FANDOM


L'Anziano di Kelvo (惑星ケルボの長老 - Wakusei Kerubo no Chōrō) è l'anziano capo villaggio sul Pianeta Kelvo e padre di Leena.

Aspetto

L'anziano di Kelvo è un individuo dalla corporatura esile e di statura non molto alta, e sul suo volto sono chiaramente visibili i segni del tempo, con la pelle rugosa e una folta chioma di capelli bianchi che gli scende fino alle spalle. Il suo abbigliamento è molto variopinto, come per tutti i Kelvoiani, ed è composto da una tunica rosso acceso bordata di lilla e verde acqua, sotto alla quale porta una camicia bianca a maniche lunghe con dei nastri colorati stretti ai polsi. Il suo look è completato da una collana, e da una sorta di berretto aderente con gli stessi colori della tunica sul capo. Con se porta un bastone adornato da un nastro verde acqua.

Personalità

Come tutti gli altri Kelvoiani è di carattere mite e pacifico, ed è molto premuroso nei confronti di sua figlia Leena.

Biografia

Passato

Quando il bizzarro mostro Zounama arriva nel villaggio a chiedere in sposa una delle giovani donne minacciando di causare terremoti qualora la sua richiesta non venisse esaudita, l'anziano decide di dare in sposa sua figlia Leena a Zounama.

Anziano di Kelvo

L'anziano di Kelvo

Dragon Ball GT

Saga delle Sfere del Drago dalle stelle nere

Articolo principale: Saga delle Sfere del Drago dalle stelle nere

Quando Son Goku, Trunks e Pan arrivano su Kelvo, l'anziano racconta al trio di Zounama e delle sue prepotenze, e della minaccia dei suoi terremoti.

Saga dei Draghi Malvagi

Articolo principale: Saga dei Draghi Malvagi

L'anziano di Kelvo appare nella Saga dei Draghi Malvagi assieme agli altri Kelvoiani mentre dona la sua energia per contribuire alla Sfera Genkidama Universale di Son Goku.

Apparizioni nei videogiochi

Dragon Ball GT Transformation - anziano di Kelvo

L'anziano di Kelvo in Dragon Ball GT Transformation

L'anziano di Kelvo appare in alcune clip del videogioco Dragon Ball GT: Transformation.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.