FANDOM


Le Armi da fuoco (銃, ) si riferisce a quelle armi che sparano proiettili a gran velocità, o in alcuni casi, che sparano raggi di energia. Pistole e mitragliatrici appaiono molte volte in tutta le serie di Dragon Ball, più comunemente utilizzate dalle persone della Terra. Però, raramente si vede usare le armi da fuoco da parte dei personaggi più importanti poiché le armi servono a poco o niente contro chi ha un elevato livello combattivo.

Panoramica

Armi da fuoco 1

Bulma che spara a Son Goku per difendersi

Benché le armi da fuoco appaiano un po' in tutte serie del del franchise di Dragon Ball, sono prevalentemente diffuse in Dragon Ball. Proprio come le loro controparti della vita reale, le armi appaiono in molte forme, dimensioni, tipi, calibri, funzioni, sistemi operativi e usi diversi. Molte delle armi che si vedono nella serie sono in gran parte basate su quelle esistenti nella realtà, tra cui Colt M1911, IMI Uzi, H&K MP5, H&K G3A3 M14, M16A1, M16A2, AK-47, M134 Minipistola, Ithaca M37, Colt Police Positive, Minebea PM-9, FN FAL, AKS-74u, S&W Modello 27, Remington M870, Thompson M1A1, Glock 17, M1 Garand, Winchester Modello 1866, H&K PSG1, Springfield M1903A4, M3A1 "Grease Gun", Mauser Kar98k, PPsH-41, Browning Model 1922.

Aspetto

Nel primissimo Dragon Ball, Bulma spara Son Goku con una pistola, ma anche se l'arma non ha quasi alcun effetto sul giovane Saiyan, gli procura comunque un po' di dolore.[1] Nei videogiochi di Dragon Ball: OriginsDragon Ball: Origins 2, Bulma fa affidamento su varie armi da fuoco per proteggere se stesse, come una pistola, un fucile da caccia, un bazooka e una mitragliatrice. Anche Lunch utilizza una mitragliatrice in molte occasioni quando è bionda e aggressiva; anche se con il Maestro Muten e Oolong usa principalmente la pistola. La si vede anche usare un fucile da caccia quando scappa dalla polizia.

Armi da fuoco 2

I soldati del Red Ribbon con i loro fucili M1

Si vedono anche molti altri personaggi in Dragon Ball usare le armi da fuoco. Questi personaggi sono in prevalenza membri e soldati dell'Armata del Red Ribbon, che usano mitragliatrici, doppiette, fucili d'assalto e persino torrette per tentare di uccidere Goku, che però hanno un effetto quasi nullo su di lui. Il Generale Blue, per lo più a causa dell'imminente crollo della grotta dei pirati, procede ad armarsi con una pistola Itaca 37 contenuta in una capsula nel tentativo di uccidere Goku (il quale era paralizzato dalla tecnica speciale di Blue). Inoltre si vede Blue che tiene in mano una pistola sulla copertina del capitolo 80, Il Futuro delle Sfere, anche se non lo si è mai visto concretamente che la utilizzi nella storia stessa. Il Segretario Black utilizza una pistola per uccidere il Comandante Red dopo aver scoperto il vero motivo per cui quest'ultimo voleva le Sfere del Drago, ovvero di diventare più alto anziché condurre effettivamente il Red Ribbon alla grandezza e alla gloria della conquista del mondo.[2] Il fucile standard del Red Ribbon sembra essere la carabina M1.

La polizia e le militanze della Terra fanno forte affidamento sull'uso di pistole, che utilizzano su molti dei cattivi (come Il Grande Mago Piccolo, Nappa, Cell e Majin Bu fra alcuni degli esempi) per tutta la serie.

Armi da fuoco 3

Le milizie del Re che contrattaccano Cell durante il Cell Game

Episodio particolarmente noto, agli inizi di Dragon Ball Z, un contadino spara al malvagio Saiyan Raditz con un proiettile dal suo fucile di Winchester a causa di quest'ultimo che aveva invaso la sua proprietà. Tuttavia, Raditz blocca il proiettile molto facilmente con le mani e lo rimanda indietro all'uomo uccidendolo.[3] Bulma usa una pistola su Muten, Crilin e forse anche la tartaruga quando questi non avevano prestato la dovuta attenzione dopo che lei aveva riparato lo scouter di Raditz.

Mentre Goku attraversa la Via del Serpente nell'aldilà, incontra la Principessa del Serpente e i suoi assistenti. Durante il loro incontro, una delle assistenti della Principessa utilizza una pistola magnum per giocare alla roulette russa con Goku e finisce per spararsi in testa. Son Goku allora esclama che preferisce la Dama alla roulette russa.[4]

Su Namecc, le truppe di terra di Freezer usano un tipo di armi da fuoco tecnologicamente molto avanzate e comunemente denominate blaster. Queste armi sono in grado di arrecare ingenti danni alle persone comuni, in quanto sparano raggi di energia. Anche se sulle persone dotate di un livello combattivo sufficientemente potente, sono completamente inutili. Vi è poi anche un'altra variante di queste armi nota come Cannone a Braccio, che spara un fascio di energia ancora più potente.

Armi da fuoco 4

L'Androide 17 con una colt M1911.

L'Androide 17 possiede una pistola che usa solo "per divertimento".[5] Poco prima che Trunks del Futuro raggiunga gli Androidi 17 e 18 del futuro e li sconfigga, un vecchio che è in un'auto cappottata tenta di sparare a Androide 17 del futuro con un revolver per vendicare suo figlio (e il figlio viene ucciso da Androide 17 del futuro, e la cui morte del figlio è implicita anche per aver lasciato 18 del futuro furibonda con 17 stesso).[6] Re Kaioh del Sud utilizza una Glock rosa 17 per segnare l'inizio della corsa tra Goku e la Re Kaioh dell'Est.[7]

Armi da fuoco 5

La pistola rosa del Re Kaioh del Sud.

Il direttore del Circo di Musuka, il Signor Musuka, minaccia Toh Toh con una pistola di un ufficiale di polizia.[8] Durante la saga di Majin Bu, due uomini malvagi chiamati Van Zant e Smitty usano fucili ad alta potenza per seminare terrore per le strade.[9] Ad un certo punto sparano e uccidono quasi Bee, il cucciolo amico di Majin Bu. Poco dopo Van Zant spara e quasi uccide anche Mr. Satan, il cui risultato scatena la creazione di Evil Bu e gli eventi che seguono.[10] Più tardi durante la saga, Mr. Satan utilizza una Colt M1911.45 nel tentativo di fermare la sfera di energia Distruzione Totale di Super Bu, e crede di averlo fatto quando Tenshinhan annulla il colpo con un Kikoho.[11]

Varianti

  • Pistole a Raggi Laser - un tipo di arma da fuoco progettato per sparare un'esplosione di energia in contrasto con un proiettile. Conosciute anche come Beam Gun in Dragon Ball Fusions.
    • Elite Beam - una pistola a raggi laser usata dalla pattuglia galattica d'Elite Jaco. Nel videogioco Dragon Ball Fusions compare sotto il nome di Elite Beam, e sembra essere una versione più potente del Beam Gun.
      • Elite Shooting - una variante della barriera energetica dell' Elite Beam utilizzata da Jaco.
      • Super Elite Combo - una combo tra un attacco furioso e la tecnica Elite Beam usata da Jaco.
  • .22 Gun - una calibro 22 manuale usata in Dragon Ball Fusions come Mossa Speciale.
    • .45 Gun - una calibro 45 manuale usata in Dragon Ball Fusions come Mossa Speciale.

Apparizioni nei videogiochi

Armi da fuoco 6

Chocora che usa la sua Gun .22 in Dragon Ball Fusions.

Alcune armi qualche volta appaiono nei videogiochi, di solito usate per lo più dai nemici, anche se occasionalmente da personaggi giocabili. In Dragon Ball: Advanced Adventure, vari personaggi come il Generali Blue e i soldati del Red Ribbon fanno uso di armi. In Dragon Ball: Origins, Bulma maneggia armi in qualità personaggio di supporto. In Dragon Ball: Origins 2, Bulma utilizza armi come personaggio di supporto e giocabile. Anche il Colonnello Violet possiede delle armi in Origins 2.

In Dragon Ball Fusions, pistole e pistole a raggi laser sono utilizzate da vari personaggi come Chocora e il fratello Gato.

Curiosità

  • Nella trasmissione della Toonzai del primo episodio di Dragon Ball Z Kai, intitolato "Il Sipario si Apre sulla Battaglia! Son Goku Ritorna", Il colpo sparato dal contadino e bloccato da Raditz appare incandescente e di colore blu a causa di problemi di censura. Il suono dello sparo, così come il suono di Raditz che rigetta indietro il proiettile, sono anch'essi alterati per apparire meno come una sparatoria e più come un Raggio Laser.
  • In Dragon Ball Xenoverse 2, i pantaloni del Time Patrol Logo Suit sono dotati di una fondina con pistola, che però ha una funziona puramente estetica e può essere solamente portata ma non utilizzata. Il design è basato sui pantaloni di Androide 17 che porta appunto una fondina con pistola.

Galleria

Riferimenti

  1. Dragon Ball episodio 1, "L'avventura comincia - Goku conosce Bulma"
  2. Dragon Ball episodio 67, "La fine del governatore"
  3. Dragon Ball Z episodio 1, "Il Misterioso Combattente"
  4. Dragon Ball Z episodio 14, "La principessa"
  5. Dragon Ball Z episodio 139, "Una Strana Fotografia"
  6. Dragon Ball Z episodio 194, "Torna la pace anche nel futuro di Trunks"
  7. Dragon Ball Z episodio 196, "Il torneo fra le quattro galassie"
  8. Dragon Ball Z episodio 204, "Gohan contro Videl"
  9. Dragon Ball Z episodio 253, "Mr. Satan Calma Majin Bu"
  10. Dragon Ball Z episodio 254, "Majin Bu si sdoppia"
  11. Dragon Ball Z episodio 267, "Con chi si unirà Goku?"

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.