FANDOM


Atterraggio su Namecc (しんせつちゅうじんいきなりあったよウーシンチュウ Shinsetsu na Uchū-jin Ikinari Atta yo Ūshinchū) è il quarantunesimo episodio di Dragon Ball Z e il sesto episodio della Saga di Freezer. È un episodio Filler. Venne trasmesso la prima volta in Giappone il 21 marzo 1990. È stato trasmesso in Italia il 26 e il 27 maggio 2000.

Trama

Bulma, Son Gohan e Crilin atterrano su un pianeta che sembra essere Namek, ma l'astronave sembra non fermarsi su uno stabile terreno, infatti i tre vengono soccorsi e portati in un edificio. Bulma viene svegliata da due esseri che si presentano come Raichi e Zaacro. Le spiegano che vivono in questo pianeta da più di trecento anni e la salutano stringendole il naso. Raccontano a Bulma che sono stati fortunati ad essere stati trovati ed essere stati soccorsi in tempo in modo da subire un trattamento per sopravvivere nel pianeta.

Bulma sveglia Son Gohan e Crilin. I tre vengono portati ad un tavolo dove viene offerto loro da mangiare. Raichi e Zaacro spiegano che sanno tutto quello che riguarda i visitatori e vogliono solo aiutarli. Si offrono di aiutarli a prendere le Sfere del Drago. Spiegano a Bulma che l'astronave si trova nel deposito riparazioni e gliela mostrano.

Bulma, Crilin e Gohan aiutati da Raichi sul Falso Pianeta Namek

Bulma, Gohan e Crilin pronti a cercare le sfere.

Bulma rileva sul Dragon Radar tre sfere nei paraggi e cerca di recarsi lì con un automobile uscita da una Capsula Hoi Poi. Raichi sconsiglia questo mezzo e dice loro che, essendoci molti mostri su questo pianeta, potrebbe andare distrutto. Così vengono accompagnati da loro in un mezzo volante vecchio e rumoroso.

Si fermano in un fiume dove Son Gohan, Crilin e Raichi cercano la prima sfera. Dopo un po' di ricerche Raichi riesce a trovarla.

Nel frattempo, sul Pianeta Freezer N.79, sembra che Vegeta abbia ripreso conoscenza. Invece, sulla Terra, Son Goku vorrebbe riprendere l'allenamento anche se costretto a restare in ospedale.

Falso Namek 4

Bulma prende la seconda sfera.

Raichi spiega ai ragazzi che la città è stata costruita più di cinquemila anni fa. Bulma rileva la seconda sfera nel raggio di cinque metri circa. Scendono una scala ed entrano in un sotterraneo dove vedono antichi graffiti che raffigurano esseri diversi dagli attuali namecciani. Giungono in una stanza piena di bare e Bulma apre la bara che contiene la seconda sfera, che si trova però dentro la bocca di un teschio.

Si spostano nell'area in cui c'è la terza sfera. Bulma inciampa nell'impronta di un dinosauro. Si tratta di un T-Rex che mette in bocca la sfera, appena caduta da un albero, e se ne va. I tre cercano di inseguire il dinosauro ma vengono fermati da Raichi che dice essere pericoloso allontanarsi troppo. Bulma si arrabbia e teme che Raichi e Zaacro li stiano aiutando solo per poter impossessarsi delle sfere. Il dinosauro sembra essersi volatilizzato ma, ben presto, scoprono che è caduto in un lago fatto di acqua talmente corrosiva da poter sciogliere qualsiasi cosa.

Falso Namek 3-0

Son Gohan recupera la terza sfera.

Raichi spiega che l'unica possibilità di recuperare la sfera in fondo al lago è quella di indossare una speciale tuta anti-corrosiva che può resistere massimo dieci secondi prima di sciogliersi. Son Gohan si propone come volontario per recuperare la sfera e viene calato con una corda, che però si scioglie. Il ragazzino riesce a recuperare la sfera e con un Masenko riesce a risalire.

Navigazione del sito


Riferimenti

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+