FANDOM


m
m
Riga 36: Riga 36:
 
=== Tecniche ===
 
=== Tecniche ===
 
* Raggio Oculare
 
* Raggio Oculare
* Hangeki no Tsuki
+
* [[Contrattacco Violento]]
 
* [[Bukujutsu]]
 
* [[Bukujutsu]]
 
| valign="top" |
 
| valign="top" |
Riga 42: Riga 42:
 
== Battaglie ==
 
== Battaglie ==
 
* Son Gohan vs. Piccolo
 
* Son Gohan vs. Piccolo
  +
{{Like}}
  +
[[en:Masters and Students]]
  +
[[es:Cap210]]
 
[[Categoria:Capitoli Dragon Ball]]
 
[[Categoria:Capitoli Dragon Ball]]

Revisione delle 16:36, ago 17, 2018

Allenamenti brutali (親子二代の荒修業 Oyako Nidai no Ara Shugyō) è il due cento decimo capitolo del manga Dragon Ball.

Copertina

Ci sono Son Goku e Son Gohan in posa di combattimento.

Trama

Gohan si sta allenando con Piccolo che, però, è ancora più veloce di lui. Per punire Gohan che continua a lamentarsi, Piccolo lo colpisce con dei raggi dagli occhi.

Dopo sei mesi di cammino, Goku arriva alla coda della Via del Serpente e trova il Pianeta di Re Kaioh. Viene attirato dalla sua gravità. Lì si incontra con una scimmietta e pensa si tratti del Re Kaioh. Questa inizia a fare strani movimenti e viene imitata da Goku, supponendo sia l'allenamento. Però si presenta un altro essere che rivela essere lui il Re Kaioh e che la scimmia è il suo animale domestico, Bubbles. Goku chiede di essere allenato da lui, ma il Re del Mondo si offende perché non ha capito le sue battute. Allora il Saiyan è costretto a ridere e successivamente a far ridere il Re per ricevere allenamenti da lui. Goku si sente pesante su quel pianeta perché, nonostante sia piccolo, ha una gravità decuplicata rispetto a quella della Terra.

Apparizioni

Personaggi

  • Son Gohan
  • Piccolo
  • Son Goku
  • Bubbles
  • Re Kaioh del Nord

Luoghi

Oggetti

Tecniche

Battaglie

  • Son Gohan vs. Piccolo

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.