle prime, la forza del mecha è sufficiente a mettere al tappeto Goku, il quale però è troppo rapido perché Black lo possa colpire con i cannoni laser del robot. Non avendo intenzione di tirare la cosa troppo per le lunghe, decide di colpire l'intera base con un potentissimo missile. Goku però lo intercetta, e con un poderoso calcio lo fa schiantare contro una montagna lontana, che viene letteralmente spazzata via. A quel punto, Black cerca di scappare, ma Goku si scaglia contro il robot, sfondandone l'abitacolo passandolo da parte a parte, facendo esplodere l'intero mecha, con Black intrappolato al suo interno.

Il cammino dell'eroe

Nell'OAV Dragon Ball: Il Cammino dell'Eroe, distribuito in occasione del 10° anniversario della pubblicazione di Dragon Ball, la Battle Jacket di Black viene ridisegnata (analogamente a molti altri elementi del manga). In questa versione, il robot è alto circa una decina di metri, oltre ad essere verniciato di rosso.

La Battle Jacket mostrata ne Il Cammino dell'Eroe

Risulta essere anche molto più potente che nel manga; dispone di un cannone laser posto al centro del corpo e di diversi lanciamissili. Goku non riesce a danneggiarlo in modo serio, nonostante la battaglia serrata, e in soccorso del ragazzo giunge l'Androide 8, che viene però quasi distrutto da Black. Preso dalla rabbia, Goku lancia contro il mecha una potentissima Kamehameha che ne perfora il corpo, sconfiggendo finalmente Black.

Riferimenti

Advertisement