FANDOM


Arriva Olong (ウーロンあらわる!!, Uuron Arawaru!!) è il quinto capitolo di Dragon Ball. La sua controparte in episodi corrisponde alla prima parte dell'episodio "Oolong il mago - Il rapitore".

Trama

Son Goku e Bulma si rimettono in viaggio alla ricerca delle Sfere del Drago. Arrivano al villaggio di Aru, che pare disabitato. Goku bussa ad una porta, ma non risponde nessuno, quindi la sfonda con un pugno.

Quando la porta si apre, un uomo con un ascia lo colpisce alla testa, frantumando l'arma. Straordinariamente, Goku sopravvive e l'uomo si scusa dell'accaduto, aggiungendo che pensava che lui fosse Oolong camuffato.

I due chiedono chi sia Oolong, e l'uomo spiega che Oolong è un mostro mutaforma che rapisce le ragazze del villaggio; e quel giorno, a mezzogiorno, avrebbe rapito sua figlia. Bulma, notando che si era formata la folla, chiede in giro se posseggano una sfera del drago.

Una vecchietta mostra la sua sfera del drago, la Ryushinchu, e a quel punto Bulma propone che, se avessero sconfitto Oolong, lei le avrebbe dato la sfera.

A quel punto, dopo che la signora accetta, preparano il loro piano: Goku si travestirà dalla figlia dell'uomo, e, dopo che lui l'avrebbe portato a casa sua, l'avrebbe sconfitto e quindi avrebbe salvato le ragazze rapite.

Quando arriva Oolong, cambia il suo aspetto da Orco a uomo bellissimo, facendo perdere la testa a Bulma che cerca di sedurlo con il suo grande seno. Oolong è indeciso, e, mentre Goku fa la pipì, dà un'occhiata, vedendo i suoi genitali e quindi scoprendo che è un maschio. Accecato dalla rabbia, Oolong si trasforma in un toro, e Goku si prepara al combattimento.

Apparizioni

Personaggi Luoghi Oggetti Tecniche
  • Villaggio di Aru
Mutazione (da orco a uomo - da uomo a toro)

Riferimenti


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.