"Siamo stati creati dall'odio che il Dr. Gelo provava per te."
―Androide 13 a Son Goku

Androide 13 (人造人間13号 Jinzōningen Jū San-Gō), è l'ultimo dei tre Cyborg ad essere rivelato nel film Dragon Ball Z: I Tre Super Saiyan.

Non è stato propriamente creato dal Dr. Gelo, ma dal suo computer che condivide con lui la mente.

Descrizione

Creazione

Creazione del design del personaggio.

Androide 13 e i suoi compagni sono stati progettati da Akira Toriyama per la produzione del film.

Aspetto

Agli effetti è un ragazzo dai capelli bianchi, abbastanza muscoloso. Indossa un gillet marrone con il logo del Red Ribbon sul lato sinistro, oltre a minuscole bretelle grigie indossate sotto il gilet, pantaloni verde scuro, stivali grigio scuro con punte nere, guanti marroni e un cappellino da baseball grigio e giallo con il logo Red Ribbon.

Storia

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Dragon Ball Z: I Tre Super Saiyan.

Androide 13 contro Son Goku.

Androide 13 è completato dal super computer del Dr. Gelo dopo Androide 14 e Androide 15, che ormai stanno già combattendo contro Son Goku e Trunks del Futuro. Al suo arrivo nella Terra dei Ghiacci, 13 affronta Son Goku, lasciando Trunks del Futuro e Vegeta a combattere rispettivamente contro 14 e 15. Durante il suo combattimento con Son Goku, ha la massima sicurezza che vincerà la battaglia e sembra avere un leggero vantaggio sul Saiyan. Son Goku è costretto a trasformarsi in Super Saiyan e sembra avere la meglio. In seguito Piccolo interviene per dare una mano a Son Goku. Alla fine, 14 e 15 vengono sconfitti da Trunks del Futuro e Vegeta trasformati in Super Saiyan. Androide 13, però, assorbe i componenti dei due androidi, trasformandosi in Super Androide 13.

Son Goku Super Saiyan contro Super Androide 13.

Vegeta è il primo ad attaccarlo una volta trasformato ma senza avere la meglio. Anche i tentativi di Son Goku, Trunks del Futuro e Piccolo sono sventati con un piccolo sforzo da parte di 13. Son Goku è costretto a preparare la Sfera Genkidama, mentre Crilin, Vegeta, Son Gohan e Trunks del Futuro distraggono 13. Quando Son Goku si trasforma in Super Saiyan, il suo corpo assorbe l'immensa energia della Genkidama e scioglie il ghiaccio circostante. Androide 13 tenta di attaccare Son Goku ma a fermarlo è l'energia emessa dal Saiyan e dalla sfera. É un pugno di Son Goku ad uccidere il nemico che fa spegnere anche il super computer del Dr. Gelo.

Trasformazioni

Super Androide 13.

Deve unirsi ad Androide 14 (da cui eredita la corporatura) e ad Androide 15 (da cui eredita il colorito violaceo della pelle), per diventare uno dei più potenti androidi della storia.

Curiosità

  • Quando Androide 13 attacca Goku con una sfera, dice che la sfera è così potente da distruggere mezzo pianeta mentre Vegeta nel primo scontro contro Goku (molto più debole all'epoca), dice che il suo cannone Galick sarebbe stato così potente da distruggere tutto il pianeta.

Riferimenti


*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.