Dragon Ball Wiki Italia
Advertisement
Dragon Ball Wiki Italia

"Bardock, il padre di Goku" (くうちち バーダック Gokū no Chichi Bādakku) è il settantasettesimo capitolo del manga di Dragon Ball Super.

Trama[]

Bardock Oozaru insegue Granola

Bardock Oozaru insegue Granolah.

Monaito racconta quello che accadde quarant'anni prima. Sul pianeta Cereal i Namecciani andavano d'accordo con i Cerealiani e vivevano in pace come buoni vicini. Una notte di luna piena, però, vennero invasi dalle navicelle dell'Esercito di Freezer e dalle Attack Ball dalle quali scesero i Saiyan. Quest'ultimi, trasformati in Oozaru, distrussero rapidamente le popolazioni che abitavano il pianeta, che non erano molto numerose. Il capo anziano dei namecciani, prima di morire, passò le due sfere del drago a Monaito, l'unico namecciano sopravvissuto. I Cerealiani non ebbero un destino migliore. Tra gli Oozaru, Bardock inseguì il piccolo Granolah che svenne tra le braccia della madre Muezli. In quel momento un Cerealiano suggerì al compagno Flake di distruggere la luna. Così Flake, con un potente attacco energetico colpì la luna. Leek Oozaru cercò di fermarlo ma venne fermato dall'attacco che gli procurò un taglio in testa. La luna scomparve e i Saiyan tornarono normali; anche in questa forma, però, rimasero più forti degli abitanti del pianeta. Flake, infatti, venneo ucciso dal Saiyan Taro.

Bardock si trovò davanti al piccolo Granolah e sua madre. Lei cercò di colpire il nemico ma gli ruppe solo una parte dell'armatura. Bardock vide la madre e il figlio e iniziò a ricordare quando vide suo figlio Kakaroth per la prima volta. Quella volta la moglie Gine gli fece vedere il piccolo in incubatrice e gli chiese che nome potevano mettergli. Bardock scelse il nome Kakaroth e a lei piacque. Ritornando al pianeta Cereal, Leek raggiunse Bardock e lo informò che la missione è compiuta e possono ritirarsi. Bardock li disse di procedere senza di lui; poco dopo si accorse grazie al suo Scouter che Muezli e Granolah erano gli ultimi due sopravvissuti ma si accorse di un'altra presenza sul pianeta. Arrivò così dove si trovava Monaito portando con sé Muezli e il figlio. Il Saiyan raccomanda ai tre sopravvissuti di rimanere fuori dal radar di Freezer che sarà lì tra non molto. Monaito gli chiese perché li ha salvati e Bardock gli rispose, senza spiegare troppo, che gli andava di farlo.

Bardock vede Kakaroth per le prima volta

Bardock vede Kakaroth per le prima volta.

Ritornando al presente, Granolah, Vegeta e Goku, rimangono stupiti di quanto ha raccontato Monaito. Quest'ultimo fa presente che Goku è la copia sputata di Bardock e gli chiede se per caso è un suo parente. Goku non sa cosa rispondere e spiega che è stato cresciuto sulla Terra da Nonno Gohan. Vegeta dice a Goku che Bardock era il nome di suo padre. Granolah si rende conto che Goku è quindi il figlio di colui che l'ha salvato ma chiede come mai sua madre non è sopravvissuta.

Monaito ritorna al racconto del passato e spiega che, dopo aver curato le ferite di Bardock per sdebitarsi, i due si accorsero di alcune persone che parlavano in lontananza. Si trattava degli Heeter, intermediari per i pianeti conquistati da Freezer. Elec chiese a Oil di contattare i Sugariani e contrattare un prezzo. Elec intese vendere il pianeta, dopo averlo ripulito, per non meno di cento miliardi di POL; la parte dell'esercito di Freezer sarebbe stata però un decimo del totale. Elec è convinto che, finché Freezer non se ne renderà conto, continueranno a navigare nell'oro. Gas disse ai suoi fratelli che saranno loro un giorno a comandare l'esercito di Freezer. Elec pensa che gli Heeter non trionferanno per la loro forza ma sfruttando denaro e informazioni; non saranno alle dipendenze di Freezer per sempre.

Bardock attacca gli Heata

Bardock attacca gli Heeter.

Il silenzio venne fermato però dalle grida di Granolah, che, appena svegliato, si spaventò per la coda di Bardock. Gli Heeter si accorsero di qualcosa e così Monaito si apprestò a far addormentare Granolah. Bardock chiese il mantello del namecciano e lo indossò fingendo di aver catturato i tre sopravvissuti davanti ai quattro fratelli. Elec ordinò a Bardock di uccidere i tre ma il Saiyan spiega che vuole controllare il potere del namecciano. Elec non volle aspettare e con una pistola uccise Muezli colpendola al cuore. Bardock si voltò e cercò di attaccare gli Heeter ma Gas protesse i quattro con una Barriera. Il Saiyan e gli altri sparirono e Elec capì che forse stavano origliando i loro discorsi ed è quindi necessario ucciderli. Gas propose di andare lui, convinto di farcela. Ritornando al presente, sul pianeta Cereal, Gas, Elec e Maki sono sulla loro navicella. Gas ricorda quello che successe quarant'anni prima e Elec capisce che vuole vendicarsi per la sconfitta procurata dal Saiyan. Gas non intende farsi più umiliare in quel modo ed è consapevole che ora è più forte. Elec guarda la prima Sfera del Drago e gli dice che però una sicurezza in più non fa male. Maki ha in mano il Dragon Radar e vuole trovare la seconda sfera.

Apparizioni[]

Personaggi[]

Luoghi[]

Trasformazioni[]

Galleria[]

Navigazione del sito[]

Riferimenti[]

Advertisement